giovedì 29 settembre 2016

Autunno in Cascina 2 ottobre Azzano Mella (BS)

Autunno in Cascina 2 ottobre Azzano Mella (BS)

Autunno in Cascina

2 ottobre

Azzano Mella (BS)

Domenica 2 ottobre Azzano Mella propone la nuova edizione della sagra Autunno in Cascina, che quest’anno giunge alla 6° edizione. Il programma prevede come da tradizione prodotti tipici con sapori d’autunno, sfilata di moda, esibizioni falconieri ed artisti locali, costumi del passato, degustazioni, auto e trattori d’epoca e molto altro

Maggiori info sul sito ufficiale: prolocoazzanomella.wixsite.com

lunedì 26 settembre 2016

Metti un martedì in salotto con il birraio 8 novembre Milano @baladinmilano

Metti un martedì in salotto con il birraio 8 novembre Baladin Milano

Metti un martedì in salotto con il birraio

8 novembre

Baladin Milano

L’appuntamento è di quelli che piace. Oramai per tanti è una bella abitudine. Una bella occasione per scoprire delle nuove birre e conoscere nuove persone. Ovviamente stiamo parlando della rassegna mensile In Salotto con il Birraio. Il nuovo appuntamento in calendario è quello di martedì 8 novembre quando Baladin Milano ospiterà Birra Perugia. Il birraio ospite come sempre sarà “intervistato” e “spronato” a raccontarsi personalmente, unitamente alla storia del birrificio, mentre verranno assaggiate tre birre. Un’altra occasione per scoprire qualcosa in più sul mondo della birra, sui risvolti anche umani di una professione, quella del birraio, tanto appassionante quanto non facile.

Sì, come sempre saranno tre le birre attraverso cui si presenterà il birrificio.

Le birre scelte per l’occasione da Birra Perugia sono la Calibro 7 e la Chocolate Porter, in bottiglia, mentre alla spina la Cosmo Rosso, una birra nuova.

domenica 25 settembre 2016

@Leolandia: la festa continua anche a settembre

A Settembre Leolandia È Natura E Sostenibilità

Settembre

Capriate San Gervasio BG 

I festeggiamenti per il 45° compleanno di +Leolandia  continuano anche per settembre, il mese all’insegna dell’eco-divertimento, dedicato alla natura e alla sostenibilità. Per tutto il mese Leolandia propone tanti eventi a tema pensati per grandi e piccini: da Puliamo il MiniMondo, agli incontri con l’amatissimo Topo Tip, il topino amico dell’ambiente, fino alle esibizioni di Cristina d’Avena, la regina dei cartoni animati. Il secondo parco più amato d’Italia nella classifica di Tripadvisor aspetta tutti per una festa strepitosa anche in compagnia dei simpatici Masha e Orso, di Peppa Pig e il suo fratellino George e del Trenino Thomas. In più tante attrazioni per tutta la famiglia incluse nel biglietto d’ingresso. Su leolandia.it i biglietti partono da 15,50 € e prima si acquista, meno si spende.

leolandia settembre 2016 1Topo Tip ospite d’eccezione per il mese di settembre

Tutte le domeniche di settembre - Topo Tip, il topino amico dell’ambiente protagonista dell’amatissimo cartone animato in onda su Rai Yoyo, sarà a Leolandia tutte le domeniche per incontrare i suoi piccoli fan e scattare una foto ricordo con loro. Sarà inoltre l’ospite d’onore di Puliamo il MiniMondo, sabato 17 settembre.


A tutta musica con Cristina D’Avena

giovedì 22 settembre 2016

Harry Potter and the cursed child Contest 30 settembre Milano


Harry Potter and the cursed child Contest 30 settembre MilanoHarry Potter and the cursed child Contest

30 settembre

Milano

Ci siamo. L'attesa è ormai finita. La rarissima copia di "Harry Potter and the cursed child",
autografata dall'autrice, è pronta per essere consegnata al fan numero uno!
Potteriani, cosa aspettate? Mettetevi all'opera! Leggete attentamente il nono capitolo della saga più famosa in tutto il mondo - "Harry Potter e la maledizione dell'erede". Allenatevi, sfoderate le
bacchette e...
Venerdì 30 settembre, alle ore 15.00 in punto andate alla pagina web http://harrypotter.eataly.it e partecipate al concorso!
Dovrete affrontare 15 domande. Il primo che risponderà correttamente a tutte riceverà in regalo la
copia del libro in lingua inglese, autografata dall'autrice J.K.Rowling. Attenti però: il concorso si
chiuderà alle ore 18.00 e potranno partecipare solo i maggiorenni! Pozioni invecchianti e
giratempo non sono ammessi! La nomina del vincitore avverrà il 4 ottobre 2016 presso Eataly
Smeraldo e il nome del vincitore verrà pubblicato sulla nostra pagina Facebook.
Nel frattempo, vi aspettiamo venerdì 23 e sabato 24, con eventi a tema e tantissimi giochi! Scoprite il
programma completo su http://www.eataly.net/it_it/negozi/milano-smeraldo/archivio-milanosmeraldo/17325/

Sagra della Patata dal 22 al 25 settembre Lazzate (MB)

Sagra della Patata dal 22 al 25 settembre Lazzate (MB) 2016

Sagra della Patata

dal 22 al 25 settembre

Lazzate (MB)

Le vie del Borgo di Lazzate tornano a riempirsi dei colori e di atmosfera di festa con la Sagra della Patata, manifestazione organizzata dall'Amministrazione Comunale e dall'Associazione Borgo in Festa, patrocinata dalla Provincia di Monza e della Brianza, all'insegna del rispetto e della valorizzazione delle tradizioni e dell'amore per i prodotti del territorio.
Nella piazza della Chiesa, Piazza Giovanni XXIII, cuore della manifestazione, sarà allestita una tensostruttura coperta, di 1.000 mq, all'interno della quale il ristorante della Sagra alternerà, durante il corso della manifestazione, piatti sempre diversi, rigorosamente a base di patate, all'insegna del rispetto delle tradizioni e dell'amore per i prodotti del territorio, con un'ampia offerta gastronomica che spazierà dalla tradizionale pulenta de pomm de tera lazzatese fino ai pizzoccheri valtellinesi.
Ci sarà un angolo dedicato ai produttori brianzoli di qualità, con prodotti d'eccellenza: i vini di Montevecchia, le birre dei micro-birrifici artigianali brianzoli, la luganega di Monza antica ricetta, non mancano i prosciutti compresi quelli di pecora brianzola, il cui consorzio è presente tra i sodali del gusto. Confetture e poi frutta e verdura e altro delle colline di Missaglia.

lunedì 19 settembre 2016

D'Autunno Sapori , Sensi e Sensazioni 6 Novembre Varzi (PV)

D'Autunno Sapori,Sensi e Sensazioni 6 Novembre Varzi (PV) 2016

D'Autunno Sapori, Sensi e Sensazioni

6 Novembre

Varzi (PV)

"I percorsi dei Sapori" nel centro storico:il mercato delle eccellenze alimentari locali: Frutta,Funghi,Salumi,Formaggi,Miele,Vini ecc "I percorsi dell'Artigianato in P.azza della Fiera e nel centro storico: esposizione e vendita di prodotti di artigianato e non solo. Dalle ore 11,30 la Polenta con contorni vari(gorgonzola e spezzatino) 1 bicchiere di vino e acqua, 10€ di cui 2€ verranno devoluti per la riapertura della Torre Malaspina. Il ricavato del desbrat dei giochi,verrà devoluto per il ripristino del parco giochi. Esposizione auto e moto d'epoca,raccolta fondi a favore della SOV Sostenitori Ospedale Varzi. con contorni vari Inoltre il Castello Malaspina devolverà 2 € sul biglietto di ingresso di 7€ delle visite fatte durante il weekend del 5/6 Novembre - (adulti 7€ / bambini fino a 13 anni gratuiti) per la riapertura della Torre Malaspina.

Valtenesi, parte la vendemmia del Chiaretto, aspettando l’edizione 2016 di “Profumi di Mosto ”

Valtenesi, parte la vendemmia del Chiaretto, aspettando l’edizione 2016 di “Profumi di Mosto ”

Valtenesi, parte la vendemmia del Chiaretto, aspettando l’edizione 2016 di “Profumi di Mosto ”

Domenica 9 ottobre torna il tradizionale ’itinerario enogastronomico nelle cantine.


