lunedì 24 novembre 2014

Creattiva dal 5 all'8 Marzo Bergamo

Creattiva

dal 5 all'8 Marzo

Bergamo

A è la fiera nazionale dedicata alle arti manuali e femminili. La manifestazione, aperta al pubblico di visitatori, costituisce una vetrina unica in cui immergersi in un mondo tessuti, colori, componenti per bigiotteria, articoli per il cake design e tanto altro ancora. Il tutto condito da tanta fantasia e dalla competenza delle trecento aziende espositrici che in fiera mettono a disposizione la propria esperienza frutto di tanto lavoro.
Creattiva è una Fiera esperienziale: si guarda, si trova ispirazione, si acquista e si partecipa attivamente grazie alle centinaia di corsi e dimostrazioni proposte dagli espositori all’interno dei propri stand. Dal cucito creativo al découpage, dallo scrapbooking al cake design, dall’intaglio alla decorazione…e chi più ne ha più ne metta!
Mostre e concorsi fanno da corollario a una manifestazione dove gli espositori sono i registi con i loro prodotti innovativi e il pubblico l’attore principale, momenti che dimostrano come Creattiva sia un evento in cui si scambiano e diffondono conoscenze dedicate a questo mondo sempre in fermento. 
L’edizione primaverile si caratterizza per la grande area dedicata al ricamo, dove artigiane provenienti da tutta Italia presentano i loro lavori e le tecniche di ricamo tradizionali regionali, offrendo al pubblico corsi e dimostrazioni per ogni livello di difficoltà. L’arte del ricamo nelle sue infinite sfaccettature coniuga tradizione e modernità e questo si riflette nelle proposte creative presentate durante la manifestazione.

Polentarte di Monteveneroso 8 Marzo Canneto Pavese (PV)

Polentarte di Monteveneroso

8 Marzo

Monteveneroso - Canneto Pavese (PV)


Polentarte è una festa di paese che si tiene ogni anno in una domenica pomeriggio del mese di febbraio nel piccolo borgo di Monteveneroso in comune di Canneto Pavese.
E' il rispolvero della tradizionale e secolare polentata in piazza, con l'attrazione in più di un'esposizione d'arte tenuta nel vicino circolo ricreativo, dove si possono ammirare opere di pittura, scultura, bricolage, ricamo, restauro ed altro ancora, realizzate da artisti locali.
Ovviamente se si parla di polenta, non può mancare l'abbinamento con la frittura di maiale, i salamini da cotta, il gorgonzola ed i rinomati vini doc dei produttori locali; il tutto proposto ad offerta.
Ad allietare i presenti inoltre, ci pensa un gruppo di cinque musicisti che, tra chitarre e fisarmoniche, rigorosamente dal vivo propongono canzoni popolari anche in dialetto pavese.Per bambini e non c'è sempre il caro vecchio gioco della "pentolaccia".
La polentata è ad offerta, non c'è scopo di lucro, l'unico fine è quello di mantenere vivo questo piccolo borgo con le sue antiche usanze.
Questo evento è reso possibile anche grazie ai produttori che ogni anno ci offrono i rinomati vini doc locali da abbinare alla polentata.
In caso di maltempo si rinvierà ad una domenica successiva.

Maiale in Pentola 7 e 8 Marzo Albavilla


"Bacco e Venere" Giornata in cantina alla scoperta del rapporto vino-donna 8 marzo Codevilla (PV)


"Bacco e Venere"

Giornata in cantina alla scoperta del rapporto vino-donna

8 Marzo

Codevilla (PV)

Bacco e Venere erano per gli antichi le divinità legate alla sfera puramente emotiva, complici nel far cadere gli uomini nella rete di una sensualità al di là del bene e del male.
Non deve stupire quindi che, per secoli, le consuetudini sociali abbiano dedicato particolare attenzione a tenere ben separati il "nettare degli dei" e "l'altra metà del cielo" e che un rapporto a pieno titolo delle donne con il mondo del vino, fenomeno oggi in crescita esponenziale, sia in realtà una conquista piuttosto recente.

Vinitaly anticipato a Marzo in vista dell'Expo dal 22 al 25 Marzo Verona


Vinitaly dal 22 al 25 marzo verona 2015
 Vinitaly anticipato a Marzo in vista dell'Expo
dal 22 al 25 Marzo
Verona 


Il 2015 sarà un anno speciale per l'immagine del vino italiano nel mondo, con i riflettori accesi dell'Expo di Milano. Impegnata direttamente nella realizzazione del Padiglione "Vino - A taste of Italy" sull'esperienza vitivinicola italiana, Veronafiere ha riorganizzato e ampliato il suo calendario degli eventi dedicati al vino in Italia e all'estero, per renderli sinergici con il grande appuntamento milanese.

Vinitaly si svolgerà dal 22 al 25 marzo, con un'anticipazione da aprile a marzo che ha fatto ripartire con maggiore impeto i lavori di preparazione dopo le festività natalizie. Le attività per l'organizzazione del più importante Salone internazionale del vino stanno procedendo rapidamente come pure quelle per Sol&Agrifood ed Enolitech che si svolgono in contemporanea e per OperaWine, in programma il 21 marzo.

