BirrArt, la rassegna delle birre artigianali dal 19 al 21 ottobre Casteggio (PV)

BirrArt, la rassegna delle birre artigianali dal 19 al 21 ottobre Casteggio (PV)
La rassegna delle birre artigianali, quella autentica che dal 2009 in Lombardia porta in scena la vera eccellenza del Made in Italy, ritorna al suo format classico curato dall’Associazione Pavese Amici della Birra. BirrArt 2018, dal 19 al 21 ottobre, è ancora “piazza” per incontrare i microbirrifici e degustare la qualità della birra artigianale italiana, luogo per scoprire le mille interconnessioni di questa bevanda che parla di storia, agricoltura, imprenditoria, commercio e turismo. BirrArt si conferma anche momento privilegiato per passare qualche ora di convivialità, tra street food, artigianato, intrattenimento per i più piccoli, musica e danza.

L’autunno in Oltrepò Pavese, a Casteggio in provincia di Pavia, si tinge delle mille sfumature di questa antica bevanda, per instaurare un dialogo che parla le lingue del gusto, della sicurezza e del divertimento. Un programma ricco di iniziative, che ci porta a degustare stili diversi e a conoscere le sperimentazioni di giovani e appassionati beermaker del “Bel Paese”, per non smettere mai di appassionarsi a tutto il buono che la nostra terra e l’impegno di tanti produttori hanno da offrirci.

Escape Tour - Fuga dalla città dal 14 ottobre al 16 dicembre Bergamo

Escape Tour - Fuga dalla città dal 14 ottobre al 16 dicembre Bergamo
Eccoci di nuovo, dopo un'inaugurazione di successo, che ha incontrato l'interesse e il coinvolgimento di numerosi partecipanti provenienti da Bergamo ma anche dalle province di Milano e Monza, per informarvi e segnalarvi le nuove date in cui saremo a Bergamo con Escape Tour!

Vi ricordiamo che Escape Tour - Fuga dalla città è un progetto di promozione turistica che stiamo lanciando sulla città di Bergamo e che in futuro coinvolgerà altre realtà.

Non un semplice gioco, bensì una vera e propria esperienza da vivere in Città Alta, alla scoperta dei luoghi meno conosciuti e più rappresentativi di Bergamo. Il percorso, della durata di circa due ore e mezza, si snoda tra le vie della città ed è guidato da un personaggio fittizio, da noi inventato, di nome Jonathan: un ragazzo del futuro, un po' eccentrico ed ingegnoso, che si ritrova catapultato a Bergamo a causa di un malfunzionamento del suo SmartWatch, un orologio che permette di viaggiare nel tempo.

Festival della Mostarda 13-14-20-21 ottobre Mantova e Cremona

Festival della Mostarda Dopo il successo degli scorsi anni, il Festival della Mostarda torna con una nuova edizione ancora più ricca di eventi, degustazioni e novità: questa volta saranno ben due, infatti, i weekend di ottobre dedicati ad una delle eccellenze gastronomiche lombarde.

Nato dalla collaborazione tra le Camere di Commercio di Cremona e di Mantova, Regione Lombardia e Unioncamere Lombardia, il Festival punta a celebrare un grande classico della tradizione lombarda attraverso due weekend all’insegna della cultura e della gastronomia nei luoghi più suggestivi di entrambe le città.

Si comincia con Mantova che, nel weekend del 13 e 14 ottobre 2018 accoglierà i visitatori con un fitto calendario di iniziative tra cui la visita guidata a Palazzo Andreani che sabato 13 ottobre aprirà le porte al pubblico dalle 16.00 alle 18.00. La visita sarà condotta dai Consoli della Mercatura, interpretati dagli attori dell’Accademia Teatrale Campogalliani. Un’occasione da non perdere per scoprire le meraviglie racchiuse all’interno dell’edificio liberty di Via Calvi e per degustare la mostarda, un prodotto dalle origini antichissime ma rivisitato in chiave moderna.

