5/30/2016

Summer Village Closing Party Giovedì 7 luglio 2016 Milano @enterprisehotel

 Summer Village Closing Party Giovedì 7 luglio 2016 Milano Enterprise Hotel

Summer Village Closing Party

Giovedì 7 luglio 2016

Milano

Enterprise Hotel

Giovedì 7 luglio 2016, dalle ore 19.30 l’ultimo appuntamento prima della pausa estiva con l’aperitivo a Milano di Enterprise Hotel, sarà un’occasione per sentirsi già in vacanza con “Summer Village closing party”!

Per la serata il garden lounge dell’hotel si trasformerà in un summer village, una vera e propria oasi di relax con ombrelloni, materassini, frutta esotica e ghirlande. Gli ospiti che lo desiderano potranno fare le ‘prove generali’, scegliendo dal loro guardaroba un look tutto beach style con pareo e infradito! A dare il ritmo alla serata ci penserà il nostro resident dj G. Briani, che farà scatenare il pubblico sui ritmi mixati.

Partner della serata saranno Panzarotti Milano, con le sue specialità street food, gli originali panzerotti pugliesi, e Martini con la sua raffinata drink list.

Ci saranno quindi tutti gli ingredienti per un ‘assaggio’ di vacanza rimanendo in città.

Ciapél d'oro: vini e piatti tipici Valtellinesi dal 2 al 5 Luglio Castione Andevenno (SO)

Ciapél d'oro 2 - 3 - 4 - 5 Luglio Castione Andevenno  2016Ciapél d'oro

2 - 3 - 4 - 5 Luglio

Castione Andevenno


Quattro giornate per esaltare la magnificenza del Rosso di Valtellina, tra grandi eventi del gusto, arte e convivialità.

Torna, per tutti gli amanti del vino valtellinese, il grande appuntamento del Ciapél d'oro, giunto alla 32esima edizione con il suo rinomato concorso enologico.
Un’occasione unica per scoprire la bellezza dei terrazzamenti vitati della provincia di Sondrio, per entrare in contatto con la pluripremiata realtà vitivinicola locale e la “poesia” delle cantine dei piccoli produttori e per “perdersi”, perché no, nelle prelibatezze dei piatti tipici del territorio.
Quattro giornate per esaltare la magnificenza del Rosso di Valtellina, tra grandi eventi del gusto, arte e convivialità.

5/29/2016

Franco Agostino Teatro Festival: Sport e Teatro per un connubio d'energia 28 Maggio Crema

Franco Agostino Teatro Festival 2016 crema

Il Franco Agostino Teatro Festival presenta “AllenaMenti”:

Sport e Teatro per un connubio d'energia

28 Maggio

Crema (CR) 

Per la XVIII edizione del festival, anche gli acrobati dei SONICS in piazza con uno
spettacolo per tutti a ingresso libero

Crema si prepara anche quest'anno a diventare un polo artistico a misura di bambini e ragazzi a 360 gradi, ospitando l'atto conclusivo del Franco Agostino Teatro Festival, associazione culturale senza scopo di lucro nata a Crema nel 1999 per coinvolgere bambini e ragazzi delle scuole secondarie di primo e secondo grado nell'affascinante avventura educativa del teatro. L'edizione di quest'anno, dal titolo “AllenaMenti” in linea con l'onorificenza ricevuta da crema proclamata “città europea dello sport 2016” accoglierà più di mille bambini e ragazzi provenienti da tutta Italia e dalla
Francia che si esibiranno con tanti spettacoli teatrali e un grande concerto dal titolo “Pirouette”.

Vero cuore della settimana di chiusura del FATF saranno, però, gli eventi in programma
sabato 28 maggio: alle ore 11.00 al Campo di Marte è attesa la Festa di Piazza “Luce”, l’evento
conclusivo dei laboratori avviati in 50 classi delle Scuole Primarie da Marzo, che tutti insieme
coloreranno il parco in un grande spettacolo sulle note della sinfonia “Arimo”.
Franco Agostino Teatro Festival 2016 cremaAlle ore 21.30, la compagnia di acrobati di fama internazionale SONICS con uno spettacolo a ingresso libero, incanterà il pubblico portando in scena uno dei suoi titoli di maggior successo:
“OSA”. Leggeri e formidabili danzatori sorvoleranno Piazza Garibaldi a Crema, sospesi a 20 metri di altezza, appesi ad una grande Piramide d’acciaio che farà da fulcro e collante a strabilianti coreografe e acrobazie aeree mozza iato, poetiche e visionarie. Felice connubio tra atmosfere fiabesche, design e tecnologia, lo spettacolo OSA è una vera e propria sfida alle leggi di gravità e un invito all'uomo ad andare oltre i propri limiti.

La @TenuteLaMontina @Franciacorta, a soli 20 minuti da “The Floating Piers” @floating_piers

La Montina Franciacorta, a soli 20 minuti da “The Floating Piers”

Il ponte galleggiante sul lago d’Iseo, progettato dall'artista di fama internazionale Christo,

a Giugno 2016 reinterpreterà per 16 giorni (dal 18 Giugno al 3 Luglio) il lago lombardo.

L'installazione si svilupperà in circolo da Sulzano a Monteisola (Peschiera Maraglio) e poi con due diramazioni condurrà all'isola privata di San Paolo. Un evento di risonanza internazionale, che prospetta l’arrivo di più di 50.000 visitatori nell’arco di quindici giorni.
Il lago si sta preparando al meglio per poter accogliere una mole così concentrata di turisti, e lo stesso le attività che vi ruotano attorno. La Montina, storica cantina della Franciacorta, ha preparato per tutti i turisti appassionati di vino ed arte un tour completo di degustazione Franciacorta e visita al Museo d’arte contemporanea “Remo Bianco”.

In esposizione presso il museo durante le due settimane del “The Floating Piers”, una delle collezioni di arte aborigena più completa a livello mondiale. Artista principale della mostra Kunibilarranda “Dir Dik” (nato a Roebuck Bay nel 1946). Da sempre forte sostenitore dei diritti del popolo aborigeno, utilizza la propria arte come strumento di divulgazione e trasmissione delle ricchezze e della cultura dei nativi australiani alle generazioni future.
La Montina, insignita nel 2008 del premio “Ospitalità” indetto dalla Bocconi, per le visite guidate è aperta 7 giorni su 7, con disponibilità di due turni di visita: 10,00 e 15,30. Per prenotare è necessario rivolgersi all’ufficio incoming: Alberto Botticini - amministrazione@lamontina.it oppure allo 030 653278.

5/25/2016

Streeat - Food Truck Festival 27 - 28 - 29 Maggio Verona


Streeat - Food Truck Festival 27 - 28 - 29 Maggio Verona 2016

Streeat - Food Truck Festival

27 - 28 - 29 Maggio

Verona

Il primo e l'originale festival interamente dedicato ai migliori food truck d'italia e ai loro cibi di strada di qualità riparte in tour per il bel paese.
Tante specialità da nord a sud selezionate secondo i rigidi parametri di Streeat - European Food Truck Festival.
Fast, cheap, gourmet, design e on the road convivono su camioncini allestiti come vere e proprie cucine itineranti.
L'esperienza gastronomica è totale e unica, dal dolce al salato ce ne sarà per tutti i gusti e le intolleranze, nessuno escluso.
Il buon cibo di qualità per tutti e per tutte le tasche, accompagnato da ottime birre artigianali dei migliori birrai d'italia e abbinato ad una selezione musicale eccellente a cura della storica Barley Arts promotion (since 1979).