Cambia anche la programmazione di Vinitaly and the City, il FuoriSalone serale di Vinitaly. L'evento, che si svolgerà per la prima volta all'aperto nelle piazze storiche della città di Verona, è in calendario dal 19 al 24 marzo: 6 giorni al posto dei 2 dello scorso anno, per dare ai wine lovers e agli operatori in arrivo da tutto il mondo più tempo per scoprire il gusto e la qualità dell'enogastronomia italiana. Da fine gennaio ripartono Vinitaly international e gli educational della Vinitaly international academy, a New York il 27 gennaio e il giorno 28 a Toronto in Canada nel corso della prima edizione di Vinitaly Canada.

ViniTaste, incontra degusta acquista 7 e 8 Marzo Milano

Vinitaste, incontra degusta acquista 7 e 8 Marzo Milano

ViniTaste, incontra degusta acquista

7 e 8 Marzo

Milano

Un weekend tra decine di vini di tredici regioni italiane, isole comprese, per un viaggio enologico da intenditori, ricco di aromi avvolgenti e profumi intensi delle terre e dei vitigni d’origine. Bottiglie selezionate e di carattere, riunite in occasione della rassegna “Vinitaste” incontra, degusta, acquista. La manifestazione va in scena, sabato 7 e domenica 8 marzo, negli accoglienti ambienti dello “Spazio Zona K” (via Spalato 11), al quartiere Isola. Esposte e in vendita le etichette proposte da 18 produttori con possibilità di degustare oltre 50 grandi vini (bianchi e rossi) di diverse piccole cantine e incontrare i vignaioli. Il biglietto d’ingresso dà infatti diritto di accedere al banco assaggi (calice consegnato all’entrata). Ore 14.30-20.30. Ultimo ingresso sabato 7 marzo, ore 20; domenica 8 marzo, ore 19.30.

www.vinity.it  
https://www.facebook.com/events/896753890369454

Fiera Agricola e Sagra della Beata Cristina 7 e 8 Marzo Calvisano (BG)

Fiera Agricola e Sagra della Beata Cristina 7 e 8 Marzo Calvisano (BG)Fiera Agricola e Sagra della Beata Cristina

7 e 8 Marzo

Calvisano (BG)

Sabato 7 e domenica 8  marzo 2015 torna a Calvisano la tradizionale Fiera Agricola e Sagra della Beata Cristina. La fiera favorisce occasioni di confronto e possibilità di nuove partnership tra produttori e consumatori promuovendo la dimensione agricola del territorio, propone aspetti di carattere storico, artistico, culturale e sociale focalizzando l’attenzione sul valore del cibo con un ricco calendario di appuntamenti, incontri di approfondimento, proposte culturali, gastronomiche e ricreative.
Menu convenzionati con i ristoranti aderenti.
Su facebook: Calvisano in Fiera 
Mail : calvisanoinfiera@comunedicalvisano.it

Settimana della Birra Artigianale dal 2 all'8 Marzo Italia


Settimana della Birra Artigianale

dal 2 all'8 Marzo
Italia


Ci risiamo! Anche quest’anno, da lunedì 2 a domenica 8 marzo 2015, torna la Settimana della Birra Artigianale, l’evento nato per promuovere e far conoscere la birra di qualità su tutto il territorio nazionale. Dopo lo straordinario successo dello scorso anno, con ben 515 soggetti partecipanti, la birra di qualità sarà ancora protagonista grazie alle iniziative di birrifici, pub, associazioni, beershop e ristoranti aderenti. Per sette giorni in tutta Italia si susseguiranno eventi e promozioni riguardanti i prodotti dei microbirrifici nazionali e stranieri.

Un evento rivolto tanto agli appassionati quanto a neofiti e curiosi, che potranno sfruttare un’occasione unica per saperne di più sulle meraviglie brassicole dei produttori artigianali. La birra di qualità sta guadagnando crescente popolarità in Italia, caratterizzandosi come un fenomeno estremamente dinamico: sono sempre di più coloro che si avvicinano ai prodotti dei microbirrifici e se ne innamorano.

Shopping al Femminile 7 e 8 Marzo Lazise (VR)

Shopping al Femminile 7 e 8 Marzo Lazise (VR)

Shopping al Femminile

7 e 8 Marzo

Lazise (VR)



Il 7 e 8 marzo a Lazise, presso Piazza Vittorio Emanuele, si FESTEGGIANO LE DONNE con un ricco mercatino 'open air', tutto al femminile...prodotti per la casa, la bellezza, ed il benessere della donna!
Inoltre domenica 8 marzo all'interno della lussuosa dogana Veneta di Lazise,  l'atmosfera si tingerà ancor più di rosa con la presentazione e la degustazione del CHIARETTO, BARDOLINO E SALENTO ROSATO: dalle 10 alle 18, a pochi passi dal mercatino.
E per non farvi mancare niente, affacciati direttamente sul lago, abbiamo pensato ad un ricco menù in abbinamento a questi eccellenti vini: gnocchi di malga, tagliolini al tartufo, risotto alla veneta, tortellini di Valeggio, bruschetta al tartufo con scaglie di formaggio Monte Veronese e polenta brustolà e stortina veronese!

