4/24/2016

Fuori e detro il cestino: la @franciacorta per un picnic tra le vigne #AlRocol #bellastagione

pic nic al rocol 2016 franciacorta
All’azienda Al Rocol di Ome (Bs)

Sparkling pic nic fra le vigne della Franciacorta



Sparkling pic nic fra le vigne della Franciacorta: a proporlo per tutta l’estate è l’Azienda Al Rocol di Ome (Bs), che apre le porte della sua tenuta a chi vuole trascorrere una rilassante e ritemprante giornata, o anche solamente qualche ora, nel verde di bosco e vigneti, godendo il silenzio, la natura, gli scorci paesaggistici sulle colline da cui proviene il più prezioso dei vini italiani a Metodo Classico. E proprio una bottiglia di Franciacorta sarà messa nel cestino da pic nic che gli ospiti – previa prenotazione - riceveranno al loro arrivo, assieme a salame nostrano, pani, torte salate e torte dolci “della nonna”. Tre le tipologie di cestini fra cui potranno scegliere, differenziate fra loro proprio per la tipologia di vino inserita: oltre ai Cestini Franciacorta e Millesimato, anche il Cestino Curtefranca, per chi preferisce i vini rossi.

Seguendo un facile percorso che, dalla cantina, si snoda tra vigneti, prati e boschi, ciascuno potrà poi scegliere il luogo dove fermarsi a fare il pic nic: ad esempio, nel vecchio roccolo di caccia - oggi dismesso - da cui deriva il nome dell’azienda, straordinaria architettura vegetale, con querce secolari i cui rami si intrecciano gli uni negli altri, da cui si gode una splendida vista sui vigneti della tenuta e le colline della Franciacorta. Oppure sui soleggiati terrazzamenti con geometrici filari di viti, o ancora nei prati.

Al rientro, da non perdere una visita guidata in cantina, per conoscere i segreti della lavorazione del Franciacorta. E, chi lo desidera, può fermarsi a pernottare nelle stanze o negli accoglienti appartamenti dell’Agriturismo, ricavato nel corpo centrale della tenuta e in un vecchio rustico fra i vigneti.

Al Rocol si può anche.......................

VISITE GUIDATE IN CANTINA E DEGUSTAZIONI

Per far conoscere ai visitatori i segreti della lavorazione, lunga e complessa, del Franciacorta, vengono organizzate visite guidate in cantina, con spiegazione delle varie fasi di lavorazione delle uve e del famoso Metodo Franciacorta.

La visita si conclude nella Sala degustazioni, dove si assaggiano le varie tipologie di vini, accompagnati da alcune sfiziosità e prodotti tipici del territorio franciacortino.

Enoteca

Nella piccola Enoteca annessa alla cantina si trovano in vendita i vini (Franciacorta nelle varie tipologie e Curtefranca DOC Rosso e Bianco ) e i prodotti dell’azienda : l’ Olio extra-vergine d’oliva IGP Sebino, dal gusto delicato e armonico e dalla bassissima acidità, che si ottiene dalla raccolta precoce delle olive del solo territorio di Ome; la Grappa di Chardonnay distillata dalle vinacce del Franciacorta Brut Ca del Luf Millesimato; le marmellate; i mieli naturali di acacia, castagno, millefiori; l’aceto di vino.

CORSI: cucina, degustazione di vino ed olio, botanica…

Al Rocol sono organizzati Corsi di cucina, anche in inglese, e Week end in Cucina, sotto lo sguardo vigile e attento della signora Daniela Vimercati Castellini, che svela ai partecipanti i segreti delle ricette di famiglia, con degustazione finale dei piatti preparati. A disposizione dei corsisti, le verdure che raccolgono personalmente nell’orto e i prodotti genuini della fattoria. A corollario di ogni corso, viene insegnato ai partecipanti come abbinare al meglio i cibi preparati con i vini Franciacorta.
Vengono organizzati anche corsi di degustazione di vino ed olio, di micologia, di botanica ed altri cadenzati dalle stagioni, legati alla conoscenza e alla valorizzazione del territorio franciacortino.

...l’orto, gli animali, la vigna


L’agriturismo Al Rocol è una Fattoria didattica. Per far riscoprire anche ai più piccoli l’autenticità della vita in campagna e i valori della tradizione contadina millenaria, apre le proprie porte ai bambini, che possono passeggiare nella fattoria, accarezzare gli asinelli, le caprette, i conigli, le paperelle; raccogliere le uova nel pollaio; avventurarsi nell’orto, osservare come si coltiva la verdura e raccoglierla; esplorare il frutteto e il vigneto; imparare a riconoscere alberi, erbe, fiori, frutti selvatici, funghi nel bosco.
Per i più grandicelli vengono organizzati, durante tutto l’anno, corsi e varie attività: non solo imparano come si fa il vino, dalla campagna alla cantina o come si produce l’olio, ma possono anche apprendere, con simpatici e semplici corsi di cucina “tagliati” su di loro, a preparare pane, dolci, biscotti e facili piatti della tradizione contadina bresciana.

AGRICAMPEGGIO FRA LE VIGNE

L’agriturismo Al Rocol è stato il primo in Franciacorta ad avere nella sua tenuta uno spazio dedicato all’Agricampeggio. Otto le piazzole immerse nel verde, attrezzate con attacchi luce ed acqua e dispositivo di carico e scarico. A disposizione degli ospiti servizi igienici, docce, spogliatoi. E per il relax, la piscina.