Prende il via in Valtènesi la vendemmia delle uve Doc Groppello, Marzemino, Barbera e Sangiovese destinate alla produzione del Chiaretto, a cui seguirà la selezione delle uve per i rossi solo quando le maturazioni raggiungeranno un’alta intensità polifenica.

Le previsioni qualitative sono positive, e con l’entrata a regime di nuovi vigneti ci si attende un aumento di ettari e volumi di uva DOC. L’annata si preannuncia con quantitativi di produzione uva/ ettaro nella media degli ultimi 10 anni ma in leggero calo rispetto al 2015, oltre che con dati analitici delle uve molto buoni per i tenori acidici e di pH. Impennata degli zuccheri, in queste due ultime settimane di caldo secco tra fine agosto e settembre. Nelle cantine della denominazione si attendono circa 52 mila quintali di uva per una produzione complessiva superiore ai 4 milioni di bottiglie a denominazione di origine controllata.

Il rito della vendemmia sulla Riviera del Garda sarà come sempre celebrato con la grande festa di “Profumi di Mosto”, l’ormai tradizionale itinerario enogastronomico in cantina previsto per domenica 9 ottobre: giunta alla sua 15esima edizione, la manifestazione vedrà quest’anno la partecipazione di ben 23 aziende agricole, suddivise in tre suggestivi itinerari dall’entroterra fino alle coste. Ogni cantina proporrà come sempre in degustazione i propri vini abbinati a piatti e prodotti tipici della tradizione bresciana. Il costo del carnet è fissato a 28 euro (comprende 9 tagliandi di degustazione): info e prenotazioni su www.profumidimosto.it.

domenica 18 settembre 2016

Sagra del Gorgonzola 17-18 Settembre Gorgonzola (MI)

Sagra del Gorgonzola 17-18 Settembre Gorgonzola (MI) 2016

Sagra del Gorgonzola

17-18 Settembre

Gorgonzola (MI)

A Gorgonzola la XVIIIa sagra nazionale del formaggio verde... per dare valore alla tradizione.

Chiudi gli occhi ed immagina una città in cui tutto ruota intorno ad un formaggio con la muffa. Ristoranti, gastronomie, panifici, gelaterie offrono il formaggio Gorgonzola “in purezza'€” o come ingrediente di specialità salate e dolci; il centro storico cosparso di banchi e banchetti dove bellissimi volontari vestiti di biancoverde preparano e servono delizie allo zola di ogni tipo.
Soltanto un sogno? No, per un intero weekend, quello del 17-18 settembre 2016 a Gorgonzola, città alle porte di Milano che nel Medioevo diede i natali all'omonimo formaggio, tutto questo sarà una gustosa realtà!
Una realtà che si rivelerà ai tuoi occhi dopo aver acquistato il GorgoPass, il biglietto di ingresso a questo vero e proprio Parco di Divertimenti Enogastronomico (il primo al mondo nel suo genere).

Festival @Franciacorta in Cantina 17-18 settembre Rovato (BS)

Festival Franciacorta 2016 in Cantina settembre

Metti in agenda il Festival Franciacorta in Cantina

17 - 18 Settembre

Rovato (BS)


Il Festival Franciacorta in Cantina torna anche quest’anno sabato 17 e domenica 18 settembre, per salutare l’estate e festeggiare l’arrivo dell’autunno.
Questa edizione del Festival Franciacorta promette un fine settimana all’insegna del relax durante il quale alternare momenti di intrattenimento ad altri di approfondimento, non solo in ambito enogastronomico. I visitatori avranno la possibilità di conoscere il Franciacorta attraverso i numerosi eventi organizzati dalle aziende in un ricco programma di appuntamenti di cantina in cantina e di scoprire questo fantastico territorio percorrendo la Strada del Franciacorta, ricca di luoghi d’interesse storico e artistico, castelli, monasteri e musei.
Gli enoappassionati potranno partecipare a verticali e degustazioni a tema, i foodies potranno assaggiare piatti e prodotti tipici, streetfood e creazioni di chef locali e nazionali, gli amanti della natura si avventureranno nei vigneti accompagnati dagli agronomi e percorrendo gli itinerari trekking tra le colline, camminando o in bicicletta. I più piccoli e i loro genitori potranno divertirsi con iniziative ludiche e pic-nic nella natura. I cultori dell’arte e della musica avranno la possibilità di godere di opere e melodie degustando Franciacorta.
La prenotazione delle visite è obbligatoria contattando direttamente le cantine. Le cantine saranno aperte, salvo diverse indicazioni, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 19.00.

Birrifici Aperti il 17 e 18 settembre in tutta Italia

Birrifici Aperti 17 e 18 settembre tutta Italia 2016

Birrifici Aperti

17 e 18 settembre

tutta Italia 

La birra artigianale italiana, sta diventando uno dei prodotti di traino nel settore del turismo legato ai piaceri della gola. La manifestazione Birrifici Aperti, organizzata da FederBirra e patrocinata dal Ministero dell’Agricoltura, costituisce uno strumento di promozione del prodotto e del suo territorio, intendono favorire e promuovere il Beer Tourism, quale movimento inteso a valorizzare la produzione di birra nell’ambito di un contesto culturale, ambientale, storico e sociale.
La manifestazione vede come protagonista la birra, la sua gente e i suoi territori. Presso i birrifici e i brew pub aderenti all’iniziativa, sarà possibile degustare i prodotti brassicoli italiani.
Un evento unico in Italia che vede un’attenta selezione di aziende brassicole italiane aprire le proprie porte, in contemporanea, su tutto il territorio nazionale.
Il 17 e il 18 settembre 2016, una due giorni di buona birra in compagnia dei Mastri Birrai Italiani. Degustazioni, visite guidate, corsi e tanto altro ancora, accompagneranno le visite alla scoperta della birra artigianale italiana. La manifestazione si svolgerà su due giorni, proprio per dare la possibilità di poter visitare più birrifici e brew pub.

Per maggiori informazioni: www.birrificiaperti.eu e info@birrificiaperti.eu

Sweety of Milano 17-18 settembre Milano @sweetyofmilano

Sweety of Milano 2016 17-18 settembre Milano

Sweety of Milano

17-18 settembre

Milano

Con una strabiliante edizione alle spalle in termini di partecipazione, pubblico e vendita, torna il “Sweety of Milano”, l’evento in cui la migliore pasticceria italiana incontra il grande pubblico dando la possibilità di partecipare a show cooking, masterclass e aree degustazione.

L’evento si terrà il 17 e 18 settembre 2016, a Milano al Palazzo delle Stelline, uno dei luoghi storici maggiormente radicati nella storia di Milano.
Da nord a sud oltre 30 tra i più autorevoli Maestri pasticceri italiani metteranno in vendita le loro creazioni: ciascun pasticcere avrà il proprio stand e il visitatore avrà la possibilità di acquistarne i prodotti a prezzi eccezionali.
Per la seconda volta, dunque, un evento consumer dedicato al mondo del dolce che si connota per l’assoluta qualità dei prodotti offerti e dei protagonisti coinvolti.

L’obiettivo di Sweety of Milano, infatti, è mettere in contatto il consumatore con quella che è la vera pasticceria italiana, quella fatta dalla qualità degli ingredienti, dalla capacità tecnica realizzativa, dalla creatività dei Maestri. In un momento in cui, anche grazie alla televisione, il dolce sta diventando forte elemento di attrazione per il pubblico, Sweety of Milano sceglie la strada dell’eccellenza e della forza della tradizione italiana.
L’evento sarà realizzato con il patrocinio di Accademia Maestri Pasticceri Italiani, Apci, Viaggiatore Gourmet.


Festa dl’Ua e dal Malgòt 17 - 18 settembre Casalmaggiore (CR)

Festa dl’Ua e dal Malgòt 17 - 18 settembre Casalmaggiore (CR)

Festa dl’Ua e dal Malgòt

17 - 18 settembre

Casalmaggiore (CR)

Torna la sesta edizione della Festa dl’Ua e dal Malgòt presso l’Associazione Sportiva di Vicomoscano per il weekend del 17 e 18 settembre p.v. Sabato 17 ci sarà la serata Gnocco Fritto. Domenica 18 invece dalle 10.00 esposizione hobbistica ed esposizione di attrezzi agricoli d’epoca. La novità sarà il mercato dei prodotti tipici che sarà allestito nel campo sportivo dell’Associazione.

