lunedì 29 agosto 2016

Street Food Parade 7-8-9 ottobre Legnano (MI)

Street Food Parade 7-8-9 ottobre Legnano 2016

Street Food Parade

7-8-9 ottobre

Legnano (MI)


Cibo, cultura e musica. Il weekend del 7, 8 e 9 ottobre a Legnano sarà caratterizzato proprio da questi tre concetti. Al Castello arriva infatti la Street Food Parade, ovvero una tre giorni di sapori, ma anche musica e tanto divertimento a ingresso gratuito. A organizzare l'evento sono Circolone, Comune e associazione culturale  “Le Officine”. Nella zona del Castello saranno presenti Food Truck - ovvero dei "camion bar"  per tutti i gusti - da tutta Italia e dell'estero, stand di birrifici artigianali e chiringuito cocktail. Mangiare e bere, ma non solo. Alla Street Food Parade si potrà partecipare a degustazioni, cooking show, laboratori del gusto, visite guidate, incontri con autori, letture, presentazioni di libri, incontri con esperti sulla corretta alimentazione.

Non mancheranno un'area dedicata ai bimbi con attività ricreative pomeridiane. E la musica? Protagonista al pari del cibo. Come? Tutte le sere di questa rassegna si potrà partecipare alla silent disco. Il meccanismo è semplice: tre dj trasmetteranno altrettanti generi diversi su altrettanti canali differenti, per ballare basterà pagare la cauzione - un prezzo minimo, peraltro -, mettersi le cuffie e selezionare il proprio canale preferito.

https://m.facebook.com/OfficialStreetFoodParade/

Milano Street Food International 7-8-9 Ottobre Milano

Milano Street Food International 7-8-9 Ottobre Milano

Milano Street Food International

7-8-9 Ottobre

Milano


Dopo la grande partecipazione del pubblico della prima edizione che ha registrato oltre 20mila presenze, torna Milano Street Food International dal 7 al 9 ottobre al Parco Ravizza.
Oltre quaranta stand tra cucina italiana, regionale e internazionale offriranno il meglio dello street food e della cucina popolare per tre giorni ricchi di eventi, dove profumi e sapori saranno i protagonisti.
L'evento alla sua seconda edizione è stato reso possibile grazie al contributo del Municipio di Milano Zona 5, con il sostegno dell'Assessore al Commercio insieme alla Giunta e al Presidente di Zona, che hanno voluto nel loro quartiere questo evento di forte convivialità.
Lo street food inteso non solo come buon cibo cucinato e gustato sul posto, ma, anche come momento d'incontri e aggregazione per la Zona 5 di Milano. In quei giorni via Bach, all'interno del Parco Ravizza, sarà un luogo d'incontro per famiglie, giovani e anziani che potranno godersi un luogo d'incontro naturale, all'aperto, dove sostare per chiacchierare e riappropriarsi di un frammento di città.
Uno spazio pubblico per i quaranta operatori, che nei tre giorni proporranno le loro pietanze gustose, e che con le loro fragranze inebrieranno la zona.

Profumi di Mosto 9 ottobre Valtènesi (BS)

Profumi di Mosto 9 ottobre Valtènesi

Profumi di Mosto

9 ottobre

Valtènesi

Profumi di Mosto” taglia l’impegnativo traguardo della 15esima edizione: l’ormai tradizionale circuito enogastronomico nelle cantine della Valtènesi e della riviera bresciana del lago di Garda torna in scena per l’intera giornata di domenica 9 ottobre, mentre in molti vigneti saranno ancora in corso le operazioni vendemmiali dell’annata 2016, quest’anno leggermente in ritardo rispetto alle tempistiche tradizionali.

Saranno 23 le aziende del comprensorio che, dalle 11 alle 18, apriranno le porte ad appassionati, visitatori e winelover di ogni età, per una domenica alla scoperta dei colori e dei sapori dell’autunno gardesano, ma anche del rito immortale della vendemmia con tutti i suoi suggestivi profumi.
Le cantine partecipanti sono state suddivise in tre itinerari articolati fra le colline moreniche del Garda, tra Desenzano e San Felice del Benaco, attraverso i comuni dell'entroterra come Calvagese, Bedizzole e Puegnago e quelli rivieraschi come Moniga, Manerba, Padenghe.
La formula rimane fedele ad un modello ormai consolidato e di indubbio successo, che ha consentito alla manifestazione del Consorzio Valtènesi di diventare un appuntamento apprezzato soprattutto da un pubblico giovane ed in costante crescita.
Anche quest’anno quindi ogni cantina proporrà in degustazione i vini prodotti in prevalenza con uve del vitigno autoctono Groppello, dal Chiaretto ai rossi, abbinati a piatti della tradizione gastronomica bresciana realizzati in collaborazione con gli chef di alcuni fra i migliori ristoranti della zona, oppure accostati a specialità gastronomiche della cantina stessa o a prodotti tipici del territorio. I visitatori, dal canto loro, potranno conoscere direttamente i produttori, chiarire dubbi e porre domande sui vini della Valtènesi e conoscere le metodologie produttive delle aziende.

ChocoMoments: la Grande Festa del Cioccolato 7-8-9 ottobre Soncino (CR)

ChocoMoments: la Grande Festa del Cioccolato 7-8-9 ottobre Soncino (CR)

ChocoMoments: la Grande Festa del Cioccolato

7-8-9 ottobre

Soncino (CR) 

Soncino (CR), Piazza Manzoni – da Venerdì 07 Ottobre a Domenica 09 Ottobre 2016 dalle ore 10 alle ore 20 Cooking Show, Laboratori per bambini, lezioni per adulti, Degustazioni, Fabbrica di Cioccolato eTavoletta da Guinness.
Prima edizione a Soncino della rassegna ChocoMoments: la Grande Festa del Cioccolato Artigianale, organizzata dall’Associazione Pro loco di Soncino in collaborazione con Chocomoments e con il patrocinio del Comune, che si svolgerà da Venerdì 07 Ottobre a Domenica 09 Ottobre nella splendida cornice di Piazza Manzoni.

Una festa del Cioccolato Artigianale con un ricco programma di appuntamenti rivolti a tutte le etàed una vasta gamma di artigiani del cioccolato proveniente da ogni parte d’Italia.
Obiettivo primario della manifestazione è quello di diffondere la conoscenza del Cioccolato Artigianale.Tante proposte ghiotte che delizieranno la vista ma soprattutto il palato: praline e cioccolato di ogni tipo, freschi abbinamenti di frutta e cioccolato fuso, cioccolata calda con diverse percentuali di cacao, creme spalmabili e tavolette al latte, fondente e aromatizzate, sono solo alcune delle prelibatezze presenti alla Mostra-Mercato, in Piazza Manzoni,con stand sempre aperti dalle 10 alle 20 dove sarà possibile scoprire le creazioni dei Maestri Cioccolatieri italiani.

Tra le varie attrazioni della festa c’è la Fabbrica del Cioccolato, un'area didattica dove saranno presenti macchinari, banner informativi, video che permetteranno al pubblico di vedere dal vivo la lavorazione del cioccolato partendo dalle fave di cacao fino ad arrivare al cioccolatino finito.

Aperture Cascate del Serio 21 Agosto - 18 Settembre - 9 Ottobre Valbondione (BG)

Aperture Cascate del Serio 2016

21 Agosto - 18 Settembre - 9 Ottobre

Valbondione (BG)

Ogni anno migliaia di persone salgono a Valbondione, distribuendosi nelle zone strategiche da cui è possibile godersi al meglio lo spettacolo offerto dai 10.000 metri cubi d'acqua che precipitano a valle. Queste aree sono la zona dei grandi macigni, a monte della contrada Maslana, e la strada militare che porta al Curò.

Itinerario 1 - Si ringrazia il signor Emilio Menin, del Circolo Fotografico Monzese, che ha redatto questo itinerario.

