martedì 30 giugno 2015

Golfood 8 Settembre Calvagese della Riviera (BS)

Golfood

8 Settembre

Calvagese della Riviera (BS)

Arzaga Golf Club 


Al via la seconda edizione di ESPERIENZE GUSTOSE - un'iniziativa ricca di appuntamenti dedicati alle personalità ed eccellenze del gusto - promossa da Tempo di Eventi in collaborazione con l'Unione Italiana Ristoratori (UIR), BLU HOTELS, ARZAGA GOLF CLUB e la Cantina Vitivinicola BERSI SERLINI.
Ad inaugurare il format è la volta di Golfood; una gara di golf sul green dell’Arzaga Golf Club (Calvagese della Riviera, BS) e una cena gourmet firmata dallo chef pluristellato IGLES CORELLI presso il Palazzo Arzaga, appartenente alla catena BluHotels.  La liaison tra il benessere dato dallo sport e la riscoperta della tradizione eno-gastornomica italiana è il fil rouge che accompagna la gara individuale a 18 buche in formula stableford.



lunedì 29 giugno 2015

Un goloso giro d'Italia in Camper sulla Strada per Dubai

Un goloso giro d'Italia in Camper sulla Strada per Dubai

Un tour eno-gastronomico dell’Italia senza precedenti parte lunedì 29 giugno da Milano Expo e toccherà prestigiosi santuari del mangiare e bere bene, ma ne esplorerà anche altri meno conosciuti.
Road to Dubai – The Italian tasty way che in italiano suona più o meno come “Sulla strada per Dubai, alla gustosa maniera italiana” è il nome della spedizione che avverrà a bordo di tre camper, provvisti di ogni comfort.
A bordo dei camper ci sarà una brigata di chef, giornalisti, distributori di prodotti alimentari e clienti di ristoranti di Dubai, la metropoli degli Emirati Arabi Uniti, che percorrerà l’Italia da nord a sud. Guidata da Francesco Guarracino, executive chef del ristorante Bice Mare di Dubai, la comitiva golosa avanzerà su un'ideale rotta che dall’Italia conduce a Dubai, dove dal 27 ottobre al 6 novembre prossimi si terrà l’Italian Cuisine World Summit.

Il Summit, che gestisce l'organizzazione anche di Road to Dubai, ha come protagonisti i migliori ristoranti italiani della città che durante l’evento ospitano decine di cuochi stellati Michelin provenienti dall’Italia.

Il tour farà soste per assaggiare la cucina di cuochi e ristoranti che rappresentano il meglio della cucina italiana contemporanea come Enrico Bartolini (Devero – Cavenago)**, Mauro Uliassi (Uliassi – Senigaglia)**, Heinz Beck (La Pergola Cavalieri Hilton – Roma)***, Alfonso ed Ernesto Iaccarino (Don Alfonso – Sant’Agata sui due Golfi)**, Rosanna Marziale (Le Colonne – Caserta)*, Angelo Sabatelli (Sabatelli – Monopoli)*, Antonella Ricci (Forno a Ceglie Messapica)*, Vincenzo Candiano (Locanda Don Serafino – Ragusa)** e Pino Cuttaia (La Madia – Licata)**. Tutti questi cuochi parteciperanno al Summit di Dubai.
In un tour come questo non poteva mancare la pizza di alta qualità e per questo i camper si dirigeranno a Caiazzo, per provare la pizza di Franco Pepe (Pepe in Grani).

Molte tappe saranno dedicate anche ai produttori di eccellenti oli extravergine di oliva, formaggi tipici, dolci tradizionali e ovviamente vini. A Punta Campanella, nei pressi di Sorrento, per esempio, i camperisti della gola parteciperanno alla pesca del raro gamberetto di Crapolla, mentre a Castel di Sasso, nella fattoria La Campestre, scopriranno i segreti del Conciato, uno dei più antichi formaggi italiani.
Tra le soste del vino, ci saranno quella nelle Marche (Cantina La Murola), la visita a personaggi che hanno recuperato antichi vitigni campani come Peppe Mancini e Manuela Piancastelli hanno fatto con il Casavacchia e il Pallagrello e in Puglia a produttori di Primitivo di Manduria.

Road to Dubai parte durante il 5th Italian Cuisine in the World Forum (Bergamo, Milano Expo e Firenze / 28 giugno – 1 luglio 2015), un evento organizzato dal network www.itchefs-gvci.com che porta in Italia 150 cuochi, ristoratori e culinary professional di oltre 50 paesi. Road to Dubai toccherà i luoghi del Forum. Innanzitutto il Museo della Pentola (Agnelli), dove cucineranno cuochi di talento come Chicco e Bobo Cerea (Da Vittorio, Brusaporto)***, Claudio Sadler (Sadler, Milano)**, Matteo Scibilia (Osteria della Buona Condotta – Ornago) e Tano Simonato (Tano passami l’olio, Milano)*. Ma poi anche il Mercato Centrale di Firenze e la splendida Villa Medicea di Artimino dove 50 produttori toscani saranno i protagonisti di una cena della tradizione.

Grande Successo per il ViviBrianza Summer Fest a Villa Arese Lucini

_MG_7754Grande Successo per il ViviBrianza Summer Fest a Villa Arese Lucini

Decine di invitati hanno celebrato l‘arrivo dell’estate tra le bellezze artistiche del territorio e la cucina dei migliori chef locali

 
Osnago (LC) 29 giugno 2015 - Grande successo ieri sera per ViviBrianza Summer Fest, l'evento ospitato nel parco della celebre Villa Arese Lucini di Osnago, nato per celebrare l'arrivo dell'estate attraverso il connubio tra bellezze del territorio, arte ed enogastronomia d'eccellenza.
Decine di invitati hanno così potuto ammirare la meravigliosa dimora storica dei Conti Arese Lucini e, all'interno del giardino, degustare le creazioni culinarie di 6 top chef della Brianza accompagnati da musica, dai vini della cantina Allegrini e da un intrattenimento circense.
La cena, composta da 18 portate, 3 per ogni chef, è stata realizzata da Luca Mauri (“A di Alice” di Monza), Fabio Silva (“Derby Grill” dell’Hotel de la Ville di Monza), Enrico Bartolini (“Devero Hotel” di Cavenago di Brianza), Christian Di Bari (“Due Spade” di Cernusco sul Naviglio), Giancarlo Morelli (“Pomiroeu” di Seregno) e Theo Penati (“Pierino Penati” di Viganò). A loro si è aggiunta anche la guest star Marco Stabile (“Ora d'Aria” di Firenze), Presidente italiano dei Jeunes Restaurateurs d'Europe.
Prima del dessert gli ospiti dell'evento hanno potuto ammirare anche uno spettacolo di due ballerini di tango nella meravigliosa torciera, l'edificio che può ospitare eventi modulabili fino a 300 persone.

