3/05/2015

Rockin' Villa 5 Giugno Castel San Giovanni (Pc)


ROCKIN’ VILLA

5 Giugno

Castel San Giovanni


Castel San Giovanni, 2 giugno 2015 - Giusto il tempo per prendere il fiato dopo la due giorni di Floravilla e la Pro Loco torna in pista per un altro grande evento: Rockin’ Villa, in calendario venerdì 5 giugno, giunto alla sua settima edizione. Teatro dei concerti sarà Villa Braghieri, pronta per ospitare un altro appuntamento targato Pro Loco e Amministrazione Comunale di Castel San Giovanni.

La data è stata anticipata a venerdì 5 (in precedenza era stato fissato il 6 giugno) causa la concomitanza con la finale di Champions League che vede impegnata la Juventus. Ad illustrare il programma nel corso di una conferenza stampa, l’ala giovane della Pro Loco: Noemi, Martina, Nicolò, Wendalina, Ermanno, accompagnati dal presidente del sodalizio castellano, Sergio Bertaccini, dal sindaco, Lucia Fontana e dall’assessore Valentina Stragliati.

“Suoneranno 3 gruppi – hanno spiegato i giovani – e ad aprire, alle 20.30, ci penseranno i castellani Davide Fortunati, Francesco Pini e Goran Bignami che fanno parte dei Kickstarter Ritual, quindi una formazione di Sarmato, The Kocka Mow Wow’s composta dai fratelli Tosca, dai fratelli Maffi e Bep Cassi. Gran finale con The Last Killers”.

Alle 18.00 si apriranno i cancelli di Villa Braghieri, con un’anteprima di bancarelle, hobbisti, vinili e ovviamente con un occhio di riguardo ai motociclisti (che avranno un’area dedicata per il parcheggio). Funzioneranno come sempre le cucine gestite dai volontari della Pro Loco che hanno previsto una grande paninoteca e menu per celiaci, oltre ad una spaghettata a mezzanotte. Novità di quest’anno riguarda i tavoli che saranno al coperto. Biglietto d’ingresso a 3 euro, da Via Mulini, mentre la Villa non sarà aperta per le visite.

“Siamo orgogliosi e fieri di questo evento che ormai ha una tradizione consolidata – ha aggiunto il sindaco Fontana - E’ un’occasione per valorizzare i posti del cuore della città ed è importante saperlo fare nel modo corretto. E’ una strada giusta da percorrere e dobbiamo ringraziare il motore di queste iniziative, che è la Pro Loco. Fondamentale anche l’impegno dei giovani, che rappresentano il futuro. Un plauso a tutti i volontari che dimostrano di voler bene alla propria città e si impegnano a titolo gratuito”.

Ai ringraziamenti si è unita anche l’assessore Valentina Stragliati: “dopo le fatiche di Floravilla, la Pro Loco ancora una volta è attiva e disponibile. Siamo fortunati di poter contare su un gruppo così propositivo. Molto bella anche Rockin’ Villa che richiama giovani dalla nostra provincia ma anche da fuori”.

Nessun commento:

Posta un commento