Shopping, buon vino e buon cibo...cosa volete di più?

Non perdetevi tutti gli aggiornamenti sulla nostra pagina facebook 'Promo&Servizi'

Corso di Degustazione Vino dal 25 Febbraio al 18 Marzo Settimo Milanese (MI)

Corso di degustazione vino dal 25 Febbraio al 18 Marzo Settimo Milanese (MI) Corso di Degustazione Vino

dal 25 Febbraio al 18 Marzo

Settimo Milanese (MI) 

La Pro Loco Settimo Milanese organizza un corso degustazione vino: il corso si articolerà in 4 lezioni,
il mercoledi dalle 21,00 alle 23,00 e sarà tenuto
da Andrea Borgonovo, sommelier professionista ASPI.
Le lezioni si articoleranno in quattro fasi:

- spiegazione del metodo di degustazione
- introduzione ai vini da degustare
- degustazione di 3 vini
- cenni di abbinamento cibo vino

Ogni lezione sarà dedicata ad una tipologia di vino:
spumanti, bianchi, rossi e da dessert ed ai partecipanti saranno distribuite le schede tecniche di degustazione.

Il corso si svolgerà presso
Ristorante "La Meriggia sul Lago"
Via Meriggia, 3 - Settimo Milanese - Tel. 0233599042
Prima lezione mercoledì 25 febbraio 2015
(serate corso: 25 febbraio, 4, 11 e 18 marzo)

Quota di partecipazione E 90,00
Soci Pro Loco E 55,00
(quota associativa Pro Loco E 10,00)

Il corso non sarà effettuato se le iscrizioni saranno inferiori a 10
Le iscrizioni si ricevono la domenica dalle 15,00 alle 18,00 presso la sede della Pro Loco a Parco Farina, via Grandi 13
Per ulteriori informazioni
tel. 3388563219 - info@prolocosettimomilanese.it

Far da Mangiare 7 e 8 Marzo Sesto San Giovanni (MI)

Far da Mangiare

7 e 8 Marzo

Sesto San Giovanni (MI)


Sapori diversi, culture diverse: un’altra lingua per comunicare. È quanto si prefigge il Festival della cucina ”Far da Mangiare” che sabato 7 e domenica 8 marzo riempie di profumi e manicaretti lo Spazio MIL di Sesto San Giovanni (Carroponte, via Granelli) per soddisfare il palato ma anche regalare momenti di condivisione tra popoli e culture. In programma dimostrazioni, degustazioni, laboratori con tra l’altro il Buffet e le spezie dal mondo, curiosità in cucina, showcooking cinese, grandi vini da piccoli vignaioli, l’aperitivo e lo spazio bimbi. Presenti stand e un mercatino giornaliero a Km 0 (agricolo e artigianale) denominato “Guardare lontano, comprare vicino”. Ingresso gratuito. Ore 10-22. Sito: www.fardamangiare.it

Di seguito il programma


Caspogustando 7 Marzo Ponte di Legno


Ciaspolando con Gusto 8 Marzo Cusio (Bg)

Ciaspolando con Gusto 22 Febbraio e 8 Marzo Cusio (Bg)

Ciaspolando con Gusto

8 Marzo

Cusio (Bg)



In Alta Valle Brembana torna Ciaspolando con Gusto, l'iniziativa che unisce il piacere di una passeggiata sulle ciaspole alla possibilita' di degustare e acquistare i prodotti della Valle direttamente dai produttori.
Nella splendida cornice dei Piani dell'Avaro , a Cusio (BG), Domenica 22 Febbraio e' in programma il secondo appuntamento del 2015 di Ciaspolando con Gusto, che si ripeterà l'8 Marzo.
A partire dalle ore 10 alle ore 13 sara' possibile incamminarsi sul percorso alla scoperta delle baite che durante la stagione estiva sono adibite all'alpeggio e per l'occasione accoglieranno alcuni produttori locali che proporranno i loro prodotti.
I partecipanti potranno quindi lasciarsi avvolgere dagli incantevoli paesaggi orobici, assaporando le tipicita' brembane, vivendo un'esperienza davvero indimenticabile, qua e la', tra una tappa e l'altra, per poter vivere una giornata diversa dal solito, all'aria aperta tra sapori e tradizione.
Presso l'InfoPoint, facilmente individuabile da tutti, nei pressi del nostro locale "Al Ciàr", il nuovo centro di valorizzazione dell'alpeggio e dei prodotti locali, sara' possibile acquistare i pass per accedere alle degustazioni e noleggiare le ciaspole. Qui verranno fornite tutte le informazioni necessarie per effettuare il percorso in completa autonomia.
E' necessaria la prenotazione