Sagra della polenta dal 19 al 28 ottobre Vizzolo Predabissi (MI)

Sagra della polenta Vizzolo Predabissi (MI)
Vizzolo accende i riflettori sulla Sagra che nelle giornate del 19, 20, 21, 26, 27, 28 Ottobre si ripropone di diventare patria della polenta. Sono sempre più rare le occasioni per degustare questa prelibatezza culinaria, dai nostri avi invece consumata con una frequenza quotidiana.
Questo antico piatto a base di mais, tipico dell’Italia settentrionale, diventa uno strumento per ricollegarci al nostro passato e alle nostre tradizioni, ma ancora di più diventa pretesto per stare in compagnia, per riunirsi gioiosamente attorno ad un tavolo, con il vapore della polenta calda e un calice di vino a fare da contorno in una serata accompagnata da balli, musica, e dal fuoco vivace della legna che scalda i tipici paioli di rame.
Una tensostruttura con uno spazio al coperto di oltre 1.000 mq, panche e tavoli di legno, un palco con un’orchestra, una decina di diverse proposte alimentari che hanno al centro la polenta, e i polentieri di Storo, che instancabilmente mesciano quintali di polenta calda…ecco cosa troverà chi decide di venire a Vizzolo in questi giorni…

Fiera Del Riso Vialone Nano Mantovano dal 4 al 22 ottobre Mantova

Fiera Del Riso Vialone Nano Mantovano dal 4 al 22 ottobre Mantova
Anche quest’anno l’associazione Strada del Riso Mantovano organizza la tradizionale Fiera Del Riso Vialone Nano Mantovano, in programma dal 4 al 22 ottobre in piazzale Levoni a Mantova.

L’evento, che ad ogni edizione registra oltre 100 mila presenze, vede la promozione e degustazione di diverse preparazioni gastronomiche a base di Vialone Nano mantovano, tra cui non può mancare il Riso alla Pilota. Pro Loco e associazioni partner cucinano per tutta la durata della manifestazione risi e risotti che valorizzino attraverso ingredienti sempre differenti il pregiato riso tipico.

Saranno inoltre presenti numerosi stand in cui si trovare prodotti e idee regalo per tutti.

Tuberfood – Fiera Nazionale del Tartufo Bianco dal 5 al 22 ottobre Borgofranco sul Po (MN)

Tuberfood – Fiera Nazionale del Tartufo Bianco
Tuberfood – Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Borgofranco sul Po, giunge alla ventiquattresima edizione. La Fiera si terrà nei weekend del 5-6-7, 12-13-14 e 19-20-21-22 ottobre 2018, e darà sfoggio ad una ormai collaudata sinergia tra cucina, tradizioni, tartufo, arte e cultura. La Fiera si terrà a Borgofranco sul Po, comune mantovano che dal 1995 promuove il  ed offre non solo sfiziosi piatti caratterizzati dal pregiato fungo ipogeo, ma anche una serie di proposte collaterali volte ad esaltare il territorio e le sue bellezze, le tradizioni locali, il turismo all’aria aperta e la promozione della cultura.

Quest’ultima, durante Tuberfood prenderà forma attraverso due concorsi che accompagneranno la Fiera: il concorso fotografico ed il concorso letterario, aventi ad oggetto rispettivamente il tartufo ed il binomio cibo-ambiente. Accanto a questi, la mostra fotografica di Luca Zampini. Tuberfood 2018 vanterà poi la partecipazione dello chef italo-americano Bruno Serato, che tornerà a Borgofranco sul Po con la sua iniziativa “The Power of Pasta” e sarà presente all’inaugurazione della Fiera venerdì 5 ottobre 2018; e dello chef Daniele Reponi, che nella giornata di domenica 21 ottobre allieterà i partecipanti con gustosi panini a base di tartufo.

La Festa della Polpetta dal 18 al 21 ottobre Brugherio (MB)

La Festa della Polpetta dal 18 al 21 ottobre Brugherio (MB) Da Giovedì 18 a Domenica 21 Ottobre va in scena POLPETTE ALL STARS, La Festa della Polpetta 2018, uno dei più grandi appuntamenti enogastronomici dedicati alla Polpetta, in tutta la sua tradizione e le sue tipologie (e soprattutto in tutte le salse), accompagnata da Birre selezionate, Eventi e Animazione - presso la Piazza Togliatti di Brugherio (MB)!