Dall'uscita Bergamo dell'Autostrada A4 si seguono le indicazioni per la Valle Seriana fino a Ponte Selva; lasciando sulla destra il tratto per Clusone/Presolana, allo stop si prosegue diritti per Valbondione.
Superati gli abitati di Ardesio, Gromo e Gandellino, sempre rimanendo sul percorso principale, si supera l'abitato di Fiumenero e, dopo circa 50 km. da Bergamo, si arriva a Valbondione posta a 900 mt.s.m.
Nelle domeniche di apertura delle Cascate apposito personale autorizzato richiederà, all'ingresso del paese, un diritto di parcheggio di 5 euro,valido per tutto il territorio, e rilascerà l'apposito scontrino, da esporre ben visibile.
Per raggiungere il punto di migliore osservazione delle Cascate occorre seguire la mulattiera per il Rifugio Curò (segnavia CAI N.305) ben indicata e di facile percorrenza.
Lasciato l'abitato la mulattiera si snoda sul lato destro della Valle, sinistra orografica del Serio, attraversando boschi di faggi e conifere con una pendenza costante ma non faticosa; superato un punto di ristoro e la successiva stazione di partenza della teleferica che porta i materiali al Rifugio Curò, si attraversa su un ponticello di cemento un piccolo torrente affluente del Serio e si arriva ad un grande prato che costituisce la tribuna naturale per l'osservazione delle Cascate. Durata media del percorso dall'inizio della mulattiera circa 50 minuti.
In prossimità della partenza della teleferica un tabellone turistico riporta i percorsi ed i luoghi più interessanti della zona.
Per consigli tecnici sulle tecniche fotografiche e sui soggetti d'interesse da non perdere, è possibile visitare l'articolo dedicato presente sul sito del Circolo Fotografico Monzese.

Itinerario 2 - Si ringrazia il signor Andrea Vittorio Rodigari per la segnalazione di questo percorso.

Festa Della Zucca dal 2 al 6 ottobre Gavirate (VA)

Festa Della Zucca dal 2 al 6 ottobre Gavirate (VA) 2016

Festa Della Zucca

dal 2 al 6 ottobre

Gavirate (VA)

Nelle domeniche del 02 e del 16 ottobre si svolgerà la Festa Della Zucca Edizione 2016 a Gavirate. Gli amanti dell’arancione ortaggio, re dell’orto autunnale, trovernanno ad aspettarli sul lungo lago lo stand gastronomico, curato in ogni suo piccolo particolare, e ricco di prelibatezze tipiche locali abbinate sapientemente alle squisite zucche; non mancheranno i tradizionali ravioli ripieni, gli gnocchi di zucca con il ragù, il gustosissimo risotto, le creme che accompagneranno i secondi, le torte ed i richiestissimi tortelli. Ad accompagnare la predominante pietanza, troverete varietà di prodotti tipici locali e, nello stand dei Panificatori della Provincia di Varese, grazie a forni appositamente predisposti, sforneranno pane di tutti i tipi oltre a pizze, brioche e focacce.
La manifestazione è organizzata dalla Pro Loco di Gavirate che vi invitano per momenti conviviali di Gastronomia, Mostre e Attrazioni

Una Giornata Fantastica con Harry Potter 9 ottobre Lonato del Garda (Bs)


Harry Potter 9 ottobre Lonato del Garda (Bs) 2016

Una Giornata Fantastica con Harry Potter

9 ottobre

Lonato del Garda (Bs)

Vivranno la storia dell’ottavo volume della saga

“Harry Potter e la maledizione dell’erede” che esce in Italia il 24 settembre

Quanti bambini e ragazzi attendono con ansia l’uscita dell’ottavo volume della saga di Harry Potter? Migliaia sono certamente in trepidante attesa, perché alla fine di settembre potranno acquistare “Harry Potter e la maledizione dell’erede” in edizione italiana. Le prenotazioni on line del libro sono già aperte, la prima dello spettacolo teatrale dedicato a questo nuovo episodio si è svolta a Londra lo scorso 30 luglio ed è stato un trionfo e – a conferma del successo dopo quasi un ventennio di storia del maghetto di Hogwards – in America si apre un parco a tema.

Harry Potter 9 ottobre Lonato del Garda (Bs) 2016 2A Lonato del Garda, il 9 ottobre, saranno bimbi ed adolescenti a dare vita a questo nuovissimo episodio, vivendolo in prima persona, in occasione dell’ormai conosciuta e partecipatissima Giornata Fantastica con Harry Potter, che ad inizio ottobre richiama ogni anno nell’antica Rocca centinaia di fans del maghetto più popolare del mondo. Harry Potter non è più un bambino, ma è giovane impiegato del Ministero della Magia, oberato di lavoro, marito e padre di tre bambini. Il suo passato riaffiora però in ogni momento e il figlio minore Albus deve lottare con il peso di un’eredità familiare che non ha mai voluto… padre e figlio comprenderanno presto una scomoda verità: talvolta l’oscurità proviene da luoghi inaspettati! Questa rappresentazione del nuovo episodio permetterà a tutti di giocare: il gioco tra passato e presente, giovani adulti e bambini, Harry Potter grande che ricorda il passato di maghetto, i compagni, gli insegnanti… e poi i suoi bambini che saranno i bambini che giocheranno a Lonato! Harry, Ronny e Hermione insegneranno l’arte della magia a tutti i partecipanti.

Franciacorta in Bianco 7-8-9 ottobre Castegnato (BS)

Franciacorta in Bianco 7-8-9 ottobre Castegnato (BS)

Franciacorta in Bianco

7-8-9 ottobre

Castegnato (BS)


Dal 7 al 9 ottobre la cittadina di Castegnato (BS) diventerà, con Franciacorta in Bianco, punto d'incontro per le principali realtà casearie italiane: dalla Mozzarella di bufala campana al Bagoss di Bagolino. Un'occasione per tutti di conoscere, acquistare e degustare i grandi formaggi d'Italia.

Alla domanda Quanti tipi di formaggio diversi si producono in Italia? è difficile rispondere. Il consumatore comune può arrivare ad elencarne 10 o 20, ma già le riviste specializzate avvisano che sono circa 50 solo le Dop italiane, senza contare Igp, Pat e i numerosissimi formaggi locali non registrati ufficialmente con i quali arriviamo a superare i 400 tipi diversi. Le varianti per classificarli sono tante: tipo di latte (vaccino, pecorino, caprino, bufalino); periodo di stagionatura, dai freschi agli stravecchi; tecnologia di produzione (paste crude o cotte) e descrivono un universo del gusto di grande varietà. Attraversarlo è come fare un viaggio nella nostra penisola ed è questa l'occasione che si offrirà il weekend del 7- 9 ottobre ai visitatori della manifestazione Franciacorta in Bianco che si svolgerà al polo fieristico di Castegnato.

Street Food Castagnata 7-8-9 ottobre Milano

Street Food Castagnata 7-8-9 ottobre Milano

Street Food Castagnata

7-8-9 ottobre

Milano

In arrivo dal 7 al 9 ottobre un Altro Bellissimo evento al Joy di Milano/Lambrate targato Peperoncino Sud Festival/Produzioni Folk D'Autore, si tratta della Castagnata D'Autunno con tanta musica, gruppi musicali, Cabaret ,vin brulè, cibo e mercatini multietnico.
Ci saranno presenti i migliori Street food dolci e Salati della stagione a tema con l'evento e non mancheranno ovviamente molti Street food dedicati alle caldarroste, per riscaldare la festa e l'autunno entrante.
La location Joy Milano ha aperto a giugno nello spazio polifunzionale della Biblioteca e dell’Auditorium di Via Valvassori Peroni 56, tra Città Studi e Lambrate con l’idea era di creare – dove mancava – un centro di vita per i cittadini di tutte le età e interessi dove si possa ascoltare musica dal vivo, ballare il tango o la dance, imparare a fotografare e a scrivere, dove recitare e godersi il teatro degli attori professionisti, dove organizzare le proprie passioni, festeggiare qualunque occasione con gli amici e dove bere un buon bicchiere di vino o una birra ghiacciata in tutto relax senza la vista e il rumore delle auto e delle strade, pur essendo in piena città.

Aperture cancelli dalle 19:00

Si Beve, Si Mangia e si ascoltano band musicali , cabaret nell'Auditorium e nella piazza centrale anche salti banco e artisti di strada.

Milano Cake Festival 7-8-9 ottobre Milano @CakeDesignItalianFestival

Cake Festival 7-8-9 ottobre Milano 2016

Cake Festival

7-8-9 ottobre

Milano

Torna, alla sua 7a edizione, il festival più dolce che mai, il Cake Festival, da venerdì 7 ottobre
presso l’esclusiva location Superstudio Più, nel cuore di Via Tortona a Milano.
La manifestazione, organizzata in collaborazione tra Silovoglio Events e Superstudio Events, ci racconta la cultura del cake design italiano ed internazionale, da sempre capace di  legare la tradizione del nostro paese con l’innovazione.