L'ingresso è gratuito, venite a viverlo con i vostri sensi, vi aspettano odori, colori, suoni e sapori per un week-end difficile da dimenticare.

5/23/2016

Elite Street Food & Truck Festival 1 - 2 - 3 Luglio Monza

Elite Street Food & Truck Festival

1 - 2 - 3 Luglio

Monza

Per la prima volta nel centro di Monza sbarca il più grande Street Food & Truck Festival organizzato da Elite Food.All'evento parteciperanno Apecar, Food Truck e marchi selezionati che rappresentano la Qualità & l'Eccelenza Made In Italy.
Un Giardino culinario e attività di intrattenimento con artisti dello spettacolo colorerannno di sapore e gusto un weekend all'insegna della buona cucina di strada, il tutto accompagnato da musica Jazz & Blues.

Per informazioni e dettagli su come partecipare contattare Sig.re Federico via mail a federico@elitefood.it o telefonare al Cell 342 8709956

A cena con lo stellato Massimo Spigaroli 4 Luglio Milano @EatalySmeraldo #AnticaCortePallavicina

A cena con lo stellato Massimo Spigaroli 4 Luglio Milano 2016A cena con lo stellato Massimo Spigaroli

4 Luglio

Milano 

Continuano le cene in collaborazione con Le Soste, associazione che riunisce una selezione dei migliori ristoranti di cucina nel mondo. La prossima data da segnare il calendario è lunedì 4 luglio, con lo stellato Massimo Spigaroli del ristorante "Antica Corte Pallavicina". Per quella serata i ristoranti del secondo piano, carne e pesce, ospiteranno lo chef parmense che, con i suoi piatti e colori ti farà vivere un viaggio alla scoperta del territorio. Due i turni disponibili, uno alle 19.30 e uno alle 21.30.

Prenota il tuo posto chiamando il numero 0249497301 o invia una mail a prenotazionismeraldo@eataly.it

Se invece preferisci pagare in anticipo, prenota subito il tuo posto!

Cena delle 19.30, Prenota ora
Cena delle 21.30, Prenota ora
Il menu

Cena in Bianco: magia di una cena a lume di candela 2 Luglio Monza

Cena in Bianco 2 Luglio Monza 2016 Data Cena in Bianco a Monza Eventi a MonzaCena in Bianco

2 Luglio

Monza

Monza ospiterà ancora la Cena in Bianco. La magia di una cena a lume di candela, in bianco, eleganti e in compagnia tornerà sabato 2 luglio.
La data è stata da poco resa nota dagli organizzatori mentre la location, al momento, resta ancora top secret. Si tratta di un evento che riunisce in uno degli angoli più belli della città centinaia di persone - tutte vestite rigorosamente di bianco - per una cena all’aperto all’insegna dell’eleganza e della condivisione.
L’anno scorso, ed era la prima assoluta a Monza, l’appuntamento si era tenuto in piazza Trento e Trieste il 19 settembre e aveva riscosso grande successo.
Oltre alla data i dettagli sono ancora pochi, in pieno stile “cena in bianco”. “Pensate di nuovo alla magia di cenare tutti insieme sotto le stelle in un posto da favola nella nostra città”, hanno stuzzicato i fan, i ragazzi di “cena in bianco unconvtional dinner”. Quest’anno l’evento potrebbe tenersi nella splendida cornice della Villa reale, che già l’anno scorso era in lizza per ospitare l’appuntamento. Di sicuro c’è che anche in questo 2016 Monza tornerà a colorarsi di bianco.

https://www.facebook.com/Cena-in-Bianco-Monza-293764804146764/“


Lake Street Food Festival 1 - 2 - 3 Luglio Omegna (VB) #foodtruck

Lake Street Food Festival 1 - 2 - 3 Luglio Omegna (VB) 2016

Lake Street Food Festival

1 - 2 - 3 Luglio

Omegna (VB)

Tre giorni 1|2|3 luglio in Piazza Martiri della Libertà ad Omegna sul Lago D'Orta! Food truck di ultimissima generazione, veri e propri ristoranti su ruote che offrono cucina gourmet alla portata di tutti.Ecco il team di #foodtruck presenti alla seconda tappa di Lake Street Food Festival:

1. Dal Parmigiano - Gourmet Street Food
2. Tigellabella - On The Road
3. Farinel on the Road - Miasse and Frittele Food Truck -
4. GNOKO - On The Road
5. The Meatball Family
6. God Save The Food . Milano
7. OLIVA FOOD TRUCK
8. The Rolling Star
9. BBQ Valdichiana
10. Il Cannolo Eccellenza Siciliana
11. Gruppo Argenta
12. Giamilla Bakery on the road
13. Zafferanoinstrada
14. Las Bravas Street Food
15. Rock Burger Food Truck
16. APE PIADINA
17. BEDDA
18. Vaniglia & Co.
19. Pop Dog
20. Monsters cooks street food milan
21. Pedro El Caminante
22. Fuori di mente

L’evento è realizzato in collaborazione con Ba-VARESE PROST FEST, Twiggy Varese e Zoopark Snowboard Surf Skate Street Shop, che per tre giorni animeranno Piazza Martiri della Libertà con appuntamenti che uniscono buon cibo, design, divertimento e musica.

Le Birre del Parco Parri, il festival della birra con streetfood, picnic e musica 1-2-3 Luglio Vigevano (PV)

Le Birre del parco Parri 1-2-3 Luglio Vigevano (PV) Parco Parri-Corso Garibaldi 2016

Le Birre del Parco Parri

1-2-3 Luglio

Vigevano (PV)

Parco Parri-Corso Garibaldi

L’1, 2 e 3 luglio avrà luogo la prima edizione di Le Birre del Parco Parri. Il Parco Parri, in collaborazione con Beerinba, appassionato distributore della bevanda luppolata, ha organizzato quello che definiscono “il primo festival delle birre estive”, riunendo 7 birrifici artigianali nella splendida cornice di Vigevano, città ducale in provincia di Pavia.

Durante la tre giorni, oltre alla musica live, sarà possibile gustare i prodotti degli stand food Mamma che Buono, La Vecchia Vigevano, Panzeroad e Divino, che preparerà i pesciolini fritti, tipici della zona, inoltre ci sarà anche un’area picnic con posti a sedere.

La Sardinata dal 30 giugno al 3 luglio Marone (BS)

La Sardinata  dal 30 giugno al 3 luglio  Marone (BS)  2016
La Sardinata
dal 30 giugno al 3 luglio
Marone (BS) 


Torna alla sua 26° edizione, "La Sardinata" dal 30 Giugno al 3 Luglio a Marone. Il periodo culminante della pesca delle sardine di lago offre l'occasione per quattro giorni di intrattenimento, in cui è possibile gustare questo ottimo pesce secondo le vecchie ricette della Riviera, abbinato alla classica polenta o ai formaggi locali. Serate musicali allietano, inoltre, i convenuti presso il campo sportivo del Paese, in riva al lago.