Questi, infine i piatti preparati dai rispettivi chef:

In Liguria appuntamento con la cucina stellata sui campi da golf di Rapallo

In Liguria appuntamento con la cucina stellata
sui campi da golf di Rapallo


Una calda estate, un campo da golf ritagliato nel territorio stretto della Liguria e la cucina d’autore degli chef stellati. Un programma ricco di degustazioni, showcooking e naturalmente di buche e fairway.

Un evento ideato dall’Associazione Ristoratori, Albergatori & Co Golfisti per la quarta tappa del Circuito Ristogolf 2015. Teatro dell’evento il magnifico Circolo Golf e Tennis di Rapallo che con le sue diciotto affascinanti buche ha accolto gli oltre 140 partecipanti a questa gara molto particolare e gustosa.
Ben tre i momenti dedicati all’alta cucina durante la tappa del 23 luglio: le buvette gourmet, lo showcooking stellato e il gourmet party di fine giornata.
Alla partenza frutta fresca di stagione e poi in campo alla buca 3 Pà e Strinu, ormai un “must” per Ristogolf, seguito alla buca 6 da una piovra con maionese alla paprika.
Spazio al padrone di casa con la buvette del gestore del Ristorante del Circolo Golf e Tennis Rapallo, Salvatore Lutero, che ha proposto una Lasagnetta al Pesto con pinoli tostati.
A seguire, un Gelato al Pistacchio con crumble, un Escalivada con Caprino e la Pizza Gourmet di Molino Dallagiovanna.

Un percorso molto apprezzato dai 140 fortunati giocatori e soci di Ristogolf, felici di partecipare a una tappa del Circuito Ristogolf 2015 che sta registrando un costante overbooking con conseguente lista d’attesa, a ulteriore testimonianza del fascino che questo evento riscuote non solo tra gli appassionati di golf, ma anche tra chi ama vivere la cucina gourmet ad alto livello.

E sempre a proposito di grande cucina, al termine della tappa riflettori puntati sulla cucina che ha ospitato lo showcooking degli chef ospiti. Primo piatto di Marco Pernati (ristorante Manuelina di Recco) che ha proposto “Morone al sale aromatizzato alle olive”. La seconda creazione porta la firma della chef Tina Cosenza (ristorante Teresa di Genova Pegli): spuma di patate con vongole veraci.

Terzo e ultimo momento food della giornata, subito dopo le premiazioni per i vincitori di tappa, il gourmet party conclusivo di giornata, a cura dello chef Cerea Ristorante Da Vittorio, che a Rapallo ha goduto della presenza di un vanto locale e regionale, la Focaccia di Recco IGP del Ristorante Manuelina.

L’organizzazione si sposta ora al Golf Club La Pinetina dove il 9 settembre si terrà l’ultima tappa prima della finalissima all’Argentario (dal 2 al 4 ottobre), alla quale parteciperanno di diritto i vincitori delle singole tappe.

venerdì 26 giugno 2015

Via Lattea Viaggio alla scoperta della campagna lombarda a piedi o in bicicletta dal 17 Maggio al 25 Ottobre

Via Lattea  Viaggio alla scoperta della campagna lombarda a piedi o in bicicletta   17 Maggio / 25 Ottobre 2015

Via Lattea 

Viaggio alla scoperta della campagna lombarda a piedi o in bicicletta  

17 Maggio / 25 Ottobre 2015

Settimo Milanese (MI), Cernusco sul Naviglio e Gorgonzola (MI), Isola Dovarese (CR), Tradate (VA), Zibido San Giacomo (MI), Gaggiano (MI), Pizzighettone (CR), Albairate e Cisliano (MI)
Da maggio a ottobre 2015 segui la strada del latte a piedi o in bicicletta e scopri un patrimonio di natura a km zero
VIA LATTEA
Più AgriCultura = più Cibo, più Salute, più Lavoro, più Difesa del Territorio in Expo Milano 2015
Domenica 3 maggio 2015 evento inaugurale a Milano con presentazione in Piazza Duomo dell'opera "Terzo Paradiso - La mela reintegrata" di Michelangelo Pistoletto

Primi due percorsi ciclo-pedonali domenica 17 e 31 maggio

Dopo il successo delle scorse quattro edizioni, si conclude nel 2015 l'appuntamento con VIA LATTEA, il progetto ideato e organizzato dal FAI - Fondo Ambiente Italiano in collaborazione con EXPO 2015 S.p.A., per promuovere e valorizzare l'agricoltura come elemento che definisce l'identità culturale di un territorio e ne sostiene lo sviluppo economico. Un'iniziativa che assume una valenza ancora più importante nell'anno che vedrà Milano ospitare l'Esposizione Universale sul tema "Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita": da maggio a ottobre 2015 VIA LATTEA permetterà a tutti, grandi e piccini, di scoprire e riscoprire lo straordinario patrimonio di natura e cultura che cinge la città di Milano - una cintura agricola che, con oltre 47.000 ettari, rappresenta una delle aree verdi metropolitane più estese d'Europa, punteggiata di cascine, abbazie millenarie, vie d'acqua, mulini e borghi storici - e di avvicinarsi ai temi dell'alimentazione attraverso un'esperienza gioiosa e coinvolgente, da vivere all'aria aperta.

Nato nel 2011 con l'obiettivo di riallacciare il rapporto tra città e campagna, reciso nel corso del Novecento a causa dell'industrializzazione, il progetto nel corso degli anni si è ampliato sia dal punto di vista geografico che temporale, offrendo ai cittadini opportunità di partecipazione sempre diverse e regalando loro una nuova e preziosa consapevolezza: l'agricoltura di qualità non soltanto produce cibo buono e sano, ma offre anche opportunità di lavoro, attira turismo intelligente ed è barriera contro il degrado del territorio, e per questo va difesa e valorizzata.