Gustose specialità di carne o verdura, di pesce o formaggio, fritte o al forno, calde o fredde, dolci o salate, ripiene o al sugo, nel panino o con la pasta, tradizionali o innovative: siete pronti ad assaggiarle tutte?

La Polpetta, regina indiscussa del nostro evento, esprime uno dei concetti più importanti dell’italianità in cucina: la famiglia che si raduna attorno alla tavola è infatti l’ambiente in cui nascono alcune delle più importanti ricette della nostra tradizione...

Porchette d'Italia, il festival della Porchetta dal 18 al 21 ottobre Sesto san Giovanni (MI)

festival della Porchetta carroponte ottobre
Da Giovedì 18 a Domenica 21 Ottobre 2018 va in scena al CarroPonte di Sesto san Giovanni (Milano) uno dei più grandi appuntamenti enogastronomici dedicati alla Porchetta: un weekend lungo per scoprirne tradizione e tipologie, con tanti stand da tutta Italia e Birre selezionate - oltre a Musica, Eventi ed Animazione per grandi e piccini!
Un mondo, quello della porchetta, che nella sua semplicità, apre le porte ad una lunga e ricca storia e ad un'importante e millenaria tradizione, iniziata sin dai tempi dell'Odissea - con il porcaro Eumeo ed i suoi maiali riservati alla mensa dei Proci dopo essere stati arrostiti allo spiedo...
La protagonista indiscussa di questa autentica leggenda è sua maestà la porchetta, pietanza che, nonostante le umilissimi origini, regna sovrana da secoli sulle nostre tavole e nelle nostre strade: un must per tutti noi, che da sempre accomuna grandi e piccini dell'intero bel paese!
Ariccia e Norcia si contendono la paternità della sua ricetta in un eterno dualismo, ma di fatto ogni regione, territorio, zona o città tradizionalmente legata alla porchetta ha arricchito il prodotto originale con i propri gusti, i propri aromi, le proprie spezie e, non da ultimo, il proprio metodo di cottura.

Oktoberfest arriva in Darsena dal 19 al 21 ottobre Milano

Oktoberfest arriva in Darsena dal 19 al 21 ottobre Milano
Dal 19 al 21 ottobre arriva l'Oktoberfest arriva sul molo della Darsena. Per tre giorni, infatti, sul mare di Milano sarà possibile gustare boccali di birra, bretzel, stinco di maiale e wurstel. Quest'anno la festa coinvolgerà anche il Social Market, estendendo ancora di più quello che è già un evento diffuso. Sarà previsto inoltre un allestimento a tema bavarese, con live dj a base di birra e specialità tedesche.

Sia in Vista Darsena che in Social Market verranno proposti boccali di 3 tipologie di birra tedesca (a 5 euro per l’occasione) che potranno essere accompagnati dai tipici Bretzel, panini con wurstel e crauti e altre specialità tipiche.

Varese Beer Festival 19-20-21 ottobre

Varese Beer Festival 19-20-21 ottobre
Ritorna a Varese il grande festival dedicato alla birra artigianale di qualità nella sua prima edizione ottembrina, dedicata alle birre e ai sapori dell'autunno: saranno protagoniste birre artigianali, rappresentate dai migliori produttori italiani, tendenzialmente più forti e corpose, d'ispirazione nordeuropea (principalmente Belgio e Inghilterra) che si accompagneranno ai piatti tradizionali della stagione ed in particolare della nostra terra, grazie alla preziosa collaborazione del Barbaresco Enopub.

Una sfida nuova, che vogliamo vivere insieme a voi: cucinarvi piatti tipici dell'autunno e del territorio che tradizionalmente, e secondo noi erroneamente, sono unicamente abbinati al vino ed associarveli unicamente alla birra. Il pubblico potrà quindi scoprire nuovi orizzonti di gusto e scoprire un lato "nordico" della birra, sconfessandone la classica concezione di birra estiva.

