12/28/2015

Unità d’Italia a Tavola dal 22 al 24 gennaio Cologno Monzese (MI)

ARTE Group e il Comune di Cologno Monzese annunciano la prima edizione della rassegna enogatronomica 

Unità d’Italia a Tavola

Da Venerdì 22 a Domenica 24 Gennaio 2016 a Cologno Monzese

in Piazza XI Febbraio e in Via Indipendenza


UNITA D’ITALIA A TAVOLA ha come obiettivo quello di esaltare le tipicità regionali enogastronomiche.
Un tuffo nei sapori di tutto lo Stivale: pochi metri per passare dalle prelibatezze del Trentino Alto Adige a quelle della Puglia.
Ecco alcune peculiari eccellenze regionali che troverete in piazza:

Nello stand della Valle d’Aosta, possiamo trovare:
Il Genepy Saint-Roch - La Mocetta - La Birra artigianale Gran San Bernardo
Il Genepy Saint-Roch è un tradizionale liquore valdostano, dal carattere forte e deciso, ma dal gusto morbido e piacevole.Viene prodotto dalla distilleria Saint-Roch, la più antica della Valle d'Aosta. Ha virtù aperitive e digestive. La Birra artigianale Gran San Bernardo: l birrificio si contraddistinto fin dagli esordi per la produzione di birra artigianale non filtrata e non pastorizzata, realizzata esclusivamente a partire dall’acqua del borgo della valle del Gran San Bernardo.

Nello stand della Puglia, possiamo trovare:
I taralli - i pomodoro secchi
I taralli sono una specialità tipica pugliese il cui impasto di base è formato da farina, olio, sale e pepe. Nascono nell‘800 e arrivano ai nostri giorni. Ci sono diverse forme, sempre tonde, grandi oppure sottili. Classici o con aggiunta dei semi come il finocchio, sesamo, peperoncino...insomma per tutti i gusti. Sono degli snack da mangiare per merenda graditi dai grandi ma anche dai più piccini, nessuno potrà fare a meno di assaggiarli!

Nello stand della Lombardia: Miele di Rododendro della Valle Camonica Miele estivo molto chiaro delle zone alpine, raccolto da metà giugno a tutto luglio secondo l'altitudine e l'esposizione del versante montano. Questo miele è presidio Slow Food italiano.
La colorazione va dal giallo paglierino al giallo dorato, ha un profumo tenue e delicato; anche al gusto risulta delicato e dolce.

Dallo Stand della Liguria: Pesto ligure - Focaccia
Genovese - Troffie Liguri
Il Pesto: per i Liguri è il condimento d’eccezione per i primi piatti di pasta (ma non solo) e uno dei simboli della cultura gastronomica della Liguria; esso è infatti diffuso in tutta la regione, da Levante a Ponente. Il termine Pesto con il quale s’identifica senza ombra di dubbio la famosissima salsa ligure a base di basilico deriva dall’aggettivo dialettale “pèsto” (pronunciato pèstu) che indica tutto ciò che viene pestato, battuto con il mortaio;

Nessun commento:

Posta un commento