La Festa del Lago 1 e 2 Luglio Varenna (LC)

La Festa del Lago

 1 e 2 Luglio

Varenna (LC)

L’1 e il 2 luglio “La Festa del Lago” anima Varenna. L’evento vuole commemorare la devastazione dell’Isola Comacina nel 1169 ad opera di Barbarossa. In quella occasione gli isolani si rifugiarono a Varenna.
Ritorna la rievocazione storica più spettacolare del Lago di Como, l’Incendio dell’Isola Comacina che andrà in scena il prossimo 25 giugno ed il successivo sbarco dei rifugiati a Varenna allora “Insula Nova” previsto per il prossimo 2 Luglio, ricordando uno dei fatti storici più tragici per il centro lago, la distruzione dell’Isola da parte dei comaschi e di Federico Barbarossa e la dipartita dei superstiti verso Varenna.
L’evento sottolinea la collaborazione di Tremezzina e Varenna, lungo il sentiero del filo storico che da sempre rinsalda l’amicizia tra questi due territori cosi’ ricchi di tesori.

Venerdì 1 Luglio 2016
ore 19,30 – Aperitivo, Musica e danze a volontà con “Moreno con il maestro Pippo”.
Sabato 2 Luglio 2016
ore 16,30 – Chiesa di San Giovanni Battista PER VIAM, sulle strade del pellegrinaggio medievale Ensemble Lilium Lyra, voci e strumenti medievali. A seguire Vista guidata.
ore 18 – Località Baluardo TROVATORI IN ITALIA: Musica e poesia fra Italia e Provenza.
Matteo Zenatti, voce e arpa gotica
ore 20.45 – Chiesa S. Giorgio VESPRI della BEATA VERGINE: Canto del rito patriarchino Ensemble Antiqua Laus direttore Alessandro Riganti
ore 19.30 – Località Olivedo Degustazione piatti locali
ore 22.15 – Riva Grande Rievocazione storica “Sbarco dell’Isola Comacina”
ore 23.15 – Riva Grande Grandiosi fuochi d’artificio sul lago

Street Food Oltrepò 1 - 2 - 3 Luglio Casteggio (PV)

Street Food Oltrepò 1 - 2 - 3 Luglio Casteggio (PV) 2016 1

Street Food Oltrepò

1 - 2 - 3 Luglio

Casteggio (PV)

Tre giorni di musica, spettacoli, lunapark, animazione per bambini e ovviamente tutto il buono del cibo di strada: è Street Food Oltrepò, la manifestazione che dà il via alla stagione delle sagre a Casteggio, in provincia di Pavia.
Organizzato da Food Truck Network, la rete di truck dedicati al cibo popolare, la manifestazione inizia venerdì 1 luglio e termina domenica 3: in mezzo un melting pot di eventi che spaziano in ambiti diversi, per un weekend ricchissimo di appuntamenti.
Si parte il 1 luglio con la notte bianca delle boutique: dalle 19 a mezzanotte musica, mercatini, giochi per i bimbi, un anticipo di saldi estivi nei negozi e tanto street food.

Street Food Oltrepò 1 - 2 - 3 Luglio Casteggio (PV) 2016 2
Si prosegue sabato 2 con il raduno del Vespa Club Oltrepò (h 19, piazza Cavour) e la sera, dalle 21.30 a mezzanotte, in piazza Cavour si balla con la musica degli anni ’60, ’70 e ’80. Negli stessi orari in Piazza Dante sarà allestita l’area bimbi con giochi e animazione.
Gran finale domenica 3 luglio: dalle 10 alle 13 nel centro cittadino si terrà il mercato e poi si pranza.
Per tutti e tre i giorni di Street Food Oltrepò, 8 apette saranno a disposizione per saziare gli stomaci con le ricette della tradizione in formato cibo di strada: dalla frittata di The Farmers ai dolci di Il Cannolo, dalle friselle di Aperia ai panigacci della Lunigiana di La Tusca, fino allo gnocco fritto del Filzettone e alla pizza napoletana cotta in forno a legno dello Scugnizzo.

De Gustibus, il borgo di vino 2 Luglio Malegno (BS)

De Gustibus 2 Luglio Malegno (BS)

De Gustibus

2 Luglio

Malegno (BS)

Sabato 2 Luglio per le vie del centro storico di Malegno, anche quest'anno torna la festa "De Gustibus" dedicata alle degustazioni di prodotti tipici locali. Dalle ore 19 fino a notte inoltrata, il centro storico si animerà con bancarelle, hobbisti e artigiani, mentre la piazzetta Zaccaria ospiterà il ballo liscio con spettacoli e animazione per tutti.

E per i visitatori degustazione gratuita dei prodotti locali malegnesi e della Valle Camonica. Inoltre alle ore 22:30 premiazione del concorso "Il miglior vino del borgo" con la presenza di una giuria di sommelier che valuterà il miglior vino di Malegno e di Cividate Camuno.

Sarà attivo un punto ristoro per tutta la serata. Intrattenimento per i più piccoli durante la manifestazione.
Evento a cura di E20 Malegno associazione nata per far conoscere il paese e le tradizioni anche a chi non è della Valle Camonica.
Malegno - centro storico
Ingresso gratuito

Sagra del Misultin 2 e 3 Luglio Dervio (LC)

Sagra del Misultin 2 e 3 Luglio Dervio (LC) 2016

Sagra del Misultin

2 e 3 Luglio

Dervio (LC)

Sabato 2 e domenica 3 luglio si terrà a Dervio, presso il parco Boldona e il Lungolago degli ulivi, la tradizionale Sagra del Misultin, con degustazione di pesci di lago come agoni, misultin ed altre specialità tipiche del territorio.
Il programma delle giornate prevede:

SABATO 2 LUGLIO
Dalle 12.00 mostra “La pesca tradizionale sul lago” di Roberto Pozzi
Dalle 12.30 pranzo con degustazione pesce di lago
Alle ore 16.00 Giochi per bambini con prove di pesca
Alle ore 17.00 banco con promozione dei prodotti tipici locali;
Alle ore 18.00 escursioni in Lucia per ammirare i pescatori degli agoni
Dalle 19.00 cena con degustazione pesce di lago
Dalle 21.00 serata danzante con il gruppo “Valtellina Live Band”

DOMENICA 3 LUGLIO
Dalle ore 10.00 mostra sulla pesca e sulla conservazione degli agoni e degustazione; banchi con promozione di prodotti tipici locali
Dalle 12.30 pranzo con degustazione pesce di lago.

Il menù della sagra sarà al prezzo convenzionato di 15 € e comprenderà:
  • Ravioli al Lavarello
  • Agoni in carpione
  • Fritto misto di lago
  • Misultin con polenta
  • Agone fritto
Tutto il pesce sarà di ottima qualità e fornito da un pescatore locale.

Inoltre nei weekend di luglio sarà possibile partecipare alla mostra che racconta la pesca e la preparazione degli agoni con possibilità di degustazione presso la torre del castello di Orezia dalle ore 10 alle ore 12 e dalle 14 alle 18.
Nella locandina ulteriori informazioni e contatti.

