2/23/2015

Cene ad alta quota a Madonna di Campiglio


Cene ad alta quota a Madonna di Campiglio



La calda e ospitale accoglienza dei rifugi di montagna vanta radici molto antiche a Madonna di Campiglio. Eppure, la tradizionale funzione di queste piccole oasi, riparate dalle intemperie d’alta quota, ha subito importanti metamorfosi negli ultimi tempi, divenendo una delle attrattive più amate dai visitatori: i rifugi, infatti, stanno assumendo sempre più le sembianze di piccoli ristoranti di montagna, con un buon numero di turisti che vi si reca solo per la cena, dando vita alla moda delle cosiddette cene ad alta quota.
Negli spazi dei rifugi più caratteristici è dunque possibile concedersi una deliziosa cenetta a lume di candela, immersi nello scenario panoramico delle vette dolomitiche. E se un tempo la frugalità era il tratto saliente dei pasti che vi si consumavano, oggi è possibile scegliere tra menù sempre più completi, che tuttavia rimangono ancorati alle tradizioni, focalizzandosi sui piatti tipici della gastronomia trentina. Tra i piatti più prelibati che si possono degustare nei rifugi di Madonna di Campiglio, vanno assolutamente citati: gli strangolapreti con il burro fuso, le numerose varianti della polenta trentina (ad esempio ai funghi, ai formaggi, al burro o con la carne della selvaggina locale), il coniglio con le mele, i canederli di fegato, i crauti allo speck, i formaggi di Malga alla piastra e dolci come il kiechl, lo strudel e il mus. Il tutto viene sempre proposto insieme ai vini più rinomati del Trentino, come il Teroldego e il Marzemino, e alle profumatissime note aromatiche del vin brulè, come vuole la tradizione regionale.


Cene ad alta quota a Madonna di CampiglioMadonna di Campiglio offre la possibilità di concedersi questo lusso in numerose location, tra cui spiccano nomi quali Rifugio Graffer, Rifugio Pradalgo, Rifugio Viviani, Rifugio Malga Ritorto, Rifugio dei cinque laghi, Rifugio Malghette e Rifugio Stoppani al Grostè - giusto per citare i più noti. Alcuni di essi offrono la possibilità di fermarsi per la notte, proponendosi come una potenziale soluzione di pernottamento in alternativa al classico hotel. Tuttavia, ricordiamo che si tratta di un’opzione non adatta ai turisti più esigenti per quanto riguarda i comfort. Ad ogni modo, è possibile richiedere ulteriori informazioni sui servizi disponibili all’interno dei rifugi, contattando gli indirizzi segnalati su questa pagina. Al contrario, qualora si decida di optare direttamente per la comodità di un albergo, è possibile visionare le diverse tipologie di hotel a Madonna di Campiglio sulla relativa pagina del sito di Expedia, dove vi verranno indicati anche tutti i dettagli su posizione, servizi offerti e, ovviamente, prezzi e disponibilità.

Nessun commento:

Posta un commento