#Carroponte una stagione memorabile per tutti i gusti dal 4 Giugno al 13 Settembre Milano

Dal 4 giugno al 13 settembre 2015, previsti oltre 500.000 visitatori

Carroponte 2015: una stagione memorabile per tutti i gusti 

Non solo grandi concerti - da Lo Stato Sociale ai Litfiba, da Fedez a Francesco De Gregori -, ma anche un angolo Mangia&Bevi rinnovato con attenzione al cibo bio e vegan. Due sabati al mese una serata speciale con la Silent Disco e, come ogni anno, largo spazio ai weekend dedicati alle famiglie e ai più piccoli con Bambini@Carroponte
Tutto pronto per la 6^ edizione di Carroponte con i suoi appuntamenti ospitati dal parco archeologico ex industriale di Sesto San Giovanni Ex Breda, ormai punto di riferimento imprescindibile dell'estate lombarda. Una maratona di note, cultura, sapori e momenti d’incontro - inserita all’interno del cartellone di eventi ufficiali di Expo In Città - che inaugurerà il 4 giugno con il live de Lo Stato Sociale, primo passo di una stagione piena di sorprese che animerà l’estate sestese fino al 13 settembre. Oltre 100 giornate di programmazione per un’imperdibile serie di concerti live su 3 palchi (di cui oltre la metà ad ingresso gratuito) e attività per bambini, il tutto in una speciale cornice arricchita da mercatini artigianali, una libreria, tre diversi ristoranti e tanti bar con caffetteria e birre di qualità. Un calendario ricco di rendez-vous adatti a tutti i gusti che incarna perfettamente il DNA di Carroponte, una realtà nata soprattutto per essere luogo d’incontro e che anche quest’anno si prepara ad accogliere più di 500.000 visitatori.

giovedì 25 giugno 2015

#ICC15Expo, 16 Chef per una sfida tutta da gustare fino al 13 Luglio Milano

#ICC15Expo

Milano, 16 Chef per una sfida tutta da gustare

 fino al 13 Luglio

Milano

#ICC15Expo L'Italia e il mondo si incontrano e si sfidano in cucina nella competizione culinaria internazionale organizzata da Eatart e dalla "Terrazza di via Palestro".

Mentre oltre sessanta nazioni si apprestano a mettere in vetrina le rispettive culture alimentari nei padiglioni di Expo, prende il via #ICC15Expo – INTERNATIONAL CHEF CUP 2015 con una speciale formula che mette a confronto la tradizione culinaria italiana con quelle di otto paesi diversi attraverso una serie di sfide tra coppie di chef in uno spettacolare show cooking. In ognuna delle otto serate, nella piacevole cornice de La Terrazza di Via Palestro, uno chef stellato italiano e uno internazionale lavoreranno fianco a fianco per creare una ricetta unica che sia il risultato di una contaminazione tra le identità gastronomiche dei due paesi di provenienza. Tassativo l’uso di materie prime naturali e sostenibili, nel rispetto del tema dell’Esposizione Universale e delle sue parole chiave, dal risparmio energetico al rispetto dell’ambiente e delle risorse naturali. I piatti saranno degustati da un pubblico di food lovers e valutati da una giuria di esperti, composta da tre giudici fissi – la nutrizionista Evelina Flachi, la giornalista Cristina Viggè e l’attore e drammaturgo Massimiliano Finazzer Flory – accanto ai quali si alterneranno due giurati diversi per ognuna delle date in calendario, secondo cinque criteri: aderenza al tema, complicità di coppia, presentazione, bontà del piatto e food cost. Una nona tappa, la finale, vedrà contrapposte le due coppie più votate e decreterà la ricetta vincitrice.

Le prime quattro tappe vedranno coinvolti Svizzera, Francia, Thailandia e Giappone.

Ecco le date.
  • 18 maggio, Iside de Cesare (La Parolina, Trevinano) e Silvio Galizzi (Seven, Lugano)
  • 9 giugno, Stefano Cerveni (Due Colombe, Rovato) e Julien Machet (Le Farçon, La Tania)
  • 23 giugno, Isa Mazzocchi (La Palta, Piacenza) e Prin Polsuk (Naham, Bangkok)
  • 13 luglio, Luciano Monosilio (Pipero al Rex, Roma) e Haruo Ichikawa (Iyo, Milano)


Le serate sono aperte al pubblico, che oltre a degustare i piatti degli chef potranno assaggiare gustosi finger food preparati dallo Chef Siro di La Terrazza di Via Palestro (prezzo: 20 €. Per info e prenotazioni: Tel. +39 02 76028316).

Gnam! L'arte e la scienza di trasformare gli alimenti dal 24 aprile al 26 Luglio Monza

Gnam! L'arte e la scienza di trasformare gli alimenti dal 24 al 26 Luglio Monza Gnam!

L'arte e la scienza di trasformare gli alimenti

dal 24 aprile al 26 Luglio

Monza

Un viaggio avventuroso nel mondo dell’alimentazione costellato di "impasti" di storia dell’alimentazione e della conservazione degli alimenti, "frullati" di curiosità alimentari, "infornate" di campioni espositivi viventi, un “pizzico” di esperimenti scientifici, una "spruzzatina" di giochi scientifico-alimentari e, per finire, una “spolverata” di opere d’arte ispirate all’alimentazione.

“GNAM! - l’arte e la scienza di trasformare e conservare i cibi” è un percorso espositivo nel quale scoprire e restare a bocca aperta dinanzi alle inattese sorprese che divertenti mix alimentari riescono a regalarci. Conoscere come gli alimenti si trasformano per diventare succulenti prodotti e sostanze utilissime per la nostra quotidianità, scoprire come il cibo possa diventare confortevole nido per innumerevoli esseri viventi come muffe e microrganismi, capire come questi si riproducono e inizieremo a distinguere muffe buone da muffe cattive.
Un percorso divertente e interattivo che si dipanerà tra scienza e arte, all’insegna dell’interattività e dell’alto tasso di coinvolgimento del visitatore.

“GNAM!” è una mostra davvero interattiva

Estathé Market Sound Musica e Steetfood da 1 Maggio al 31 Ottobre Milano

Estathé Market Sound Musica e Steetfood  da 1 Maggio al 31 Ottobre Milano

Estathé Market Sound

Musica e Steetfood

 da 1 Maggio al 31 Ottobre

Milano

Dal 1 maggio al 31 ottobre musica e cibo guardando a Expo. Fra i primi live in calendario, Francesco Renga, Skrillex e Club Dogo. Tutte le informazioni
Sarà un'estate spettacolare quella di Milano nel 2015. Oltre a Expo e alle centinaia di eventi previsti in città un ruolo da protagonista assoluto lo avrà la musica grazie all'Estathé Market Sound che, dal 1 maggio al 31 ottobre, porterà sul palco dei Mercati Generali di via Lombroso 48 eventi serali in un'area di 12 mila mq. 
Il festival, promosso da So.ge.Mi con il sostegno del Comune di Milano, è organizzato da Punk For Business e da Estathé ed è inserito all’interno del cartellone di Expo in città. Francesco Renga, Skrillex e Club Dogo sono i primi nomi annunciati per i 6 mesi di appuntamenti in calendario ogni sabato e domenica. 
I Mercati Generali ospiteranno anche un’area fun park aperta ogni sabato e domenica alle famiglie e verranno anche allestiti un parco divertimenti e un palco multifunzionale per show, concerti, reading ed attività dedicate ai giovani e alle famiglie con bambini. 
Parte fondamentale di tutto l'Estathé Market Sound sarà però l’area dedicata al cibo, tema portante di Expo 2015. All’interno della food area dei Mercati Generali saranno presenti operatori selezionati che proporranno tutte le migliori qualità del cibo di strada della tradizione italiana e internazionale. Intanto sono già aperte le prevendite per la data di Francesco Renga, prevista il 10 luglio, e per il live di Skrillex in programma il 20 giugno. I Club Dogo saranno invece annunciati prossimamente sul sito di Estathé Market Sound dove sarà anche possibile restare aggiornati su tutti gli appuntamenti in calendario fino ad ottobre.