Pomeriggio Street Food a Cascina Nacosta 17 settembre Milano

Un pomeriggio Street Food a Cascina NascostaIn occasione di cascine aperte Cascina Caremma presenta 

Un pomeriggio Street Food a Cascina Nascosta

17 settembre

Milano


Sabato 17 Settembre 2016, dalle h. 15.00 alle h. 20.00, l’Agriturismo Cascina Caremma di Besate, incontra Cascina Nascosta all’interno di Parco Sempione firmando uno speciale Street Food. L’evento si inserisce all’interno di Cascine Aperte, l’iniziativa realizzata da Cascine Milano, che si terrà il prossimo weekend e a cui hanno aderito più di 30 Cascine.

Cascina Nascosta, situata a Milano, all’interno del Parco Sempione, sotto la Torre Branca è un vero e proprio “Parco della sostenibilità”, che grazie a Legambiente, Cia – Confederazione Italiana Agricoltori, Pareidolia e AlterAzioni, è sulla strada per divenire uno spazio dedicato a progetti e percorsi culturali su alimentazione, agricoltura locale, educazione ambientale, sostenibilità. Tutti i temi trattati, sono da sempre cari alla stessa Cascina Caremma che per il pomeriggio di sabato 17 Settembre darà vita ad un percorso Street Food, permettendo ai presenti di degustare i prodotti dell’agriturismo che da sempre si contraddistinguono per essere il frutto di una agricoltura e di una consapevolezza bio-logica, tra cui il Riso, i Salumi, gli Ortaggi, la Birra e il Vino, per citarne alcuni.

La presenza di Cascina Caremma si inserisce in un pomeriggio che prevede iniziative tra cui il mercato Agricolo a cura di Cia, la Caccia al tesoro e giochi per scoprire il Parco e Cascina Nascosta e musica live.

Porte aperte al @BirrificioAdda 17-18 settembre Brembate (BG)

Porte aperte al @BirrificioAdda  17-18 settembre Brembate (BG) 2016

Porte aperte al @BirrificioAdda

17-18 settembre

Brembate (BG)

Un week end in cui ci si potrà trasformare in maestri birrai.

In occasione del week end di «Birrifici Aperti» il week end del 17-18 settembre sarà pieno di iniziative al «Birrificio Adda» di Brembate.
Sabato 17 ci si cimenterà con una Minicotta in birrificio su impianto pilota. Presso il Birrificio produrremo con il mastro birraio una birra, partendo dal malto da macinare, con un impianto pilota da 20 litri. Si inizierà indicativamente alle h. 9, con una pausa per il pranzo, dove ai piatti verranno abbinate le nostre birre; il termine delle operazioni in Birrificio è previsto per le 18 circa. La birra che produrremo insieme sarà imbottigliata e potrà essere ritirata (gratis) dai partecipanti, una volta pronta.
Costo tutto incluso: 50 euro.
Necessaria la prenotazione: info@birrificioadda.it

Domenica, invece, sono in programma dei tour guidati. Alle 11:30, 15:30, 17:30 e 18:30, visite all’impianto di produzione con il mastro birraio e spiegazione del processo produttivo; degustazione delle birre, inclusa una bottiglia di birra a scelta.
Costo tutto incluso: 10 euro.

 http://birrificioadda.it

Sette Terre Wine Fest 9-10-11-16 settembre Bergamo

Sette Terre Wine Fest  9 - 10 -11 - 16 settembre Bergamo Alta

Sette Terre Wine Fest 

9 - 10 -11 - 16 settembre

Bergamo Alta

In occasione dell'edizione 2016 del meeting internazionale I maestri del paesaggio, l'Associazione Sette Terre, wine partner dell'evento, organizza quattro giorni di degustazione.
Sette Terre Wine Fest - Degustazione di vini bergamaschi si terrà nei giorni 9 - 10 -11 - 16 settembre, dalle ore 18.00 alle 22.00, presso il Seminarino di Bergamo Alta in via Tassis. La quattro giorni sarà dedicata ai vini dei produttori che fanno parte del gruppo, per avvicinarsi ai sapori del territorio e scoprire come le differenze di terreno influenzano il carattere di un vino.
Durante l'evento sarà possibile percorre la strada delle Sette Terre, scoprendo un paesaggio fatto di profumi e di sapori, degustando i vini delle aziende che hanno dato vita all'Associazione (Caminella, Casa Virginia, Cascina Lorenzo, Eligio Magri, Sant'Egidio, Sassi della Luna, Tellurit, Valba).
L’evento è realizzato con il patrocinio di ONAV, Slow Food e AIS, Associazioni da sempre vicine alla cultura del vino, che lavorano quotidianamente per valorizzare i prodotti del territorio. Sette Terre offre l'ingresso gratuito all'evento ai soci di queste associazioni, nel giorno stabilito:

Festa del Forno Antico 18 Settembre Morimondo (MI)

Festa del Forno Antico 18 Settembre Morimondo (MI) 2016

Festa del Forno Antico

18 Settembre

Morimondo (MI)

A Morimondo una domenica fragrante di sapori per celebrare il re della tavola 18 Settembre 2016: Festa del Forno Antico
Tra gli ospiti il Farmers’ Market della Certosa di Pavia. Il ricavato a favore delle popolazioni colpite dal recente terremoto Certosa di Pavia, Settembre 2016. Recita un vecchio adagio: “Il pane è il re della tavola e tutto il resto è solo la corte che lo circonda”. Ed è al re della tavola che come ogni anno Morimondo dedica una domenica speciale con la Festa del Forno Antico: un appuntamento attesissimo nel piccolo comune alle porte di Milano, ufficialmente tra i Borghi più belli d’Italia e sede dell’Abbazia omonima.

In cartellone nella giornata di domenica laboratori del gusto, un pranzo tipicamente milanese il cui ricavato andrà in parte devoluto alla ricostruzione delle zone terremotate del Centro Italia e poi musica e spettacolo, senza dimenticare anche le eccellenze food&wine del Pavese ospiti della manifestazione con il Mercatino Enogastronomico della Certosa di Pavia. Un ricco programma che la pro loco di Morimondo propone a enogastronauti, foodies e golosi grandi e piccini.

Una domenica a tutto gusto che nasce da una tradizione che si perde nel tempo: quella che avevano le donne di portare il pane nel forno del paese. Una tradizione ed una consuetudine che resiste ancora in alcuni paesi del Maghreb, per esempio, dove non è inusuale vedere donne e bambini passare per i vicoli della medina con un carico di forme di pane in equilibrio sul capo.

Città slow e tra le rappresentanti lombarde del circuito “I Borghi Più Belli d’Italia”, Morimondo dedica ogni anno una domenica di festa al cibo che più di ogni altro è simbolo di condivisione.

Streeat food truck festival 16-17-18 settembre Milano

Streeat food truck festival 16-17-18 settembre Milano 2016

Streeat food truck festival

16-17-18 settembre

Milano

I migliori FOOD TRUCK d’Italia radunati per l’EVENTO divenuto CULT nel panorama dello STREET FOOD Italiano.
Solamente le CUCINE MOBILI ECCELLENTI possono accedere a STREEAT® dopo una rigida selezione curata da BUONO – FOOD & EVENTS. Un nome, una garanzia. Durante il week-end del FESTIVAL (ad INGRESSO GRATUITO) tantissime SPECIALITÁ da tutta Italia proposte da ape car, carretti, furgoncini, biciclette, roulotte, moto e rimorchi allestiti con piastre, forni, friggitrici, bollitori e griglie per servire innumerevoli prelibatezze preparate al momento.
Gustose, fresche, genuine e al giusto prezzo.
Il tutto accompagnato da ottime BIRRE ARTIGIANALI locali dei più rappresentativi BIRRIFICI ARTIGIANALI Italiani, VINI NATURALI, CENTRIFUGHE DI FRUTTA E VERDURA E COCKTAIL rinfrescanti.

