2/13/2016

In Cantina Valtidone è iniziata la vendita del vino sfuso Enoteca aperta anche nel fine settimana con i vini doc e i consigli per l’imbottigliamento

Cantina Valtidone è iniziata la vendita del vino
In Cantina Valtidone è iniziata la vendita del vino sfuso
Enoteca aperta anche nel fine settimana con i vini doc e i consigli per l’imbottigliamento


Appuntamento in Cantina Valtidone con i nuovi vini sfusi: assaggi, degustazioni e utili consigli per l’imbottigliamento. L’enoteca di Via Moretta 58 a Borgonovo rimarrà aperta tutti i giorni, domenica compresa (dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19.00), per far conoscere i vini sfusi bianchi e rossi doc della cooperativa borgonovese.

Il 2015 è stato senza dubbio eccezionale per i vini della Val Tidone, il migliore degli ultimi anni. E dopo il primo assaggio del vino novello Picchio Rosso, che lo scorso novembre ha confermato nel bicchiere le grandi attese riposte durante la vendemmia, la Cantina Valtidone, dopo l’intenso lavoro sulle uve dei suoi oltre 220 soci, è pronta alla vendita del vino sfuso: l’ortrugo, il malvasia dolce e secco, il pinot e, ancora, il gutturnio, il bonarda secco, il barbera e il Valtidone rosso. Per chi punta alla qualità del prodotto e vuole riscoprire il piacere dell’imbottigliamento, in enoteca a Borgonovo ha solo l’imbarazzo della scelta. Oltre a degustare e acquistare i vini Doc della Cantina borgonovese, è inoltre possibile, infatti, grazie agli esperti e sommelier, conoscere tutti i segreti di un buon imbottigliamento: dai periodi più indicati ai luoghi più adatti di conservazione, fino ai consigli per gli accostamenti con i cibi. Quello con la vendita del vino sfuso in enoteca è il primo appuntamento di un 2016 che per la Cantina Valtidone si prospetta sicuramente intenso, con tante iniziative, eventi e novità che si collegano ai festeggiamenti del 50° anniversario della cooperativa borgonovese.




Nessun commento:

Posta un commento