1/25/2016

Prima Giornata dei Castelli Aperti 6 marzo Provincia di Bergamo

Prima Giornata dei Castelli Aperti

6 marzo

 Provincia di Bergamo

 Al via domenica 6 marzo con la prima giornata dei castelli aperti, edizione 2016.

Otto comuni della pianura bergamasca apriranno ai visitatori le porte dei loro castelli, palazzi e borghi medievali tutte le prime domeniche del mese da marzo a giugno con l’aggiunta del lunedì di Pasquetta 28 marzo. I comuni coinvolti sono: Brignano Gera d’Adda, Cologno al Serio, Malpaga (Cavernago), Martinengo, Pagazzano, Romano di Lombardia, Torre Pallavicina e Urgnano.
In seguito all’enorme successo dell’edizione del 2015 che ha portato più di 15mila visitatori nel nostro territorio, riparte da domenica 6 marzo il circuito che permette di visitare e scoprire il ricchissimo patrimonio storico e artistico dei nostri piccoli borghi spesso poco valorizzato e soprattutto poco fruibile al grande pubblico.
Molte le novità in occasione della prima giornata  di riapertura durante la quale molti dei comuni aderenti hanno in programma visite guidate in costume e numerose iniziative a tema medievale e non solo. A riaprire i battenti dopo la pausa invernale Il castello di Malpaga dove i bambini potranno provare vestiti d’epoca e rivivere in prima persona  alcuni episodi del Medioevo. Il castello di Pagazzano riaprirà con la possibilità di visitare i due musei interni. La Pro Loco di Cologno, ai suoi esordi, organizza una serie di iniziative a tema storico in concomitanza con la fiera del cioccolato. Romano e Martinengo guideranno i visitatori attraverso  i loro caratteristici borghi storici. A Brignano a farla da padrone sarà il prestigioso palazzo Visconti con l’esposizione permanente “Le maschere di Palazzo Visconti”, mentre Urgnano accoglierà i visitatori nella Rocca trecentesca. Confermata anche la novità dell’autunno 2015 con il palazzo Barbò a Torre Pallavicina che aprirà le sontuose sale e l’ampio parco verde con l’annessa torre di Tristano.
Di seguito i dettagli degli orari, dei costi e le iniziative di ogni comune:
Tutti gli aggiornamenti su: www.bassabergamascaorientale.it
Pagazzano: visite dalle 9 alle 12 e dalle 14.00 alle 18.30 ( costo 7€ dai 25 ai 70 anni con gratuità  e riduzioni per giovani e famiglie . Vedi dettagli nel testo.
Cologno al Serio: visite dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 17 (costo 3€ – gratis fino ai 12 anni)
Torre Pallavicina: visite dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 (costo 3€ – gratis fino ai 12 anni)
Martinengo: visite dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18 (costo 3€ – gratis fino ai 12 anni)
Malpaga: visite dalle 10 alle 18 (costo 7€ adulti – 3€ dai 6 ai 12 anni – gratis fino ai 5 anni)
Romano di Lombardia: visite dalle 15 alle 17 (costo 3€ – gratis fino ai 12 anni)
Brignano: visite alle 15 e alle 16.30. Alle 17 percorso multimediale interattivo (costo 7€ con gratuità fino a 12 anni e oltre i 65 anni)
Urgnano: visite dalle 15 alle 18 ( costo 3€-gratis fino ai 12 anni)

I visitatori sono liberi di pianificare il proprio percorso in base agli orari di apertura di ciascun aderente. Ogni visita durerà circa un’ora. Di seguito i dettagli sui ritrovi, sulle visite e sugli eventi in occasione dell’apertura. Prenotazione non obbligatoria ma vivamente consigliata per gruppi numerosi e per il museo archeologico di Pagazzano. Vedi dettagli nel testo.
Tutti gli aggiornamenti sugli orari e sulle iniziative collaterali dei diversi comuni saranno pubblicate sul sito: www.bassabergamascaorientale.it

Per info: Ufficio Iat-Pro Loco Martinengo
Tel: 0363/988336 (lun-sab, dalle 9 alle 12)
Mail: info@bassabergamascaorientale.it


COSA VISITARE
Borgo di Cologno al Serio:
-Visita del centro storico che ha mantenuto la struttura di epoca medioevale
Il Borgo si è sviluppato intorno al Castello, posto a difesa del territorio dalle invasioni nemiche. Il Castello nel XIV secolo divenne un importante centro logistico dei Guelfi bergamaschi, lodigiani e cremonesi. Attualmente la Rocca è sede del Comune ed ospita anche un Museo della Civiltà Contadina.
- cinte murarie costruite per la difesa del borgo con fossato e i quattro portoni di accesso ancora intatti e la torre poligonale di vedetta
-Visita al museo della Civiltà contadina nel parco della Rocca
-esposizione di foto storiche di Cologno presso la sala cavallo
- Fiera del cioccolato (dal 4 al 6 marzo)
Visita dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 17 della durata di un’ora. Ritrovo di fronte alla porta di via Rocca.
www.comune.colognoalserio.bg.it