Festival Internazionale della Mortadella 17-18 settembre Zola Predosa (BO) @mortadellaplease

Mortadella, please 17-18 settembre Zola Predosa (BO)

Mortadella, please

17-18 settembre

Zola Predosa (BO)

Sabato 17 e Domenica 18 Settembre, Zola Predosa (Bologna), Capitale Mondiale della Mortadella, accoglierà la Decima edizione di "Mortadella,please", il Festival Internazionale dedicato alla Regina Rosa della gastronomia bolognese!
La kermesse si svolgerà nel centro cittadino di Zola Predosa, che per l'occasione si trasformerà in una grande Cittadella del Gusto con degustazioni di originali ricette a base di Mortadella, abbinate ai vini dei Colli Bolognesi, Mostra Mercato dei prodotti tipici di qualità del territorio (e non solo), intrattenimenti e spettacoli.
Domenica 18 Settembre, gli stabilimenti delle aziende Alcisa e Felsineo apriranno le porte ai visitatori che potranno così scoprire i segreti della produzione della Mortadella.

Sagra del Bitto 17-18 settembre Val Gerola (SO)

Sagra del Bitto 17-18 settembre Val Gerola (SO)

  Sagra del Bitto

17-18 settembre

Val Gerola (SO)

Un appuntamento imperdibile per gustare le produzioni casearie tradizionali e per conoscere le migliori tradizioni folkloristiche, artistiche ed artigianali dell’intera valle del Bitto. Si parte sabato 17 settembre 2016 con “la Sagra del Bitto”, la sfilata del gruppo folkloristico locale, alle ore 21, preceduta, nel pomeriggio dalle ore 14, da visite guidate nei luoghi della produzione casearia. Domenica 18 settembre 2016 è invece tempo di assaggiare il re dei formaggi, tra degustazioni, mostre e tanto intrattenimento.

Eroico Rosso: Sforzato Wine Festival 16-17-18 settembre Tirano (SO)

Eroico Rosso

Sforzato Wine Festival

16-17-18 settembre

Tirano (SO)

Un fine settimana per immergersi nelle eccellenze della Valtellina. Questo è Eroico Rosso Sforzato Wine Festival in programma a Tirano il dal 16 al 18 settembre 2016. Un’occasione di cultura enogastronomica, storica e artistica.
Il più nobile fra i vini rossi valtellinesi, lo Sforzato di Valtellina Docg, è il protagonista della manifestazione che si degusta sposandosi fra gli eleganti palazzi del centro storico della città.
Il programma della manifestazione è ricco e coniuga l’enogastronomica con il paesaggio, l’arte, la conoscenza del territorio, lo sport e il divertimento per adulti e bambini.
Cinque le aree tematiche individuate per garantire ai partecipanti la massima flessibilità per viver al meglio l’evento.
- Il Gusto di Valtellina: ricco ventaglio di prodotti agroalimentari dal miele alla bresaola, dai pizzoccheri ai dolci della tradizione e i formaggi casera e bitto, le marmellate di piccoli frutti.
- Paesaggi d’arte: incontro con la cultura valtellinese attraverso la scultura, la pittura e la fotografia.
- Suoni e visioni: accompagnerà la manifestazione e ne sarà la cornice di divertimento e di allegria. Generi musicali diversi si intrecceranno per il piacere e il gusto di un pubblico di tutte le età: jazz, swing, classico, tradizionale e etnico.
- Tirano da scoprire: ricca proposta di scoperta della città e dei suoi dintorni, tra i palazzi storici, i vigneti, la Via dei Terrazzamenti. Diverse le visite guidate organizzate a piedi, in bici e in mountain bike.
Eroico for kids: pensato per far incontrare i bambini con l’uva e il paesaggio. Laboratori, animazioni, momenti di scoperta della città e della sua storia. Una possibilità anche per i genitori di affidare i bambini a professionisti dell’animazione per godere in tranquillità il percorso di degustazione.
- Cultura del vino: in collaborazione con il Consorzio Tutela Vini di Valtellina saranno organizzati laboratori per scoprire i segreti della viticoltura eroica, tipica delle zone di montagna."

Aspettando la Sagra 15-16-17-18 settembre Oreno (MB)

Aspettando la Sagra 15-16-17-18 settembre Oreno (MB) 2016

Aspettando la Sagra

15-16-17-18 settembre

Oreno (MB)

Aspettando la Sagra è una manifestazione organizzata dal Circolo Culturale Orenese, negli anni che si alternano tra una Sagra e la successiva, da qui il nome “Aspettando la Sagra.”
Durante i giorni di festa si potrà partecipare a diversi appuntamenti folcloristici, storici e culturali. Non mancheranno momenti dedicati ai più piccoli, serate danzanti e gli stand eno-gastronomici.
Quest’anno per noi è speciale, perché sarà il nostro 50-esimo anniversario: 1966–2016! Nella foto qui sopra è ritratto il momento dell’inaugurazione.

Padernello a Tavola 16 settembre Padernello (BS)

Padernello a Tavola 16 settembre Padernello (BS) 2016

Padernello a Tavola

16 settembre
Padernello (BS)

Un’originale forma di raccolta fondi, che unisce gastronomia e cultura

Torna Padernello a Tavola, la cena itinerante per il borgo rurale di Padernello in cui sarà possibile degustare i sapori locali presso i ristoranti Osteria Aquila Rossa, Trattoria Locanda del Vegnot, Ristorante La Bianca e La Dispensa, fino ad arrivare al maestoso Castello. Un’occasione in cui poter coniugare la buona tavola e la partecipazione al recupero del Castello, bene di inestimabile bellezza e valore per l’intera comunità. Il ricavato della cena servirà, infatti, per sostenere i lavori di restauro del lato nord.

Il menù


Fiera delle capre e del caprino 18 settembre Caslino d'Erba (CO)

Fiera delle capre e del caprino 18 settembre Caslino d'Erba (CO) 2016

Fiera delle capre e del caprino

18 settembre

Caslino d'Erba (CO)

Appuntamento domenica 18 settembre 2016 presso il comune di Caslino d'Erba (CO). La manifestazione prevede la partecipazione di allevatori locali con l'obiettivo di riscoprire la tradizione agricola e la cultura rurale

Domenica 18 settembre 2016 è in programma la 19^ Mostra Caprina e del Caprino di Caslino d'Erba, che si terrà presso il comune di Caslino d'Erba. (CO). La manifestazione prevede la partecipazione di allevatori locali con l'obiettivo di riscoprire la tradizione agricola e la cultura rurale. La Fiera delle Capre è un giorno di festa in cui si radunano allevatori di varie province Lombarde accompagnati dalle principali razze caprine.
Durante l’arco della giornata, si potrà: degustare il caprino di Caslino d’Erba; visitare i cortili nel centro storico; soffermarsi nei vari punti di ristoro appagando il proprio appetito con piatti tradizionali, un buon bicchiere di vino, musica e allegria. E per i più piccoli… Un giro in calesse per le contrade. Infine, varie bancarelle di produttori daranno l’opportunità ai visitatori di comprare i prodotti tipici.

Con il patrocinio della Direzione Generale Agricoltura di Regione Lombardia.

Informazioni
Comune di Caslino d'Erba Piazza della Vittoria, 1
22030 CASLINO D'ERBA (CO)
email: segreteria@comune.caslinoderba.co.it

Festa della Patata 18 settembre Martinengo (BG)

Festa della patata 18 settembre Martinengo (BG) 2016

Festa della patata

18 settembre

Martinengo (BG)

Domenica 18 settembre la città di Martinengo, in collaborazione con la ProLoco, organizza la XIV Festa della patata di Martinengo. Durante la giornata dalle ore 9 alle 18 nel centro storico promozione, esposizione e vendita della patata di Martinengo, alle 15 visita guidata ai monumenti storici di Martinengo, a seguire alle 16 sfilata storica nel borgo a cura del “Gruppo Folcroristico Bartolomeo Colleoni”; infine alle 17.30 ospite lo chef Chicco Coria che proporrà assaggi della patata di Martinengo.
Domenica 11 settembre, sempre nell’ambito della Festa della Patata di Martinengo, si terrà la biciclettata “Natura e Gusto”, con partenza dalla Piazza Maggiore di Martinengo verso il nuovo laghetto dell’area Tiro, e a seguire visita dell’Azienda Agricola Vecchierelli Battista (situata in Via Trento, 50); in conclusione pranzo convenzionato (facoltativo) presso la trattoria “Al Tiro”. Durante la settimana sarà possibile gustare piatti a base di patata martinenghese nei ristoranti della città, tra cui “Al Martinenghì”, “Il Camporosso”, “3 Lanterne”, “Caffé Centrale” e “Al Tiro”.
Dal 17 al 24 settembre 2016 Mostra espositiva “Cose mai viste in Filatelia”, nel Filandone di Martinengo, a cura del Circolo Filatelico Bergamasco, in collaborazione con la Pro Loco Martinengo.