mercoledì 24 giugno 2015

Lonato in Festival dal 6 al 9 Agosto Lonato del Garda (Bs)

Lonato in Festival

dal 6 al 9 Agosto

Lonato del Garda (Bs)

Stupire, meravigliare, divertire: decine e decine di artisti di strada e di circo, acrobati, giocolieri, musicisti e gruppi etnici provenienti da più parti del mondo daranno vita dal 6 al 9 agosto “Lonato in Festival- Artisti di Strada e Incanti dal Mondo”, fra le più coinvolgenti rassegne di arte di strada e di circo in Italia, anche grazie allo straordinario fascino della location che lo ospita. Dal fare della sera al cuore della notte - in un crescendo di musiche e performance per grandi e piccoli – creeranno un mondo di meraviglie in un castello da favola, la possente Rocca Visconteo Veneta di Lonato da cui si gode uno splendido colpo d’occhio sul lago di Garda. Giunto alla terza edizione, il festival metterà in scena in quattro giorni un centinaio di eventi.

Dal Perù arriverà il gruppo Sayaka Incas, dal Messico gli Aztechi, dal Kenya i Maasai, dalla Mongolia il gruppo Hulan con uno spettacolo che offre una visione al femminile della cultura e della spiritualità del popolo della steppa, con musiche, danze, canti e numeri di contorsionismo. Molti gli artisti e le compagnie di circo contemporaneo e teatro di strada, tra cui il Magda Clan giovane e affermata compagnia circense italiana, il Duo Artemis, All’incirco varietà, Jessica Arpin, Fede Scoch, Luca Chieregato con Chiedimi una storia, l’antica arte del kalaripayattu e il fuoco di Antares e per la musica Mauro Paganini con i suoi originalissimi strumenti, la trascinante Royal Swing Ostrica, i jukebox in carne ed ossa Peppino e Fedele e il pianista Rocco Mentissi, e infine i burattini e le marionette della Compagnia Alberto De Bastiani e Il Cerchio Tondo.

domenica 21 giugno 2015

Lo Svuotafusti e Weekend Roast Giugno Milano @baladinmilano


Lo Svuotafusti e
Weekend Roast

Giugno

Milano @baladinmilano

Tante novità ci sono a Baladin Milano in questi giorni….
Come Suzi Dry, l’ultimo esperimento di Teo: una birra alla prugna!
Una birra che al naso ha note delicate e fresche di fiori bianchi e uva fragola, in bocca si sovrappongono aromi leggermente vinosi e morbidi sentori di prugna, sostenuti da una gradevole quanto blanda acidità che rende la birra alquanto beverina, rendendo il grado alcolico difficilmente riconoscibile. Il finale chiude sulla freschezza delle note pepate che ben si armonizzano con la delicatezza dei cereali impiegati per produrla.
Disponibile in edizione limitata... ora in via Solferino 56! Disponibile in edizione limitata... ora via Solferino 56
E poi, forse qualcuno se ne è già accorto, è nata la sorella della Nazionale: Nazionale Esportazione!
Come l’originale, sono italiani: l’acqua, il malto d’orzo, il luppolo, le spezie e il lievito. Orzo e luppolo, coltivati dal Birrificio Baladin.
Fresca e profumata, grazie a un’abbondante infusione a freddo di luppolo americano in fiore, questa versione di birra è meno secca e particolarmente beverina, ottima come aperitivo, per accompagnare carne e formaggi di media stagionatura e perfetta insieme agli hamburger di Baladin Milano!
E ancora…LO SVUOTAFUSTI. Ogni domenica bevi tre birre e ne paghi due!

E un’altra iniziativa che riguarda il weekend è Weekend Roast!
Ogni sabato e domenica a pranzo Baladin Milano propone specialità alla griglia in abbinamento alle birre.
Cosa aspettate a passare a trovarci?

Baladin Milano
Via Solferino, 56 (angolo Bastioni di Porta Nuova)
facebook.com/baladin.milano
Follow on Twitter @baladinmilano #birraioinsalotto

domenica 14 giugno 2015

Il cinema va in cantina e diventa Divino!

Il cinema va in cantina e diventa Divino!


In 15 regioni d’Italia le aziende vinicole diventano originali location di proiezioni cinematografiche itineranti: più di 100 serate per conoscere e scoprire luoghi e persone

“Cinemadivino” è il titolo della rassegna itinerante eno-gastro-cinematografica che per tutta l’estate 2015 porterà i migliori film della stagione appena trascorsa, e alcuni dei migliori film di sempre, direttamente nelle cantine di ben 15 regioni d’Italia. Arene all’aperto, spiagge, piazze di tutta la nostra penisola sono solite ospitare proiezioni all’aperto durante i mesi più caldi dell’anno. Solo “Cinemadivino”, però, porta il cinema direttamente nelle aie e nei cortili delle aziende vitivinicole italiane. In molti casi, quindi, i film saranno gli stessi che il pubblico potrebbe vedere anche in altri luoghi, ma il fascino e il “gusto” di vederli mentre si sorseggia anche un buon calice di vino, degustando qualche piatto tipico regionale immersi nelle vigne è sicuramente un plus che solo “Cinemadivino” può dare. Una serata di “Cinemadivino”, infatti, non propone solamente il film, ma una vera e propria esperienza di convivialità: si parte, per chi lo desidera, con la visita guidata della cantina e la conoscenza dei produttori; si prosegue cenando direttamente nell’azienda o grazie alla presenza del Food Truck di Cinemadivino (il furgone viaggiante che poterà nelle cantine lo “street food” di qualità); si continua con la degustazione di tre calici dei vini dell’azienda e, infine, sotto un cielo stellato si assiste alla proiezione cinematografica. Nel corso di alcune serate sarà inoltre possibile incontrare registi e attori che introdurranno i loro lavori.

sabato 13 giugno 2015

“Il colore della natura” dal 4 giugno al 31 agosto Monticelli Brusati(Bs)

“Il colore della natura”
In mostra opere di Italo Ghirardi, Giuseppe Novali e Armando Riva 
Dal 4 giugno al 31 agosto 2015 
Museo d’Arte Contemporanea Remo Bianco in Franciacorta



“Il colore della natura”: questo il tiolo della rassegna che sarà inaugurata il 4 giugno al Museo di Arte contemporanea di Franciacorta Remo Bianco, ospitato negli storici spazi delle Tenute La Montina di Monticelli Brusati (Bs). Tre gli artisti che esporranno per tutta l’estate, fino alla fine di agosto, le loro opere: Italo Ghirardi, Giuseppe Novali ed Armando Riva. In mostra dipinti e sculture, frutto di anni di esperienza e ispirazione. E la natura con i suoi colori a fare da fil-rouge fra le opere esposte e la filosofia delle Tenute La Montina, una delle cantine più rinomate della Franciacorta, che recentemente si è ispirata proprio a Madre Natura per rivisitare la veste delle proprie bottiglie.