Anteprima del Chiaretto e del Bardolino dell’annata 2014 8 Marzo Bardolino

L’8 marzo 2015 l’Anteprima del Chiaretto e del Bardolino dell’annata 2014

Anteprima del Chiaretto

e del Bardolino dell’annata 2014

8 Marzo
Bardolino 

Si svolgerà domenica 8 marzo 2015 a Lazise, sulla sponda veronese del lago di Garda, l’Anteprima del Chiaretto e del Bardolino dell’annata 2014. Presso la Dogana Veneta, sul porticciolo di Lazise, saranno circa 60 le aziende che presenteranno al pubblico i loro vini. In particolare, il Chiaretto del 2014 è figlio di quella “Rosé Revolution” che, guidata dal Consorzio di tutela, ha condotto a produrre un vino caratterizzato dal colore rosa molto chiaro e dai profumi di agrumi e di fiori.
In concomitanza con l’Anteprima del Chiaretto, Lazise ospiterà anche, presso la sala civica poco discosta dalla Dogana, l’Anteprima della nuova annata di un altro grande rosato italiano da uve autoctone: il Salento Rosato, presentato dalle aziende aderenti all’associazione deGusto Salento, invitata dal Consorzio del Bardolino.
Entrambe le Anteprime avranno orario dalle 10 alle 18. L’ingresso è libero. Complessivamente, saranno oltre 200 i vini in degustazione.

Gli Ambulanti di Forte dei Marmi l'8 Marzo arrivano ad Origgio (Va)

Mercato-qualità-Ambulanti-Forte-Marmi-Origgio-8-marzo-2015

Il vero Mercato di qualità de "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" arriva nel Varesotto ad Origgio domenica 8 marzo 2015



Domenica 8 marzo 2015 il vero Mercato di qualità de "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" arriva ad Origgio (Strada Provinciale 16, angolo Via Repubblica) per un atteso nuovo appuntamento con lo shopping più glamour e le tendenze moda del momento.
La primavera è vicina e i famosi ambulanti toscani visiteranno ancora una volta il Varesotto (dove sono sempre attesissimi) per riportare anche in questo caratteristico angolo d'Italia le magiche atmosfere del mercato del Forte, sinonimo di genuinità e qualità artigianale garantita. Tante idee per gli acquisti in un autentico spettacolo di bancarelle e di pubblico, che, non a caso, viene ormai comunemente definito "evento-mercato".
Il Consorzio "Gli Ambulanti di Forte dei Marmi" (marchio unico originale e registrato), nato nel 2002 per rendere itinerante il fascino del più bel mercato d'Italia, è stato da allora oggetto di diversi tentativi di imitazione, peraltro lontanissimi dall'originale. Cosa c'è, invece, di più originale di decine di ambulanti d.o.c., tutti provenienti dallo storico e blasonato Mercato di Forte dei Marmi, una delle mete più esclusive del turismo mondiale? Sui grandi banchi di vendita, è possibile trovare il meglio dell'artigianato italiano di qualità: abbigliamento, pelletteria di altissima fattura artigianale (borse e scarpe), la migliore produzione di cachemire, stoffe pregiate, biancheria per la casa, porcellane, bijoux, raffinata arte fiorentina. Qualità rigorosamente declinata anche con la massima convenienza.
Bandite per statuto imitazioni e "cineserie" di scarso pregio, è sui banchi del Mercato de "Gli Ambulanti di Forte di Marmi" che si trovano le nuove tendenze della moda, spesso riprese anche da tanti fashion blogs e magazines femminili.

giovedì 20 novembre 2014

Orticolario per un Giardino Evoluto Terzo concorso internazionale "Giardini Creativi"

ORTICOLARIO PER UN GIARDINAGGIO EVOLUTO TERZO CONCORSO INTERNAZIONALE “GIARDINI CREATIVI”

ORTICOLARIO

PER UN GIARDINAGGIO EVOLUTO

TERZO CONCORSO INTERNAZIONALE “GIARDINI CREATIVI”




Dopo il grande successo delle prime due edizioni, Orticolario promuove il terzo concorso internazionale per la realizzazione di giardini creativi nel parco di Villa Erba a Cernobbio, sede della manifestazione.

Fino al 30 gennaio 2015 progettisti del paesaggio, architetti paesaggisti, agronomi, forestali, ingegneri, ingegneri forestali, progettisti di giardini, designer, artisti, vivaisti potranno presentare domanda di ammissione per partecipare al concorso e realizzare i loro progetti in occasione della settima edizione di Orticolario "per un giardinaggio evoluto".

Finalità dell’iniziativa è l’individuazione di progetti innovativi che presentino spunti progettuali, tecniche e materiali, in linea con le premesse, gli obiettivi estetici e gli standard qualitativi della manifestazione.