Sabato sera sarà anche proiettata la partita Italia – Germania

Atmosfera, Colori e Sapori Brasiliani per la grande "Festa Junina" all' @EnterpriseHotel Giovedì 30 giugno Milano

Atmosfera, Colori e Sapori Brasiliani per la "Festa Junina" all' Enterprise Hotel Giovedì 30 giugno Milano 2016

Atmosfera, Colori e Sapori Brasiliani per la "Festa Junina" all' Enterprise Hotel

Giovedì 30 giugno

Milano

Speciale serata a tema con il patrocino culturale del Consolato del Brasile a Milano

  
Giovedì 30 giugno 2016, dalle ore 19.30, speciale appuntamento ad Enterprise Hotel per celebrare la “festa Junina”, festa campestre popolare di giugno nata nel Nordest del Brasile e oggi celebrata in tutto il paese.
Sarà una serata tutta a tema: nell’atmosfera, nei ritmi, nelle sonorità, nei colori e nei sapori brasiliani.
Nell’Event Plaza e nel Garden lounge di Enterprise Hotel verrà ricreato un ‘assaggio’ di questo meraviglioso “carnevale d’inverno”, legato al solstizio e alla raccolta del mais per scoprire un angolo autentico della cultura del Brasile (in allegato foto della festa brasiliana con crediti per utilizzo).
La serata sarà una novità assoluta per Milano, tanto che l’evento ha ricevuto il patrocinio culturale del Consolato del Brasile di Milano.
Gli ospiti verranno coinvolti in tutti i sensi dall’atmosfera, dai colori e dalle note del “forrò”, musica tradizionale brasiliana, dal ritmo allegro e coinvolgente scandito da triangoli, flauti e le immancabili percussioni con la performance live del gruppo Forro’ Do Dende, in abiti tradizionali con camicie a quadri e cappelli di paglia che sprigionerà l’energia del ritmo sensuale dei balli folcloristici della tradizione contadina.
I partecipanti verranno conquistati dai sapori che ‘racconteranno’ questa speciale festa popolare. In collaborazione con il ristorante Lapa, uno dei più rinomati ristoranti brasiliani a Milano, verranno proposte autentiche specialità culinarie della tradizione a base di mais come: escondidinho (purea di patate e pollo), baiao de Dois (riso e fagioli insieme al bacon, salsiccia calabrese e mais), couzcouz (tortino di mais farcito con verdure miste), pannocchia di mais saltata con burro, arachidi tostati e pop corn.
E per concludere in dolcezza con il curral (mousse di mais condito con cannella), sagu (perle di tapioca al vino rosso) e la canjica (dolce di mais bianco e giallo decorticato).
Enterprise Hotel Corso Sempione, 91 20149 Milano tel +39 02 318181
www.enterprisehotel.com/
Ingresso con consumazione: 9 euro
Per gli studenti (presentando tesserino universitario): 10 euro, con 2 consumazioni incluse

Torna l'appuntamento con la “cena sotto le stelle” Alla cascina Guzzafame di Gaggiano 29 Giugno Milano



Torna l'appuntamento con la “cena sotto le stelle”
Alla cascina Guzzafame di Gaggiano

 29 Giugno

Milano

Forte del successo riscosso un mese fa, la Cascina Guzzafame di Gaggiano, a soli 20 minuti di macchina dal centro di Milano, ripropone l'appuntamento con la “Cena sotto le stelle”. Aria buona, intrattenimento musicale frizzante e, soprattutto, un menù da leccarsi i baffi saranno gli ingredienti della serata, programmata per mercoledì prossimo, 29 giugno.

Sotto il portico della corte settecentesca sarà allestita ancora una volta un'unica lunga tavolata in grado di accogliere fino a un centinaio di persone che vorranno condividere un'esperienza gastronomica all'insegna del buon cibo e dell'allegria. Una formula semplice, ma particolarmente apprezzata da chi vuole prendersi una pausa dai ritmi frenetici della città per godere per una sera dei benefici effetti della campagna.

The @FloatingPiers e gli Showcooking della @ValleDeiSegni dal 18 giugno al 3 Luglio Sulzano (BS)

The Floating Piers e gli showcooking della Valle dei Segni dal 18 giugno al 3 Luglio Sulzano (BS)

The Floating Piers e gli showcooking della Valle dei Segni

dal 18 giugno al 3 Luglio

Sulzano (BS)

Dal 18 giugno al 3 luglio 2016, la Valle Camonica sarà presente a Sulzano per promuovere le eccellenze agroalimentari ed enogastronomiche, unitamente alle bellezze paesaggistiche e culturali della Valle Camonica - Valle dei Segni, in occasione dell’importante ed unico, nel suo genere, evento internazionale promosso dall’artista Christo.
Per l’occasione, il Gal Camuno Sebino ha costituito una specifica ATS unitamente a Coldiretti Brescia e Agrimercato che, con il sostegno di AIPOL - e per la Valle Camonica della Comunità Montana - animeranno Piazza Campagna Amica ristoro a Km 0. Nell’occasione, grazie al Land Mark Box messo a disposizione dalla ditta Ducom di Niardo, già aderente a Segno Artigiano, la Valle Camonica potrà promuovere le eccellenze turistico culturali ambientali e le eccellenze Agroalimentari Sapori di Valle Camonica.
Con la collaborazione di alcuni ristoratori della valle, sono stati organizzati in altrettante giornate 9 show cooking, a ripetizione dalle 17 alle 21, dove verranno illustrate dal vivo le ricette proposte in abbinamento ai vini IGT Valcamonica, piatti che potranno essere poi somministrati ai turisti accorsi per l’evento.
Nel Land Mark Box saranno presenti a turno 8 associazioni ed enti, 13 aziende agricole, di cui due consorzi, e 9 ristoratori.
L’occasione sarà altresì utile a riproporre il progetto i Sapori della Montagna Bresciana promosso a Expo Milano, che si ricorda prevedeva la vendita coordinata dei prodotti agroalimentari della montagna bresciana all’interno di un cofanetto dedicato. 

The Floating Piers, siete pronti a camminare sull'acqua ? dal 18 Giugno al 3 Luglio Lago d' Iseo (BS)

The Floating Piers

 dal 18 Giugno al 3 Luglio

Lago d'Iseo

The Floating Piers, il nuovo progetto di Christo in Italia, reinterpreterà il Lago d'Iseo per 16 giorni dal 18 giugno al 3 luglio 2016. 70.000 metri quadri di tessuto giallo cangiante, sostenuti da un sistema modulare di pontili galleggianti formato da 200.000 cubi in polietilene ad alta densità, comporranno una installazione che si svilupperà a pelo d'acqua seguendo il movimento delle onde; l'opera avrà una lunghezza di 4,5 chilometri totali. I visitatori potranno fruire del lavoro percorrendo la sua intera lunghezza, che si sviluppa in circolo da Sulzano a Monte Isola e poi fino all'isola di San Paolo. Dalle montagne che circondano il lago si potrà avere uno sguardo “a volo d'uccello” su The Floating Piers osservandone angoli nascosti e prospettive inaspettate.

Pane e Sapori in Cattafame 3 Luglio Ospitaletto (BS)

Pane e Sapori in Cattafame  3 Luglio Ospitaletto (BS) 2016

Pane e Sapori in Cattafame

3 Luglio

Ospitaletto (BS)

Alla Cascina Cattafame a Ospitaletto, in provincia di Brescia, grazie alla cooperativa sociale Fraternità Impronta, vengono ospitati adolescenti di età compresa tra i 14 e 20 anni in situazione di forte disagio. Il compito della struttura è di reinserirli in un contesto di vita e lavorativo normali, attraverso la formazione e l’impegno quotidiano.
In questo contesto si inserisce la prima edizione di “Pane e Sapori in Cattafame”, evento fortemente voluto da Antonio Pappalardo (La Cascina dei Sapori) in seguito all’incontro con Carlo Caravaggi, appassionato gourmet e volontario alla Cattafame, studiato davanti a una buona pizza cucinata nella pizzeria interna alla cooperativa sociale insieme al direttivo di questa bella realtà.
Siete invitati, previo accredito a questa mail, il 3 luglio dalle ore 17, per un primo momento dedicato alla famiglie e ai bambini, con merende realizzate dagli chef e il divertimento della fattoria e dell’orto didattico. Dalle 19, spazio alla cucina e alle pizze, con accompagnamento musicale e abbinamenti con succhi d’uva biologici e birre artigianali.