Famiglie in Fattoria 17-18 settembre Pioltello (MI) @Familydays_it

 Famiglie in Fattoria 17-18 settembre Pioltello (MI) 2016

Famiglie in Fattoria

17-18 settembre

Pioltello (MI)

In un contesto unico come il parco agricolo urbano della Besozza di Pioltello, a pochi Km da Milano, la prima festa di cascine e fattorie pensata appositamente per le famiglie, alla riscoperta del territorio e delle tradizioni contadine: sabato 17 settembre dalle 16,30 biciclettata nel parco, caccia al tesoro botanico e serata di street food e divertimento con animazione per bambini e a seguire balli country su pedana. Domenica 18 settembre dalle 10 alle 18 giochi, laboratori didattici, animali della fattoria e tante attività per i più piccoli quali pigiatura dell'uva, invasamento bulbi, piscina di mais e simulazione mungitura, laboratorio di cucina, del legno, di spaventapasseri, del formaggio, battesimo della sella, lama tour, foto set a tema. Saranno presenti inoltre il mercato agricolo di Coldiretti "Campagna amica" per l'acquisto di prodotti a km 0, un'ampia zona dedicata allo street food per il ristoro e alcune fra le migliori strutture della zona per intrattenere i bambini.

Agrivarese in città, la fiera dell'agricoltura 18 settembre Varese

Agrivarese in città 18 settembre  Varese Agrivarese in città

18 settembre 

Varese

Domenica 18 settembre 2016 a Varese ritorna la festa agricola con lo scopo di far conoscere piu’ da vicino il mondo agricolo ad adulti e bambini
Si terrà come ogni anno presso i Giardini Estensi di Varese la manifestazione "Agrivarese in città 2016", evento organizzato dalla Camera di Commercio attraverso la società PromoVarese insieme all’amministrazione Comunale e le associazioni di categoria.
Ai Giardini Estensi i visitatori potranno entrare in contatto diretto con gli animali delle fattorie varesine, ammirare le diverse razze equine, bovine e caprine Si potranno anche vedere da vicino le tecniche di produzione del miele e quelle casearie, per i piu’ piccoli passeggiare con pony e asino e assistere al battesimo della sella. Come ogni anno verrà riproposto il campionato di ortaggi chiamato Ortogara.
Si potranno degustare e acquistare i prodotti che verranno esposti dalle aziende agricole e si potranno vedere i macchinari agricoli esposti lungo le vie del centro Non mancheranno la “Capretta Nuvoletta” e la “Mucca Margherita” attesissime dai bambini, entrambe sono riproduzioni in vetroresina a dimensioni reali che permettono la simulazione della mungitura.

email: agrivarese@va.camcom.it
http://www.agrivarese.com

Festa della Zucca dal 15 al 18 settembre Casalmaggiore (CR)

Festa della Zucca dal 15 al 18 settembre Casalmaggiore (CR) 2016

Festa della Zucca

dal 15 al 18 settembre

Casalmaggiore (CR)

Appuntamento a Casalmaggiore (CR) dal 15 al 18 settembre 2016 con la “Festa della Zucca” arrivata alla 5^ edizione e che si terrà in Piazza Garibaldi. Un'occasione per degustare prodotti e piatti tipici della cucina gastronomica locale a base di zucca attraverso l’esposizione di numerosi stand nella grande mostra mercato.

Interessante il percorso di educazione alimentare. Intrattenimento con momenti musicali e culturali, mercati e mostre. Il ricavato della Festa viene devoluto in beneficenza ad enti ed associazioni del territorio.

Open Garden e Picnic a Palazzo 10-17-18 settembre Bergamo

Open Garden 2016 bergamo

Open Garden

10-17-18 settembre

Bergamo 

Porte aperte nei giardini privati di bergamo.

Un picnic a palazzo e una mostra alla 255 raw gallery per assaporare il gusto di bergamo wild

Nell’ambito della manifestazione I Maestri del Paesaggio organizzata dall’associazione culturale Arketipos e dal Comune di Bergamo, i giardini segreti più belli di Bergamo tornano ad aprire le loro porte sabato 17 e domenica 18 settembre, dalle 9 alle 12.30 grazie al progetto Open Gardens, che quest’anno si arricchisce anche di un picnic a Palazzo.

IL PICNIC Un picnic per assaporare il gusto del vivere in giardino è in programma sabato 10 settembre dalle 17.30 presso la 255 Raw Gallery, in Palazzo Zanchi, nel cuore di Bergamo bassa, in via Tasso 49 a cura dell’Istituto Alberghiero iSchool. Un’occasione anche per assaporare il Donizetti Wild Spriss, dedicato al grande compositore bergamasco Gaetano Donizetti e dai colori giallo e rosso - i colori di Bergamo -. Il cocktail ufficiale della manifestazione I Maestri del Paesaggio sarà preparato dagli studenti dell’Istituto Alberghiero che seguiranno la ricetta pensata dai ristoratori di città alta e firmata da Tony Foini, storico barman de «Le Iris» a Bergamo. Gli ingredienti principali sono aranciata San Pellegrino, vino rosso bergamasco dei viticoltori «Sette Terre», Bitter Campari e un’aggiunta di una buccia di limone di Sorrento.

@MilanoBeerWeek : al via il 12 settembre a Milano

Milano Beer Week dal 12 al 18 settembre Milano 2016

Milano Beer Week

dal 12 al 18 settembre

Milano

Giunta alla sua terza edizione, la manifestazione milanese da un lato promuove le birre d’autore attraverso un circuito di locali selezionati che, delle birre d’autore, sono le vere vetrine milanesi, dall’altro dimostra che la buona birra può incontrare il gusto di chiunque. A prescindere dall’età, dalla posizione sociale o dal sesso.

Ancora una volta la “settimana milanese più birraria dell’anno” sta per incominciare: dal 12 al 18 settembre i locali selezionati per questa terza edizione si vestiranno a festa per mostrare quanto è bello, interessante e vario il mondo della birra.
Milano Beer Week è un evento unico nel suo genere, non solo a Milano ma anche in Italia, per due ragioni. La prima è che si tratta del primo esempio nel nostro Paese di evento dedicato alla birra che non si svolge in un’unica location bensì è “diffuso” tra i migliori locali di Milano, in quei locali dove la birra è amata e rispettata.
In secondo luogo perché la birra è la protagonista ma, secondo le intenzioni dell’ideatore Maurizio Maestrelli, lo è, per la prima volta, attraverso i locali e le persone che sono i suoi migliori “ambasciatori”.
La Milano Beer Week è nata con lo scopo di mantenere viva l’attenzione sui protagonisti di questa settimana milanese, i migliori locali e i migliori gestori di Milano, che lavorano tutto l’anno, spesso sette giorni su sette, per far conoscere le buone birre d’autore, il core business di queste realtà imprenditoriali milanesi.

