8/09/2014

Milano Golosa 11/12/13 Ottobre


Milano Golosa

11-12-13 Ottobre 2014

Conoscere, fare, assaggiare per risparmiare


PALAZZO DEL GHIACCIO

Via G.B. Piranesi 14, Milano


LA TERZA EDIZIONE DELL’ APPUNTAMENTO CHE STUZZICA IL PALATO, PASSANDO DAL CERVELLO, MA CON UN OCCHIO AL PORTAFOGLIO

Dall’ 11 al 13 ottobre torna l'appuntamento più appetitoso dell'autunno: Milano Golosa, l'happening ideato
dal Gastronauta Davide Paolini che con grande successo arriva alla terza edizione pronto ad
appassionare, ancora una volta, il pubblico milanese al piacere e alla cultura del gusto.
Una tre giorni “deliziosa” in cui entusiasti gourmet potranno perdersi tra le infinite prelibatezze di
salumai, casari, pasticceri, panettieri, pastai, vignaioli, mastri birrai, tra prodotti celebrati o scoperte
assolutamente inedite. Racconti, storie, lezioni, laboratori, degustazioni, leccornie assortite animeranno
una grande piazza di sapori ricercati e indimenticabili.
La prima novità del 2014 è la sede: il Palazzo del Ghiaccio, nel cuore della città (via Piranesi 14, zona
Porta Vittoria), uno spazio di 2400 metri quadrati, dall’architettura elegantemente liberty, che ospiterà
circa 140 espositori, selezionati da tutta Italia, e le 30 aziende partner nel riuniti dallo slogan, più che mai
attuale, di questa edizione: “Conoscere, fare, assaggiare per risparmiare”.
L’obiettivo di Milano Golosa non è soltanto compiacere il palato con il sorprendente viaggio che vi
aspetta nel Mercato Artigiani, ma proporsi anche come uno spazio di cultura, festosa e coinvolgente con
un ricco calendario di incontri tra pubblico e originali esperti:
Dalle lezioni sulla spesa consapevole dell'Università della Spesa agli eventi dell'Officina del Gusto, che
educano all'esperienza gastronomica, sino al racconto di valori “dietro le quinte” nella produzione con i
Making Show, dove artigiani del cibo si esibiscono nelle loro creazioni o la Sala del tempo alla scoperta
di specialità che con il lento scorrere degli anni diventano sempre più preziose. Appuntamenti
concretamente utili, sicuramente buoni!