I progetti dovranno rappresentare spazi originali, giardini vivibili e fruibili nei quali prevedere sedute “meditative” e dovranno essere contestualizzati all'interno del parco di Villa Erba e dell'area scelta, nel rispetto del paesaggio esistente, ovvero il 'Genius loci'.

lunedì 10 novembre 2014

I Distillati di Cereali il Whisky 3 Marzo Bergamo

Distillati-di-Cereali-il-Whisky-3-Marzo-Bergamo

I Distillati di Cereali il Whisky

3 Marzo

Bergamo

Il mondo nel bicchiere in sei serate per offrire una panoramica dedicata a distillati e liquori celebri composti con ricette tradizionali di ogni luogo della terra, eredità di antiche pozioni curative e dell’uso della fermentazione per conservare materie prime nutrienti

Iniziamo, a grande richiesta, con il Whisky con la conduzione di Claudio Riva, uno dei più grandi esperti e Docente Master of Food di Slow Food

Distillati di cereali: il Whisky
Il whisky fu inventato in Irlanda distillando mosto di cereali, probabilmente lo stesso da cui si ricavava la birra. Scotch, Irish, Bourbon, Rye, Sour Mash, Canadian, sono i nomi per indicare i differenti distillati di orzo, avena, frumento, segale e granoturco discendenti dall’antica uisge beatha, l’acquavite gaelica. Sono prodotti oggi in gran parte del mondo.


Sede: DeGusto Birra e Cucina, Via del Lazzaretto 2, Bergamo – tel. 035 226 436 – www.degustobirraecucina.com

Costo: Soci Slow Food e U31 € 20,00; non ancora Soci € 35,00 compreso tessera Slow Food (da confermare)

Posti disponibili: min. 15, max 30

Info e prenotazioni: condotta@slowfoodvalliorobiche.it – 335 336 334 entro e non oltre venerdi 26 febbraio

Basseggiando con Paolo Battaglia 5 Marzo Montichiari

Basseggiando-con-Paolo-Battaglia-5-Marzo -Montichiari

Basseggiando con Paolo Battaglia

5 Marzo

 Montichiari


L'opera lirica entra al ristorante: vi aspettiamo giovedì 5 marzo per «Basseggiando con Paolo Battaglia»: un percorso lirico-gastronomico tra le più famose arie d’opera dei grandi compositori

A grande richiesta, il cantante lirico di fama internazionale Paolo Battaglia si esibirà a Montichiari, suo paese d’origine. E per farlo ha scelto il clima conviviale di Dal Dosso Salamensa, per una serata straordinaria in cui l’opera lirica uscirà dal teatro ed entrerà al ristorante. Siamo molto orgogliosi di presentare «Basseggiando con Battaglia»: un percorso lirico gastronomico in compagnia di Paolo, che con la sua splendida voce da basso ci guiderà alla scoperta delle più famose arie d’opera dei grandi compositori. Durante la cena, potremo assistere alle sue esibizioni dal vivo, che saranno intervallate da racconti e aneddoti, con cui ci spiegherà le trame delle opere e gli aspetti salienti dei compositori.

La serata sarà accompagnata al pianoforte dal maestro Alessandro Trebeschi.

Ciaspolando con Gusto 22 Febbraio e 8 Marzo Cusio (Bg)

Ciaspolando 2015 Cusio piani dell'Avaro

Ciaspolando con Gusto


 22 Febbraio e 8 Marzo
Piani dell'Avaro Cusio (Bg)


Ciaspolando con Gusto è l’iniziativa che unisce il piacere di una passeggiata con le ciaspole alla possibilità di conoscere, gustare ed acquistare i prodotti tipici direttamente dai produttori. Nella splendida cornice dei Piani dell’Avaro, a Cusio (BG), sarà possibile partecipare al tour con le ciaspole alla scoperta delle baite che durante la stagione estiva sono dedicate all’alpeggio e per l’occasione accoglieranno alcune produttori locali con le loro tipicità Il percorso, semplice e ben segnalato, sarà adatto ad adulti e bambini che, in piena autonomia, potranno effettuare tappa dopo tappa, ammirando con tutta tranquillità lo splendido panorama dei Piani dell’Avaro.

Costi: Pass € 15; Noleggio ciaspole €5; partenza: Tra le 10 e le 13

Per info e prenotazione contattaci a:

telefono: 3332858655
mail: kairos.emotion@gmail.com
facebook: https://www.facebook.com/k.bremboemotion