La natura, ispiratrice per i suoi colori, ma non solo. Anche per il legame profondo alla propria terra che plasma e modella l’opera di questi artisti, siano essi pittori, scultori o vignaioli.

giovedì 11 giugno 2015

La Regina dell'estate: Sua Maestà la Griglia

griglia-carne-cascina-milano

La Regina dell'estate: Sua Maestà la Griglia



Primavera ? Sole e belle giornate ? connubio perfetto per una bella grigliata. Perchè diciamolo, la grigliata piace propio a tutti grandi e piccini, in famiglia o tra amici.
In cerca di un posto adatto per inaugurare la stagione, mi sono imbatutto nella Cascina Rosina e nella Cascina Gaggioli con le loro allettanti proposte.

La Cascina Rosina
Il pacchetto è completo, al vostro arrivo infatti vi verra consegnato tutto cio che serve per una grigliata coi fiocchi e con materie prime di qualità. Ora tocca a voi, una cottura a regola d'arte su uno dei tanti Barbecue messi a vostra disposizione.

Cosa comprende il pacchetto.
Carni da grigliare Kg. 0,800: (costine, salamelle, svizzere, pollo, salsiccia)
Contorno: verdura di stagione / da grigliare
Dolci della Cascina Rosina
Vino sfuso S. Colombano fermo 0,50 lt
Acqua ( 0,50 lt)
Caffe' della moka

Tutto a 27 Euro

Cascina Rosina - Agriturismo
Strada Provinciale 14, Rivoltana, Km. 18
Truccazzano (MI) 
www.cascinarosina.it 

Cascina Gaggioli

La griglia qui invece si fa dopo la spesa allo spaccio, ce n'è per tutti i gusti, salamelle, costate, spiedini, venduti a buon prezzo (da 7 a 20 euro al chilo), verdura bio della cascina e vari formaggi lombardi (15/20 euro al chilo) e anche il pane.Si può mangiare tutti insieme sulle tavole di legno, sotto il portico, dove ci sono a disposizione piatti, posate e bicchieri.
Il costo per l'uso della griglia e del coperto da aggiungere alla spesa allo spaccio è di 3€ a persona.

Cascina Gaggioli
Via Selvanesco 25, 20141 Milano
http://www.cascinagaggioli.it/grigliate-in-cascina/


A Bordeaux le migliori etichette Italiane selezionate al BIWA 2014

Best Italian Wine Awards
A BORDEAUX LE MIGLIORI ETICHETTE ITALIANE SELEZIONATE AL BIWA 2014


Degustazione esclusiva a Vinexpo 2015 per scoprire una selezione dei vini entrati nella top ten della classifica dei 50 migliori d’Italia

Nata nel 2012 da un’idea di Luca Gardini e di Andrea Grignaffini la classifica dei 50 migliori vini d’Italia BIWA - Best Italian Wine Awards è considerata oggi un punto di riferimento per tutti gli appassionati e gli esperti di settore.
Quest’anno, in occasione di Vinexpo 2015 e in concomitanza con lo svolgersi di EXPO Milano, il BIWA porta a Bordeaux sotto gli occhi di un pubblico internazionale una selezione delle migliori etichette entrate in classifica. Dopo Città del Messico, Londra e Hong Kong il Best Italian Wine Awards torna in Francia, nella patria del vino, in un territorio che vanta una lunghissima tradizione nella coltivazione della vite e una grande influenza sul settore a livello mondiale.
Nell’ambito di Vinexpo 2015 verranno presentati agli opinion leader e ai media francesi alcuni vini fra quelli inseriti nella top ten BIWA2014, in degustazione lunedì 15 giugno 2015 dalle ore 9.30 alle 11.00 al Tasting Lab 2 – Hall 2 nel corso dell’evento “Best Italian Wine Awards, le firmament des vins italiens”.

I vini in degustazione nel corso dell’evento saranno:
  •  Valpolicella Superiore Monte Lodoletta 2008 - Dal Forno Romano
  •  Oreno 2011 - Tenuta Sette Ponti
  •  Costa D'Amalfi Furore Fiorduva 2012- Marisa Cuomo
  •  Barolo Cannubi Boschis 2010 - Luciano Sandrone
  •  Turriga 2010 - Argiolas
  •  Sassicaia 2011 - Tenuta San Guido
  •  Brunello di Montalcino Cerretalto 2008 - Casanova di Neri
  •  Trebbiano D'Abruzzo 2010 – Valentini
  •  Barolo Santo Stefano di Perno 2009 - Giuseppe Mascarello e Figlio 

50 Mezzi #Streetfood invaderanno il cuore di Milano #Expo2015

50 Mezzi Street food invaderanno il cuore di Milano #Expo2015

50 Mezzi Street food

invaderanno il cuore di Milano #Expo2015


I sapori e i gusti dello street food si assaggiano nelle vie del centro per Expo 2015. Sono stati presentati oggi a Palazzo Marino dall’assessore al Commercio, Attività produttive e Turismo, Franco D’Alfonso i primi tre dei 50 mezzi a basso impatto ambientale, che consentiranno a milanesi e turisti di scoprire le più autentiche e gustose ricette dello street food italiano e internazionale.

“Grazie a questo progetto portiamo le tematiche proposte da Expo 2015 al centro del commercio itinerante, perché il cibo è sempre cultura e valorizzazione del territorio - spiega l’assessore al Commercio, Attività produttive Franco D’Alfonso -. Oggi lo street food rappresenta una modalità di commercio ampiamente diffusa nelle capitali europee e mondiali. Come Amministrazione vogliamo non solo favorire la scoperta dei gusti e dei sapori del mondo e della nostra tradizione, ma coniugare tutto questo con l’utilizzo di mezzi sempre più ecologici e innovativi”.