Il MERCATO degli ARTIGIANI è la grande piazza nel cuore di Milano Golosa, un mercato irripetibile di
tesori del nostro patrimonio enogastronomico. Impossibile non restare “a bocca spalancata” con delizie
come la Colatura di alici di Acquapazza Gourmet di Cetara (SA), ottenuta secondo un antico
procedimento locale; i formaggi erborinati di Luigi Guffanti 1876 affinati nelle storiche grotte di Arona
(NO) o le meraviglie a base di latte di capra de il Boscasso di Ruino (PV). Dal Salumificio Fereoli di
Pilastro (PR) la spalla cotta di San Secondo, il salume prediletto di Giuseppe Verdi, poi il capocollo di
Martina Franca di Santoro di Cisternino (BR) marinato nel vino cotto e affumicato; la riserva 36 mesi del
Prosciuttificio S.Ilario di Lesignano Bagni (PR) o i prosciutti di antiche razze autoctone recuperate da
Mauro Ziveri per Rosa dell’Angelo di Traversetolo (PR). E solo per citarne alcuni, i ghiotti di salumi
avranno l’imbarazzo della scelta. Tra le curiosità ittiche: le diverse varietà di alghe marine fresche di
Schooner di Empoli, faranno assaporare il mare, il salmone Upstream made in Parma, delicato e gustoso
proveniente dalle Isole Faroe ed affumicato con la legna dei boschi dell'Appennino Parmense, mentre le
alici migliori del Cantabrico sono proposte da Ittica Val Maira di Celle di Macra (CN). Il trionfo dei golosi è anche nei dolci con gusti ricercati: zafferano, cipolla di Certaldo, tartufo di San Miniato creati da Opera Waiting di Poggibonsi (SI) partendo da farine da antiche varietà di grani toscani. Il panettone, delizia senza stagione, avrà tante declinazioni eccellenti, lo troviamo anche in un’inedita versione con la zucca candita proposta da La Pregiata Forneria Lenti di Grottaglie (TA). Confetture non comuni di sorbo, di corniolo o di cicoria, quelle dell’Azienda Agricola Quirinus di Curino (BI), che da sempre ricerca e valorizza varietà di frutta pressoché estinte. Faranno anche loro breccia nella vostra dispensa dopo un solo assaggio. Nel Mercato Artigiani di Milano Golosa 2014 capita anche di potersi concedere in un solo colpo un “giro d’Italia” della pasticceria regionale tra le tappe imperdibili: la Gubana friulana preparata in stampi di bambù dal Forner di San Vito Al Tagliamento; l’Anello del Monaco, il lievitato nataliziomantovano ripieno di nocciole tostate e ricoperto da una colata di zucchero fondente della pasticceria Al Pozzo di S. Giorgio di Mantova; il Masigott, dolce della tradizione contadina lombarda fatto con tre tipi di farina, uvetta, pinoli, scorza d’arancia candita e fecola, recuperato dalla pasticceria Sartori di Erba (CO), il Martarè, sontuosa torta al cioccolato, anche in variante all’aceto balsamico firmata Villa Marta (FI) e in anteprima la nuova versione senza latte, della celebre torta Pistocchi. Se è tempo di merenda l’accompagnamento perfetto è con i tè di Schianchi di Manzano (UD) raccolti nelle più esclusive piantagioni del mondo. C’è ancora un piccolo sfizio da soddisfare? deliziosi gli strucchi friulani del panificio Bacchetti di Udine o i biscotti al curry e papavero, alle erbette di campagna; alle arachidi, ai capperi e pinoli di Bettina di Treviso.
Università della Spesa
Conoscere per non sprecare, distinguere un prodotto di qualità, sapere come usarlo e conservarlo al
meglio sono alcuni degli argomenti affrontati all’interno dell’Università della Spesa, una serie di lezioni
tenute da grandi professionisti selezionati da Davide Paolini, che illustreranno al pubblico di Milano
Golosa i segreti di una spesa consapevole. Lezioni in cui un esperto di frutta e verdura insegnerà a
riconoscere qualità e stagionalità, esploreremo tutti i segreti con approfondimenti sul riso, sulla patata, il
tartufo, stagionalità meno popolari come quella dei pesci, e grandi prodotti italiani da padroneggiare: il
prosciutto San Daniele e il Parmigiano Reggiano, per un utilizzo che ne esalti qualità e rendimento. Il
confine ultimo del “risparmio” ci sorprenderà con l’introduzione al foraging dove impareremo a
conoscere il cibo spontaneo e selvatico, la sua incredibile ricchezza in una lezione curiosa alla scoperta
degli “Alberi da mangiare: cibo spontaneo del primo autunno”. !
Officine del Gusto
Gli incontri dove la conoscenza si unisce al fare e la guida di rinomati esperti del settore aiuterà il
pubblico di Milano Golosa ad ottenere il meglio dalle loro esperienze gastronomiche. Le officine proposte daranno modo di approfondire l’utilizzo e la versatilità di materie prime come le alghe fresche Schooner, le fasi di salatura, maturazione e spillatura della colatura di alici e come cucinare e trasformare le carni di selvaggina. Gli appuntamenti, inoltre, sveleranno i segreti e i gusti delle diverse birre e dei luppoli da varie regioni della terra, e una preziosa degustazione del Sauvignon Tiare, che con l’annata 2013 ha vinto il campionato del mondo di Bordeaux portando, per la prima volta, al primato internazionale un vino tutto italiano. E non mancheranno certamente appuntamenti ludici con i Cocktail Nonino a base di grappa e di amaro e uno speciale approfondimento sul Gin. !
Sala del Tempo 
Esistono specialità che più invecchiano, più diventano preziose e buone da gustare, acquisendo profumi unici, sapori intensi e colori dalle sfumature particolari. Entrare nella Sala del Tempo di Milano Golosa, vuol dire intraprendere un vero e proprio viaggio alla scoperta di stagionature legate ai formaggi, tra cui il Formai de mut, o il Provolone Valpadana, il Taleggio e Salva Cremasco, legate ai salumi scoprendo i segreti per ottenere un ottimo San Daniele o le stagionature delle birre. !
Making Show
I riflettori saranno puntanti anche su alcuni dei migliori artigiani del cibo, che daranno vita a famose
specialità italiane (es. la mozzarella di bufala, il burro), esibendosi nella loro realizzazione davanti al
pubblico di Milano Golosa. Un'occasione unica per capire come nascono certi prodotti e soprattutto per
imparare a distinguere quelli autentici “made in Italy

