7/20/2015

Valtidone Wine Fest dal 6 al 27 Settembre Borgnonovo V.T, Ziano P.no, Nibbiano, Pianello V.T (PC) @ValtidoneWine

Valtidone Wine Fest

dal 6 al 27 Settembre 

Borgnonovo V.T, Ziano P.no, Nibbiano, Pianello V.T


Manca solo una settimana all’apertura della sesta edizione del Valtidone Wine Fest che come di consueto celebra la prima delle sue quattro tappe a Borgonovo, dove i calici si riempiranno di ortrugo, l’unico vino autoctono del territorio piacentino che sta conquistando una fetta sempre maggiore di pubblico grazie alle sue caratteristiche organolettiche e la sua facile beva che lo rendono un prodotto particolarmente apprezzato.

L’appuntamento di Borgonovo, da sempre il primo nel calendario settembrino del Wine Fest, si coniuga con la 49° edizione della Festa d’la Chisola, la focaccia con i ciccioli, prodotto deco del territorio, e incontra – quest’anno – l’associazione regionale Chef to Chef che ha l’obiettivo di esportare e far conoscere la cucina e i prodotti enogastronomici emiliani. Non ci sarà quindi da annoiarsi nel prossimo fine settimana che inizierà come di consueto con l’appuntamento in musica di giovedì 3 settembre a Bilegno di Borgonovo, quando dalle 21 si esibiranno Fabio Rinaudo dei Birkin Tree con le sue cornamuse italiane ed europee in un suggestivo incontro con le voci dell’Appennino guidate da Maddalena Scagnelli. Dalle 19.00, inoltre, si potranno degustare le prelibatezze finger food curate dal Ristorante La Palta dello chef stellato Isa Mazzocchi.

Mentre la Festa d’la Chisola avrà il suo antipasto venerdì sera con la tradizionale marcia e i primi stand gastronomici, il Valtidone Wine Fest si concentrerà il sabato con il momento più godereccio degli aperitivi a base di cocktail all’ortrugo nei bar di Borgonovo, dando appuntamento poi alla domenica per il tradizionale tendone del festival in Piazza Garibaldi dalle ore 9 alle ore 19. Alle ore 10.45 si terrà l’inaugurazione ufficiale seguita dalla premiazione del miglior ortrugo decretato da una giuria di esperti coordinata da Roberto Gazzola. Per chi volesse unire all’assaggio dell’ortrugo un approfondimento eno-culturale, dalle ore 15.00 presso il Castello di Castelnovo si terranno degustazioni guidate in abbinamento con i prodotti tipici della Val Tidone e la visita al castello. Per le prenotazioni è possibile rivolgersi alla segreteria del Wine Fest (0523861823) o allo stand di Piazza Garibaldi; sarà disponibile una navetta per il trasporto a Castelnovo.
Il ricco calendario di appuntamenti del fine settimana borgonovese è stato presentato in conferenza stampa dal Sindaco, Roberto Barbieri, che ha sottolineato l’importanza della collaborazione tra enti, pro loco e associazioni nella promozione del territorio. Un concetto ribadito dall’Assessore Matteo Lunni che ha ricordato come il Valtidone Wine Fest “sia nato proprio con l’intento di unire più comuni sotto l’insegna di un festival che fosse volano per la promozione del territorio. Penso che ci stiamo riuscendo egregiamente e voglio ringraziare tutti quelli che si impegnano per il successo di questo ricco fine settimana”.

La Pro Loco di Borgonovo, con Greta Cavallari e Carlo Cavallari, oltre a presentare tutti gli appuntamenti che animeranno il paese nel fine settimana tra stand gastronomici, esibizioni sportive e artistiche, musica per tre sere e l’immancabile concorso fotografico, ha evidenziato come la Festa d’la Chisola abbia ottenuto il patrocinio del Padiglione Italia di Expo 2015 e proprio ad Expo nelle scorse settimana abbia avuto modo di presentarsi e di presentare la Val Tidone. “Siamo sempre aperti e disponibili a collaborare – ha detto Carlo Cavallari – perché questa splendida vallata venga sempre di più conosciuta all’esterno. Conoscerla significa poi apprezzarla, grazie a tutte le sue qualità”.

La necessità e la voglia di far conoscere le eccellenze agroalimentari valtidonesi e tutto il territorio sono concetti ripresi anche da Leopoldo Leletto in rappresentanza della Banca Centro Padana, “da sempre al fianco del mondo rurale e dei prodotti della terra come il vino e la chisola”, e da Gian Paolo Fornasari, Presidente di Cantina Valtidone, azienda che partecipa al Valtidone Wine Fest e ha la sua sede operativa sul territorio borgonovese: “E’ un piacere e un onore collaborare con tante realtà agroalimentari ed enogastronomiche del nostro territorio, con l’obiettivo di esportare il nostro territorio e il brand Valtidone”.
La grande novità dell’edizione 2015 del Valtidone Wine Fest di Borgonovo è l’incontro con l’associazione Chef to Chef, che riunisce una serie di cuochi stellati della Regione Emilia-Romagna impegnati nella promozione della cucina emiliana e dei suoi prodotti agroalimentari. Per celebrare Borgonovo città della gastronomia, domenica 6, dalle ore 17.00 presso la Rocca di Borgonovo, Isa Mazzocchi de La Palta insieme ad altri due chef stellati emiliani, Luca Marchini del Ristorante Erba del Re di Modena e Andrea Incerti Vezzani, chef del Ristorante Locanda Cà Matilde di Reggio Emilia, interpreteranno la Val Tidone e i suoi prodotti in alcune esclusive, originali e succulente degustazioni culinarie. L’associazione Chef to Chef ha inoltre coinvolto nel progetto di promozione del territorio tramite la cucina molte altre realtà gastronomiche, come il Ristorante Le Proposte di Corano e la Pasticerria Mera che presenterà durante la giornata un dolce dedicato alla Val Tidone.











Nessun commento:

Posta un commento