2/02/2015

Festival degli Spaventapasseri 15-16-17 Maggio Comuni della Presolana

Festival degli Spaventapasseri

Edizione #Expo2015

15 - 16 - 17 Maggio

Comuni della Presolana


La Biblioteca Comunale di Rovetta organizza la seconda edizione del Festival degli Spaventapasseri, sentinelle dei campi seminati.
Da sempre lo spaventapasseri vive nella fantasia non solo dei bambini, per il suo fascino romantico, per la consumata eleganza degli abiti, per la fantasia delle espressioni, per la tenerezza della loro solitudine, per la fierezza con cui svolge il prezioso incarico.  

OBIETTIVI

La festa dedicata allo spaventapasseri è dunque l’occasione per:
  • promuovere il territorio in tutte le sue ricchezze, nella consapevolezza della propria identità     culturale
  • riscoprire l’importanza dell’agricoltura, del lavoro nei campi, 
  • conoscere e consumare prodotti autoctoni e genuini a KM 0, che rappresentano eccellenze della sana alimentazione 
  • riflettere sull’impatto delle nostre scelte a tavola sull’ambiente e sulla società
A maggio apre ufficialmente EXPO 2015 e il festival si inserisce perfettamente nel progetto “E’ possibile assicurare a tutta l’umanità un’alimentazione buona, sana, sufficiente e sostenibile?” Si parte da qui, dal cibo e da Expo per valorizzare e promuovere il territorio, la nostra identità e invitare il turista a frequentare la nostra zona. Il Festival si apre dunque ai sei paesi dell’Unione dei Comuni della Presolana con un progetto condiviso così articolato:

FINALITA’ DELLE INIZIATIVE
La sfida di Expo 2015 ci impone alcune riflessioni:
L’alimentazione e lo stile di vita condizionano il nostro benessere, le cattive abitudini alimentari hanno favorito, oltre all’aumento di alcune patologie, anche un impatto insostenibile per il nostro pianeta, le nostre scelte alimentari ricadono sull’ambiente e sulla società, il cibo buttato è tre volte di più di quanto basterebbe per sfamare i bisognosi di tutto il mondo.
Il progetto dunque prevede iniziative legate alle realtà del nostro territorio, all’agricoltura, alla pastorizia, alla produzione e trasformazione degli alimenti, alle loro caratteristiche nutrizionali, qualitative e di tipicità, senza trascurare l’aspetto turistico , ludico, educativo e culturale.

IL DIETISTA 
Nozioni fondamentali per una corretta e consapevole alimentazione

CONOSCERE LE ETICHETTE ALIMENTARI 
Analisi delle etichette che descrivono le sostanze contenute negli alimenti, nelle bibite, caramelle, merendine e altri prodotti presenti abitualmente sulle tavole

RICETTE DELLA TRADIZIONE 
Cookids (insegnare ai bambini come realizzare semplici ricette legate alla tradizione gastronomica locale utilizzando prodotti sani e genuini), dal latte al burro, le erbe officinali e culinarie, cucinare gli avanzi

TUTTA FARINA DEL MIO SACCO
I Mulini, le diverse fasi della macinatura….

IL MAIS, PAIOLO E DINTORNI
Il Rostrato Rosso di Rovetta….i prodotti, la polenta, le gallette…

LEGGENDE, FIABE E POESIE
Concorso narrativo e di poesia, concerti (vedi il regolamento del concorso letterario 2015)

L’ORTO DEL VICINO… 
Lezioni e coltivazione, l’orto di montagna

LA FATTORIA 
Gli animali e i prodotti alimentari, visita alle realtà del territorio

L’AMBIENTE
L’acquisto di cibi e prodotti con minori imballaggi, i prodotti a KM 0, funzione sociale ed economica dell’agricoltura per l’ambiente. Escursioni guidate. Le erbe officinali

L’ARTE E LA STORIA
Visite guidate

LO SPORT
La ricetta del benessere: Una sana alimentazione e una corretta attività fisica

Nessun commento:

Posta un commento