Sono 35 gli operatori (25 operatori con 1 mezzo, 8 operatori con 2 mezzi, 1 con 4 mezzi e 1 con 5 mezzi) che si sono aggiudicati le 50 autorizzazioni messe a disposizione dal Comune tramite bando lo scorso mese di marzo. Tutti i mezzi utilizzati (tricicli o quadricicli) presentano un’univoca veste grafica riconducibile all’assegnatario e hanno una dimensione massima di 3,60 m di lunghezza per 1,70 m di larghezza, oltre ad essere eco-friendly: infatti 45 mezzi sono a trazione a pedali o assistita e 5 a motore elettrico. I mezzi sono veri e propri punti vendita e di somministrazione itineranti per tutta la città, salvo in alcune strade e piazze che, per il contesto urbano/monumentale, rimangono escluse come l’asse commerciale piazza San Babila/Castello, piazza Santa Maria delle Grazie, San Siro ecc..

Gli operatori dello street food propongono prodotti e peculiarità alimentari provenienti da tutto il mondo, ma anche i prodotti DOP, IGP, STG e PAT della tradizione e della cultura italiana, lombarda dai salumi del mantovano, alla raspadura lodigiana passando dalla liquirizia calabra sino ai cannoli siciliani. Dei 50 mezzi, 11 proporranno prodotti di gelateria e pasticceria, 10 spremute frullati e yogurt, 23 panini e focacce con prodotti DOP, 4 prodotti di friggitoria e 2 mozzarella di bufala.

Trattandosi di commercio in forma itinerante, non è previsto per gli operatori alcun canone di occupazione suolo pubblico oltre a non essere necessaria alcuna autorizzazione per l'occupazione del suolo pubblico a servizio dell’attività.

domenica 7 giugno 2015

Parco vivo 2015 la kermesse alla scoperta delle orobie fino a settembre


Parco vivo 2015

la kermesse alla scoperta delle orobie

fino a settembre

Un’ottava edizione ricchissima: dalla natura all’enogastronomia, passando per le più emozionanti tradizioni locali e per un’impareggiabile biodiversità. Tutto questo è Parco Vivo 2015, la rassegna pensata dal Parco delle Orobie bergamasche per riscoprire le bellezze locali con un calendario con appuntamenti imperdibili consultabile su http://www.parcorobie.it/
Un viaggio alla volta di paesaggi (quasi) del tutto inesplorati: dalla Val del Riso alla Valle Sanguigno, passando per le miniere di Gorno, la transumanza della Valcanale, i sapori della gastronomia scalvina, le bellezze montane di Orinica e molto altro ancora.
Primo appuntamento, il 13 e 14 giugno sulle pendici del Monte Grem per un intero week end “Dentro e Fuori le Miniere”. Un cammino naturalistico e culturale che il Parco delle Orobie Bergamasche e PromoSerio hanno organizzato in collaborazione con il Comune di Gorno per approfondire tutti i segreti del patrimonio minerario locale, visitando il Museo delle Miniere di Gorno, il sito minerario Costa Jels e gli antichi roccoli posti lungo il percorso tra le meraviglie del Parco. Il tutto, con piacevoli soste al rifugio Grem, al Bivacco Telini e in malga per osservare da vicino la produzione della formagella locale. Due giorni di pura emozione che saranno replicati anche sabato 22 e domenica 23 agosto.
Si partirà invece dalla centrale di Aviasco, domenica 28 giugno (ma anche domenica 26 luglio e domenica 27 settembre) per camminare lungo la Val Sanguigno. Il Parco, in collaborazione con il Comune di Valgoglio e PromoSerio, propone un’escursione per conoscere le caratteristiche uniche della Valle, derivate della presenza di particolari condizioni ecologiche e dalla fertile compresenza di roccia, acqua e vegetazione. In compagnia di un accompagnatore del Parco, si camminerà fino al Rifugio Gianpace, per osservare da vicino specie animali e vegetali di elevatissimo interesse scientifico e conservazioni stico.
Sabato 4 e domenica 5 luglio, la vera protagonista sarà la Valcanale con un ritorno alle origini grazie alla Transumanza, l’antica tradizione della migrazione stagionale delle greggi che sarà accompagnata da tanti appuntamenti nel centro di Ardesio organizzati dal gruppo “Valcanale Team”.
Ancora, anche quest’anno ritorna “Arte e Sapori”, la manifestazione che sabato 18 luglio porterà a Schilpario tutta la genuinità della gastronomia scalvina con assaggi di polenta taragna, formaggi locali e una dimostrazione “in diretta” della lavorazione del latte a cura della Latteria Montana di Scalve. Saranno invece gli Artigiani del borgo a ricreare tutto il fascino delle antiche tradizioni, domenica 19 luglio, a Ornica, antico borgo montano a 50km da Bergamo. Tra le sue strade, le Donne di Montagna accompagneranno i visitatori alla scoperta degli antichi mestieri artigiani, dalla pittura alla lavorazione del ferro, del rame e del legno, con tanti laboratori nei punti di maggior interesse storico e artistico del borgo.

sabato 6 giugno 2015

Sagra del Porco dal 26 al 30 Agosto Gorlago (BS)

Sagra del Porco

dal 26 al 30 Agosto
Gorlago (BS)

Ex colonia elioterapica, in via Asperti 17 a Gorlago, dal 26 al 30 agosto si apre la Sagra del Porco. Ogni sera, dalle 19 alle 24, grandi abbuffate assicurate, nel verde spazio in riva al fiume Cherio dell’ex colonia elioterapica. Mille posti a sedere (800 garantiti anche in caso di maltempo) e la comodità del servizio al tavolo, curato con cortesia e simpatia da un team di oltre venti ragazze.

Marrone partner di Festa a Vico

MARRONE PARTNER DI FESTA A VICO

I monoblocchi professionali sempre al fianco degli Chef

Per il terzo anno consecutivo Marrone (www.marrone.it) sarà protagonista con i suoi monoblocchi professionali a Festa a Vico (www.festavico.com), il noto evento dedicato al mondo dell’alta gastronomia che si svolge ogni anno sulla bellissima penisola sorrentina. Una festa molto attesa che ogni anno riunisce i migliori Chef della cucina italiana e non solo.
Quest'anno Marrone sarà protagonista in quattro luoghi dove si snoderà la Festa, la hall del Grand Hotel Moon Valley, centro di tutte le operazioni, il coplesso turistico Le Axidie sul lungomare Marina D'Equa di Seiano dove si terrà la “Notte delle stelle”, il Castello di Giusso per la “Cena di beneficenza” ed, infine, presso il Complesso Turistico Bikini.
Un orgoglio per Marrone essere sempre al fianco di Chef ed operatori del settore che credono e lavorano per diffondere i valori in cui crede: quelli di una cucina di qualità, fatta di prodotti sani e genuini, mani artigiane e tecnologie d'avanguardia. Anche quest'anno Marrone è pronta ad accogliere professionisti e visitatori con i suoi monoblocchi. Marrone sarà lì per essere parte di una cucina innovativa e di altissimo livello, proprio come lo sono i monoblocchi prodotti nello stabilimento di Pordenone.