Uno spazio per soste prolungate sarà certamente la Lounge Salse & Merende pronta a trasformarsi in
arena quando Maurizio e Andrea, ovvero Chissenefood, rilanceranno lo spirito competitivo di Masterchef
con dosi abbondanti di divertimento. Sabato 11 e Lunedì 13 tutto il pubblico di Milano Golosa è invitato a cimentarsi in agguerrite sfide per il miglior pesto e la migliore maionese. Allenatevi! Pesto Challenge e
Mayo Challenge un Pressure Test se lo mangiano.. !
La premiazione del migliore Ristorante dell'Anno 2014
Quale palcoscenico più adatto se non quello di Milano Golosa per premiare il miglior ristorante dell'anno
2014 eletto dagli utenti del sito del Gastronauta? Quest'anno lo scettro si sposta in Sardegna in provincia
di Nuoro, dove 6160 votanti (su 24.991) hanno votato il ristorante Ispingoli a Dorgali. La premiazione
avverrà nella giornata di lunedì 13 ottobre alle ore 12.00. !
CLASSIFICA FINALE - 24.991 Votanti
1 - Ispinigoli, Dorgali (NU) 6160 voti
2 - Al Becco della Civetta, Castelmezzano (PZ) 2684 voti
3 - Osteria Dei Sassi, Matera 2664 voti !
La classifica completa su www.gastronauta.it !!E infine una speciale anteprima di Milano Golosa avrà luogo mercoledì 8 ottobre alle ore 20.00 presso
Eataly di piazza XXV Aprile, dove il pubblico è invitato a partecipare non solo per scoprire le novità sulla
kermesse gastronomica, ma anche per assistere a una performance di uno degli chef più ribelli e geniali
della ristorazione italiana: Fulvio Pierangelini. Lo chef infatti preparerà in diretta un piatto con gli
ingredienti che segretamente sceglierà tra quelli protagonisti di Milano Golosa.
La sfida più interessante? Sarà quella di indovinare quali! !!!!!!
Il programma completo con orari e modalità di partecipazione è disponibile su: www.milanogolosa.it

E’ anche grazie al contributo di aziende e consorzi provenienti da tutta Italia se Milano Golosa, ancora
una volta, si presenta ricca di gusto e appuntamenti imperdibili: Acqua Boario, Acquerello,
Agugiaro&Figna, AICIG, Alti Formaggi, Assopiemonte, Brazzale, Caffè Pascucci, Cantina Tollo,
Consorzio Tutela Vino Bardolino, Consorzio di Tutela della Mozzarella di Bufala Campana DOP,
Consorzio Parmigiano Reggiano, Consorzio Produttori Patate Associati, Consorzio del Prosciutto di San
Daniele, Consorzio Tutela Vini Valpolicella, Direzione Generale Agricoltura di Regione Lombardia,
Distillerie Nonino, l’Ente Turismo Alba Bra Langhe Roero, Sapori & Dintorni, Fiasconaro, King’s,
Pastificio Chiavenna, Rosa dell’Angelo, Uvive. !!!
MILANO GOLOSA | 11-13 OTTOBRE 2014
PALAZZO DEL GHIACCIO | Via G. B. Piranesi 14 Milano
Linee 12, 27, 45, 73, 90, 93
Ingresso: Adulti - 10 euro; Bambini fino ai 12 anni - 5 euro
Orari:
Sabato 12.00 – 19.30
Domenica 10.00 – 19.30
Lunedì 9.00 – 14.00 !
info@milanogolosa.it - www.milanogolosa.it
#soloamilanogolosa

Nessun commento:

Posta un commento