Tre saranno i protagonisti assoluti: pasticceria, gelateria e decorazione/cake design, adeguatamente distribuiti in zone diverse, tre aree golose, per un vero e proprio percorso... del gusto. Tra creme, glasse e sorbetti sarà facile perdersi in un mondo di sapori e colori.
Alcuni spazi saranno allestiti per ospitare i corsi, i workshop e le dimostrazioni live dei cake  designer professionisti che sveleranno tutti i segreti per la creazione di torte e decorazioni meravigliose. Il calendario è davvero fitto: chi vorrà (a pagamento e su prenotazione) potrà partecipare a laboratori tematici di approfondimento in lezioni interattive oppure assistere alle esibizioni degli “esperti” maestri pasticceri e gelatai con sempre qualcosa di nuovo da raccontare. Ovviamente ci saranno anche le aree di vendita dei prodotti e degli “attrezzi del mestiere”.


Sagra del Cinghiale dal 3 al 9 ottobre Sulzano (BS)

Sagra del Cinghiale dal 3 al 9 ottobre Sulzano (BS) 2016Sagra del Cinghiale

dal 3 al 9 ottobre

Sulzano (BS)

La Prolago Sebino in collaborazione con Oratorio San Giovanni Bosco di Sulzano e Associazione Nistoc dal 3 al 9 Ottobre organizza la 12a Sagra del Cinghiale di Sulzano. Puntuale come ogni anno, al cambio di stagione antunnale, ecco tornare la Sagra del Cinghiale di Sulzano, giunta ormani alla sua dodicesima edizione. Una settimana che vedrà impegnati tutti i ristoranti del luogo nel proporre i loro menù dedicati al cinghiale nellesue più differenti preparazioni. Sette giorni di degustazioni con menù dedicati a base di cinghiale nei ristoranti del paese. Cinghiale cucinato in tutti i modi: stracotto, crudo e perfino sulla pizza. Una settimana all’insegna della gastronomia di montagna, che fa di Sulzano una delle capitali bresciane autunnali della buona tavola.

I ristoratori aderenti all’iniziativa offriranno dal 3 ottobre al 9 ottobre dei menù a prezzo fisso a base di cinghiale. Il menù della Sagra è proposto a 27 € - Prenotazione obbligatoria (acqua, 1/4 vino della casa, caffè inclusi)




  • Antipasto: salame di cinghiale, ricotta sfiziosa della Valcamonica, pancetta di cinghiale, zucchine saporite sott'olio. 
  • Primo: fettuccine con ragù di cinghiale e castagne.
  • Secondo: bocconcini di cinghiale al vino rosso con le mele, polenta di farina biologica. 
  • Dolce: gelato soft di frutti di bosco con Julienne di cioccolato

  • Hop Hop Street Food 7-8-9 ottobre Mariano Comense (CO)

    Hop Hop Street Food 7-8-9 ottobre Mariano Comense (CO)

    Hop Hop Street Food

    7-8-9 ottobre

    Mariano Comense (CO)

    30 cucine mobili faranno tappa questo week end a Mariano Comense, in via J.F. kennedy (piazza mercato) dalle 10.30 del mattino fino all'una di notte con un'alchimia di sapori, colori e profumi provenienti da tutto il mondo insieme agli artisti di strada a far da cornice a questo meraviglioso evento!
    HOP HOP STREET FOOD!
    Noi abbiamo fame di strada... E tu?

    Mercatanti: un mondo di sapori sul sentierone dal 6 al 9 ottobre Bergamo

    Mercatanti sentierone dal 6 al 9 ottobre Bergamo 2016

    Mercatanti: 

    un mondo di sapori sul sentierone

    dal 6 al 9 ottobre

    Bergamo

    Centoventi banchi da 18 nazioni e da 13 regioni italiane, una «babele» di specialità per la kermesse enogastronomica più attesa della stagione.
    Da giovedì 6 ottobre a domenica 9 torna sul Sentierone Mercatanti in Fiera, organizzata da Promozioni Confesercenti in collaborazione con il Comune di Bergamo e giunta ormai alla 15esima edizione. Un appuntamento entrato nella tradizione dei grandi eventi bergamaschi: nata nel ’99, inizialmente aveva cadenza biennale. Ma il grande successo riscontrato rese inevitabile il passaggio a una cadenza annuale. Dall’anno scorso la rassegna dura quattro giorni, per consentire a bergamaschi e turisti di gustarsi senza fretta le più gustose specialità europee.

    Sul Sentierone arriveranno venditori ambulanti provenienti tra gli altri da Spagna, Francia, Inghilterra, Germania, Austria, Olanda, Belgio, Irlanda, Grecia, Russia, Ungheria e Polonia. Wurstel, birra, vini, paella, carne alla brace, biscotti olandesi e squisitezze assortite tenteranno anche i palati più esigenti: ci sarà solo l’imbarazzo della scelta. Non mancheranno come sempre le novità, tra cui le specialità messicane: insieme alla cucina brasiliana, già presente l’anno scorso, regalerà un piacevole «viaggio del gusto» nel continente americano.
    I sapori europei saranno accompagnati anche dalle specialità regionali italiane e bergamasche in particolare. Ci sarà infatti un’apposita sezione dedicata ai piatti nostrani: sono sempre più numerosi gli operatori locali che chiedono di partecipare all’evento. Un «menù» ben assortito e di qualità, che i visitatori potranno godersi in assoluta sicurezza: gli standard igienici e sanitari richiesti sono infatti molto elevati. L’organizzazione provvede a fornire un decalogo agli ambulanti, che sono tenuti ad osservarlo scrupolosamente.

    Madre Birra, tante novità e buon cibo 7-8-9 ottobre Collebeato (BS)

    Madre Birra 7-8-9 ottobre Collebeato (BS) 2016

    Madre Birra

    7-8-9 ottobre

    Collebeato (BS)

    Giunta alla 6^ Edizione torna Madre Birra, dal 7 al 9 Ottobre a Collebeato, tante novità e buon cibo!
    Madre Birra è il festival della Birra Artigianale a pochi minuti dal centro di Brescia. Il progetto nasce da Pier Paolo titolare di BirraLab, attività commerciale nata nell’Ottobre 2010 a Brescia. Questo 2016 porterà un pò di novità a Madre Birra, la prima è che ci sposteremo a Collebeato (Bs) e la seconda è che quest’anno la cucina sarà nuovamente affidata a BBQ4All, per chi non li conoscesse sono i numeri uno in Italia di BBQ all’americana.
    L'evento sarà Collebeato in Via Trento, 35 presso il Centro Civico “La Porta del Parco” (ex Cembre).

    Milano Sake Festival torna in Cascina Cuccagna il 9-10 ottobre Milano

    Milano Sake Festival! 9-10 ottobre Milano

    Milano Sake Festival!

    9-10 ottobre

    Milano

    Il primo evento in Italia dedicato alla cultura giapponese del bere.
    Il 9 e 10 ottobre 2016 a Milano, presso Cascina Cuccagna (via Privata Cuccagna, MM3 PORTA
    ROMANA o LODI) si svolgerà la terza edizione del MILANO SAKE FESTIVAL.
    L’evento è organizzato dall’associazione culturale no-profit La Via del Sake con i patrocini e la collaborazione di:
    Associazione dei produttori giapponesi di sake e shochu (JSS), Prefettura di IWATE, Comune di Milano Assessorato al Commercio, Consolato Generale del Giappone a Milano, JETRO, Camera di Commercio di Milano, Associazione Italiana Ristoratori Giapponesi, Associazione Giappone in Italia, Associazione Italiana Sommelier, Bargionale.
    L’evento vedrà la partecipazione di produttori, importatori e distributori giapponesi di Sake,
    whisky giapponese e Shochu per un totale di oltre 100 etichette che si potranno degustare
    gratuitamente o acquistare allo shop. Il Milano Sake Festival si rivolge a gourmet e
    appassionati di enogastronomia e di cucina giapponese, agli operatori della ristorazione (Chef,
    Sommelier, Barman) e della distribuzione, a stampa e blogger di settore
    PROGRAMMA
    Sabato 8/10 Corso base con certificato internazionale WSET -> http://bit.ly/WSET1_Oct16
    Domenica 9/10 Giornata per il pubblico: degustazione gratuita e corsi-> http://bit.ly/MSF16Day1
    Lunedì 10/10 Giornata per i professionisti: free tasting e seminari -> http://bit.ly/MSF16Day2
    Ogni sera da sabato 1° a domenica 9 ottobre eventi e cene a tema sake in collaborazione con i
    principali ristoranti di Milano.