4 Passi tra il Verde e.... i sapori di Erve 3 Luglio (LC)


Note di @Franciacorta: il vino come non l'avete mai sentito dal 28 Maggio al 3 Luglio Brescia

Note di Franciacorta

dal 28 Maggio al 3 Luglio

Franciacorta (BS)

Anche quest’anno “il vino come non l’avete mai sentito” smetterà di essere un concetto ossimorico: dopo il grande successo della prima edizione, il festival “Note di Franciacorta” è pronto a tuffarsi nel vortice musicale di una seconda edizione che si annuncia ancora più elettrizzante: dal 28 maggio al 4 luglio, il festival “Note di Franciacorta” - progetto frutto della collaborazione tra Consorzio Franciacorta e LeXGiornate - tornerà ad impreziosire alcuni tra i luoghi simbolo della Franciacorta con artisti di fama mondiale e seduzioni musicali in equilibrio tra botti di rovere e bicchieri di cristallo.

Anche questa seconda edizione (la direzione artistica è firmata Daniele Alberti) si snoderà nelle più affascinanti cantine della Franciacorta, proponendo una serie di concerti nei quali poesia del vino e magia della musica si fonderanno in una miscela alchemica pensata per appagare tutti i sensi.

Gli ospiti: protagonista del concerto d’apertura, in programma il 28 maggio alla cantina Cà del Bosco di Erbusco, sarà il pianista americano Uri Caine, compositore eclettico, tra i più influenti della scena jazz mondiale. Il 29 maggio, invece, detonerà il violoncello di Giovanni Sollima, altro grande interprete che darà forma ad una performance di straordinario impatto lirico e poetico: dall’alba al tramonto, tra levità e furore, ad illuminare alcuni luoghi simbolo della Franciacorta.

Altra cantina, altro big di livello internazionale: il 23 giugno alla cantina Guido Berlucchi arriva un peso massimo del calibro di Nicola Piovani, artista che ha bisogno di ben poche presentazioni: romano, classe 1946, pianista, compositore, direttore d' orchestra, Piovani è autore di musica da concerto e colonne sonore e ha lavorato con alcuni dei maggiori registi del cinema italiano, vincendo il premio Oscar per le musiche del film “La vita è bella”. Due gli altri appuntamenti da circoletto rosso: il 28 giugno ospite sul palco dell’Antica Fratta di Monticelli Brusati sarà Bruno Gambarotta, scrittore, giornalista, conduttore televisivo e radiofonico che darà vita ad un recital a cavallo tra musica, vino e suggestioni confinanti, mentre il 30 giugno da Bellavista si esibirà il grande chitarrista americano Al Di Meola. Da non perdere anche gli altri spettacoli: “Sei personaggi in cerca d’autore”, il 14 giugno da Barone Pizzini; “Piano duel”, sfida all’ultima nota fra Cyrille Lehn e Alessandro Costantini, il 18 giugno da Mosnel; per completare il quadro col Fausto Beccalossi Tribe Trio il 4 luglio all’Albereta. Arte, cibo e vino, pronti a scorrere all’unisono: riflessi nei sapori, negli odori e nei colori di quella terra da cui prendono forma, per raccontarne lo spirito e svelarne l’essenza, toccando al contempo le corde emotive di un pubblico – quello che sceglie la Franciacorta - sempre più sensibile al bello e al buono.

Cena del Buonumore Bergamasco 29 giugno Bergamo

Cena del Buonumore Bergamasco

29 giugno

Bergamo

Mercoledì 29 giugno in piazza Vecchia si conferma l’atteso appuntamento con la Cena del Buonumore bergamasco.

Una serata unica: una grande tavola imbandita – si prepareranno 250 coperti - per una cena sotto le stelle. Un’occasione imperdibile per trascorrere una serata in compagnia della tradizione e dell’allegria del Ducato di Piazza Pontida nella più famosa piazza della nostra Città.

Il menu è una ricca proposta di piatti dai sapori autentici: si parte con un assortimento di salumi e un tortino di zucchine scamorza e nocciole come antipasto, per proseguire con Riso Carnaroli con erbe di campo, speck e pere mantecato con strachitunt, sfoglie di pasta fresca farcite con pesto leggero, patate, fagiolini e pomodorini pachino gratinate con pecorino e secondo a base di brasato di scottona al Barolo con polenta taragna. Il tutto curato dalla Premiata Macelleria Colleoni di Villa di Serio, da 40 anni eccellenza nel settore delle carni e della ristorazione. E per chiudere in dolcezza, la Torta Ducale offerta dalla Pasticceria Roncalli di Mapello.

Dopo la cena, spazio alla musica: dalle 22.00 protagonista della serata sarà la BBBand, apprezzata formazione di validi musicisti non professionisti che promette di coinvolgere il pubblico sulle note del rock anni Settanta. Per l’occasione, ad arricchire il repertorio, la formazione si esibirà nella “Giacomina”, brano in dialetto bergamasco.

Sapori a Palazzo Percorso Enogastronomico tra i Palazzi Storici 29 Maggio Chiavenna - Piuro


Sapori a Palazzo

Percorso Enogastronomico tra i Palazzi Storici

29 Maggio

Chiavenna - Piuro (SO)

Percorso enogastronomico all´interno di alcuni palazzi storici di Chiavenna e Piuro alla scoperta dei piatti della tradizione locale rivisitati.
Evento a numero chiuso con prenotazione entro il 25 maggio 2016.

Costo a persona: € 70,00 (compreso anche di bus-navetta andata e ritorno per Palazzo Vertemate Franchi e visita guidata a Palazzo).

Aperitivo e antipasto a Palazzo Salis (Chiavenna).
Con Ristorante Conradi.
Intrattenimento musicale a cura della Scuola Civica di Chiavenna.

Primo a Palazzo Pretorio (Chiavenna).
Con Ristorante Crimea.
Mostra d´arte.

Secondo a Palazzo Pestalozzi.
Con Ristorante Al Cenacolo.
Accompagnamento musicale flauto traverso a cura di Laura Scaramellini.

Formaggi, dessert e caffè a Palazzo Vertemate Franchi (Prosto di Piuro).
Con Ristorante Piuro.
Visita guidata a Palazzo.

Consorzio Turistico Valchiavenna
Piazza Caduti per la Libertà
23022 Chiavenna
T: +39 0343 37485
biglietteria@valchiavenna.com 

Fiera di Valeggio sul Mincio 2-3-4 luglio Valeggio sul Mincio (VR)

Fiera di Valeggio sul Mincio 2-3-4 luglio Valeggio sul Mincio 2016

Fiera di Valeggio sul Mincio

2-3-4 luglio

Valeggio sul Mincio

Da sabato 2 a lunedì 4 luglio 2016 torna la tradizionale Fiera di Valeggio sul Mincio 2016.
La 95ª Fiera di Valeggio sul Mincio 2016, fra tradizione e modernità, è un evento che celebra la storia, i prodotti e i sapori del paese nella zona del Lago di Garda veronese al confine con Mantova. La fiera dunque prevede degustazioni, street food, concerti, giochi e attrazioni per i bambini, una mostra mercato di artigianato, oggettivistica e libri, e lo spettacolo pirotecnico finale. La 95ª Fiera di Valeggio sul Mincio 2016 si tiene in Piazza Carlo Alberto e a Palazzo Guarienti dal 2 al 4 luglio 2016, e contemporaneamente alla manifestazione sono previste la Via del Gusto in centro storico a cura dei ristoranti del centro, la mostra fotografica Flavio Cristini presso il Palazzo Municipale, stand enogastronomici in Piazza Garibaldi e presso il Giardino della Canonica.