Borgo di Torre Pallavicina:
- Visita all’interno delle sontuose stanze di palazzo Barbò
- Visita all’adiacente Torre di Tristano
- Apertura al pubblico del grande parco verde del palazzo
- Visite guidate dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18, ultimo ingresso 17.30
L’entrata principale del castello si trova sulla strada provinciale Pumenengo- Soncino, di fronte al ponte che porta al fiume Oglio.
www.comune.torrepallavicina.bg.it


Martinengo:
La visita dell’antico borgo di Martinengo, di origine romana, prevede un itinerario che comprende:
- i resti della torre del castello di origine altomedievale
- i caratteristici portici quattrocenteschi di Via Tadino e la casa del capitano Colleoni
- il monastero di Santa Chiara fondato da Bartolomeo Colleoni con all’interno uno splendido ciclo di affreschi dipinti da “maestro di Martinengo”
.Domenica 6 marzo, in via Tadino e Piazza Maggiore si svolgerà anche il mercato dell’antiquariato dalle 8:30 alle 18:30
Orario della visita: dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18, durata 1 ora. Ritrovo presso la nuova sede della Pro Loco in Via Allegreni, 33 (centro storico).
www.martinengo.org

Castello di Malpaga:
Visita guidata all’interno delle splendide sale del castello arredate con ricostruzioni di mobili d’epoca e affrescate da famosi artisti del 1400, 1500 e 1600.
Il castello è aperto dalle 10 alle 18, ultimo ingresso ore 17,00. Costo della visita è di 7 euro per adulti e 3 euro per i bambini dai 6 ai 12 anni, gratuito fino a 5 anni. Durata della visita: un’ora. Ritrovo di fronte al castello in piazza castello a Malpaga (Cavernago). In occasione della prima giornata il personale indosserà vesititi d’epoca e sarà garantita la possibilità ai visitatori di provare i costumi. Un’attenzione speciale ai bambini ai quali sarà riservato un momento d’altri tempi con l’investitura a cavaliere di Malpaga e l’incoronazione a principessa del Castello.
www.castellomalpaga.it

Borgo di Romano:
-Visita alla Rocca con la sua massiccia costruzione caratterizzata da quattro imponenti torri e da un cortile interno.
-Visita alla Casa Museo del tenore Giovan Battista Rubini
-Visita al centro storico con i caratteristici portici della Misericordia e il Palazzo della Ragione
Visita dalle 15 alle 17 della durata di un’ora. Ritrovo davanti alla Rocca in piazza della Rocca.
www.comune.romano.bg.it

Rocca di Urgnano:
Visita completa alla rocca compresa la sala d’armi, sala dei Satiri, sala Rossa, sala del Thè, stanza degli Ovali
-Giardino pensile, costruito nel 1600 e il parco annesso
Visite dalle 15 alle 18 della durata di un’ora con partenza ogni mezzora, ultimo ingresso 17.30. Ritrovo davanti alla Rocca entrata in via Rimembranze Urgnano.
www.urgnanoturistica.it

Palazzo visconteo di Brignano:
-Visita guidata a Palazzo Visconti, edificato nel XVI secolo, con analisi e lettura iconografica degli  affreschi seicenteschi e settecenteschi, con particolare attenzione alla componente mitologica delle decorazioni
- Presentazione della figura di Francesco Bernardino Visconti (l’Innominato dei Promessi Sposi) e  della famiglia Visconti
- esposizione permanente “Le maschere di Palazzo Visconti”, sculture lignee del XVII secolo
- Visita alle 15.00 e alle 16.30. Alle ore 17.00 percorso multimediale interattivo
Ritrovo di fronte al Palazzo in via Vittorio Emanuele II, n. 36 Brignano Gera D’Adda.
www.brignanoproloco.com

Castello di Pagazzano:
Visita agli spazi del castello restaurati compresi quelli ove sono state allestite riambientazioni correlate alla civiltà contadina
- visita del Museo Multimediale “Castelli di confine”
- visita degli spalti del Castello e del Parco attraverso la ponticella lignea mobile
- visita al  MAGO, Museo Archeologico Grandi Opere (solo su prenotazione)
-ore 16 : secondo evento del progetto “Icone del Dono” a cura dell’Associazione Culturale KKIENN con “Aguirre” lettura del film di Herzog del 1972, Aguirre furore di Dio, attraverso una serie di dipinti, installazioni e un video concerto
Orari di apertura dalle 10.00 alle 18.30, ultimo ingresso 17.30.
Durata della visita: 1 ora. Ritrovo di fronte al castello in piazza Castello. In occasione della pima giornata ci saranno figuranti in costume.
È consigliata la prenotazione online della visita scegliendo il percorso di interesse (visita completa Castello e Musei o visita solo ai Musei)
Costo biglietto ingresso: €. 7.00 dai 25 ai 70 anni, gratis ragazzi fino a 18 anni e studenti scuole superiori  e università (con tessera valida), riduzioni per giovani (dai 18 ai 25 anni €. 5.00) e famiglie (€. 5.00).
www.castellodipagazzano.it

Nessun commento:

Posta un commento