    Autunno in Giappone: aperitivo gourmet di specialitá del Sol Levante 5 ottobre Milano @tibevo

    Autunno in Giappone 5 ottobre Milano

    Autunno in Giappone

    5 ottobre

    Milano

    Appassionato di cucina giapponese? Winelover? La fotografia é tra i tuoi interessi?
    Allora il 5 ottobre non puoi mancare ad "Autunno in Giappone", il nuovo evento firmato Tibevo in collaborazione con il ristorante giapponese Zakuro.
    La serata si svilupperà sotto forma di aperitivo gourmet di specialitá del Sol Levante abbinate a tre vini italiani decantati con maestria dai sommelier di Tibevo.
    Ma non finisce qui! Il tutto si svolgerá in una splendida location arricchita dalle bellissime creazioni fotografiche, per la prima volta in pubblico, dell'artista Niccolò Aiazzi.
    Menu aperitivo:
    - Ebistick (involtino ripieno di gamberi e baccelli di soia)
    - Tartare di salmone con avocado ed erba cipollina
    - Fettina di Sashimi di ricciola con salsa
    - Taitaki di salmone in crosta di sesamo
    - Soba midori (noodles di grano saraceno con gamberi e verdure)
    - Tempura di verdure di stagione

    Fiera di Puegnago del Garda Rassegna Regionale 27-28-29 agosto Puernago del Garda (BS)

     Fiera di Puegnago del Garda Rassegna Regionale 27-28-29 agosto 2016

    Fiera di Puegnago del Garda Rassegna Regionale

    27-28-29 agosto

    Puegnago del Garda (BS)

    Dal 27 al 29 agosto si svolgerà a Puegnago del Garda (BS) la consueta Fiera di Puegnago del Garda Rassegna Regionale, giunta alla sua 40^ edizione.
    All’interno di Villa Galnica la Fiera ha come primo obiettivo di focalizzare l’attenzione sui vini rossi delle tre denominazioni quali Valtenesi, Riviera del Garda Bresciano e Garda Classico ottenuti principalmente con il vitigno autoctono Groppello,avviando cosi un nuovo progetto di promozione, in accordo con il Consorzio Valtenesi, dal titolo “Rassegna del Groppello e dei rossi della Valtenesi”.
    Sarà possibile degustare il vino delle tre denominazioni e l'olio dei numerosi produttori locali oltreché le altre specialità gastronomiche locali.
    La 40^ edizione della Puegnago Fiera punta alla valorizzazione e promozione del patrimonio agricolo, ambientale e culturale del nostro territorio.

    Per ulteriori informazioni:
    fiera@comune.puegnagodelgarda.bs.it

    tel. 0365555320

    Garda con gusto dal 23 settembre al 9 ottobre Toscolano Maderno (BS)

    Garda con gusto dal 23 settembre al 9 ottobre Toscolano Maderno (BS)

    Garda con gusto

    dal 23 settembre al 9 ottobre

    Toscolano Maderno (BS)

    A Toscolano Maderno da venerdì 23 settembre a domenica 9 ottobre andrà in scena la V edizione della rassegna enogastronomica “Garda con gusto” dedicata ai sapori d’autunno.
    Gli amanti della buona cucina e del buon vino, per 17 giorni, avranno modo di degustare su prenotazione dei menù a prezzi promozionali (compresi fra 30,00 e 40,00 Euro), potendo scegliere tra le variegate proposte che ogni ristorante aderente garantirà per tutta la durata della manifestazione.
    Guida completa della rassegna: Garda con Gusto Pro Loco Toscolano Maderno
    Maggiori info sul sito ufficiale della Pro Loco: www.prolocotoscolanomaderno.com, e sulla pagina facebook: Pro Loco Toscolano
    Recapiti :   tel. 0365 644298/3248805863 info@prolocotoscolamaderno.com

    Le 100 bontà dell'Appennino Italiano 7-8-9 ottobre Como

    Le 100 bontà dell'Appennino Italiano 7-8-9 ottobre ComoLe 100 bontà dell'Appennino Italiano

    7-8-9 ottobre

    Como

    Venerdì 7 e Sabato 8 Domenica 9 Ottobre 2016 dalle ore 10 alle ore 20, Como ospiterà per la quarta edizione una rassegna dedicata alla conoscenza delle peculiarità enogastronomiche provenienti dai diversi territori della catena appenninica, attraverso l’esposizione e la vendita proprio di quei prodotti che sono diventati tra gli elementi più rappresentativi dell’identità nazionale e certamente del Made in Italy nel mondo.

    Non sarà solo un mercatino, ma anche un momento di “approfondimentI”: Inoltre nella giornata di Sabato 8 Ottobre dalle 16.30 abbiamo organizzato una visita guidata gratuita del centro di Como, a cura dell’Associazione Guide e Accompagnatori Turstici di Como e Provincia. Appuntamento davanti lo Stand Info Point.

    Festa dei Crotti 1-2-8-9 ottobre Albavilla (CO)

    Festa dei Crotti 1-2-8-9 ottobre Albavilla (CO)

    Festa dei Crotti

    1-2-8-9 ottobre

    Albavilla (CO)

    Anche quest’anno, ProLoco Albavilla, organizza la manifestazione Festa dei Crotti con l'augurio di richiamare in paese migliaia di visitatori da tutta la provincia.
    La manifestazione avrà luogo il primo e secondo week-end di ottobre.

    Nata con l’intento di riscoprire , valorizzare e far conoscere i Crotti di Albavilla, questa edizione, vedrà aperti al pubblico 8 dei 34 Crotti presenti in Albavilla:
    Crotto Roscio, in via Roscio
    Crott dal Murnèe, in via Roscio 16
    Crott dal Baghètt, in Via Magenta 30
    Crott dalla Cuperativa-Fous, in Via Foce 10
    Crott di Cioca, in Via Foce 8
    Crott dai Cichinela, in Via ai monti
    Crotto dal Vitùr, in Via ai crotti
    Crott di Alpini, in Via panoramica 47

    Panettone Day : concorso e temporary store dal 3 al 31 Ottobre Milano

    Panettone Day : concorso e temporary store dal 3 al 31 Ottobre Milano

    Panettone Day : concorso e temporary store

    dal 3 al 31 Ottobre
    Milano

    Si è disputata la finale della 4° edizione del Concorso Panettone Day che ha visto confrontarsi alcuni tra i migliori artigiani pasticceri italiani nella creazione del migliore Panettone Tradizionale e del Panettone Dolce Creativo.
    Iginio Massari, presidente della giuria unica ed esclusiva per celebrare una delle eccellenze della pasticceria italiana, è stato affiancato dai pastry chef Sal de Riso, Gino Fabbri e dalla food blogger Chiara Maci, nel percorso di assaggio e giudizio finale delle 20 creazioni di Panettone Tradizionale e delle 5 di Panettone Dolce Creativo.
    Ad aggiudicarsi il 1° posto della categoria Panettone Tradizionale è il pasticcere Giuseppe Zippo della Pasticceria Le Mille Voglie di Specchia (LE) la cui creazione ha battuto gli altri concorrenti per aspetto, colore, cottura, dolcezza, qualità degli ingredienti e bontà.
    Vincitore della categoria Panettone Dolce Creativo è Giovanni Bertolini di Casa del Dolce a San Bonifacio (VR) realizzato con finissimo mandorlato, a cubetti ed in pasta, all’interno dell’impasto e ricoperto da una ghiaccia di finissimo mandorlato.
    “Le regole non lasciano spazio alla democrazia …”, queste le severe parole con cui il Maestro Iginio Massari ha ricordato le regole per la votazione del concorso che ha proclamato la seguente classifica:

    Profumi e Sapori d’autunno 8-9 Ottobre Moggio (LC)

    Profumi e Sapori d’autunno

    8-9 Ottobre

    Moggio (LC)

    Anche quest’anno il comune di Moggio ripropone “Moggio Profumi e Sapori d’autunno”. L’evento avrà inizio sabato 8 ottobre dalle ore 15:00 con la castagnata per le vie del paese, con giochi e tanto divertimento per i più piccoli.
    La manifestazione proseguirà domenica 9 ottobre a partire dalle ore 9:00 con la distribuzione di un kit per la degustazione: la tradizionale festa enogastronomica porta alla scoperta della cucina valsassinese alla quale verranno abbinati i migliori vini delle cantine italiane.

