7/12/2015

Slow Train fino al 6 Ottobre Milano Expo / Valtellina

Slow Train

fino al 6 Ottobre

 Milano Expo / Valtellina


Un esclusivo viaggio a bordo di un treno d’epoca, che partendo da Expo vi condurrà alla scoperta della Valtellina e della Valposchiavo. Un’esperienza unica nel suo genere in cui potrete degustare piatti di chef stellati Michelin seduti a tavoli finemente apparecchiati. La loro arte vi delizierà con un menù completo e sarà accompagnata dai pregiati vini della Valtellina; ogni senso sarà appagato grazie all’elegante mise en place curata dalla maestria degli artisti/artigiani dell’Artigianato Artistico di Confartigianato Sondrio, a cui si aggiungono per le entrée le creazioni della Nuova Serpentino d’Italia.

La Valtellina e la Valposchiavo, si sa, non possono contare su un rapido collegamento con Milano, Expo, il resto del mondo. Così gli organizzatori dello Slow Train hanno pensato di trasformare un limite in una meravigliosa opportunità.
Il tempo necessario per giungere in queste due incantevoli valli alpine corrisponde a quello necessario a gustare una cena gourmet: perché quindi non proporre le produzioni d’alta qualità di Valtellina ed i prodotti Bio della Valposchiavo rielaborati dai migliori chef del momento, accompagnati dai migliori vini delle cantine locali, su antiche carrozze di prima classe finemente rifinite, lasciando che al piacere del palato si abbini la meraviglia che offre agli occhi il paesaggio del Lago di Como e delle Alpi della Valtellina?Se le portate vengono poi magistralmente presentate su piatti opere d’arte dei maestri dell’Artigianato Artistico di Confartigianato Imprese Sondrio, creati appositamente per lo Slow Train con i materiali della tradizione locale, se il servizio in sala è quello giovane e professionale dello staff de La Fiorida e dei migliori studenti del PFP di Sondrio guidati alla perfezione dal proprio docente Metre, se la musica si diffonde discreta fra i tavoli tanto da indurre qualche ospite ad azzardare anche qualche giro di walzer col treno in movimento, ecco che la magia è completa. L’inganno del tempo è così denso di piacevoli suggestioni che l’arrivo a destinazione è quasi un dispiacimento, una sorpresa.E dove termina una magnifica esperienza, ecco che ne inizia subito un’altra: la notte fresca e l’aria pulita che offrono un pernottamento in Valtellina e Valposchiavo, e la meraviglia di svegliarsi con le Alpi maestose a dare il buongiorno per visitare tutto ciò che di bello – ed è molto - queste valli possono offrire.

Il tempo è un concetto relativo e lo Slow Train ne è la prova: quando salire a bordo è già un’esperienza ricca di fascino e di indimenticabili suggestioni alpine, allora Valtellina e Valposchiavo non sono più così lontane…
Tutte le prossime date dello Slow Train sono visibili sul sito www.slow-train.it
Per informazioni ed acquisto biglietti ci si può rivolgere a Valtellina Hotels Sunrise, partner del progetto, al numero 335 5475615.

Nessun commento:

Posta un commento