Brostoi, Formai e...21 ottobre Serle (BS)

Brostoi, Formai e...21 ottobre Serle BS
Enogastronomica d’autunno giunta alla sua diciannovesima edizione; si sviluppa lungo la via principale della contrada Villa e nei vicoli adiacenti, per poi aprirsi nei vari cortili (loc) ed ambienti rurali con oltre 30 stand.
Domenica 21 ottobre a Serle potrete trovare piatti tipici autunnali serlesi, abbinati a vini bresciani in una kermesse enogastronomica, dagli antipasti al caffè.
Produzione ed esposizione di manufatti artigianali locali di legno e pietra e rassegna di opere di scultura e pittura.

Brianza Wine Festival 21 ottobre Carate Brianza (MB)

Brianza Wine Festival 21 ottobre Carate Brianza (MB)
Poker! La quarta edizione del Festival dedicato al Vino di Qualità più importante della Brianza sbarca nuovamente a Carate Brianza.
Una meravigliosa villa seicentesca, un’intera giornata in cui degustare vini provenienti da tutta Italia (e non solo) accompagnati dalle spiegazioni di produttori e sommelier che saranno a vostra disposizione per farvi scoprire al meglio ciascun vino e accompagnarvi nella degustazione.
L’evento è gratuito per i soci 2018/2019 del Brianza Wine Club. Per i non soci è richiesta una compartecipazione alle spese di 15€.

Oltre alla selezione dei piccoli e medi produttori che più ci hanno entusiasmato in questo anno di degustazioni (parliamo di almeno 50 produttori) le principali novità che troverete saranno:

Valtellina in piazza dal 19 al 21 ottobre Desio (MB)

Valtellina in piazza dal 19 al 21 ottobre Desio (MB) Da Venerdì 19 Domenica 21 Ottobre 2018 a Desio (MB) va in scena VALTELLINA IN PIAZZA una straordinaria occasione non solo per trascorrere un momento di grande convivialità e festa, ma anche per conoscere i prodotti tipici del territorio della Valtellina, il profumo dei suoi "grandi rossi" ed i sapori intriganti della sua cucina genuina!

Un weekend tra Gusto e Divertimento, con SERVIZIO RISTORAZIONE tradizionale valtellinese e specialità enogastronomiche da accompagnare BIRRA artigianale e VINI del territorio...
Una kermesse ricchissima nel nome della cucina valtellinese: un viaggio fra i sapori antichi ed i gusti forti, ma allo stesso tempo delicati e semplici, di cibi in grado di soddisfare anche i palati più raffinati!

In questa "tre-giorni" il focus enogastronomico sarà dedicato a due piatti incredibili come i Pizzoccheri e gli Sciatt, accompagnati da Vini locali e Birre artigianali...

Valle dei Segni in tavola... incontra il Sebino dall'8 ottobre al 20 Novembre

Rassegna enogastronomica con piatti tipic della Vallecamonica e del Sebino Le vette della Valle Camonica incontrano le chiare acque e i colli del Sebino in una manifestazione fatta per creare un connubio perfetto tra i prodotti tipici del territorio.
A proporre l’iniziativa è l’Associazione Ristoratori di Vallecamonica presieduta da chef Marco Bezzi. Nei ristoranti aderenti all’iniziativa i saporiti formaggi delle montagne andranno a sposarsi con i delicati sapori del pesce di lago. Ma non solo: le ricette tipiche della principessa tra le Valli saranno conditi con gli olii che vengono prodotti con olive cresciute sulle pendici del Monte Guglielmo. Viceversa quelle del Sebino diverranno più preziose grazie al burro e al latte di Valcamonica, oltre che grazie a farine e altre materie prime come le castagne e le patate. A fare da protagonista saranno anche i vini del territorio, le sarde e i pesci del lago.
Questa è in poche parole “Valle dei Segni in tavola... incontra il Sebino”, che andrà dall’8 ottobre al 20 novembre e a cui aderiscono ristoranti di Valle Camonica e Sebino.

Pandino nel Piatto dal 6 al 28 ottobre

Pandino nel Piatto dal 6 al 28 ottobre
Torna nel cremasco dal 6 al 28 ottobre Pandino nel Piatto, un viaggio gastronomico nella tradizione.

La cultura gastronomica del territorio cremasco e di Pandino affonda le proprie radici, particolare abbastanza comune tra le cucine della pianura padana, nelle tradizioni.