    Il Brunch Privèe assapora “Frutta Fortissimamente Frutta” 9 ottobre Milano

    A Château Monfort il Brunch Privèe assapora “Frutta Fortissimamente Frutta” 9 ottobre Milano

    A Château Monfort il Brunch Privèe assapora

    “Frutta Fortissimamente Frutta”

    9 ottobre

    Milano

    A Château Monfort, l’hotel 5 stelle milanese ispirato al mondo delle fiabe del Gruppo Planetaria Hotels, nel Ristorante Rubacuori by Venissa nuovo appuntamento domenica 9 ottobre 2016 del ciclo domenicale Brunch Privèe con Frutta fortissimamente frutta” un omaggio alla natura e ai suoi frutti straordinari.
    Il nuovo format Brunch Privèe è un servizio su misura dove il buffet è assolutamente privato. Ogni singolo tavolo avrà il suo esclusivo buffet ed alcuni piatti saranno cotti al momento  per essere serviti al meglio.
    A partire dalle ore 12.30 nell’incantevole atmosfera del Ristorante Rubacuori by Venissa si potranno degustare alcune ricette uniche e fantasiose dove fanno da protagonisti i frutti autunnali come i fichi, uva, nespole, melograno, mele, pere, mirtilli, castagne e mandarini. Tra le proposte del menu ci sarà: il cubo di maialino da latte cotto per 12 ore a bassa temperatura e mele arrostite al lauro; riccciola marinata e affumicata al momento con ricordi di uva sultanina; crema di cavolfiore con frutta secca, fichi e soppressa veneta; pera, vin brule’ e taleggio; filetto di agnello alla brace con melograno e cavolo rosso; mazzancolla nespola fermentata e bieta e il risotto uva erborinato e mandorle. Inoltre su richiesta si potrà degustare la farina copre venezia.
    E per concludere al tavolo il buffet con meravigliose tentazioni di frutta.

    venerdì 26 agosto 2016

    A Livigno la stagione della neve inizia prestissimo.....

    A Livigno la stagione della neve inizia prestissimo.....

    stagione invernale 2016/2017


    A Livigno la stagione della neve inizia prestissimo e finisce tardissimo. Dall’autunno fino a maggio si scia e si praticano tutte le attività legate agli sport invernali.
    Importanti novità per Aquagranda Active You, il centro sportivo e wellness sempre più all’avanguardia per l’high altitude training e la remise en forme degli ospiti.
    Le offerte per le vacanze non mancano con le settimane Skipass Free e Family Week Kids Go Free.
    E un accenno di inverno si avrà già venerdì 26 agosto 2016 quando sarà realizzata una pista con neve vera per la disputa dello storico Trofeo delle Contrade di sci di fondo. Uno show sportivo a cui parteciperanno anche campioni come Dorothea Wierer e Federico Pellegrino.

    Quando ad ottobre i larici iniziano a diventare gialli, arriva la prima neve e la voglia di sciare. L’autunno, per tradizione, a Livigno è dedicato allo sci di fondo e all’allenamento di moltissime squadre nazionali, in cerca della quota ideale per mettere a punto un lavoro di intensità. E per questo obiettivo, i 1816 metri di Livigno sono perfetti.
    Da quest’anno, oltre ai fondisti, troveranno pane per i loro denti anche gli atleti del biathlon, grazie alla nuova arena con sagome elettroniche di ultima generazione, ideali per la preparazione in vista delle gare.

    L’interesse di Livigno nei confronti del biathlon, deriva anche dallo stretto legame con la campionessa del mondo, Dorothea Wierer, che dallo scorso anno è diventata ufficialmente la portacolori della località valtellinese in giro per il mondo.
    A partire da metà ottobre, nella piana centrale del paese sarà allestito un anello per lo sci di fondo, che garantirà i training degli atleti professionisti accanto agli appassionati in cerca della prima neve su cui lasciarsi trasportare dai sci stretti. Tutto ciò sarà possibile grazie all’aiuto di un impianto di innevamento programmato, predisposto sulla pista di fondo per un totale di 8 km sui 30 totali dello sviluppo piste, e quest’anno anche grazie alla neve stoccata in primavera (1000 metri cubi) e conservata durante l’estate mediante un telo geotermico per essere riutilizzata in autunno.

    giovedì 25 agosto 2016

    Un pieno di energia prima dell’inverno al Posta Zirm Hotel di Corvara


    Autunno nelle Dolomiti

    Un pieno di energia prima dell’inverno al Posta Zirm Hotel di Corvara

    Settimana dei Parchi Naturali delle Dolomiti

    Dai primi di settembre le Dolomiti iniziano ad infiammarsi dei mille colori caldi dell’autunno ed offrono splendidi paesaggi carichi di energia vitale. Per chi vuole fare un pieno di benessere e vitalità prima dell’inverno, il Posta Zirm Hotel di Corvara organizza dall’11 al 18 settembre la Settimana dei Parchi Naturali delle Dolomiti, che porterà alla scoperta di alcuni degli angoli più incantevoli e interessanti dell’Alta Val Badia, una mecca non solo per geologi e scienziati, ma anche per escursionisti e sognatori, carichi come sono di leggende e storie. Giornate di escursioni, vita attiva, cibi genuini, wellness: un programma vario e intenso, messo a punto da Franz e Silvia Kostner, i giovani e sportivissimi proprietari dell’hotel storico della Val Badia (fu fondato nel 1908), che oggi fa parte della selezionata catena dei Wanderhotels, una sessantina di hotel esclusivamente a conduzione familiare che si trovano nelle più belle zone montane di Austria, Italia, Svizzera e Germania e offrono un alto grado di competenza nel settore dell’escursionismo alpino. In programma escursioni guidate da accompagnatori di media montagna certificati ai Parchi Naturale Puez-Odle e Fanes e in altri luoghi spettacolari e, al ritorno, la possibilità di rilassarsi nella Wellness Farm e nella piscina coperta dell’hotel (pacchetto da 692,00 €).  

    Autunno, Tempo di benessere all' Ermitage Bel Air Medical Hotel di Abano Terme @ricettesalute

    Autunno, Tempo di benessere

    Programmi dedicati a salute e benessere per rigenerarsi nel dolce clima dei Colli Euganei, approfittando delle virtù terapeutiche di Acqua e Fango termale con la consulenza medico specialistica dei professionisti del Medical Hotel

    Un clima particolarmente mite, il profumo del mosto che arriva dalle cantine in cui nascono apprezzati vini Doc e Docg, la serenità del paesaggio che incantò poeti e viaggiatori, giornate ancora lunghe che permettono – una volta terminate le cure termali – di dedicarsi ad escursioni, attività sportive, visite a Padova, Venezia e alle altre vicine città d’arte: sui Colli Euganei, parco naturale e letterario, ma anche e soprattutto luogo termale di eccellenza fin dai tempi dei Romani, l’autunno è dolce e invita al relax, del corpo e dell’anima. Verdi rilievi nel cuore Veneto, che nei secoli hanno affascinato uomini di cultura e richiamato ospiti da tutto il mondo, attratti dalla bellezza dei luoghi e dalle straordinarie proprietà terapeutiche dell'acqua ipertermale (con temperatura superiore a 67°), che sgorga generosa dal sottosuolo e fa del comprensorio il bacino termale più importante d'Europa.

    L’Ermitage Bel Air Medical Hotel di Abano Terme, fra i primi hotel termali della zona, gestito da quattro generazioni con competenza e passione dalla famiglia Maggia, propone per l’autunno (il momento migliore dell’anno per andare alle Terme) una serie di programmi che hanno per comune denominatore il benessere e la salute. Tutti sono basati sulle riconosciute proprietà degli elementi termali e sull’efficacia dei servizi di riabilitazione e medicina fisica che la struttura di Abano, primo Medical Hotel della Regione Veneto, può garantire grazie alle sinergie offerte dal centro medico poli-specialistico interno al resort termale esclusivamente dedicato al recupero fisico degli ospiti in cura.