mercoledì 3 giugno 2015

"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" 23 Agosto Angera (Va)

"Gli Ambulanti di Forte dei Marmi"
23 agosto
Angera (Va)


Il refrigerio del lago nella calura estiva… abbinato a una bella giornata di shopping. Cosa c’è di meglio? Domenica 23 agosto, il mercato di qualità de "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" (con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale) approda sulla sponda lombarda del Lago Maggiore, ad Angera, per un evento speciale che da sempre attrae migliaia di visitatori. Tutto il meglio del Made in Italy artigianale per l’estate 2015, niente cineserie di scarso pregio ed imitazioni, solo qualità al prezzo migliore! Le famose "boutiques a cielo aperto" (come vengono definite anche su stampa e TG nazionali) apriranno domenica 23 agosto per la festa dello shopping più glamour nella suggestiva location di Angera, sul Lungolago di Piazza Garibaldi, dalle 8 alle 21.
L’estate è nel pieno, con tutta la sua vitalità, e i famosi ambulanti toscani approderanno dunque in una delle tipiche località turistiche del Lago Maggiore (dove sono sempre attesissimi), per riportare anche qui le magiche atmosfere del Mercato del Forte, sinonimo di genuinità e qualità artigianale garantita. Tante idee per gli acquisti in un autentico spettacolo di bancarelle e di pubblico, che, non a caso, viene ormai comunemente definito "evento-mercato". La definizione non è casuale, ma vuole sottintendere l’unicità (nel panorama nazionale) e la valenza prima di tutto culturale, oltreché commerciale, della proposta. Non a caso, ormai, si parla del Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" (non solo in Italia ma anche all’estero) come di una “eccellenza italiana”.

Sagra degli Scarpinòcc dal 21 al 23 agostoParre (BG)

Sagra degli Scarpinòcc

dal 21 al 23 agosto
Parre (BG)

La sagra più attesa dell’estate parrese, tanto amata dalle buone forchette, chiude le feste estive. La festa degli scarpinocc è tutta dedicata al tipico piatto di origine parrese, ispirato alle scarpette di panno che le donne del paese cucivano per i propri figli e nipoti, gli "Scarpinocc". Sono ravioli di magro a base di pane e formaggio, rigorosamente a forma di scarpa.

3 giorni di festa in onore del piatto tipico locale che la fa da padrone nelle cene di venerdì, sabato e domenica, dell'ultimo week end di agosto. Il menu della serata è quindi pasta fatta in casa, grigliata, costine e “strinu”.

Ogni sera tombolata con ricchi premi e musica dal vivo con orchestre di ballo liscio.

Festa della Comunità fino al 23 agosto Villa d'Almè (BG)


Festa della Comunità

fino al 23 agosto
Villa d'Almè (BG)

La Parrocchia di Villa d'Almè organizza la festa tra gusto e divertimento.
Ogni sera, dalle ore 19.00, sotto la tensostruttura è possibile cenare in compagnia grazie al ristorante-pizzeria con servizio al tavolo, che offre numerose specialità dai casoncelli alla bergamasca al risotto, dalla carne alla griglia e polenta taragna al fritto misto di pesce.
Le serate saranno allietate da orchestre tra musica e ballo in pista.
Per il divertimento dei più piccoli: baby dance e gonfiabili.
In Programma:
Giovedì 06 Serata Country con il gruppo “MISMOUNTAIN BOYS”
Sabato 08 Serata Giovani: Happy hour con dj set, menù grigliata a 10€, esibizione live giovani emergenti con Radio Ponte
Lunedì 10 Serata della Famiglia: Menù pizza a 10€, truccabimbi, animazione, spettacolo "Bubble Circus" con Clown Pastello
Lunedì 17 serata con il quiz "IL CERVELLONE"
Domenica 9 - 16 -23 agosto servizio ristorante anche a pranzo.
Ampio parcheggio
Info:: www.festavilla.blogspot.com Prenotazione Tavoli: 3396053772

A....Bovegno con Gusto 23 Agosto Bovegno (BS)


A tavola sulla spiaggia 20 e 21 Agosto Forte dei Marmi (LU)

PER LA XXIII EDIZIONE DI “A TAVOLA SULLA SPIAGGIA” LO CHEF ENRICO DERFLINGHER ASSEGNA IL PREMIO EURO-TOQUES INTERNATIONAL
Per il vincitore un esclusivo corso di cucina di una settimana sul lago di Como nella splendida Villa Lario Resort a Mandello del Lario (LC)

Forte dei Marmi (LU) 13 agosto 2015 - Il 20 e 21 agosto sulle spiagge di Forte dei Marmi si celebrerà la XXIII edizione di “A tavola sulla spiaggia”, la storica manifestazione-show ideata e promossa da Gianni Mercatali che, grazie ad una giuria composta dal gotha dell’enogastronomia nazionale ed internazionale, premierà i migliori aspiranti chef, tutti rigorosamente non professionisti.

La manifestazione versiliana - un originale talent mondano-gastronomico che nel corso degli anni ha visto la partecipazione di personaggi dello showbiz, nobili e di gente comune - è ormai un appuntamento fisso dell’estate che, stuzzicando la bravura e la fantasia dei concorrenti, assegnerà numerosi riconoscimenti. Novità di quest’edizione è l’ambito premio Euro-Toques International assegnato da Enrico Derflingher, Presidente dell’unica associazione di chef riconosciuta dall’Unione Europea che riunisce i principali professionisti d’Europa. Per il vincitore un corso di cucina di una settimana che si terrà nella splendida Villa Lario Resort, a Mandello del Lario (LC), sul lago di Como, sede dell’associazione di cuochi durante Expo 2015.

Oltre allo chef Derflingher, la giuria sarà composta da giornalisti, opinion leader, produttori di vino e ristoratori fra cui Italo Bassi dell’Enoteca Pinchiorri, Valeria Piccini, Aimo Moroni di Aimo e Nadia, Davide Oldani lo chef simbolo di Expo e inventore della cucina pop e Matteo Boglione. Invitato d’eccellenza di quest’anno anche il celebre chef Gordon Ramsay.

Ad accompagnare i piatti un blasonato parterre di vini dai migliori produttori toscani e italiani: dal Friuli Eugenio Collavini, dal Trentino Ferrari, dal Veneto Bisol, dall’Emilia Romagna Aneri, dalla Toscana Cecchi, Castello Banfi, Tenute Lunelli, Val delle Rose, Tenute Ambrogio e Giovanni Folonari, Colle di Bordocheo, dall’Umbria Arnaldo Caprai e, dalla Francia, lo champagne Basetta importato da Enoteca Marcucci.

