domenica 1 gennaio 2017

Il festival "Il mondo in un raviolo" dal 27 al 29 gennaio Milano @eatalysmeraldo

Il festival "Il mondo in un raviolo" dal 27 al 29 gennaio Milano (@eatalysmeraldo)

Il festival "Il mondo in un raviolo"

dal 27 al 29 gennaio

Milano (@eatalysmeraldo

Quando si parla di pasta ripiena e, più nello specifico, di raviolo, si pensa subito alle festività e alle esperte mani delle nonne che preparano ravioli a non finire.  Il raviolo è quel piatto che, durante il Natale, si mangia, nonostante si sia pieni. Perché come affermano le nonne "Il raviolo va giù che è un piacere, è come l'acqua e non si può non mangiarlo!". Il raviolo è simbolo di famiglia, di unione e, soprattutto, di festa. Il raviolo, per noi italiani, è un'invenzione tutta nostra, un piatto che segna la tradizione e le nostre generazioni. E se vi dicessimo che il raviolo non si mangia solo in Italia? Il raviolo rappresenta infatti uno di quei piatti "storici", che vengono mangiati in tutto il mondo, con diverse variazioni a seconda della differente cultura. C'è il raviolo cinese, il raviolo indiano, quello messicano. Insomma: tutto il mondo è raviolo! E ci piace pensare che, in ogni parte del mondo, ci siano delle simpatiche nonnine pronte ad insegnare la tradizione del raviolo alle successive generazioni, per far rivivere, ogni giorno, l'atmosfera delle feste in famiglia.
In occasione del decimo compleanno di Eataly abbiamo quindi deciso di festeggiare con la nostra famiglia: voi! E cosa se non il raviolo poteva essere il piatto principale?
Da venerdì 27 a domenica 29, vi aspettiamo per il nostro festival "Il mondo in un raviolo". Condividi con noi la tua partecipazione! Segnati qui!

I ravioli dal mondo:

Ravioleria Sarpi e i suoi immancabili shuijiao:
- Ravioli di manzo
- Ravioli di verdure
Il ristorante indiano Rangoli con i suoi ravioli:
- Raviolo di agnello
- Raviolo vegan carote, piselli, fagioli e cavolfiore
I mandu coreani di Gam Bistrot:
- Mandu con salsa di soia fatta in casa
- Mandu con salsa piccante fatta in casa
Il Ristorante Uzbek e i ravioli russi:
- Pelmeni, ravioli di manzo
- Vareniki, raviolo con purè di patate
- Vareniki, raviolo con ricotta russa
I sapori thailandesi del Ristorante Shambala:
- Shambala thai mandu, raviolo fritto
- Canom jeeb, raviolo al vapore
Un altro scorcio di India con il Ristorante Taj Mahal:
- Samosa di verdure
- Samosa di manzo
- Gujia dolce
L'Italia con il Ristorante Porta di Basso:
- Raviolo di grano arso ripieno di stracciatella e datterino I fiori dell' orto
e Delicatessen, con:
- Ravioli punterei con farina di segale e ripieno di spinaci e quark
- Ravioli neri ripieni di trota affumicato del trentino su salsa gialla al zafferano
- Ravioli di Kamut con ripieno di ragù di capriolo e burro fuso nocciolato e ristretto al vin brulè
e tantissimi altri ravioli, a partire da 4,00 €

I gettoni:

Yuan, pesos messicani, won coreano: pagare con le monete locali sarebbe bellissimo, ma per facilitarvi la vita abbiamo deciso di introdurre la "moneta eatalyana" - i gettoni! Ogni gettone varrà 4 €. Vi basterà, alle casse apposite, scegliere se comprare gettoni singoli o combo per assaggiare tutti i ravioli!

Gli orari:

Venerdì 27 dalle ore 18.00 alle ore 23.00
Sabato 28 dalle ore 12.00 alle ore 23.00
Domenica 29 dalle ore 12.00 alle ore 22.00

Nessun commento:

Posta un commento