7/20/2015

A Nibbiano in scena i passiti del Valtidone Wine Fest 20 settembre Nibbiano (PC)

Valtidone Wine Fest 2015 nibbianoA Nibbiano in scena i passiti del Valtidone Wine Fest

Nel fine settimana la tradizionale DiTerraDiCibiDiVini dedicata a cibi e vini


Dopo aver superato il giro di boa sui colli di Ziano, dove nello scorso fine settimana è stato celebrato il malvasia, il Valtidone Wine Fest fa tappa nel fine settimana a Nibbiano per la tradizionale manifestazione DiTerreDiCibiDiVini, che riunisce gli antichi sapori enogastronomici del territorio.
Proprio in quest’ottica di abbinamento tra cibo e vino, il Valtidone Wine Fest inaugura l’appuntamento di Nibbiano con la tradizionale cena degustazione di sabato sera al Mulino del Lentino. L’incontro conviviale Sapori al Mulino è strutturato, quest’anno, in isole di degustazione dove accanto ai vini del Wine Fest si potranno assaggiare gli antipasti con i salumi dop piacentini, i primi piatti (pasta del contadino e crema di verdure locali con crostini e grana padano), i secondi (guancialino in umido con purea di patate e manzo con maionese al lampone), i formaggi e i dolci dell’aia. Grazie alla collaborazione attivata da diverso tempo con i produttori piemontesi, un’isola sarà dedicata all’antico Piemonte con degustazione di bagna cauda e trippa di Moncalieri. Per informazioni e prenotazioni è possibile rivolgersi all’Associazione Strada dei Mulini (3386486585 – 3494661152). La partecipazione alla cena degustazione comprende la visita al museo dell’arte molitoria e alla mostra Cucina in Val Tidone.

Domenica 20 settembre, invece, nella suggestiva cornice del borgo medievale di Nibbiano, sarà inaugurato il tradizionale tendone delle degustazioni, sotto il quale le cantine del Valtidone Wine Fest faranno assaggiare i loro passiti. (dalle ore 10.00, inaugurazione con le autorità, fino alle ore 19.00). I passiti saranno i protagonisti anche delle degustazioni guidate che si svolgeranno nell’arco della giornata, presentati da sommelier professionisti che ne illustreranno le peculiarità.
I vini in degustazione saranno abbinati ai prodotti tipici del territorio, per riscoprire gli antichi sapori e i prodotti della terra. In collaborazione con le associazioni e le realtà commerciali del territorio saranno così presentati i piatti tipici locali e le deco del comune di Nibbiano, dal Batarò alla Coppa arrosto di Genepreto, dalla treccia di Trevozzo all’olio della Val Tidone.
Anche per l’appuntamento di Nibbiano, il Valtidone Wine Fest, oltre che della collaborazione dei volontari e delle associazioni locali, godrà dell’appoggio di partner privati quali Alleanza Assicurazioni che da quest’anno ha deciso di fornire il proprio supporto al festival del vino in un’ottica di promozione del territorio. Quella stessa vicinanza al territorio che esprime Cariparma-Credit Agricole che sarà partner del Wine Fest sia a Nibbiano che nell’appuntamento conclusivo di Pianello. Il Gruppo Bancario, sull’esempio di quanto fatto dal Crédit Agricole, ha adottato già dal 2011 un approccio specifico per il settore agri agro, con prodotti e servizi declinati sulle varie filiere, in primis quella viti vinicola, settore di punta anche nella provincia di Piacenza. La Banca ha affiancato nel corso dell’estate tutte le iniziative promosse dagli enti locali e destinate a valorizzare la promozione dei vini piacentini agli occhi del grande pubblico, da Vento d’Expo a Calici di Stelle. Si tratta di eventi che, nell’anno di EXPO, possono rappresentare opportunità importanti per le aziende locali e, di conseguenza, particolarmente ben visti da Cariparma che intende accompagnare le aziende di valore nei processi di crescita e internazionalizzazione.

Nessun commento:

Posta un commento