Rinascimento, la torta di Iginio Massari dedicata all'Italia

torta rinascimento iginio massari
«Dopo il lungo e difficile periodo dovuto al Covid-19 che ha messo in ginocchio il Paese, ci siamo domandati cosa potessimo fare ed in che modo potessimo offrire il nostro contributo per il rilancio dell'Italia». Sono queste le prime parole di Iginio Massari, tra i maestri della pasticceria italiana, in merito al lancio della nuova torta «Rinascimento» appositamente ideata in occasione del 2 giugno.

«Abbiamo considerato molte idee» aggiunge Massari «ma dopo alcuni ragionamenti ecco dunque la torta «Rinascimento». È stato inoltre deciso di rendere pubblica la ricetta affinché ciascun operatore, professionale o di piacere, possa realizzarla «con l'unica condizione che tutte le materie prime siano
italiane».

«Secondo la nostra famiglia» conclude la figlia di Massari, Debora, «sarà la sola eccellenza nazionale a poter risollevare il nostro Paese ed il nostro contributo va in questa direzione. Vogliamo infine ringraziare il Presidente del Senato, Elisabetta Casellati, che abbiamo avuto il modo di conoscere nei mesi scorsi, e che da sempre è a fianco di tutti quegli imprenditori che diffondono il meglio del Made in Italy». Lo è stata anche in questo caso attraverso una lettera di apprezzamento per l'iniziativa che il maestro bresciano ha voluto condividere pubblicandola sulla sua pagina Facebook assieme alla ricetta della nuova proposta.



Diniego di responsabilità: le notizie riportate in questa pagina sono state fornite da Enti Pubblici o Privati, e organizzatori di eventi. Suggeriamo di verificare date, orari e programmi, che potrebbero variare, contattando gli organizzatori o visitando il sito ufficiale dell'evento.

Commenti

 Fornitori.it