La manifestazione, alla quale anche quest’anno è stato rinnovato il Patrocino del Comune di Forte dei Marmi, sarà presentata da Anna Maria Tossani di Italia 7.

martedì 2 giugno 2015

Marcia dei Calsù 17 Agosto Temu (BS)


Tortelli e Tortelli dal 12 al 16 Agosto Crema (Cr)


Anche quest'anno l'Associazione Tavole Cremasche presenta Tortelli & Tortelli - Estate 2015.
La manifestazione, che perpetua la tradizione della storica Tortellata Cremasca si terrà come di consuetudine a Crema in Piazza Aldo Moro nelle giornate del 12, 13, 14, 15 e 16 agosto 2015.
5 giorni dedicati alla convivialità e alla promozione dei piatti della tradizione cremasca.
Potrete gustare i piatti offerti Potrete inoltre gustare i piatti direttamente a casa vostra usufruendo del servizio take-away.

Durante la manifestazione Tortelli&Tortelli i piatti offerti, oltre ai tortelli cremaschi, sono i seguenti:

Festa del Vino dal 12 al 16 Agosto San Martino della Battaglia (BS)

festa del vino dal 12 al 16 agosto san martino della battaglia

Sogni, Desideri e Filtri d’amore sotto le Stelle 14 Agosto Gropparello (PC)

Sogni, Desideri e Filtri d’amore sotto le Stelle

14 Agosto

Gropparello (PC)


Una serata davvero speciale tra il fresco venticello delle colline piacentine che accarezza i capelli in una delle serate più torride dell’anno, con la fiammella delle candele, che nasconde e mostra, sempre grazie all’aria calda dell’estate, il volto degli amanti che si ha sempre voglia di vedere chiaramente, il tutto reso ancora più romantico da un calice di vino e dalle stelle del cielo.
E se non bastassero le stelle nel cielo, a illuminare gli amanti nei giorni vicini a Ferragosto saranno utili le parole di un grande esperto in materia di volte celesti come Niccolò Copernico, all’anagrafe Nikolaus Koppernighk, che fu il primo a ipotizzare che la terra girasse attorno al sole, molti anni prima di Galileo Galilei.
Infatti il grande astronomo polacco sarà tra i protagonisti di Sogni, Desideri e Filtri D’Amore sotto le Stelle, un viaggio astrogastronomico che si terrà il 14 agosto presso il Castello di Gropparello, in provincia di Piacenza e che prenderà il via alle 20.30 con una cena preparata dalla chef Amelia dell’Amorosa della Taverna Medievale.
Accolti da Ancelle, gli ospiti indosseranno adeguati abiti e dopo essere stati accompagnati nel Cortile del Castello per un brindisi campestre, riceveranno dai coppieri calici di Monterosso Doc, con grana padano e pasticcetti salati.
Con ospiti anche noti astronomi, tra i piatti della serata ci saranno anche discussioni, dibattiti e diatribe sul tema delle stelle, cosa che rende il tutto ancora più interessante e curioso.
Il prezzo della cena è di 59 euro a testa e di 46 per i bambini fino a dieci anni, mentre la prenotazione è obbligatoria.
La cena sarà in giardino con un’illuminazione a candele, mentre nel programma è prevista anche una visita in notturna al Castello e al suo giardino e la visione guidata della Volta Celeste.
Per tutta la stagione sarà disponibile su richiesta il Banchetto dei Nobili, che prevede vestizione in costume, animazione e cena.

Maggiori info sono disponibili telefonando al numero 0523855814, scrivendo a info@castellodigropparello.com o sui siti www.castellodigropparello.it e www.castellodigropparelloeventi.it

Il Grappolo d'Oro dal 5 al 13 Settembre Chiuro (SO)

Il Grappolo d'Oro

dal 5 al 13 Settembre

Chiuro (SO)

In programma dal 5 al 13 settembre: un qualificato appuntamento con i migliori vini della Valtellina, frammenti di storia, incontri con il gusto, spettacoli ed eventi culturali fanno da sfondo al vero protagonista di questa grande festa: il vino valtellinese (www.valtellina.it).

Una Cena in Castello 16 Agosto Malcesine (VR)

Una Cena in Castello

16 Agosto

Malcesine

Si tratta di una cena molto speciale organizzata a Malcesine per la serata di domenica 16 agosto 2015, speciale soprattutto in virtù della location, il castello Scaligero. Una Cena in Castello invita gli ospiti a gustare i piatti preparati dai seguenti enti: Consorzio Olivicoltori di Malcesine, Coro Voci di Malcesine, Compagnia della Carbonera, Dirlindana Club Malcesine, Gelateria Cento per Cento, Tenuta Villa San Zeno.



Per maggiori Info

Ferragosto Magico a Leolandia

Ferragosto Magico a Leolandia  

Nella giornata più attesa dell’estate il parco si anima con la street magic e il grande spettacolo di illusionismo di Luca Bono e degli Artisti del Circolo Amici della Magia.

Estate a Leolandia fa rima con Notti Magiche. Tutti i sabati sera di luglio e agosto il parco prolunga il divertimento fino alle 22; ma a Ferragosto la magia diventa protagonista per tutta la giornata. Sabato 15 agosto il secondo parco italiano nella classifica di Tripadvisor vuole stupire grandi e piccini con il Circolo degli Amici della Magia di Torino e l’esibizione dell’enfant prodige dell’illusionismo Luca Bono. Anche d’estate, poi, continua il successo del Mondo di Peppa Pig, l’area tematica dedicata alla maialina più amata della TV, e delle tante giostre acquatiche presenti al parco: tutte le 39 attrazioni di Leolandia, infatti, sono incluse nel biglietto d’ingresso e, solo su www.leolandia.it, prima si acquista meno si spende e i prezzi partono da 13,50€.

Ferragosto: la magia invade Leolandia

Per le famiglie che trascorreranno il Ferragosto a Leolandia, si preannuncia una giornata davvero fuori dal comune. Solo per un giorno al parco sorgeranno le isole della magia: particolari postazioni in cui protagonista sarà la street magic: grandi e piccini potranno assistere ai misteriosi giochi di illusionismo con carte da gioco, palline e tanto altro di Natalino Contini e Magic Willy. In serata, attorno alle 21.00, sarà la volta del Magic Show: il sorprendente spettacolo di Luca Bono, uno dei più giovani e affermati illusionisti del panorama internazionale e degli Artisti del Circolo Amici della Magia. Bono ha alle spalle, tra i tanti riconoscimenti, tournée in Canada e Francia e ha vinto a soli 20 anni il premio Mandrake d’Or, il ‘premio Oscar’ dell’illusionismo. Con lui in scena Marco Aimone, Presidente del Circolo; Natalino Contini e Diego Allegri. La giornata è a cura di Muvix Europa.

Il divertimento continua