1/04/2016

San Valentino: L’appetito vien Amando ecco le proposte di @TheFork_it

San Valentino: L’appetito vien Amando

L’appetito vien amando: è proprio il caso di dirlo. Con il giorno di S. Valentino alle porte sono in tanti a fare programmi gastronomici, come suggeriscono i dati raccolti da TheFork (www.thefork.it), azienda leader nella prenotazione online dei ristoranti in Europa e Italia. Se nel 2015 San Valentino è stato il secondo giorno dell’anno con maggiori booking online dei ristoranti dopo San Silvestro, il 2016 sembra promettere altrettanto bene e non solo per il 14, ma anche per il 12 e il 13 febbraio. In particolare, nel giorno di San Valentino, l'84% delle prenotazioni sinora effettuate in Italia tramite www.thefork.it e l’app TheFork per iOS e Android riguardano coppie, il 63% sono state effettuate da uomini e il 51% sono state realizzate da persone con meno di 35 anni. Per la Festa degli Innamorati si è disposti a spendere leggermente di più: lo scontrino medio a persona passa a 34€ da una media generale di 32€.

I programmi dei foodies   
Secondo un sondaggio lanciato sui social di TheFork che ha coinvolto centinaia di utenti, il ristorante sembra la modalità di festeggiamento più quotata. Poco più della metà degli intervistati festeggerà San Valentino, tra questi il 62% trascorrerà la Festa degli Innamorati al ristorante, il 17% preferirà una ‘fuga d’amore’ fuoriporta, mentre il 21% passerà una romantica serata a casa. Le maggioranza dei rispondenti afferma di preferire ristoranti mai provati prima, con un conto in linea con la spesa sostenuta nel 2015. Interessante che il 21% dei rispondenti ritiene che anche nel corso di questa festa si possa dividere a metà. Ma cosa rende romantico un ristorante? Spiccano l’ambiente e l’illuminazione (66%) e la compagnia giusta (29%), contano meno la carta dei vini e la presenza di cibi afrodisiaci nel menù. Tra questi, comunque, quelli che gli intervistati ritengono più capaci di accendere il desiderio sono nell’ordine champagne, cioccolato, ostriche, fragole e peperoncino.

TheFork Best of ... Romantici
TheFork Best of Romantici è una selezione dei migliori ristoranti romantici delle principali città in cui opera TheFork (Milano, Roma, Torino, Firenze e Bologna), definita dal team di TheFork sulla base dell’analisi semantica delle recensioni degli utenti. Per scoprirli e prenotarli basta andare sulla home delle città a cui si è interessati e cliccare sul banner Best of Romantici.
Qui alcune delle location più romantiche:

Milano
Alexander Restaurant: lo staff di grande esperienza e le materie prime di primissima scelta sono alla base dell’eccellenza di questo locale. Nel pieno della «movida» milanese, è la location ideale per le coppie alla ricerca di una serata romantica e alla “moda”.

Rubacuori Restaurant: spazio dedicato ai piaceri del palato dell'elegante Hotel Château Monfort, l'ambiente si compone di 3 sale, come in un castello incantato ispirato al tema della favola e dell'opera lirica. In carta deliziose proposte per coccolare il palato.

La Terrazza di via Palestro: affacciato sugli splendidi giardini di Porta Venezia, abbina all’ambiente caldo e accogliente i gusti tipici della gastronomia italiana.
 Roma
La Terrasse: a pochi passi da Villa Borghese, combina un ambiente elegante, una vista incomparabile sulla Città Eterna e una cucina che mixa innovazione e tradizione. La formula perfetta per una serata romantica.
Scuderie San Carlo: un ambiente elegante e raffinato, ma allo stesso tempo cordiale e accogliente dove vengono servite portate preparate seguendo le ricette tipiche della tradizione mediterranea. È il luogo ideale per le occasioni speciali.
Castello della Castelluccia: all’interno di un vero castello, vanta un’accoglienza unica. Il ristorante è sistemato in una grande sala in stile medievale dove vengono servite specialità di cucina creativa italiana.

Torino
Capriccioli: un angolo di Sardegna nella città della Mole. La carta propone pesce freschissimo e vini selezionati per rendere indimenticabile la serata di San Valentino.
Camilla’s Kitchen: una location moderna e minimale fa da cornice a voluttuose esperienze gustative a base di interpretazioni creative della cucina piemontese.
La Smarrita studio di Cavour: all’interno di quello che è stato un tempo lo studio politico del conte Camillo Benso di Cavour, permette di fare un tuffo nel passato, in un'atmosfera dove regnano qualità, gentilezza ed eleganza.

Firenze
Ristorante Santa Elisabetta: un lussuoso ristorante nel centro di Firenze, dall'ambiente curato e raffinato, ideale per una cena a lume di candela a base di sapori tipici mediterranei.
Terrazza Brunelleschi: a pochi passi dal Duomo, è la cornice ideale per un tête-à-tête grazie alle sue pareti "trasparenti" che regalano una vista panoramica mozzafiato e a una proposta culinaria che sorprende il palato.
Il Conventino a Marignolle: in una sontuosa villa rinascimentale, appena fuori dal centro di Firenze, riesce a soddisfare il commensale più esigente grazie alle prelibate ricette dello chef, ispirate alla migliore tradizione regionale e nazionale.

Bologna
L’arcimboldo: Opere d'arte di giovani artisti emergenti fanno da cornice ai piatti della cucina tradizionale bolognese rivisitati in chiave moderna.
Antica trattoria del Reno: le creazioni dello chef e la splendida location con giardino, ampie vetrate e travi in legno renderanno la vostra serata romantica da 10 e lode.
Noir: lasciatevi tentare dalla cucina "sensuale" di Marco Fadiga, lo chef del Noir, un piccolo gioiello dove il pesce è freschissimo e i piatti sono vere e proprie scoperte culinarie.

Nessun commento:

Posta un commento