    L’Ermitage ha 3 sorgenti termali private con una portata di oltre 10.000 litri al minuto: le loro acque sono al centro dell'attività dello stabilimento termale interno all'hotel, che gli ospiti - dopo il preventivo controllo medico – possono frequentare uscendo dalle camere comodamente in accappatoio. Punta di diamante sono le cure con fango e acqua, elementi terapeutici unici ed inimitabili, il cui principio attivo antalgico e antiinfiammatorio è scientificamente certificato e protetto da un brevetto europeo. Integralmente naturale, l’argilla bio-termale utilizzata dall’Ermitage proviene da un laghetto situato ad Arquà Petrarca, sui Colli Euganei. La sua maturazione in acqua termale dura almeno 60 giorni e gli conferisce la plasticità e le caratteristiche chimico-fisiche che lo rendono terapeutico.

    Fra le molte proposte dell’Ermitage per un autunno rigenerante, tutte con assistenza medica di base, ciascuno può trovare quella che fa al caso suo. Eccone alcune:

    lunedì 22 agosto 2016

    Metti un martedì in salotto con il birraio 4 ottobre Milano @baladinmilano

    Metti un martedì in salotto con il birraio 4 ottobre   Milano

    Metti un martedì in salotto con il birraio

    4 ottobre  

    Milano

    A inizio estate ci eravamo detti arrivederci. E ora eccoci di nuovo qui con un nuovo appuntamento della rassegna mensile In Salotto con il Birraio. Martedì 4 ottobre Baladin Milano ospita un altro birraio, un altro birrificio: Andrea Signorini di Birra Ofelia. Un’altra occasione per scoprire qualcosa in più sul mondo della birra, sui risvolti anche umani di una professione, quella del birraio, tanto appassionante quanto non facile. Andrea Signorini arriverà in via Solferino da Sovizzo, in provincia di Vicenza, per raccontare le sue birre artigianali ma anche e soprattutto per raccontarsi, per svelare i motivi di una scelta, quella di diventare birraio che, spesso, è anche una scelta di vita.

    Come sempre saranno tre le birre attraverso cui si presenterà il birrificio.
    Alla spina ci sarà Diversamente bionda, Piazza delle erbe e Nevermild in bottiglia.
    Diversamente bionda testimonia l’amore di Birra Ofelia per le birre anglosassoni, Piazza delle erbe non solo è l'espressione del loro utilizzo delle spezie ma è anche la birra che hanno ideato per prima quando hanno iniziato la avventura imprenditoriale. Non meno importante è una delle birre che li rappresenta di più. Infine hanno scelto Nevermild perché è l'ultima nata, una birra dallo stile non così diffuso in Italia e una birra che rispecchia in pieno i loro gusti personali.


    Serata Gourmet con la cantina Il Calepino 21 Settembre Milano @PrincipeSavoia

    Serata Gourmet con la cantina Il Calepino  21 Agosto Milano Ristorante Acanto di Hotel Principe di Savoia Serata Gourmet con la cantina Il Calepino

     21 Settembre

    Milano

    Ristorante Acanto di Hotel Principe di Savoia

    Ritornano le Serate Gourmet al ristorante Acanto. L’appuntamento di settembre è dedicato alla cantina Il Calepino: mercoledì 21, a partire dalle ore 19.30, saranno di scena le creazioni dello chef Alessandro Buffolino sapientemente accompagnate dalle etichette della cantina lombarda.

    L’azienda Il Calepino fonde nella sua denominazione i valori enologici e culturali della zona collinare DOC Valcalepio, situata sulle colline orobiche delineate ad est dal fiume Oglio e ad ovest dal fiume Adda; qui il terreno drenante è ideale per ottenere un ottimo stato di maturazione delle uve e quindi vini dal bouquet intenso, complesso e tipico. Fu Angelo Plebani, nel 1972, a ideare e fondare l’azienda, battezzandola con questo nome curioso, legando inscindibilmente le pregiate bottiglie e il famoso frate enciclopedico.
    Lasciatevi, quindi, deliziare da un percorso degustativo unico declinato dallo chef Buffolino in un menu di quattro portate servite con un “nettare” diverso della cantina Il Calepino e sapientemente abbinati dalla chef-sommelier Mara Vicelli.

    Serata Gourmet con la cantina Il Calepino 21 SettembrePer iniziare tonno scottato con salsa orientale, sorbetto al dragoncello e pane croccante accompagnato dal fruttato Il Calepino Brut 2010. mentre il risotto ai finferli con capasanta scottata e asparagi di mare celebra la prima portata esaltato dall’avvolgente Surie Valcalepio Rosso Superiore Riserva 2011. A seguire, rombo in crosta di carrube con carciofi al limone e patate, fiore all’occhiello della cucina dello chef Buffolino, da gustare con un Kalos 2010 dai toni intensi e tannici.
    Ultima nota dolce, una millefoglie al miele e gelato ai fichi bianchi del Cilento, che verrà servita con un Frà Ambrogio 2007, riserva metodo classico, dal perlage fine e persistente.

    Il menu sarà proposto solo nella serata di mercoledì 21 settembre al costo di 89 euro a persona, calici di vino Il Calepino in abbinamento inclusi. Per informazioni e per prenotare la Serata Gourmet, contattare: +39 02.6230.2026 - acanto.hps@dorchestercollection.com

    domenica 21 agosto 2016

    Festa del gnocco fritto e della birra 19-20-21-22 Agosto Belforte (MN)

    Festa del gnocco fritto e della birra

    19-20-21-22 Agosto

    Belforte (MN)

    L'obiettivo sarà quello di creare il giusto connubio fra il gnocco fritto emiliano, impastato fresco ogni giorno, gli ottimi salumi nostrani e i formaggi della zona.
    Sempre di più, la festa sarà caratterizzata dalla ricerca di sapori tipici e tradizionali, che con sempre maggiore difficoltà, incontriamo sulle nostre tavole ...globalizzate.
    Elencando velocemente, troveremo il Salame tipico Mantovano, Mortadella di Bologna, Spalla cotta, Coppa Piacentina, Prosciutto tipico di Parma.
    Nei formaggi incontreremo il Grana Padano stagionato e il Gorgonzola, da gustare con la Mostarda Cremonese e Mantovana.
    Testimoni di questa unione saranno, ancora una volta, ottima musica, birra a fiumi, rossa e bionda.
    Da segnalare la serata di sabato 20 agosto con il grande DJ Afro, YANO e domenica 21, con REMEMBER SAYONARA.
    Elementi fondamentali per la buona riuscita della festa sono le instancabili cuoche del paese, friggitrici provette, e gli oltre 70 volontari che faranno ruotare gli ingranaggi di quella che si preannuncia come una delle feste più ...gustose dell'estate mantovana.

    venerdì 19 agosto 2016

    Un’occasione speciale per salutare l’estate, in una cornice unica quale è il suggestivo borgo di Fortunago, uno dei borghi più belli d’Italia.
    Lungo la via principale, “Via Municipio” la serata si tingerà di vino, per l’occasione infatti saranno presenti numerosi viticoltori dell’Oltrepò, che con le loro botti in legno, vi faranno scoprire i loro vini, frutto di grande passione.
    Ma non finisce qui, nella parte alta del borgo saranno presenti gli stand di prodotti tipici, protagonisti del nostro territorio, quali salumi, biscotti, mieli e formaggi.
    Dalle ore 20:00 sarà possibile prendere i Risotti preparati per l’occasione dal cuoco Danilo Nembrini del Ristorante La Pineta.
    Allle ore 22:00 Davanti al municipio, avrà inizio la sfilata delle ragazze iscritte al concorso Miss. Monnalisa Italia.
    Come lo scorso anno, saranno inoltre aperte le porte della chiesa di San Giorgio, dove potrete ammirare le tele del 600, l’altare in stile barocco e la reliquia di San Ponzio.