Come si svolge la Milano Beer Week?
Tanti e diversi eventi nei locali. «La Milano Beer Week non è pensata solo per gli esperti o per i super-appassionati», sottolinea Maurizio Maestrelli, «anche se, ovviamente, molti appuntamenti sono sicuramente rivolti a loro in prima battuta, tuttavia noi vorremmo che la gente si avvicinasse alla birra senza per forza sentirsi in dovere di conoscere tutto sulla produzione, sui luppoli o sui diversi stili birrari. Una bella serata di Milano Beer Week può prevedere anche un reading di un nuovo romanzo o un concerto o un vernissage. Naturalmente con una birra in mano…».
MilanoBeerWeek2016
Quali i 20 locali selezionati?
Molte le riconferme tra i locali selezionati ma anche alcune interessanti novità all’esordio. Tra i primi si contano lo Scott Duff di via Volta e lo Scott Joplin di via Val di Lepro e le due Impronta Birraia, di via Tucidide e di via Sciesa, la Brasserie Bruxelles di Viale Abruzzi, l’Au Vieux Strasbourg di via Strambio, l’Isola della Birra di via Medardo Rosso, lo Sloan Square di Piazzale Cadorna, il Birrificio La Ribalta di via Cevedale, il Ristorante La Pobbia di via Gallarate, la Pazzeria di via Caterina da Forlì, il Mulligans Irish Pub di via Govone, il Woodstock di via Lodovico il Moro e il Baladin Milano di via Solferino.
Le new entry 2016 sono invece il Beer Gallery di via Stendhal, l’Hoppy Fish di Corso di Porta Vigentina, il Barley Park di viale Monte Nero, il BeerShow di via Borsieri, El Tombon de San Marc di Via San Marco e Le Vent du Nord di via Sannio.
Una selezione, dunque, comprensiva di realtà ormai storiche e di altre esordienti, di pub e di brewpub, di ristoranti e di beershop. Perché la buona birra si fa trovare dovunque e, soprattutto, può essere assaggiata da chiunque!

Milano Beer Week, la settimana delle birre d’autore
Milano Beer Week non ha mai voluto essere un evento dedicato esclusivamente alle birre artigianali, bensì un evento dedicato alle “birre d’autore”. Perché? “La birra artigianale – spiega Maurizio Maestrelli, giornalista che da 20 anni vive e lavora nel settore della birra – è sicuramente sotto i riflettori e vive un momento di grande splendore ma non si deve correre il rischio di confondere “artigianale” con “buono”. Ultimamente si tende a fare questa “connessione” ma non è sempre vero. Come approcciarsi nella maniera più corretta a questo caleidoscopico mondo birrario? Affidandosi ai gestori dei locali che conoscono le birre, che le sanno servire bene, che le sanno raccontare”. L’idea cardine della Milano Beer Week è quella di diffondere la cultura della birra che vada oltre i luoghi comuni e che permetta di apprezzare le tante e diverse sfumature di aromi e di gusto che ci sono tra una birra e l’altra, e promuovere un consumo intelligente della birra all’interno di quei luoghi dove la birra è amata e rispettata”.

#MilanoBeerWeek torna dal 12 al 18 Settembre a Milano

Milano Beer Week dal 12 al 18 Settembre Milano

Milano Beer Week

dal 12 al 18 Settembre

Milano

Annunciata ufficialmente la terza edizione della Milano Beer Week, l’evento lungo una settimana che celebra le birre d’autore in diversi locali della città.
Pub e birrerie, ma non solo, anche ristoranti e beershop perché quella per le birre è una passione che ha ormai superato la nicchia degli appassionati e degli intenditori.
La terza Milano Beer Week andrà dunque in scena dal 12 al 18 settembre 2016. Ancora una volta la manifestazione avrà il patrocinio di Assobirra e di Unionbirrai le due associazioni di riferimento della categoria.
«Quella di Milano», sottolinea l’ideatore Maurizio Maestrelli, «è l’unica manifestazione che ricalca nello spirito e negli scopi le Beer Week cittadine che si tengono ogni anno negli Stati Uniti e anche in grandi città europee come Parigi e Berlino. Una settimana di incontri con birrai italiani e stranieri, esperti degustatori in grado di far innamorare chiunque di una bevanda che racconta mille storie e che ha mille sfaccettature».
Gli obiettivi della Milano Beer Week sono fondamentalmente due. Da un lato promuovere le birre d’autore attraverso un circuito di locali selezionati che, delle birre d’autore, sono le vere vetrine milanesi; dall’altro dimostrare che la buona birra può incontrare il gusto di chiunque. A prescindere dall’età, dalla posizione sociale o dal sesso.
«Nelle precedenti edizioni», prosegue Maestrelli, «la cosa più gratificante è stato incontrare persone di tutti i tipi, ognuna magari in un locale diverso, ma tutti legati dalla curiosità o dalla passione per le grandi birre che i locali milanesi sanno offrire. La nostra non è l’Oktoberfest, non si tratta di bere birra e basta, è un’occasione per iniziare un viaggio alla scoperta di profumi e sapori, storie e tradizioni, creatività e diversità, incontrando persone che alla birra stanno dedicando tutta la loro vita».
Sul sito milanobeerweek.it e sui social dedicati alla settimana più birraria in città gli aggiornamenti in merito ai locali selezionati per la terza edizione (che non sono stati ancora resi noti…ci saranno delle novità rispetto all’anno scorso) e alla programmazione degli eventi. Di sicuro non mancheranno tutti quelli più amati dai birrofili, ma molti sono pensati per attrarre un pubblico più vasto.
«La Milano Beer Week non è pensata solo per gli esperti o per i super-appassionati», conclude Maestrelli, «anche se, ovviamente, molti appuntamenti sono sicuramente rivolti a loro in prima battuta, tuttavia noi vorremmo che la gente si avvicinasse alla birra senza per forza sentirsi in dovere di conoscere tutto sulla produzione, sui luppoli o sui diversi stili birrari. Una bella serata di Milano Beer Week può prevedere anche un reading di un nuovo romanzo o un concerto. Naturalmente con una birra in mano…».
Appuntamento quindi al 12 settembre 2016 per la terza edizione della Milano Beer Week! Restate sintonizzati!

Quadra presenta il @Franciacorta Vegan Day 17 e 18 settembre Cologne (BS)

Quadra presenta il Franciacorta Vegan Day 2016

Quadra presenta il Franciacorta Vegan Day

17 e 18 settembre

Cologne (BS) 

Sabato 17 e domenica 18 settembre, in occasione del Festival del Franciacorta, l’azienda Quadra aprirà le porte della cantina per un weekend all’insegna del tema “verde”.

Franciacorta, cucina, cultura, natura e erbe officinali. Questi gli ingredienti principali del Franciacorta Vegan Day, l’evento green organizzato dall’azienda Quadra (Via S. Eusebio, 1, Cologne - Brescia) per sabato 17 e domenica 18 settembre. L’appuntamento si terrà in occasione del Festival del Franciacorta che, come di consueto, radunerà gli appassionati nella terra delle bollicine.

La due giorni del Franciacorta Vegan Day di Quadra prenderà il via sabato 17 settembre, con l’apertura della cantina al pubblico. I wine lovers avranno modo di scoprire una delle realtà più interessanti nel panorama enologico attuale e la sua attenzione al rispetto della natura. Protagonista del weekend, insieme agli altri vini della cantina, sarà Brut Green Vegan, il primo Franciacorta, e più in generale il primo metodo classico italiano, certificato secondo la filosofia e i criteri della qualità Vegana. La manifestazione perseguirà domenica 18 settembre con una giornata dedicata alla filosofia vegan e green e alle grandi annate dei Franciacorta firmati Quadra e una degustazione verticale parallela con sboccatura à la volée.

Bevé Biennale della Birra ad Alto tasso di Creatività dal 16 al 18 Settembre Venezia

 Bevé dal 16 al 18 Settembre Venezia 2016Bevé

dal 16 al 18 Settembre

Venezia


Il mondo degli eventi per la promozione della birra artigianale italiana di qualità si arricchisce di un nuovo, importante appuntamento: BEVÉ – Beer in Venice, Biennale della Birra al Alto tasso di Creatività.

La kermesse – ideata da Aepe E20, società degli eventi di AEPE, Associazione Esercenti Pubblici Esercizi di Venezia, e organizzata in collaborazione con BIRRA NOSTRA - si terrà a MESTRE (Venezia) da VENERDÌ 16 a DOMENICA 18 SETTEMBRE 2016 in un Padiglione all’interno di FORTE MARGHERA, sito di interesse storico e ambientale di incredibile bellezza, luogo naturale di convergenza e snodo di itinerari culturali e naturalistici di tutto l’entroterra mestrino e di tutta la Laguna di Venezia, che, tra l’altro, ospita quest’anno uno dei padiglioni della Biennale Architettura di Venezia.

Durante i tre giorni della manifestazione si potrà degustare ed acquistare birra artigianale direttamente ai banchi delle decine di birrifici presenti, ma anche degustare specialità gastronomiche e partecipare ai numerosi appuntamenti che animeranno l’evento: talk show, laboratori di degustazione, readings e molto altro.