Sagra della Costina e dello Spiedo Bresciano 2 e 3 luglio Legnano (MI)

Sagra della Costina e dello Spiedo Bresciano 2 e 3 luglio Legnano (MI) 2016

Sagra della Costina e dello Spiedo Bresciano

2 e 3 luglio

Legnano (MI)

Siamo arrivati al consueto atteso appuntamento dell'anno, la 5° Sagra della Costina.
L'evento benefico si svolgerà come sempre al Parco Castello di Legnano, l'Accademia sarà con noi l'intera giornata di Sabato con le sue costine che... parlano da sè.
Dopo il successo dello scorso anno, avremo il piacere di avere nuovamente con noi le eccellenze gastronomiche di Legnano che renderanno questo evento ancora più interessante per chi ama la buona cucina.
La "Macelleria Colnaghi" affiancata da " Gorla carni di Turate" sarà presente per tutta la durata dell'evento cucinando per noi quelle fantastiche indimenticabili costate di bue, le ottime salamelle, e dei favolosi hamburger.
Per chi non ama la carne ci saranno Marco e Matteo della "Pescheria Pinali", che proporranno un ottimo branzino accompagnato da uno spiedino di pesce con gamberi e calamari e da quella meravigliosa panzanella, vera scoperta per molti di noi e...nell'attesa una 'mpepata di cozze!
Per i più golosi saranno presenti con noi la "Pasticceria Asperti", con i suoi fantastici dolci e la "Gelateria Vanilla" col suo gustosissimo, cremosissimo gelato artigianale, il tutto contornato dai vini del "Von Fass".
E ora le novità: prima novità di quest'anno sarà la presenza del "Birrificio di Legnano" con le sue birre artigianali e... altra grossa novità la presenza domenica 3 Luglio dell'Associazione Culturale AMICI DEL BRACIERE che verrà appositamente da Brescia per farci conoscere un piatto tipico locale: lo SPIEDO BRESCIANO (composto da coppa di maiale, lonza e costina).

Quindi...Vi aspettiamo numerosi !!!

E come un partecipante una volta ha detto:
BENEFICIAMO, BENEFICIANDO!
Questo per ricordarvi che l'evento è a scopo benefico e andrà a sostenere i progetti che l'Associazione sta realizzando a sostegno della popolazione " El Molo" in Kenya.

5/22/2016

Comepiaceame l’Handmade e il Vintage ritornano a Cigole 22 Maggio Cigole (BS)

Comepiaceame l’Handmade e il Vintage ritornano a Cigole  22 Maggio Cigole (BS)  2016 Comepiaceame

l’Handmade e il Vintage ritornano a Cigole 

22 Maggio

Cigole (BS) 

Dopo il successo delle prime tre edizioni, il 22 maggio torna con l'edizione 2016 “Comepiaceame”, evento dedicato all’handmade e vintage.
Affascinante cornice dell’iniziativa sarà sempre il parco attiguo a Palazzo Cigola Martinoni, una delle più preziose dimore seicentesche nella bassa bresciana, nota per il fascino delle sue sale affrescate ed i suoi ambienti elegantemente strutturati.
Una mostra mercato dove poter acquistare pezzi unici tra accessori, abiti, bijoux e oggetti d’arredo, scelti tra le creazioni e le proposte di oltre cento espositori selezionati presenti. Tante curiosità del mondo della moda e del vintage, proposte di creatività di tanti giovani stilisti emergenti e designers, ma anche di ricerca per un vintage selezionato.
Durante l’evento, arricchito dalla presenza di veicoli storici e d'epoca dell’Ass. Nostalgia Club, avrete anche la possibilità di farvi fare un ritratto con una Polaroid, celebre fotocamera con pellicola autosviluppante degli anni Ottanta., un ritratto unico che apparterrà per sempre al luogo in cui viene scattato, perpetuo ricordo diventato fotografia.
Tra le tante novità di Comepiaceame 2016 spicca l’offerta di una serie di workshop su prenotazione dedicati agli adulti (cucito creativo e stampa su tessuto di Fabrique Handmade e composizione floreale a cura di Floflorari) e ai bambini (Finger Knitting e tessere un mandala con fili colorati a cura di Laura baresi e manipolazione dell’argilla a cura di Chiara Cortesi).
Nella fantastica atmosfera del suggestivo parco, a fare musica dal vivo ci saranno The Dada Swingin' Club con il loro repertorio swing, dixieland e manouche dai bassifondi bresciani.
Presso il giardino storico di Palazzo Cigola Martinoni, adiacente alla zona espositiva, dalle prime ore del mattino, sarà possibile partecipare al "Risveglio all'italiana", una ricca e golosa colazione riservata ai mattinieri.
Nel tardo pomeriggio, dalle 18.30, sarà l'ora de' "L'Aperitivo Vintage" con il concerto dal vivo di Angela Kinczly e Claudia Ferretti. Durante tutta la giornata, sempre all'interno dell'area verde del parco, sarà presente una zona ristoro per poter pranzare, cenare oppure fare un veloce spuntino.
L’iniziativa è organizzata dalla Proloco Cigole infesta, Fondazione Pianura Bresciana, Cosefannocosa con il patrocinio del Comune di Cigole e in collaborazione con Radio Vera e Radio Bruno Brescia.

Con i Genitori Alle Terme i Figli sono Ospiti dal 25 giugno al 6 agosto Abano Terme (PD)

 Hotel Ermitage Bel Air di Abano Terme

 Con i Genitori Alle Terme

i Figli sono Ospiti

dal 25 giugno al 6 agosto

Hotel Ermitage Bel Air di Abano Terme

All’Hotel Ermitage Bel Air di Abano Terme una vantaggiosa opportunità di Settimane - vacanza gratis con la famiglia per i bambini fino a 12 anni
Terme è bello, anche per i più piccoli. E, questa estate, può essere anche gratis per i bimbi fino a 12 anni. Lo assicura l’Hotel Ermitage Bel Air di Abano Terme, una delle strutture storiche della zona termale dei Colli Euganei (Padova), gestita da quattro generazioni con competenza e passione dalla famiglia Maggia. Terme è bello, perché una settimana di vacanza a contatto con l’acqua calda che sgorga dalle tre sorgenti del complesso di Abano fa bene e diverte anche i bambini. Per loro unisce i vantaggi di trattamenti, come ad esempio le inalazioni con acque salso bromo iodiche utili alla prevenzione delle malattie dell’apparato respiratorio (si pensi solo ai raffreddori invernali), al divertimento puro di un bagno in una delle piscine termali dell’hotel.

Con i figli al seguito anche i genitori si possono godere di più la vacanza, condividendone tanti momenti collettivi, come lo stare insieme a tavola durante la colazione e i pasti o durante la passeggiata del tardo pomeriggio. Per i momenti in cui gli adulti sono invece impegnati in una delle tante attività termali (dai fanghi al wellness) o di riabilitazione fisica, l’Hotel Ermitage Bel Air mette a disposizione un servizio di assistenza e di intrattenimento mirati, facendo in modo che i più piccoli si godano al meglio la vacanza giocando, imparando e divertendosi in piscina. Il personale a loro dedicato, li coinvolgerà in varie attività stimolanti, studiate proprio per loro.