Una cucina caratterizzata dalla presenza di pregiati animali da cortile, dell'oca e dell'anatra. Al fine di poter degustare i piatti e i prodotti tipici di Pandino, ogni anno viene organizzata questa piccola rassegna gastronomica che coinvolge i migliori ristoranti di Pandino e delle sue frazioni.

Gastrolario la rassegna dei piatti e prodotti tipici del comasco dall'1 al 31 ottobre

rassegna gastronomica como
Gastrolario è la rassegna annuale dei piatti e dei prodotti tipici della provincia di Como nata per promuovere la nostra cucina, valorizzando l’estro artistico dei nostri chef.
Per tutto il mese di ottobre 58 ristoranti presentano, all’interno delle loro proposte gastronomiche, un menù Gastrolario pensato appositamente per la rassegna e realizzato con prodotti, ricette e piatti tipici della tradizione locale, in forma classica o completamente reinterpretata dagli chef.

La rassegna prevede tre differenti sezioni, corrispondenti alle tre diverse aree gastronomiche lariane (collinare, lacustre, montana).

Temporary Store Panettone Day aperto tutto ottobre a Milano

Temporary Store Panettone Day aperto tutto ottobre a Milano Una serata in compagnia del grande Maestro Iginio Massari per dare il via all'apertura del Temporary Store Panettone Day, uno spazio dedicato al celebre dolce meneghino che per tutto il mese di ottobre porterà nel cuore della città le creazioni inedite dei migliori artigiani d'Italia!

Durante la serata d'inaugurazione sarà presente il re della pasticceria italiana Iginio Massari che presenterà i finalisti dell’edizione 2018 del concorso Panettone Day e le diverse declinazioni del panettone firmate dai pasticceri: un mix unico di ricette tradizionali e slanci creativi pensati in esclusiva per il Temporary Store Panettone Day!

Il maestro Massari ti accompagnerà nel corso della serata alla scoperta di questo nuovo polo del gusto dedicato al simbolo per eccellenza della tradizione gastronomica italiana e ti farà scoprire

Sapori d'autunno, alla scoperta della cucina autunnale del territorio fino al 28 ottobre Valmasino (SO)

Sapori d'autunno valmasino sondrio La splendida Val Masino è pronta ad accogliervi tra i suoi magici colori autunnali. Si perché proprio in autunno la sua natura rigogliosa sa regalare il meglio di se, avvolgendo il paesaggio in un’atmosfera pittoresca e quantomai suggestiva.

Ma la natura non è soltanto incanto e bellezza, è una preziosa fonte di variegate fragranze e sapori prelibati. Per questo Val Masino Turismo ha pensato di rendere omaggio a tanta ricchezza attraverso un’iniziativa gastronomica alla scoperta della cucina del territorio.

Dall’immancabile e deliziosa Polenta, ai profumatissimi Funghi, passando per le dolci Castagnee la leggendaria Trotadella Val Masino, fino alla succulenta Selvaggina.

Cinque weekend all’insegna del gusto e della tradizione: fresca, locale e naturalmente deliziosa.

La Via dei Terrazzamenti: scoprire la Media Valtellina attraverso passeggiate tra i vigneti e visite in cantina

Il clima fresco e asciutto di settembre e ottobre, l’aria limpida e pulita della montagna e i magnifici paesaggi autunnali della Media Valtellina sono ottimi motivi per visitare e scoprire questo territorio attraverso la Via dei Terrazzamenti. Si tratta di un percorso ciclopedonale lungo 70 Km che collega Morbegno a Tirano, ad una quota compresa tra i 300 e i 700 metri, in quella che è la zona più tipica del paesaggio valtellinese.

La caratteristica principale, che rende questo percorso particolarmente suggestivo, è la presenza dei terrazzamenti vitati: il vigneto a terrazzi assume in questa zona un alto valore paesaggistico, oltre che agrario e storico. A ciò va aggiunto un notevole patrimonio culturale con chiese, edifici storici di notevole pregio e carichi di valore simbolico, ma anche siti preistorici, cantine rurali, agriturismi e antichi borghi.