Sogno d’Oriente dal 20 al 22 Febbraio Piacenza

SpezieSogno d’Oriente

dal 20 al 22 Febbraio

Piacenza

Dal 20 al 22 febbraio si svolgerà a Piacenza Sogno d’Oriente, un intenso weekend in cui annusare, toccare e provare le mille spezie provenienti da tutto il mondo
Dal 20 al 22 febbraio prossimi Piacenza si trasforma nella porta dell'Oriente. È il suo spazio espositivo Piacenza Expo a ospitare l'evento “Sogno d’Oriente, Il festival di magia, danza e cultura orientale e mediorientale” (clicca qui), dove tra spettacoli, conferenze, eventi live e degustazioni gastronomiche si potrà scoprire il magico mondo orientale. Osservando punti di vista anche meno conosciuti: ci saranno danzatori e cartomanti, cosplayer e maestri di arti marziali, maestri di yoga e monaci, per poter studiare e saggiare dal vivo ogni aspetto della cultura orientale.
In particolare, è molto interessante e approfondita la parte dedicata alla gastronomia “speziata”: sono infatti previsti due workshop (Spezie d'Oriente e Spezie Occidentali) in cui andare ad annusare, toccare, assaporare le spezie sia di origine europea sia di origine asiatica, scoprendone proprietà, usi, accostamenti gastronomici. Ma si potrà anche provare subito a cucinare, usando il mix orientale più noto al mondo, il curry, e tornare a casa per provare subito a cimentarsi ai fornelli.
Gli aromi che sarà possibile osservare e scoprire da vicino provengono davvero da tutto il mondo e sono i protagonisti della cucina internazionale: tra le spezie occidentali vi sono cumino, coriandolo, zafferano, sesamo, finocchio, anice verde, vaniglia e peperoncino; tra quelle di derivazione indiana, cinese e nipponica si scopriranno curcuma, noce moscata, chiodi di garofano, pepe, cardamomo verde, anice stellato, cannella, zenzero.
E ancora, proprio per approfondire il tema delle spezie e la loro importanza negli equilibri mondiali (non solo culinari) si terrà una conferenza (La via delle spezie tra realtà e suggestioni) in cui si racconta perché la via delle spezie non è stata solo una rotta commerciale, ma un richiamo che ha contribuito fortemente allo sviluppo della gastronomia, ma anche dell'ingegneria navale e della scienza. Non manca nemmeno la dimensione magica in questo racconto: un tempo infatti si credeva che le spezie arrivassero dall’Eden stesso, e che da quel luogo incantato, attraverso fiumi sotterranei, si dice che le polveri colorate giungessero fino ai ricchi signori occidentali.
Articolo di Sale e Pepe http://www.salepepe.it/news/eventi/piacenza-via-delle-spezie/?utm_source=facebook&utm_medium=social&utm_campaign=fb
Sito Evento : http://www.sognodoriente.it/




Tanto di Cappelletto 1-8-15-22 Febbraio Calestano (Parma)

Tanto di Cappelletto  1-8-15-22 Febbrai Calestano (Parma)Tanto di Cappelletto

 1-8-15-22 Febbraio

Calestano (Parma)



Archiviata con straordinario successo la Fiera Nazionale del Tartufo Nero di Fragno, dove ristoranti, agriturismi e pizzerie del borgo di Calestano (Parma) hanno servito migliaia di piatti a base del prezioso tubero locale, ecco che i ristoratori si apprestano a organizzare la quinta edizione della rassegna gastronomica “Tanto di Cappelletto”, dedicata a uno dei primi piatti più appetitosi e tradizionali della cucina parmigiana, in collaborazione con la Proloco e il Comune di Calestano.

Per quattro domeniche a febbraio (primo, 8, 15 e 22), sia a pranzo che a cena, le tavole renderanno omaggio ai cappelletti, pasta ripiena dalla forma di cappello, conosciuti anche come “anolini” o “galleggianti”, perchè serviti con buon brodo caldo, così piacevole durante le giornate invernali. Il più tipico piatto delle Feste appartiene al dna di ogni parmigiano ma è apprezzato anche dal resto del Belpaese, specialmente se fatto in casa secondo le ricette che ogni famiglia si tramanda di generazione in generazione.
L'origine del cappelletto si perde nella notte dei tempi e se ne conoscono diverse varianti di fattura e ripieno spostandosi dall'Emilia alla Romagna. Una tradizione locale vuole che il secondo piatto di cappelletti debba essere gustato dopo avere allungato il brodo con mezzo bicchiere di vino rosso. Tuttavia dopo averli gustati e apprezzati, con o senza vino, si consiglia di proseguire con i bolliti che hanno concorso a realizzare il brodo dei cappelletti, serviti con deliziose salse o con altre prelibatezze del territorio.

Quattro passi in attesa della polenta e mortadella 22 Febbraio Varone di Riva del Garde

Quattro passi in attesa della polenta e mortadella 22 Febbraio Varone di Riva del GardaQuattro passi in attesa della polenta e mortadella

22 Febbraio

Varone di Riva del Garda

Un doppio appuntamento: prima la marcia non competitiva Quattro passi in attesa della polenta e mortadella, in cui sono previsti due percorsi (uno in pianura di 8 km circa e uno in montagna di 7 km circa con un dislivello di 200 metri) più un terzo per i disabili, tutti nella cornice dell’Alto Garda Trentino; poi la tradizionale sagra di Polenta e mortadella, tra le feste popolari più antiche del Trentino. La marcia si aprirà con partenza libera dalle 9.00 alle 10.00, mentre alle ore 14.00 avrà inizio la distribuzione di polenta e mortadella in Piazzale Oratorio, nel pomeriggio dalle ore 16.00 si prosegue con musica e divertimento.