Una vera, divertente, salutare vacanza per tutta la famiglia, con l’eccezionale opzione che i bambini fino a 12 anni - che soggiornino in camera con i genitori per un almeno 7 notti durante il periodo che va dal 25 giugno al 6 agosto - sono ospiti.







• Per informazioni: Ermitage Bel Air – Medical Hotel
Via Monteortone, 50 - 35031 Abano - Teolo (PD)
Tel +39 049 8668111 - Fax +39 049 8630166
ermitage@ermitageterme.it - www.ermitageterme.it

Ermitage Medical Hotel: www.medicalhotel.it
Responsabilità sociale: www.ilsognodieleonora.it

@CaturatiMilano la Tua Pausa Moderna nel cuore di Milano

CA' TURATI 

la Tua Pausa Moderna nel cuore di Milano

Nel cuore di Milano si corre e si lavora tra grattacieli, banche, uffici e redazioni, ma quando arriva il momento di staccare e mettere qualcosa sotto i denti c'è un posto in cui rifugiarsi per il pranzo, o meglio, per una Pausa Moderna. E' così che Ca' Turati, in via Turati 40 a Milano, ama definire la “sua” pausa. In questo luogo d'incontro caldo ed accogliente, in cui ci si sente davvero come a casa, ci si può fermare per un attimo rilassandosi per un Pranzo creativo, fatto di piatti freschi e genuini.

Solo ingredienti naturali nei piatti di Ca' Turati! Tutto quanto (dalla pasta al riso, dalle verdure alla carne, dalla frutta ai dolci) viene attentamente selezionato dalla Famiglia Recchia prima di arrivare nella cucina di Ca' Turati dove lo Chef Marco Valneri prepara i suoi piatti con le più innovative tecniche di cottura che permettono di mantenere intatte le proprietà nutritive di ogni ingrediente.

“Per noi di Ca' Turati è molto importante andare alla scoperta di produttori e contadini che coltivano il proprio prodotto con tutto l'amore e la tradizione di un tempo, senza usare sostanze nocive che ne vanno a contaminare la naturalezza e la freschezza. Scegliamo con cura ogni singolo ingrediente, andiamo alla ricerca di chi lo produce per conoscere i segreti che stanno dietro ai migliori prodotti del nostro Paese”. E' così che Vittorio Recchia vuole presentare la filosofia del suo menu, difficile da trovare altrove, ad un prezzo competitivo, già apprezzato dai tanti clienti che ogni giorno tornano da Ca' Turati per assaggiare qualcosa di buono, in un ambiente ospitale ed informale, prima di tornare al proprio lavoro.

via Turati, 40 - Milano / www.ca-turati.it

5/18/2016

Monastero Santa Rosa Hotel&Spa un paradiso di accoglieza nel lusso della semplicità

Monastero Santa Rosa hotel 2016

Monastero Santa Rosa

un paradiso di accoglieza nel lusso della semplicità

Fra le antiche mura di un monastero un raffinato Boutique Hotel con Spa 

Candido, su un’alta scogliera a picco sul mare da cui si gode un’incomparabile vista sulla Costiera Amalfitana, il Monastero Santa Rosa Hotel & Spa, raffinato Luxury Hotel di fama internazionale, è stato ricavato dalla ristrutturazione del Convento seicentesco delle Monache domenicane di clausura a cui si deve l’invenzione delle famosissime “sfogliatelle di Santa Rosa”, dolce simbolo della Costiera. Si trova a Conca dei Marini, tra Amalfi e Positano.
Il suo prodigioso recupero si deve a Bianca Sharma, imprenditrice statunitense, che nel 2001 se ne innamorò durante un’escursione in barca, vedendolo dal mare abbarbicato sulle rupi in maestosa solitudine, lo acquistò e lo restaurò con lavori attentissimi e filologici. Un recupero durato oltre dieci anni, che ha portato all’attenzione internazionale una struttura elegante, raffinata e ricca di storia. Oggi il Santa Rosa è un Boutique Hotel a cinque stelle dal fascino unico, in cui lusso e semplicità convivono armoniosamente. Un luogo capace di regalare ai suoi ospiti emozioni forti, sullo sfondo di uno dei paesaggi fra i più suggestivi al mondo, la Costiera Amalfitana, cantata e dipinta da artisti di tutte le epoche, prediletta dai viaggiatori fin dai tempi del Grand Tour.

Monastero Santa Rosa hotel 2016 2
Il Resort è un autentico paradiso di accoglienza, con la prestigiosa Spa ricavata nella roccia, il Ristorante gourmet ispirato alla cucina mediterranea, le camere - dai caratteristici soffitti a volta - ricavate dalla ristrutturazione delle celle delle monache, che portano il nome delle piante officinali coltivate ancor oggi nei giardini e nel grande orto.

Gli ospiti sono accolti, oggi come un tempo, con il suono della campanella sotto l’arco d’ingresso. E, una volta all’interno, con il sottofondo dei canti gregoriani. Impeccabili l’accoglienza e i servizi, sotto la guida del Direttore Flavio Colantuoni, approdato al Santa Rosa dopo esperienze in alcuni fra i più importanti Hotel di tutto il mondo. All’esterno tutto profuma di limone e rosmarino, le cui piante - insieme a ulivi, buganvillea e gelsomini-  adornano i giardini terrazzati che degradano verso la piscina a sfioro, costruita sul bordo della scogliera. Piscina panoramica, le cui acque si confondono con l’orizzonte di cielo e mare, creando un piacevole smarrimento.

5/17/2016

Posta Zirm Hotel di Corvara : Sinergia fra sana alimentazione, prodotti erboristici e movimento

Al Posta Zirm Hotel di Corvara

il benessere viene dalla natura

Il percorso detox da iniziare in vacanza e proseguire a casa.

Tre le regole: consumare gli elementi nutritivi giusti al momento giusto,

usare prodotti erboristici e fare movimento

Sinergia fra sana alimentazione, prodotti erboristici e movimento per disintossicarsi, riacquistare energia e vitalità psico-fisica, favorire il rimodellamento corporeo. Il tutto nello scenario, potente e rigenerante, delle Dolomiti. La proposta viene dal Posta Zirm Hotel di Corvara (Bz) che da questa estate propone non solo ai suoi ospiti, ma anche a tutti coloro che trascorrono le vacanze in Alta Val Badia, il Percorso Benessere Mei, da iniziare in hotel e proseguire poi a casa. Frutto di anni di studio ed esperienze, insegna a consumare gli elementi nutritivi giusti al momento giusto. La sua efficacia è rafforzata dall’impiego di prodotti naturali, provenienti esclusivamente dalla lavorazione di piante selvatiche, a crescita spontanea colte nel momento balsamico, controllate nei principi attivi e lavorate con procedimenti non stressanti e senza inquinanti.
Il Percorso, che dura 24 giorni, prevede una fase iniziale di disintossicazione completa rivolta agli organi e tessuti emuntori, addetti cioè allo smaltimento delle tossine e delle scorie metaboliche: pelle, reni, intestino, fegato, sangue. Va corredato con una corretta alimentazione, strutturata in menù di 6 giorni da ripetersi per 4 volte. Non è una dieta dimagrante e non ha limitazioni nella quantità degli alimenti, in quanto gli elementi nutritivi utili sono tutti presenti e vengono correttamente distribuiti nell’arco della giornata.
In particolare, il Pacchetto Detox Mei valido per tutta l’estate 2016 prevede: Percorso Disintossicante MEI con educazione alimentare, prodotti naturali e guida, servizio di consulenza a cura di un operatore qualificato Mei, 4 escursioni guidate la settimana sulle Dolomiti, verifica del Percorso disintossicante e indicazioni per il mantenimento domiciliare. Costo Euro 169,00 per persona, escluso l’Hotel.  