Per info:

sabato 17 settembre 2016

A BW Villa Appiani speciali weekend per famiglie alla scoperta di @Leolandia

A BW Villa Appiani speciali weekend per famiglie
alla scoperta di Leolandia
 

Il boutique hotel di Planetaria a Trezzo sull’Adda per settembre e ottobre

offre soluzioni su misura per le famiglie

Best Western Villa Appiani, dimora settecentesca nel cuore del suggestivo borgo medievale di Trezzo sull'Adda, oggi boutique hotel del Gruppo Planetaria Hotels, propone speciali pacchetti famiglia per passare meravigliosi weekend autunnali all’insegna del divertimento e delle emozioni.
Il pacchetto Leolandia - valido per i weekend di settembre e ottobre - è pensato ad hoc per godere indimenticabili week end in famiglia, nell’esclusiva location a poca distanza da interessanti siti turistici come il Castello Visconteo di Trezzo sull’Adda, la Centrale Elettrica Taccani e il villaggio Crespi d’Adda dichiarato patrimonio Unesco. L’offerta comprende un soggiorno con prima colazione e un ricco buffet, un divertente regalo in camera per i più piccini e i biglietti per un’emozionante avventura all’interno del parco Leolandia.
L’hotel offre un soggiorno ideale per adulti e piccini con tutti i migliori comfort. All’interno dell’hotel Best Western Villa Appiani c’è inoltre uno spazio chiamato “Bimbilandia”, interamente dedicato ai bimbi con un’area giochi con un grande schermo 3D, morbidi tappetini, giocattoli di ogni tipo in un ambiente vivace e colorato nel quale trascorrere momenti di assoluto divertimento.
Il divertimento continua a pochi minuti dall’hotel dove si trova il parco Leolandia, situato in ampi spazi verdi e circondato da tante emozionanti attrazioni. All’interno del parco tra le novità c’è il Mondo di Peppa Pig,  dove i più piccini potranno sentirsi protagonisti delle mitiche avventure della simpatica maialina antropomorfa, esplorando il suo mondo, entrando nella sua casa, saltando nelle pozzanghere di fango e scivolando dalla collina del Castello Ventoso! NOVITA’ 2016 : Masha & Orso ! Un divertente show ogni giorno che allieterà il vostro pomeriggio di svago a Leolandia.

giovedì 15 settembre 2016

Nelle Terre di Faenza un ottobre tra sagre gusto e frutti dimenticati


Una collina di gran gusto nelle Terre di Faenza

Nel mese di ottobre a Casola Valsenio protagonisti saranno i frutti dimenticati, a Riolo Terme le erbe, a Brisighella la Mora romagnola e l’agnellone

L’area collinare delle Terre di Faenza (in provincia di Ravenna) svela un paesaggio di raro fascino, offrendo al visitatore un mosaico di boschi, vigneti, frutteti e giardini. Fascino ma anche gusto! Infatti, in questo spicchio di Romagna l’enogastronomia ricopre un importante ruolo e nel mese di ottobre sono molteplici gli eventi golosi programma: a Casola Valsenio, la 26esima edizione della Festa dei Frutti Dimenticati e del Marrone di Casola Valsenio (8-9 e 15-16 ottobre); a Riolo Terme, la prima edizione dell’evento intitolato Le Erbe degli Sforza (15 e 16 ottobre); a Brisighella, la Sagra della porchetta di Mora Romagnola e Fiera delle Biodiversità (23 ottobre) e la Sagra CO.P.A.F. dell’Agnellone e del Castrato QC (30 ottobre).

Nel paese di Casola Valsenio, che si fregia del titolo di "Paese delle Erbe e dei Frutti Dimenticati", le antiche tradizioni contadine locali di coltivazione delle piante si esprimono anche nella salvaguardia di alberi da frutto di varietà ormai abbandonate o uscite di produzione. A questi frutti dimenticati Casola Valsenio dedica un doppio originale appuntamento autunnale: la Festa dei Frutti Dimenticati (arrivata addirittura alla 26esima edizione) e del Marrone di Casola Valsenio, in programma nei weekend 8-9 e 15-16 ottobre.

Piante spontanee o coltivate negli orti e nei frutteti di casa per il consumo domestico fin dal tardo Medioevo, i frutti dimenticati sono perlopiù caratteristici della stagione autunnale e rappresentavano una preziosa scorta di cibo da conservare con cura per l'inverno. Salvati dall'estinzione e recuperati per la gioia di chi li ha conosciuti e per chi li vede per la prima volta, ecco tanti bei frutti profumati, dai colori caldi e dai nomi spesso originali: giuggiole, pere spadone, corniole, nespole, mele cotogne, corbezzoli, azzeruole, sorbe, pere volpine, uva spina, senza dimenticare noci, nocciole, melagrane e ovviamente i Marroni.

Valtidone Wine Fest :festa dei sapori e vini passiti 17-18 settembre Nibbiano (PC)

Valtidone Wine Fest, a Nibbiano festa di sapori e vini passiti 17 - 18 Settembre Nibbiano (PC)

Valtidone Wine Fest, a Nibbiano festa di sapori e vini passiti

17 - 18 Settembre

Nibbiano (PC)


La più grande rassegna del vino piacentino arriva al suo giro di boa e da Ziano sale fino a Nibbiano per regalarsi e regalare un week end all’insegna dei sapori tradizionali, dei piatti tipici e dei vini della Val Tidone con un focus particolare sui passiti, che da sempre contraddistinguono la manifestazione DiTerreDiCibiDiVini, curata da Curte Neblani in collaborazione con l’Amministrazione comunale, associazioni, produttori e esercizi commerciali della zona.
Come da tradizione, il festival del vino a Nibbiano parte già il sabato sera, 17 settembre, quando al Mulino Lentino si terrà la tradizionale cena degustazione (gradita prenotazione). Il tema scelto per questa edizione si ispira al libro delle “Razdore”, con una proposta culinaria che va dai salumi dop della Val Tidone, ai gnocchi di patate, zuppa, formaggi e dolci accompagnati dai vini di alcune aziende e cantine del territorio.
Domenica 18 il Valtidone Wine Fest entra nel cuore di Nibbiano, il cui suggestivo centro storico sarà invaso dagli stand delle aziende e cantine vitivinicole (dalle 9.30 alle 19.00), con inaugurazione ufficiale alle ore 10.30 in Piazza Martiri della Libertà. Per tutta la giornata si terranno degustazioni guidate a cura di sommelier professionisti che inviteranno all’abbinamento dei vini del territorio con i prodotti tipici e i salumi del Salumificio Grossetti di Strà.
Per le vie del paese ci saranno inoltre espositori di prodotti del territorio, dai formaggi di capra dell’azienda agricola Cà Maera, ai funghi e tartufi proposti dall’azienda agricola Castelli Matteo, al latte e yogurt dell’azienda agricola Manfredi fino al miele e ai prodotti naturali dell’Apicultura Sala Danna. Non mancheranno i punti ristoro con il tradizionale batarò preparato dai volontari della Curte Neblani, i primi piatti di Pappa e Ciccia, i tortelli con le ortiche de.co. e la coppa arrosto di Genepreto, fino alla immancabile burtleina e ai dolci tipici dell’antico forno Il Nibbio.
Spazio infine alla cultura con l’esposizione in un suggestivo giardino privato del centro paese della collezione dell’artista piacentina Maurizia Gentili, “I Vinarelli”, con opere dipinte grazie ai pigmenti del vino rosso e bianco.
“Molte associazioni ed esercizi commerciali del territorio stanno collaborando alla perfetta riuscita dell’evento – ha commentato Matteo Bollati, Presidente dell’Associazione Curte Neblani – e il mio ringraziamento va a tutti loro, a partire da Fausto Borghi dell’Associazione dei Mulini, a Valentino Matti dell’Associazione LaValtidone, allo IAT e a Spazio Confluenze, fino agli sponsor privati, da Banca Centropadana alla CMC Pali a tutti gli altri senza i quali non sarebbe possibile presentare un calendario così articolato di proposte. Ci auguriamo di poter offrire, in due giorni, ai visitatori uno spaccato delle nostre eccellenze”.

mercoledì 14 settembre 2016

Street Food Market 23-24-25 settembre Treviglio (BG)

Street Food Market 23-24-25 settembre Treviglio (BG) 2016

Street Food Market

23-24-25 settembre

Treviglio (BG)

Torna a Treviglio lo Street Food Market: tanti piatti gustosi innaffiati da birra artigianale, vini doc e altre tipiche bevande.