MOUNTAIN-BIKE E TREKKING

Sentieri, vecchi itinerari di pastori, tracciati viari fra vigneti, prati e boschi della Franciacorta più segreta, da scoprire in bicicletta, sono alla portata di tutti. Grazie al servizio di noleggio mountain bike in collaborazione con Iseo Bike funzionante tutti i giorni della settimana, anche i turisti che arrivano in Franciacorta senza la propria bicicletta possono andare alla scoperta di un territorio che molto ha da offrire e da far scoprire. E per chi non si vuole allontanare troppo, nei 34 ettari della tenuta Al Rocol si snoda un rete di sentieri ben segnalata, ripristinati dalla famiglia Castellini proprio per gli appassionati di mountain-bike e trekking.
Pedalare immersi nella quiete antica, respirare l’aria intrisa dei profumi della campagna, sorprendersi per la semplicità delle chiese rurali o meravigliarsi per lo splendore delle Abbazie di Rodengo, dell’Annunciata o di San Pietro in Lamosa, sentirsi trasportati nella storia di fronte alle mura merlate di antichissimi castelli, ai muretti di ciottoli e ai portali in pietra che marchiano il territorio franciacortino, assaporare gustose soste enogastronomiche…
Su prenotazione, è possibile avere anche un servizio di guida per escursioni in bicicletta o a piedi verso gli scorci più verdi e gli angoli più suggestivi e nascosti della Franciacorta.

nei dintorni, tesori di natura, arte, storia

Al Rocol si trova in una posizione ideale per scoprire tesori d’arte, storia, natura della Lombardia. E’ vicino al lago d’Iseo, alle montagne della Val Camonica e dista una decina di chilometri da Brescia.
Poco lontano si possono, ad esempio, visitare il Parco naturale delle Torbiere del Sebino, il Monastero medievale di S. Pietro in Lamosa, il lago d’Iseo con Monte Isola, la più grande isola lacustre d’Europa, le incisioni rupestri di Capo di Ponte, Patrimonio Mondiale dell’Umanità dell’Unesco, la Val Camonica e Ponte di Legno, nota località montana, il lago di Garda. E’ anche punto di partenza per la visita di città d’arte come Brescia, Bergamo, Mantova, Milano o, in Veneto, Verona e Venezia, che si possono facilmente raggiungere in auto o in treno.

Per gli ospiti sono organizzati tour guidati su richiesta.


Cantina con Agriturismo Al Rocol in Franciacorta


La cantina Al Rocol di Ome (Bs) si trova nel cuore di una delle regioni vitivinicole più famose d’Italia, la Franciacorta. Di proprietà della famiglia Vimercati Castellini, che ha tradizioni agricole risalenti al XVII secolo, è stata una delle prime aziende agrituristiche aperte in Franciacorta. A condurlo, Gianluigi Vimercati Castellini, la sorella Francesca, responsabile dell’accoglienza in azienda, il padre Giovanni che si occupa dell’azienda vitivinicola e la mamma Daniela a cui è affidata la cucina.

La produzione di vini di qualità rappresenta l’attività principale dell’azienda, che utilizza uve proprie, nobili e tradizionali, coltivate su terrazzamenti in collina e produce pregiati Franciacorta, corposi Curtefranca Rosso e profumati Curtefanca Bianco. Nella tenuta di 34 ettari, le vigne coltivate su terrazzamenti ben esposti al sole, si alternano all’uliveto e al bosco di querce, castagni, robinie secolari, dove sono tracciati itinerari per passeggiate a piedi e in sella alla mountain- bike.

Nel corpo centrale della tenuta e in un vecchio rustico ristrutturato in mezzo ai vigneti sono state ricavate 15 camere e vari appartamenti, arredati in stile country, mixando armoniosamente mobili antichi con pezzi moderni e lineari. Fra vigne e bosco, è stata realizzata una piscina, nel verde del prato.

L’agriturismo accoglie gli ospiti tutti i giorni delle settimana, per far loro assaggiare i suoi pregiati vini, l’olio extra-vergine d’oliva,l’aceto, la grappa di Chardonnay, le marmellate, i mieli naturali e gli altri prodotti della fattoria o per far loro degustare i saporiti piatti della cucina del territorio e condurli alla riscoperta della genuinità e dell’autenticità di un mondo rurale ormai dimenticato.

In tavola, varie le opzioni, dalla degustazione di piccole sfiziosità al pranzo, o alla cena, completi. Seguendo le antiche ricette della nonna Castellini, la signora Daniela e lo chef Fabio Orizio cucinano piatti stagionali della tradizione bresciana e franciacortina, valorizzando i prodotti dell’orto e della fattoria : casonsèi (ravioli) ripieni di carne o insaporiti con il Bagòss, pregiato formaggio proveniente delle vicine montagne, tagliatelle tirate a mano con funghi nostrani, gnocchi di patate o zucca, zuppe di verdure dell’orto, manzo all’olio con le verdure, brasato al vino rosso, fragranti crostate con marmellate fatta in casa o frutta fresca.


Info: Azienda agricola Al Rocol - Via Provinciale,79 - Ome (Bs)
Tel/Fax 030/6852542 www.alrocol.com - info@alrocol.com

Nessun commento:

Posta un commento