5/12/2016

Il #dufrittur di #Gomorra contagia gli @chef ecco i migliori 5 @TheFork_it

Du frittur ...  Grazie!

ecco dove trovare le Fritture Migliori

Il 10 maggio è tornata sugli schermi Gomorra, la serie targata Sky e Fandango che ha conquistato il mondo. Una mania corsa sul web da tempo anche grazie alla trilogia firmata The Jackall, Gli Effetti di Gomorra sulla gente, che, con la sua ironia, ha impresso nella memoria e nel linguaggio la battuta “du frittur”. Ecco allora che TheFork, sito e app preferiti dagli italiani per andare al ristorante, ci propone in attesa delle nuove puntate, che terranno tutti incollati al divano, qualche ristorante dove provare appunto le migliori fritture!

MILANO – MERCATO DEL PESCE
Anche in questo caso un ristorante pescheria dove è possibile sia l’acquisto sia il servizio al tavolo. L’arredamento è semplice ed elegante, nei toni del bianco: sedute in pelle, tovagliati candidi, pesciolini alle pareti e, al soffitto, le “Lacrime del pescatore” del light designer Ingo Maurer. Tantissime le portate consigliate, ma è da provare assolutamente il loro fritto misto abbondante e vario (seppie, pesciolini, triglie, gamberi).

5/09/2016

Eatinero il Festival del cibo di strada itinerante 10-11-12 giugno Crema (CR)

Eatinero Crema 2016Eatinero Crema

10-11-12 giugno 2016

 Piazza Trento e Trieste, Crema (CR)

“Se dico ti porto fuori a cena intendo fuori veramente”

Dal 10 al 12 giugno 2016 si terrà a Crema, in piazza Trento e Trieste, Eatinero Crema 2016 – Festival del cibo di strada itinerante. La manifestazione, che raduna alcuni tra i più celebri food truck italiani e propone una tre giorni all’insegna della buona cucina e del divertimento, torna nel comune lombardo per la seconda edizione, dopo il successo ottenuto nel giugno del 2015.

Quindici street chef, con le loro colorate cucine itineranti, si ritroveranno nella piazza antistante il Teatro San Domenico per proporre ricette tradizionali e piatti gourmet in versione “street food”: piatti cucinati al momento con carni pregiate, salumi e formaggi del territorio, salse fatte in casa, e, più in generale, ingredienti ricercati, a Km0 o filiera controllata. Accanto a loro si esibiranno musicisti e artisti di strada e, per i più piccoli, sarà allestita un’area con giochi per bambini e truccabimbi.

Il menu della piazza unirà dolce e salato: ci saranno hamburger, piatti vegetariani, panini gourmet, fritture al cartoccio e specialità regionali ma anche dolci preparati sul posto e gelati artigianali. Tutto da accompagnare con vini locali e birre dalle etichette ricercatissime. E anche l’intrattenimento prevede un programma fitto e per tutti i gusti: il venerdì sera sarà affidato alla selezione musicale di Radio Bruno, media partner dell’evento; il sabato e la domenica pomeriggio si esibiranno clown, giocolieri e musicisti e, la sera, l’esibizione del gruppo country e blues Hillbilly Heroin (il sabato alle 20,00), il concerto di cover italiane e internazionali dei RENÒquattro Acustica (domenica alle 21.00) e dj set (sabato alle 21.30).
Per maggiori informazioni su Eatinero: http://www.eatinero.it

Montevecchia da Bere: Percorso del gusto al tramonto 25 Giugno Montevecchia (LC)

Montevecchia da Bere

rinviata il 25 giugno

Montevecchia (LC)

Percorso del gusto al tramonto tra prodotti tipici, paesaggi mozzafiato e musica.

DOVE E QUANDO?
Sabato 25 giugno 2016 partenza libera dalle 17 alle 20 dalla Piazzetta di Montevecchia (Largo Agnesi) in alta collina.
Chiusura degustazioni alle ore 23.
Alle 22.00 all'arrivo a Cascina Butto concerto dei "Menagrama".

COM'E' IL PERCORSO?
Il percorso si svolge in alta collina e termina a Cascina Butto, in media collina. Da qui si potrà scendere con la navetta (fino alle 23.30) o a piedi (è una piacevole passeggiata panoramica lungo un sicuro marciapiede in discesa).

COME FUNZIONA?
Alla partenza si acquista il carnet completo con 10 "Stappe" (20 euro) o quello ridotto con solo 6 "Stappe" (15 euro): chi acquista il carnet ridotto potrà accedere solo alle "Stappe" del percorso ridotto. Verrà fornito il calice da degustazione e la tasca portabicchiere in omaggio. Ci si muoverà a piedi, rispettando il codice della strada, seguendo un'apposita segnaletica che vi condurrà alle dieci "Stappe". Il percorso è in piccola parte in leggera salita e per la gran parte in pianura e discesa, senza difficoltà: si consigliano comunque calzature comode.

Brescia con Gusto; itinerario eno-gastronomico per piazze, chiostri e cortili 24 giugno Brescia

Brescia con Gusto Itinerario eno-gastronomico per piazze, chiostri e cortili 24 giugno Brescia 2016

Brescia con Gusto

Itinerario eno-gastronomico per piazze, chiostri e cortili

24 giugno

Brescia

Brescia con Gusto, l'Itinerario eno-gastronomico per piazze, chiostri e cortili nel cuore della città, torna il 24 giugno per la sedicesima edizione, un evento sempre più conosciuto e apprezzato dal pubblico e dagli operatori.
La manifestazione, organizzata da Slow Food in collaborazione con il Comune di Brescia, è l'occasione per festeggiare i trent’anni di attività di Slow Food, con la presentazione di un menù ricchissimo:

• 2.000 partecipanti;
• 1.000 cartelle vendute in prevendita;
• 5 itinerari di degustazione attraverso il centro storico della città;
• 50 postazioni di degustazione allestite in importanti siti storici e di interesse;
• 80 tra ristoratori e produttori vitivinicoli, tutti tra i più prestigiosi della provincia di Brescia che condividono l’idea di Slow Food che biodiversità, territorialità, proprietà della materia prima, accanto alla professionalità, siano fondamentali nella elaborazione di un cibo di qualità, che risponda alla definizione di “Buono, Pulito e Giusto”;
• 50 produttori circa di materie prime di prossimità, i quali potranno non solo fornire i prodotti base per i piatti preparati dai ristoratori aderenti, ma anche e soprattutto, grazie al progetto “Terra Madre”, utilizzare la manifestazione come “vetrina” per promuovere la loro attività e le loro produzioni di qualità.

Brescia con Gusto non è solo occasione di festa; l’evento ha lo scopo di veicolare i messaggi di grande importanza per Slow Food.
L’ambiente innanzitutto, il rispetto per la biodiversità e l’attenzione ad uno stile di vita rispettoso della natura, come tramite per tornare a dare il giusto valore al cibo, rispettando chi lo produce, chi lo trasforma, chi lo mangia; tematiche imprescindibili di Slow Food.