Gardaland Magic Halloween! dal 6 ottobre al 4 novembre

Gardaland Magic Halloween! dal 6 ottobre al 4 novembre Torna l’evento più “spaventosamente divertente” dell’autunno, Gardaland Magic Halloween! Come ormai da tradizione, dal 6 ottobre per tutti i weekend del mese e fino al lungo ponte di Ognissanti - dal 31 ottobre al 4 novembre - il Parco si presenterà in una veste completamente rinnovata, pronto ad offrire ai propri Ospiti un’esperienza indimenticabile all’interno della quale la paura diventa gioco!

Quest’anno la giornata inaugurale vedrà la partecipazione di Federica Nargi, mamma social e testimonial dell’evento, che – insieme alla piccola Sofia - si scatenerà in una particolarissima “caccia allo zombie” nel Parco. Una diretta sui social del Parco permetterà ai suoi oltre 3 milioni di follower di aiutarla a raggiungere “lo zombie” con sorpresa finale. Ma anche gli Ospiti, presenti al Parco in questa giornata, potranno seguire la divertente caccia al tesoro e suggerire alla splendida madrina, le soluzioni agli indizi. Per finire, le famiglie con il costume più divertente potranno scattare un “family selfie” con Federica.

HalLEOween, l’unica festa delle streghe a misura di bambino

Leolandia halloween  2018 Dal 29 settembre all’11 novembre per oltre un mese Leolandia sarà “sotto incantesimo” per HalLEOween, l’unica festa delle streghe a misura di bambino. Il 1° parco in Italia e unico italiano tra i primi 25 nel mondo secondo TripAdvisor accoglierà grandi e piccini per una grande festa con tanta magia ma senza paura. Ad animarla Mia Streghetta e Leo Stregone con il loro fumante pentolone carico di pozione magica del divertimento, HalLEOween Town, la città del vecchio West, trasformata da tonnellate di zucche giganti, streghette pasticcione, dispettosi fantasmini, buffi ragni e allegri pipistrelli. Ma non solo, per i primi 2 weekend, il 29 e 30 settembre e il 6 e 7 ottobre si aggiungeranno al divertimento anche i Trolls Poppy e Branch, simpatiche creature dai capelli a ciuffo che incontreranno i bambini al Teatro Expo e il loro Trolls Truck, che approderà nel parcheggio di Leolandia per far vivere allegre avventure: dall’ora dell’abbraccio al cake design.

Una Montagna di Gusto, tutti gli eventi e i menù di questa splendida rassegna

Il Fassone nella tradizione (battuta di coscia, rotondino cotto rosa, lingua )Il Consorzio Operatori Turistici Valli del Canavese organizza, con il supporto di Regione Piemonte, Turismo Torino e Provincia e Gal Valli del Canavese e il sostegno di Banca d’Alba e del Canavese, la 7° edizione di Una Montagna di Gusto che prevede CENE E PRANZI A KM0 nei migliori ristoranti ed osterie del territorio con menù tipici e materie prime delle Valli del Canavese, “DORMI DA NOI” proposte coordinate cena\pernottamento, VISITE E DEGUSTAZIONI GUIDATE presso i produttori e le aziende agricole socie, PROPOSTE DI SOGGIORNO ED ESCURSIONI per scoprire i vari aspetti attrattivi delle Valli del Canavese con i nostri tour operators (vedi oltre).

Si comincia con il ricco menù di funghi al ristorante Miniere di Traversella (da giovedì 11 sino a domenica 21 ottobre), l’aperitivo alla Cantina Gnavi di Caluso (sabato 14 ottobre), cena al Principe d’Oro di Vidracco (venerdì 19 ottobre) e pranzo alla Sosteria Alpina di Alpette (domenica 21 ottobre). Da non dimenticare ogni giovedì alla Sosta di Settimo Vittone il bollito misto e tutti i giorni ai Tre Re di Castellamonte lo splendido menù degustazione con tutti i classici della cucina canavesana e piemontese (vedi oltre tutti i menù).

Profumo di spiedo dal 5 al 21 ottobre Serle (BS)

Profumo di spiedo dal 5 al 21 ottobre Serle (BS)
Dal 5 al 21 ottobre, torna Profumo di spiedo la quinta edizione della rassegna gastronomica dedicata al piatto tradizionale, lo Spiedo DE.CO. di Serle.