Dal 23 al 25 settembre lungo via Matteotti, in piazza Garibaldi e in piazza Manara sarà possibile gustare le specialità provenienti dai quattro angoli del Vecchio Continente, preparate al momento e servite fumanti: dalla paella spagnola ai wurstel tedeschi, dalle crepes olandesi al gyros greco...
Per l’occasione, tornano “on the street” anche alcune iniziative a cura di operatori commerciali trevigliesi: Via Verga Food, il BBQ in via Sangalli, gli aperitivi in musica in piazzetta Santagiuliana (sabato e domenica), mentre la via Zanda si animerà il sabato sera con dj set e punto snack.

Cosmofood: il futuro della gastronomia è a Vicenza dal 12 al 15 novembre

Cosmofood: il futuro della gastronomia è a Vicenza

Cosmofood: il futuro della gastronomia è a Vicenza

Dal 12 al 15 novembre 2016 torna a Vicenza Cosmofood con un ricco calendario di eventi dedicati ad appassionati e pubblico professionale. 450 espositori presenti

Il mondo del'enogastronomia si incontra a Vicenza dal 12 al 15 novembre 2016 per Cosmofood. La quarta edizione della manifestazione ospitata nei padiglioni della Fiera di Vicenza cresce ulteriormente rispetto alle edizioni precedenti con 450 espositori previsti e 42.000 visitatori attesi. Si conferma così come il principale evento fieristico del Nordest dedicato a food, beverage e professional equipment nella ristorazione. Cosmofood si rivolge sia agli appassionati di cucina, desiderosi di trovare nuove idee per le loro ricette, sia al pubblico dei professionisti della ristorazione. Da quest'anno inoltre si apre ai mercati internazionali con una nutrita presenza di espositori esteri.
100 gli eventi in programma nei quattro giorni tra degustazioni guidate, showcooking con grandi chef, workshop e corsi, molti dei quali rivolti agli operatori del settore per aggiornarsi e scoprire nuove tendenze.
Tre i padiglioni su cui si svilupperà l'evento quest'anno, uno in più rispetto alla passata edizione. Un'area sarà interamente dedicata ai prodotti alimentari: al suo interno troveranno posto le aree Cosmowine, con il meglio del settore enologico da tutto il mondo; Cosmobeer, dedicata alla birra artigianale; Food, per la ristorazione e i prodotti di qualità e l'area dedicata al mondo delle intolleranze alimentari, Gluten Free, Bio &Vegan. Un intero settore sarà quindi dedicato all'enogastronomia internazionale per scoprire prodotti e tradizioni di altri paesi.
Due i padiglioni occupati da Cosmotech, l’area dedicata alle attrezzature professionali, raddoppiata rispetto alla scorsa edizione. Qui sarà possibile incontrare direttamente le aziende e scoprire le ultime novità tecnologiche nel campo della ristorazione.

A breve disponibile il programma completo degli eventi su www.cosmofood.it

martedì 13 settembre 2016

Cena settembrina sotto le Stelle 14 settembre Gaggiano (MI)

Cena sotto le Stelle 2016 settembreContro lo stess da rientro torna la “Cena sotto le Stelle” alla Cascina Guzzafame di Gaggiano

La quarta edizione andrà in scena mercoledì 14 settembre. Protagoniste ancora una volta la cucina a km zero dello chef Takeshi Iwai e la musica dei WaddaFolk

Archiviata la pausa estiva, la Cascina Guzzafame di Gaggiano si prepara ad accogliere nuovamente i propri ospiti per l'ormai attesissimo appuntamento mensile con la “Cena sotto le Stelle”. La quarta edizione, prevista per mercoledì prossimo, 14 settembre, sarà assolutamente da non perdere per quanti, alle prese con il ritorno alla normalità dopo le vacanze estive, vorranno concedersi una serata godereccia lontano dal caos della città approfittando degli ultimi scampoli della bella stagione.

L'allegra e lunghissima tavolata, che può ospitare fino a cento persone, si distenderà come al solito sotto il portico settecentesco della Cascina. Ghiotte, come sempre, le creazioni dello chef Takeshi Iwai, che ha ideato un menù ad hoc per la serata. La sua cucina italiana moderna “a km 0” (vacche e vitellini sono allevati esattamente alle spalle del porticato e sempre a due passi si trova anche l'orto) si tradurrà ancora una volta in una sfilata di prelibatezze, dall'antipasto al dolce.

La proposta gastronomica, nel dettaglio, prevede:

lunedì 12 settembre 2016

Weekend da brivido alla Rocca in occasione di Halloween dal 28 al 31 ottobre Lonato del garda (BS)

Halloween lonato del garda ottobre 2016 Weekend da brivido
alla Rocca di Lonato del Garda
in occasione di Halloween

dal 28 al 31ottobre

Lonato del garda (BS)

Sarà una vera e propria maratona del brivido quella che si svolgerà nella Rocca visconteo veneta di Lonato del Garda (Bs), che per festeggiare Halloween propone dal 28 al 31 ottobre quattro serate all’insegna dell’adrenalina e della tensione.

In occasione della festa più terrificante dell’anno, Escape Castle, in collaborazione con la Fondazione Ugo da Como, presenta una serie di avventure dedicate ai grandi classici dell’horror nelle serate del 28, 29 e 31 ottobre. Sotto la guida di due esperti esploratori dell'occulto, gruppi di 25 persone verranno guidati all'interno della Rocca di Lonato e avranno solamente 60 minuti di tempo per riuscire a fuggire, risolvendo enigmi e sconfiggendo alcuni dei mostri più famosi della storia del genere horror, come il sadico Freddy Krueger di Nightmare e il pagliaccio assassino It il cui motto è “Sono l'incubo peggiore che abbiate mai avuto, sono il più spaventoso dei vostri incubi diventato realtà, conosco le vostre paure, vi ammazzerò ad uno ad uno”.

Halloween lonato del garda ottobre 2016Saranno serate ricche di azione e adrenalina, in cui i partecipanti dovranno avere nervi saldi per risolvere le prove a cui saranno sottoposti. Gli eventi inizieranno alle ore 19.00, con turni in partenza ogni 45 minuti circa. Al sito www.escapecastle.it è già possibile prenotarsi.

Pandino nel Piatto dal 9 al 31 Ottobre Pandino (CR)

 Pandino nel Piatto dal 9 al 31 Ottobre Pandino (CR) 2016

Pandino nel Piatto

dal 9 al 31 Ottobre

Pandino (CR)

La cultura gastronomica del territorio cremasco e di Pandino affonda le proprie radici, particolare abbastanza comune tra le cucine della pianura padana, nelle tradizioni.
A Pandino troverete una cucina caratterizzata dalla presenza di pregiati animali da cortile e dal largo uso del maiale, questi sono animali che erano sempre presenti nelle grandi cascine del cremasco e a cui, seppur con tutti i limiti della mezzadria, avevano accesso i contadini; dell’oca e dell’anatra, così come recita il famoso proverbio sul maiale, non si butta via niente ed infatti troviamo ricette sia per il collo che per il grasso di questi pennuti.
La vera specialità ed al tempo stesso sorpresa per i buongustai sono i tortelli cremaschi, i tortelli sono il piatto delle feste e vengono preparati secondo una ricetta che negli anni ogni famiglia ha provveduto a personalizzare pur mantenendo gli ingredienti base; i “turtei”, come vengono chiamati in dialetto, sono fatti con una pasta povera di sola acqua e farina che andrà a formare dei sacchettini chiusi pizzicandoli dolcemente in cui è stata chiusa una pallina di ripieno; la farcitura è alquanto particolare essendo composta da cedro candito, amaretti scuri, uvetta, mostaccino (speziato biscotto cremasco), formaggio grattugiato e noce moscata.
Al fine di poter degustare i piatti e i prodotti tipici di Pandino, ogni anno è organizzata questa mini rassegna gastronomica che coinvolge i migliori ristoranti di Pandino e delle sue frazioni.