9/06/2015

Donne del Vino e I Famosi del Vino fino al 16 ottobre Bergamo @Domus_Bergamo

Donne del Vino e I Famosi del Vino

fino al 16 ottobre

Bergamo

Tornano gli appuntamenti col gusto alla Domus Bergamo Wine. Con il Consorzio Valcalepio e gli show cooking Kenwood a chiudere il mese di Agosto, la casa dei 100 vitigni si prepara per un Settembre ricchissimo di eventi per tutti i gusti e tutte le età.

Per gli amanti del vino si inizia giovedì 27 Agosto alle ore 19.00 con l’aperitivo con l’Azienda Agricola Bertoli Angelo, nell’ambito degli “Incontri con il Valcalepio, la parola al produttore”. Dedicato ai più golosi, invece, il doppio live show cooking Kenwood “Tutto con il cucchiaio”, in programma sabato 29 alle ore 11.00 e alle ore 17.30. Sarà Manila Foresti, responsabile della scuola L’Arte del cucinare e insegnante AICI - Associazione Insegnanti di Cucina, a guidare i partecipanti nella creazione di quattro freschissime ricette: la crema di zucchine con yogurt greco ed erba cipollina, guarnita con pepe nero e menta fresca, e la mousse di pere con Moscato di Scanzo al mattino saranno seguite dalla zuppa di lenticchie al curry e lime e dalla salsa di melanzane con prezzemolo, timo, basilico e menta nel pomeriggio.
Ricchissimo il calendario di Settembre, già a partire dalla prossima settimana. Primo appuntamento mercoledì 2 alle ore 17.00 presso lo spazio Creberg in piazzetta Piave: aperitivo (costo 10 euro) e show cooking gratuito con Massimo Bottura, chef pluristellato dell’Osteria Francescana di Modena, che aprirà il ciclo dei quattro incontri di GourmArte Special Edition.

Dal 3 al 6 Settembre la Domus Bergamo meraviglierà bergamaschi e turisti con le “Notti di Luce 2015” (www.nottidiluce.com), il light show ideato e realizzato da Gianfranco Rota, Light Shots e Piazza Dante Highlights, in collaborazione con il light designer Giambattista Scarpellini: quattro appuntamenti in cui i giochi di luce rapiranno lo sguardo, accompagnati dalle melodie magiche di Duke Ellington e Billy Strayhorn, Pink Floyd e Beatles, con la possibilità, per chi vorrà, di cenare al RistoLab assistendo direttamente agli spettacoli tra le pareti trasparenti della Domus Bergamo Wine.

Spazio all’eccellenza vitivinicola italiana con il ritorno de “I Famosi del Vino”, la rassegna dedicata ai grandi nomi del vino nostrano. Dopo il successo degli incontri di Luglio con Marco Caprai e Christian Bellei (Cantine della Volta), protagonista dei racconti enoici di venerdì 4 dalle ore 18.30, sarà invece Mauro Lunelli, anima delle cantine Ferrari, sovrano delle nobili bollicine e simbolo di un’esperienza secolare che ha reso l’azienda un punto di riferimento unico nella produzione di Spumanti Metodo Classico. Ereditata dal padre che l’aveva acquistata dal fondatore Giulio Ferrari, Mauro Lunelli svelerà la storia dell’azienda trentina che ha saputo coniugare successo internazionale con tradizioni e famiglia, mantenendo un perfetto equilibrio tra radici storiche e sguardo al futuro. Sarà poi la volta, il 18 settembre, di Maurizio Zanella, volto e cuore delle cantine Ca' del Bosco, mentre il 25 settembre a incantare gli ospiti saranno Sergio Di Loreto e un mito dell'enologia italiana: Marchesi de' Frescobaldi.

Ma se l’eccellenza italiana è il cuore della Domus Bergamo Wine, la casa dei 100 vitigni ha anche un animo internazionale e, in pieno spirito Expo 2015, ripropone gli incontri con i Vini d’Israele, in collaborazione con Consorzio Vini Valcalepio e Vignaioli Bergamaschi. Una settimana per conoscere e gustare profumi e sfumature di cinque vini in mescita al bicchiere presso il RistoLab (Teperberg 1870 – Collage Chardonnay – Semillon 2014; Recanati Winery – Yasmin White 2014; Teperberg 1870 – Efrat Judean Hills Dry Red 2014; Recanati Winery – Shiraz Upper Galilee 2014 e Arak), a partire dalla loro presentazione in programma domenica 6 alle ore 19.00.

Il mese di settembre si tingerà anche di rosa con le Pink Dinner, tutte le domeniche dal 13 settembre alle ore 20.00 siete invitati a partecipare alla “cena in rosa” dove potrete conoscere alcune produttrici dell’Associazione Donne del Vino, le quali da tutta Italia porteranno in Ristolab i loro vini e i loro prodotti, all’insegna del fare femminile e dell’eccellenza italiana rigorosamente pink. Il programma di queste cene esclusive (costo 35 euro su prenotazione a info@alta-qualita.it) è in via di definizione e sono organizzate grazie alla collaborazione di Giovanna Prandini, responsabile Lombardia dell’Associazione che raggruppa circa 700 produttrici, sommelier e giornaliste del mondo del vino italiano. (www.ledonnedelvino.com)

Per informazioni e approfondimenti: www.domusbergamo.it

Nessun commento:

Posta un commento