Ristoranti, trattorie e agriturismo di Serle per il terzo anno propongono l’iniziativa per promuovere il loro piatto tipico L’atmosfera, come sempre, sarà vivacizzata da momenti artistici. Necessaria la prenotazione.

Settimane della gastronomia camuna dall' 8 settembre al 4 novembre Valle Camonica (BS)

Settimane della gastronomia camuna 2018
Dall'8 settembre al 4 novembre 2018 tornano gli appuntamenti con la 17° edizione delle Settimane della gastronomia camuna in Valle Camonica. Un’occasione unica per conoscere l’inestimabile tesoro enogastronomico prodotto in Valle Camonica: un territorio che affascina e seduce, pronto ad accogliere gli ospiti con una varietà di prodotti di altissima qualità. Sono tante le iniziative proposte: Incontri, Passeggiate ed eventi e ovviamente non possono mancare i menù della rassegna proposti dai ristoratori che partecipano all'iniziativa.

Lo Spiedo Scoppiettando... dal 27 settembre al 6 dicembre Gussago (BS)

Lo Spiedo Scoppiettando... dal 27 settembre al 6 dicembre Gussago (BS)
Per la nona volta si alza nuovamente il sipario sulla rassegna “Lo Spiedo Scoppiettando...” , evento che permette di degustare il Re dei piatti del nostro territorio, con garanzia di marchio De.Co., sapientemente preparato dai ristoratori locali.
Le migliori etichette dei vini provenienti dalle ridenti colline e grappe di Antiche Distillerie ac - compagnano e completano il sapore del piatto. Questa iniziativa, giunta ormai all’ottava edizione, è un’opportunità per far conoscere gusti e sapori di un’antica tradizione e diventa inevitabilmente un biglietto da visita del territorio stesso e della propria cultura, compenente ricercata da un “enoturismo” sempre più diffuso, attento alla scoperta dei luoghi e della loro identità. Lo Spiedo sconterà lo scotto della mancanza di uno degli ingredienti fondamentali, gli uccellini, per un divieto imposto da recenti normative, ma non per questo, verrà meno il prelibato sapore, frutto della maestria, di gesti antichi, di passione, di arte nella preparazione e nella cottura, riti che si tramandano di generazione in generazione.

Teglio: perla della Valtellina e patria dei pizzoccheri

Teglio: perla della Valtellina e patria dei pizzoccheri Situato nel cuore della Valtellina, Teglio racchiude il fascino dei borghi medievali, i meravigliosi paesaggi sulla valle che si possono ammirare dai punti panoramici e, ovviamente, l’ottima gastronomia. Collocato su un soleggiato terrazzo a 900 metri di altitudine, Teglio è considerato uno dei borghi più belli d’Italia, grazie al suo patrimonio storico-artistico e alla sua ricchezza di testimonianze del passato.

La località è inoltre rinomata per essere la patria del piatto principale della gastronomia valtellinese: i pizzoccheri, preparati in base all’antica ricetta dell’Accademia del Pizzocchero di Teglio. Da anni l’Accademia si impegna a valorizzare questo gustoso piatto e a promuoverne l'immagine in Italia e nel mondo. I pizzoccheri sono tagliatelle di grano saraceno lavorate a mano, "scarellate" ossia tirate a sfoglia non troppo sottile, bollite e ben condite con burro, formaggio valtellinese Casera a cui si aggiungono alcune verdure, quelle un tempo disponibili tra queste vallate, patate e verze. Un piatto facile da preparare e delizioso da gustare, che sa soddisfare anche i palati più sopraffini!

Il Treno del Foliage: colori e lentezza nel cuore dell’autunno

Il Treno del Foliage Foliage e lentezza. Un binomio perfetto per chi, alle porte dell’autunno, decide di dedicare qualche ora o un intero weekend alla scoperta di luoghi, profumi, colori ed emozioni. Perché il viaggio lento del Treno del Foliage, che viaggia sui binari di una delle linee ferroviarie storiche di collegamento tra Italia e Svizzera – 52 km di visioni spettacolari tra Domodossola, nell’alto Piemonte, e Locarno, sulla sponda svizzera del Lago Maggiore – racchiude proprio questi semplici e genuini ingredienti.

