lunedì 27 febbraio 2017

Sea Food Mobile: la prima “kitchen boat” sbarca alla Design Week dal 4 al 9 aprile Milano @streetfoodmobile

Sea Food Mobile: la prima “kitchen boat”

aloDesign Week

dal 4 al 9 aprile

Milano

Realizzata dall’architetto Andrea Carletti, sarà presentata dal 4 al 9 aprile a Ventura Centrale una speciale cucina galleggiante attrezzata di tutto punto per servire pranzi e cene “ sull’acqua”. 

Dopo il successo planetario dello street food è in arrivo una nuova tendenza gourmet che rivoluzionerà il concetto di “cibo di strada”. Al Fuorisalone 2017 sbarca Sea Food Mobile, la prima kitchen boat mai realizzata: per tutta la durata della Design Week una grande barca azzurra “ormeggiata” sotto le volte dei Magazzini Raccordati proporrà deliziosi panini di mare ai visitatori del distretto di Ventura Centrale.
Il progetto porta la firma di Andrea Carletti, architetto ligure fondatore di Street Food Mobile e pioniere dei food truck made in Italy: nel 2007 fu il primo in Italia a trasformare un’Ape Piaggio in un elegante chiosco itinerante. Da allora si è sempre occupato con successo della progettazione, costruzione e gestione di food truck, realizzando decine di progetti innovativi in Italia e all’estero. Oggi, per celebrare i 10 anni dalla sua prima impresa, Carletti è pronto a lanciare un nuovo trend nella ristorazione non convenzionale: la cucina galleggiante.

Sea Food Mobile nasce dal riutilizzo creativo delle scialuppe di salvataggio “free fall”, utilizzate sulle grandi navi merci come mezzo di emergenza. Questo natante, dalla forma simile a un sottomarino, è stato completamente ridisegnato da Andrea Carletti, che è riuscito a trasformarlo in una cucina professionale attrezzata. «La filosofia del riuso è fondamentale in tutti i miei progetti – spiega l’architetto -. Mi piace regalare una seconda vita a mezzi nati con uno scopo completamente diverso, che si tratti di un’Ape o di una barca da lavoro. La mia kitchen boat ha tutti i requisiti tecnici indispensabili per cucinare il cibo, servirlo e conservarlo in modo sicuro e funzionale. Design, attrezzature interne e rifiniture possono essere personalizzate in base alle singole esigenze del cliente, con la massima flessibilità. La vera sfida è riuscire a utilizzare ogni centimetro di spazio: tutto deve essere a portata di mano. In barca è così».

Dal 4 al 9 aprile, in occasione della Design Week, Sea Food Mobile debutterà sulla terraferma: la kitchen boat accoglierà il pubblico del Fuorisalone nei nuovi spazi di Ventura Centrale (Via Ferrante Aporti 15). Tutti i giorni, dalle 9 alle 20, dagli oblò del sottomarino azzurro verranno serviti panini di mare gourmet: in menù il classico burro e acciughe di Monterosso, un omaggio alla terra di Andrea Carletti, sgombro affumicato di Sally Barnes, la specialista irlandese dell’affumicatura, e tartare di tonno rosso del Mediterraneo; alle tapas di mare si aggiungono un panino al Tonno del Chianti di Dario Cecchini, a base di carne, e un panino vegano con Farinata e Hummus. Le specialità della kitchen boat saranno accompagnate da birra San Miguel e Rosé Etel della Fattoria di Lornano.

Nessun commento:

Posta un commento