In Salotto con il Birraio “al femminile” e non solo… 3 Marzo Milano

In Salotto con il Birraio “al femminile” e non solo… 3 Marzo Milano

In Salotto con il Birraio “al femminile” e non solo…

3 Marzo

Milano

Quello del 3 marzo a Baladin Milano sarà un martedì al femminile. Per la prima volta la rassegna “Metti un martedì in salotto con il birraio” ospita una birraia donna. Lei è Chiara Baù del Birrificio Jeb. Il micro birrificio Jeb è una piccola realtà piemontese, nata nel 2008 dalla volontà di Chiara che dopo tanti anni di lavoro nel settore tessile e di una lunga esperienza da homebrewer ha deciso di fare della sua
passione un lavoro. Chiara Baù, ha intrapreso la produzione professionale molto seriamente, cercando ogni giorno di migliorarsi. La passione è ancora il suo punto di forza ed è ciò che le permette di superare la fatica fisica e mentale che il duro lavoro del birrificio comporta.
Come sempre, durante #birraioinsalotto assaggeremo anche tre birre. Una delle tre birre scelte e portate da Chiara Baù resterà per tutto il mese alla spina di Baladin Milano.
Ricordiamo che la prenotazione non è obbligatoria ma consigliata.
La degustazione delle tre birre è gratuita.
Lo staff di Baladin Milano vi aspetta!

Baladin Milano ha aderito alla Settimana della Birra Artigianale, l’evento nato per promuovere la birra di qualità su tutto il territorio nazionale. La manifestazione si tiene quest’anno da lunedì 2 a domenica 8 marzo. In che modo partecipa a Baladin Milano? Scopritelo sui nostri social!
Baladin Milano
Via Solferino, 56 (angolo Bastioni di Porta Nuova)
facebook.com/baladin.milano       Follow on Twitter @baladinmilano        #birraioinsalotto

lunedì 3 novembre 2014

Sorgentedelvino live dal 14 al 16 febbraio 2015 Piacenza Expo (PC)

Sorgentedelvino live dal 14 al 16 febbraio 2015 Piacenza Expo (PC)

Sorgentedelvino live

dal 14 al 16 febbraio 2015

Piacenza Expo (PC)



Dal 14 al 16 febbraio 2015, a Piacenza Expo, l'evento dedicato ai vini naturali, tra territorio e tradizione

Un tempo tutto il vino era naturale, così come lo era tutto il cibo che oggi mille espedienti chimici e tecnologici hanno modificato facendoci dimenticare il vero sapore del pane o il vero profumo di una pesca colta matura dall'albero.
Anche il nettare degli dei si è allontanato dalla propria essenza fatta di uva, territorio e rispettosa cura contadina e artigianale dalla vigna alla cantina. Ma per ritrovare la sua vera essenza e tornare a gustare le tante sfumature organolettiche che un calice sa offrire, basta avvicinarsi a quei produttori che hanno scelto di fare i propri vini senza chimica aggiunta. Da sabato 14 a lunedì 16 febbraio 2015 i vignaioli naturali si danno appuntamento alla 7a edizione di Sorgentedelvino LIVE, la manifestazione nata tra le mura del castello di Agazzano (PC) che quest'anno torna a Piacenza nel padiglione due di Piacenza Expo.
Un'ampia selezione di bottiglie da tutte le regioni italiane - con qualche piccola escursione tra i prodotti di interessanti territori europei - vengono presentate e fatte assaggiare personalmente dai produttori che ne sanno raccontare anche la storia e le scelte produttive, il territorio di provenienza e, a volte, il salvaggio in extremis di un'uva in via di estinzione, perché la biodiversità si crea anche in un vigneto e nell'ambiente che lo circonda.
Dopo una 6a edizione in cui Sorgentedelvino LIVE ha presentato il lavoro di 170 vignaioli diventando il punto di riferimento in Italia per il vino naturale, l'esplorazione delle gemme vitivinicole italiane prosegue: accanto ai nomi storici del vino naturale sono sempre più numerosi i giovani tornati all'agricoltura che hanno fatto da subito scelte nel rispetto della natura e che - imparando da chi è venuto prima di loro - stanno proponendo etichette molto interessanti.
Accanto a questi vini autentici si possono conoscere i sapori non omologati di produttori alimentari presenti con formaggi e salumi, olio e conserve, pasta e dolci realizzati in modo artigianale con una scelta accurata delle materie prime. Il programma dell'evento è poi arricchito da degustazioni guidate e momenti di approfondimento.

Gli orari di apertura degli stand sono: sabato 14 febbraio dalle 14 alle 19, domenica 15 febbraio dalle 10 alle 19 e lunedì 16 febbraio dalle 12 alle 18. Ingresso 15 euro incluso calice da degustazione.
Sorgentedelvino LIVE è pensato e realizzato dall'associazione culturale Echofficine.

Sito di Riferimento

https://twitter.com/sorgentevino

Ristorexpo 2015 dal 15 al 18 Febbraio Erba (CO)

Ristorexpo 2015Ristorexpo 2015

dal 15 al 18 Febbraio

Erba (CO) 


Ristorexpo, il salone dedicato ai professionisti della ristorazione promosso da Confcommercio Como e Lecco torna a Lariofiere dal 15al 18 febbraio 2015. La manifestazione, che negli anni ha saputo guadagnare un posto privilegiato fra gli eventi di settore e oggi vanta un pubblico specializzato di oltre 20.000 operatori, deve il proprio successo alla capacità di rinnovarsi ed anticipare le tendenze del mercato, pur non trascurando mai la qualità e la ricerca del "valore aggiunto" per tutti gli operatori della filiera.