La Ferrovia Vigezzina-Centovalli collega il cuore antico della Val d’Ossola, Domodossola, all’elegante Locarno, sulla sponda elvetica del Lago Maggiore, attraverso i paesaggi della Valle Vigezzo e delle Centovalli. Un’occasione unica per ammirare a bordo dei trenini panoramici i paesaggi infiammati dai colori autunnali e visitare borghi dalle storie secolari: programmando alcune soste golose, grazie alle numerose convenzioni con produttori e ristoranti, alla scoperta delle bontà a km0 per un viaggio su binari in grado di regalare scorci e sapori inediti.

Ben-essere in Valtellina, wellness e spa ispirati dalla natura circostante.

Ben-essere in Valtellina
In Valtellina il benessere è in armonia con la natura, un luogo in cui poter riscoprire se stessi lontani dal caos della città per immergersi nel silenzio rigenerante della natura.

Per rinvigorirsi tappa obbligatoria sono le terme. Le acque termali di Bormio, dagli innumerevoli effetti benefici, sgorgano a una temperatura tra i 37 e i 43 °C che varia in funzione delle stagioni. Si può scegliere tra tre stabilimenti le cui fonti termali sono note fin dai tempi antichi.
Decidere di dedicarsi una giornata, o anche solo alcune ore, presso QC Terme Bagni Vecchi significa fare un tuffo nella storia lungo oltre duemila anni, dai Bagni Romani alle grotte secolari che conducono a una delle sorgenti millenarie, fino alla piscina panoramica all’aperto a picco sulla conca di Bormio.
in questa struttura, particolare e imperdibile è l’Aperiterme: l’esclusivo aperitivo in accappatoio, compreso con l’ingresso, il sabato a partire dalle 19.00 (ad esclusione dei ponti e delle festività).

Degustando Stradivari, 18 chef per la grande musica del gusto

Degustando Stradivari, 18 chef per la grande musica del gusto
Svariati sono i misteri che ruotano intorno alla storia di Antonio Stradivari: dove precisamente nacque e quando, per esempio, come era solito lavorare i suoi strumenti o quali ingredienti usasse per creare le sue vernici. E cosa era solito trovare sulla sua tavola?
È intorno a questa domanda da gourmand appassionati di enogastronomia storica che si snoda questa nuova rassegna dedicata alla cucina ai tempi di Stradivari. Organizzata in occasione del prestigioso Concorso Triennale Internazionale di Liuteria, la rassegna prende spunto proprio dal più gustoso aspetto dell’epoca d’oro della liuteria classica cremonese, riportando in auge carni, intingoli e ingredienti rivisitati o addirittura del tutto nuovi per il palato contemporaneo.

Protagonisti della rassegna: diciotto chef del territorio che si cimentano per dar vita a piatti della tradizione gastronomica dell’epoca; diciotto ricette per diciotto menù, da gustare e da ricreare a casa, seguendo le indicazioni per ritrovare citazioni e rimandi.

I bramiti dei cervi in amore riempiono i boschi di magia.

I bramiti dei cervi in amore riempiono i boschi di magia.
In attesa che le montagne si ricoprano di neve, il bramito d’amore dei cervi riecheggia potente per le valli. Questo è il periodo dell’anno in cui, addentrandosi nei boschi del comprensorio Pontedilegno-Tonale, è possibile vivere un’esperienza emozionante a contatto con la natura. I bramiti dei cervi, veri e propri duelli vocali ingaggiati tra i maschi, risuonano con particolare intensità in Val Grande a Vezza d’Oglio, in Val di Canè a Vione e nella Valle delle Messi a Ponte di Legno, meta di escursioni organizzate. Queste valli si trovano nel Parco nazionale dello Stelvio, in un contesto alpino di grande suggestione punteggiato da belle e tipiche cascine, immerse in prati incorniciati da fitti boschi.

I trekking si arricchiscono dunque di una nuova opportunità, che interessa tutto il mese di ottobre.