2/01/2016

Giochi tra scienza e fantasia ai Musei del Cibo 19 e 20 Marzo Langhirano (PR)

Giochi tra scienza e fantasia ai Musei del Cibo

Il weekend del 19 e 20 marzo due eventi per bimbi e genitori


“C’era una volta un re…”. Inizia così la fiaba di Italo Calvino che mette al centro il sale, ingrediente che a piccole o grandi dosi è sempre presente sulle nostre tavole. Sabato 19 marzo dalle ore 15,30 al Museo del Prosciutto di Langhirano (PR) torna in scena “Bene come il sale!”, uno spettacolo-laboratorio coinvolgente e divertente, a cura di GOOGOL. Dunque un libro, una fiaba che parla di un re e di sale, un teatrino d'ombre. Ed ecco tanti spunti da cui partire per giocare tra scienza e fantasia: si va dalla scoperta delle ombre a veri esperimenti scientifici dove il comune sale da cucina diventa un ingrediente fondamentale per riflettere su alcuni fenomeni importanti nella vita di ogni giorno. L’evento è pensato per bambini dai 6 ai 12 anni. La partecipazione è gratuita con prenotazione obbligatoria presso IAT di Parma, 0521 218889, tutti i giorni 9,00-19,00.

Domenica 20 marzo fa invece tappa al Museo del Parmigiano Reggiano di Soragna, dalle ore 15,30 alle 17,30, “Al Museo con Gusto!” evento inserito nel progetto del Comune di Parma “Crescere in Armonia, Educare al Benessere” con la collaborazione dei Musei del Cibo. Una visita guidata, appositamente pensata anche per i più piccoli con la loro famiglia, li accompagnerà attraverso l’allestimento museale, cercando di far emergere tutte le curiosità e le domande dei singoli. Seguirà un laboratorio interattivo sul Gusto, dove con rigore scientifico, ma anche con modalità divertenti e coinvolgenti, i partecipanti saranno accompagnati alla scoperta di come funziona questo senso così fondamentale quando si parla di alimenti. L’appuntamento a cura di Roberta Mazzoni, Didattica Musei del Cibo, è pensato per bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni e i loro accompagnatori adulti. La partecipazione è gratuita per tutti i bambini/ragazzi e per un max di due accompagnatori adulti a testa. Prenotazione obbligatoria presso IAT di Parma, 0521 218889, tutti i giorni 9,00-19,00.

I Musei del Cibo sono anche su Facebook: www.facebook.com/museidelcibo
Ufficio Stampa Musei del Cibo
Binario Comunicazione
0521 - 1910211

Nessun commento:

Posta un commento