    Durante tutto l’arco della serata per le vie del borgo sarà possibile apprezzare un piacevole sottofondo musicale e potrete recarvi in municipio dove vi attenderà la mostra intitolata “un giorno o l’altro” dell’artista Marta Dell’Angelo

    Programma

    Inizio dalle ore 18:30
    Entrata GRATUITA
    Calice + Tasca ricordo, per degustazione (€ 10)
    Dalle ore 20:00 i Risotti di Danilo Nembrini!

    martedì 16 agosto 2016

    Camunia Street Food 2-3-4 settembre Lungolago di Pisogne (BS)

    Camunia Street Food  2-3-4 settembre Lungolago di Pisogne (BS)

    Camunia Street Food 

    2-3-4 settembre

    Lungolago di Pisogne (BS)


    Street Food ti aspetta dal 2 al 4 settembre sul lungolago di Pisogne con i migliori food truck d’Italia e appetitose proposte per tutti i gusti: tante simpatiche cucine su ruote invaderanno la bellissima cittadina lacustre inondando l’aria di profumi e facendo venire l’acquolina in bocca a tutti!!!
    I truck partecipanti proporranno ghiotte specialità, menù gourmet e cucina espressa; tante le leccornie che si potranno assaggiare, tante le birre artigianali più ricercate che si potranno degustare...
    Ecco solo alcuni esempi: pane e panelle, arancini siciliani, hamburger di trota e hamburger di selvaggina, fritti e olive ascolane, sushi e polipo, focacce farcite, specialità bio e vegan, bombette pugliesi, alette di pollo piccanti, pizzoccheri e sciatt, hamburger di bufala e hamburger 100% carne chianina IGP, dolci tentazioni e tanto altro!

    A movimentare ancora di più l’evento, musica, street art, mercato km0, kids area, artisti di strada e tanto altro!

    CAMUNIA Street Food 2-3-4 settembre lungolago di Pisogne (BS)
    È un evento organizzato da Vitamina C con il patrocinio di Comune e Proloco di Pisogne

    lunedì 15 agosto 2016

    Streeat Food Truck Festival 30 settembre - 1-2 Ottobre Mantova

    Streeat Food Truck Festival 30 settembre - 1-2 Ottobre Mantova 2016

    Streeat Food Truck Festival

    30 settembre - 1-2 Ottobre

    Mantova

    A grande richiesta, torna in giro per l'Italia per il Tour itinerante autunnale 2016 lo Streeat Food Truck Festival, il primo e l'originale Festival del cibo di qualità su ruote.


    Ecco alcuni numeri del tour primaverile:

    • oltre 250 mila presenze registrate
    • 60 mila litri di Birra Artigianale spinati
    • 15 Micro Birrifici provenienti da tutta Italia
    • 70 Food Truck scelti secondo i parametri di STREEAT®
    • 300 ore di musica selezionata da Barley Arts Promotion
    Dopo il grande successo del Tour Primaverile partito da Bari il 1° aprile e terminato il 5 giugno a Genova, passando per Langhirano, Udine, Mantova, Milano e Verona, STREEAT® annuncia 5 date in giro per il Bel Paese.
    La terza tappa del nuovo STREEAT® Tour Autunnale è Mantova, ed è anche la seconda volta che arriva nella città virgiliana. Si terrà per tre giorni, secondo il format abituale, da Venerdì 30 Settembre a Domenica 2 Ottobre 2016, nella verdissima Piazza Virgiliana.

    Gli orari saranno gli stessi per l'intero tour in ogni città:

    VENERDì : 16:00 – 01:00
    SABATO : 11:00 – 01:00
    DOMENICA : 11:00 – 01:00

    L’esperienza gastronomica è totale e unica, dal dolce al salato ce n’è per tutti i gusti e le intolleranze, nessuno escluso.
    I migliori FOOD TRUCK d’Italia sono selezionati secondo i rigidi parametri di STREEAT® secondo cui GOURMET, DESIGN e ON THE ROAD convivono su furgoncini, carretti, biciclette e ape car allestiti come vere e proprie cucine mobili.

    Elite Street Food Festival 30 settembre 1-2 ottobre Malgrate (LC)

    Elite Street Food Festival 30 settembre 1-2 ottobre Malgrate (LC)

    Elite Street Food Festival

    30 settembre 1-2 ottobre

    Malgrate (LC)

    Elite Street Food Festival sbarca sul bellissimo Lungolago di Malgrate (Lake Como) partendo da Viale Italia fino alla fine di Via Volta per la prima edizione di Elite Street Food Festival Malgrate da Venerdì 30 Settembre a Domenica 2 Ottobre.
    All'evento parteciperanno le Migliori Cucine d'Italia con i loro Food Truck di differenti specialità culinarie. 
    L'area diventerà isola pedonale per tutta la durata della manifestazione.


    Programma di elite street food festival malgrate 2016

    @Eatinero Cremona: festival del cibo di strada itinerante 30 Settembre - 1 - 2 Ottobre Cremona

    Eatinero Cremona street food settembre 2016

    Eatinero Cremona

    Festival del cibo di strada itinerante

    30 Settembre - 01-02 Ottobre 2016

    Piazza Roma, Cremona

    Si terrà dal 30 settembre al 2 ottobre, a Cremona, in piazza Roma, Eatinero Cremona 2016 – Festival del cibo di strada itinerante, alla sua seconda edizione ai piedi del Torrazzo. La manifestazione, che nel 2015 ha registrato un successo oltre le aspettative, richiamando migliaia di persone da tutta la provincia, vedrà radunarsi 20 coloratissimi food truck: apecar, roulotte e mezzi vintage, riadattati a cucine itineranti e pronte a servire street food di alta qualità.
    Ricerca gastronomica e selezione delle materie prime sono gli elementi distintivi dei food truck di Eatinero Cremona, che proporranno piatti tradizionali, panini gourmet ma anche dolci, birre artigianali e vini locali. Gnocco fritto, cartocci di pesce, barbecue, hamburger e tagliate di carni pregiate sono solo alcune delle tante specialità che saranno cucinate attorno alla pagoda dei giardini pubblici. Gli street chef, veri protagonisti della manifestazione, prepareranno le loro creazioni davanti al pubblico che potrà scegliere tra oltre 60 differenti portate.


    La piazza sarà inoltre animata per tutti i tre giorni della manifestazione da musicisti e artisti di strada, che proporranno spettacoli di clowneria e giocoleria, concerti di musica dal vivo e dj set. A esibirsi saranno i giocolieri, danzatori, acrobati e saltimbanchi del Collettivo Clown, il gruppo di cover italiane e internazionali RENòquattro Acustica, il gruppo soul, funk e rock The Matt Project, i cantautori surreali del Duo Bucolico e DJ Dave Davide Monteverdi di Cremona. Accanto a loro anche intrattenimento per bambini, con gonfiabili, giochi da strada e truccabimbi.

    Hop Hop Street Food 30 settembre 1-2-3 Ottobre San Donato Milanese (MI)

    Hop Hop Street Food  30 settembre 1-2-3 Ottobre San Donato Milanese (MI)

    Hop Hop Street Food 

    30 settembre 1-2-3 Ottobre

    San Donato Milanese (MI)

    30 cucine mobili faranno tappa questo week end a San Donato Milanese, in piazza Santa Barbara dalle 10.30 del mattino fino all'una di notte con un'alchimia di sapori, colori e profumi provenienti da tutto il mondo insieme agli artisti di strada a far da cornice a questo meraviglioso evento!
    HOP HOP STREET FOOD!
    Noi abbiamo fame di strada... E tu?

    Su facebook

    Cena Gourmet le @LeSoste da @EatalySmeraldo 12 settembre Milano

    Cene Gourmet 12 settembre  Milano Cene Gourmet

    12 settembre 

    Milano

    Dopo il successo delle prime "Cene Gourmet" organizzate presso Eataly Milano Smeraldo, la partnership tra l'Associazione Le Soste e Eataly prosegue.
    Lunedì 12 settembre 2016, la protagonista della nuova Cena Gourmet sarà Aurora Mazzucchelli, del ristorante Marconi (Sasso Marconi, Parma).
    La chef bolognese, Associazione Le Soste, insieme al fratello Massimo vi farà percorrere un vero e proprio viaggio sensoriale nella sua cucina ricca di gusto, creatività e attenzione al territorio.  

    MENU
    Cremoso di Grana Padano, pera, rapa rossa e miele
    Malvasia Piacentina, La Tosa - 2015

    Ravioli di pane al prezzemolo con molluschi di mare
    No Name, Le Vigne di Zamò - 2015

    Quaglia lardellata al rosmarino in crosta di argilla
    Fiano Guido Marsella - 2013

    Dolce al cioccolato Lindt, pane, olio extravergine di oliva e formaggio fresco di capra
    Porto Ruby - Fonseca

    I vini in abbinamento sono selezionati, presentati e commentati da Giuseppe Vaccarini, Presidente ASPI (Associazione della Sommellerie Professionale Italiana)

    Menu 60 €
    Degustazione vini 15,00 €
    Cene Gourmet 12 settembre  Milano

    Bottiglie Aperte: Il festival dei vini d’autore 1-2-3 ottobre Milano

    Bottiglie Aperte 1-2-3 Ottobre Milano 2016

    Bottiglie Aperte

    1-2-3 Ottobre

    Milano


    Il festival dei vini d’autore più amato dai professionisti dell’enologia. Tre giorni con i produttori simbolo del panorama italiano, ambasciatori del proprio territorio in tutto il mondo.
    Riflettori puntati su trend di consumo, marketing e strategie di vendita.
    L’eccellenza come stile di vita, o meglio, di vite. Dall’1 al 3 ottobre al Palazzo delle Stelline di Milano torna l’imperdibile appuntamento con Bottiglie Aperte, il festival dei vini italiani d’autore organizzato da Blend Srl e Aliante Business Solution sotto la direzione di Federico Gordini, imprenditore, ideatore e protagonista di alcuni dei più grandi eventi enogastronomici milanesi (da The Tank a Milano Food Week), oltre a molti format di successo.

    Nato nel 2012, in pochi anni Bottiglie Aperte si è imposto come luogo d’incontro privilegiato per gli operatori del settore enologico, e in particolare per i professionisti del canale Horeca, che ogni anno scelgono la manifestazione per confrontarsi sui trend vinicoli e sulle ultime novità in fatto di packaging e comunicazione. Se Verona è la capitale fieristica del vino, Milano è senza dubbio la piazza più importante dal punto di vista commerciale, barometro delle vendite e termometro delle tendenze di consumo a livello nazionale.

    Bottiglie Aperte 1-2-3 Ottobre Milano 2016 1
    Edizione dopo edizione, il format di Bottiglie Aperte ha saputo evolversi senza però mai perdere la sua mission identitaria: riunire le aziende simbolo dell’enologia nazionale, ambasciatori indiscussi del proprio territorio e della ricchezza vinicola regionale. Cantine di culto, capaci di stare al passo con i tempi e le esigenze dei consumer, con un’immagine vincente, una distribuzione ben organizzata e un rapporto di stima reciproca con i propri partner. Insomma: il vertice dell’enologia italiana.

    Da Palazzo dei Giureconsulti ai chiostri del Museo della Scienza e della Tecnologia, le quattro edizioni di Bottiglie Aperte hanno registrato una costante crescita di presenze e apprezzamento: decine di produttori fidelizzati, un pubblico di giornalisti, consumatori e addetti ai lavori diventati aficionados e una lista d’attesa sempre più lunga per gli espositori che vogliono partecipare.

    Bottiglie Aperte si distingue per un servizio di standing di altissima qualità, con una speciale attenzione agli aspetti logistici, gli strumenti in dotazione (su tutti, la scelta di calici professionali per la degustazione) e la partnership con i sommelier Fisar. A differenza della maggior parte delle manifestazioni di settore, ogni Cantina è dotata di una propria postazione singola, con un banchetto appositamente brandizzato per le degustazioni.

    TUTTE LE NOVITÀ DELL’EDIZIONE 2016

    Festa dello Speck 1-2 Ottobre Santa Maddalena (BZ)

    Festa dello Speck  1-2 Ottobre Santa Maddalena (BZ)Festa dello Speck 

    1-2 Ottobre

    Santa Maddalena (BZ) 

    L’ 1 e 2 ottobre Santa Maddalena, idilliaco paesino della Val di Funes circondato dall’incantevole cornice del profilo naturale del gruppo alpino delle Odle, si prepara ad accogliere l’annuale e
    ormai sempre più internazionale appuntamento con il re dei salumi altoatesini: lo Speck Alto Adige IGP!
    Due giorni all’insegna del divertimento immersi nella natura incontaminata accompagnati da canti, danze folcloristiche e musica tipica; un mercato di specialità regionali; i forni che sforneranno il
    fragrante pane tipico dell’Alto Adige. Un ricco programma di intrattenimento che vede protagonista anche l’ormai famoso “Gletscherhons”, il tagliatore più veloce di speck e l’elezione della
    Regina dello Speck 2016. Il tutto condito da una vasta proposta gastronomica: dai piatti tipici come i classici taglieri di Speck Alto Adige IGP, i canederli o i Gröstel (patate arrostite e speck), fino alle pietanze più creative come la vellutata di zucca con fettine di speck o l’insalata di cavolo cappuccio con speck.

    Sagra della Polenta Taragna Bergamasca 1-2 ottobre Branzi (BG)

    Sagra della Polenta Taragna Bergamasca 1 - 2 ottobre Branzi (BG)Sagra della Polenta Taragna Bergamasca

    1 - 2 ottobre

    Branzi (BG)

    Le grandi farine della nostra terra, il formaggio Branzi FTB, il formai de mut dell'Alta Valle Brembana, il bitto storico e il burro di montagna, insieme danno vita al piatto tipico per eccellenza delle nostre montagne orobiche.

    Per Info e Prenotazioni 3208006811

    International Street Food Village fino al 2 Ottobre Milano

    International Street Food Village dal 22 settembre al 2 ottobre Milano

    International Street Food Village

    dal 22 settembre al 2 ottobre

    Milano

    Dal 22 settembre al 2 ottobre Milano ospita l’International Street Food Village, la rassegna che presenta il meglio tra show cooking e street food.
    Oltre 26 espositori provenienti da 9 regioni italiane e 5 nazioni saranno i protagonisti della prima edizione di International Street Food Village, la kermesse dedicata allo street food in scena allo Scalo Porta Romana di Milano.
    Dai tacos messicani al maialino sardo, dalla carne argentina al fritto ligure, queste molte delle specialità che saranno disponibili tra gli stand di International Street Food Village che si estende su oltre 5000 mq espositivi. L’evento è basato su show cooking e street food ovvero cibo da strada, preparato al momento, e prevede anche spettacoli folkloristici ballati e cantati con ballerini professionisti in abiti e costumi regionali e intrattenimento musicale.
    Queste danze tradizionali appartengono al popolo stesso e sono, infatti, legate a momenti di forte convivialità legati a una specifica comunità. Saranno presenti anche ballerini provenienti dalla Spagna, che intratterranno i visitatori con più esibizioni di flamenco durante la giornata.
    Gli spettacoli folkloristici sono stati organizzati appositamente per completare l’offerta enogastronomica, nell’ottica di dare risalto alla regionalità dei prodotti e sottolineare l’appartenenza culturale delle regioni coinvolte (Liguria, Lombardia, Piemonte, Puglia, Veneto, Trentino Alto Adige, Toscana e Sicilia) e degli stati tra Europa e America Latina (Spagna, Messico, Argentina, Perù e Irlanda).

    Di de la Brisaola 1 - 2 ottobre Chiavenna (SO)

    Di de la Brisaola 1 - 2 ottobre Chiavenna (SO)

    Di de la Brisaola

    1 - 2 ottobre

    Chiavenna (SO)


    www.didelabrisaola.it è una delle novità relative all'edizione del Dì de la Brisaola 2016. Un sito dedicato in cui poter leggere il programma completo
    e vedere le immagini di festa e grande partecipazione delle passate edizioni, così come il video realizzato da Pietro Ceciliani lo scorso anno,
    diventato il principale spot promozionale dell'evento con una grandissima diffusione sui social network.

    In questi giorni è inoltre in distribuzione il pieghevole con il programma della manifestazione e la cartina con i 16 punti di degustazione dislocati per tutto il centro storico di Chiavenna.
    Anche in questa edizione non mancano gli appuntamenti dedicati ai più piccoli: sabato pomeriggio i bambini potranno dilettarsi nel “Mangioco”; dalle ore 15 in Piazza Bertacchi il Consorzio Vero Volley proporrà un'attività didattico – formativa sul tema dell'alimentazione e del benessere.
    Tanto spazio ai bimbi anche nella giornata di domenica con i laboratori di musica curati dalla Scuola Civica di Chiavenna e dal gruppo Drumstick,
    il percorso per famiglie alla scoperta di Chiavenna in compagnia di Lollo e Lalla e il laboratorio di teatro per i più piccoli.

    Leitmotiv dell'edizione 2016 è il connubio tra sport e alimentazione. Nello stesso fine settimana a Chiavenna si svolgerà il quadrangolare di Volley Trofeo Città di Chiavenna
    con la presenza di 4 squadre (Saugella team Monza, Igor Gorgonzola Novara, Unet Yamamay Busto Arsizio, Imoco Volley Conegliano).
    Si è così pensato di organizzare un convegno con la partecipazione di medici e nutrizionisti a loro legati.