Ristorexpo è

· l’evento BtoB dove protagonisti sono gli operatori: oltre 200 aziende che presentano le novità e le tendenze per il fuori casa e 20.000 professionisti del settore Ho.Re.Ca in visita ogni anno

· l’occasione per incontrare e confrontarsi con i più grandi maestri della cucina italiana: da Gualtiero Marchesi a Massimo Bottura, tutti gli chef più famosi hanno calcato le scene di Ristorexpo, dando prova del loro talento

· una delle più qualificate “occasioni di formazione” per professionisti ma anche per i più giovani, con un programma eventi che prevede tra l’altro stage di cucina, workshop e seminari di approfondimento

· Un laboratorio di idee dove confrontarsi, far nascere progetti, trovare sostegno concreto grazie anche alla presenza attiva delle più qualificate associazioni del settore

· Un esempio innovativo di marketing territoriale applicato che coinvolge l’intera area del lago di Como, offrendo concrete opportunità di promozione e sviluppo a tutti gli attori che vi operano

· Un canale importante che, grazie ai temi trattati e alla valenza delle iniziative proposte, avvicina Lariofiere all’appuntamento con Expo Milano 2015


Milano Sapori dal 27 Febbraio al 2 Marzo Assago (MI)

Milano Sapori dal 27 Febbraio al 2 Marzo Assago (MI)

Milano Sapori

dal 27 Febbraio al 2 Marzo

Assago (MI)

 
NELL'ANNO DELL'EXPO NASCE MILANO SAPORI - La fiera della buona tavola.
Un'offerta completa e selezionata di prodotti tipici food & beverage rivolta sia al grande pubblico che agli operatori professionali.
Al Forum di Assago dal 27 febbraio al 2 marzo 2015
Quanto più ci si avvicina all'apertura di Expo Milano 2015, tanto più il tema dell'alimentazione, nel capoluogo lombardo, diventa attuale e si pone al centro dell'interesse del grande pubblico e degli operatori di settore.
Milano Sapori, anticipando l'apertura dell'evento internazionale, vuole dare a tutte le aziende, di ogni dimensione, la possibilità di essere presenti in un contesto fieristico altamente sensibilizzato, in cui il visitatore potrà scoprire sapori e tradizioni, acquistare i prodotti esposti e selezionare fornitori validi anche per gli acquisti futuri.
La fiera sarà riproposta ogni anno per offrire al grande pubblico della Lombardia, delle province limitrofe e della vicina Svizzera, la possibilità di un viaggio delizioso tra prodotti tipici italiani e del mondo.
Farà da cornice alla manifestazione un importante calendario di eventi collaterali (presentazioni, workshop, degustazioni guidate, show cooking, seminari, ecc.) organizzati in collaborazione con aziende espositrici, associazioni di categoria, istituzioni e organi d'informazione.

Chocomoments dal 27 Febbraio al 1 Marzo Pavia

Chocomoments dal 27 Febbraio al 1 Marzo Pavia

Mercatino Regionale Francese dal 27 Febbraio al 1 Marzo San Donato Milanese

Mercatino Regionale Francese dal 27 Febbraio al 1 Marzo  San Donato Milanese

Mercatino Regionale Francese

dal 27 Febbraio al 1 Marzo

 San Donato Milanese

Profumi, sapori e colori d'oltralpe in questa nuova edizione del Mercatino Regionale Francese che si terrà da venerdì 27 febbraio a domenica 1 marzo a san Donato Milanese. Ospitato nella cornice di Piazza Santa Barbara, l''evento rappresenterà una ghiotta occasione per conoscere i prodotti dell''enogastronomia francese: baguettes e croissants appena sfornati, biscotti, formaggi e vini provenienti da tutte le regioni della Francia, accanto a spezie e frutta secca dei Caraibi francesi. Non mancheranno i prodotti artigianali: stoffe, tovaglie, saponi e profumi della Provenza e tanto altro. Un fine settimana quindi da non perdere, un''occasione unica per venire a contatto con le tradizioni artigianali ed enogastronomiche francesi.
Orari apertura: venerdì dalle 12.00 alle 20.00, sabato e domenica dalle 10.00 alle 20.00.

Il Formaggino Di Margherita…La Tua Mucca Preferita! 17 febbraio Milano Eataly Smeraldo

Il Formaggino Di Margherita…La Tua Mucca Preferita!  17 febbraio Milano Eataly Smeraldo 16.00-17.30 Palco Smeraldo

Il Formaggino Di Margherita…La Tua Mucca Preferita! 

17 febbraio

Milano Eataly Smeraldo

16.00-17.30 Palco Smeraldo

Ci conosciamo con Margherita
Dalle montagne della Valtellina, la simpatica Mucca Margherita, e' venuta a fare una gita nel cuore della citta' di Milano ed e' pronta ad accogliere i bambini e ad accompagnarli in una magica esperienza!
Iniziamo a fare i casari…
Ingredienti fondamentali: latte e magia!
Un’esperienza deliziosa…partendo dal gustoso latte fresco, con l’aiuto delle bacchette magiche e, soprattutto, della pozione speciale chiamata CAGLIO, i bambini compiranno una vera e propria magia, trasformando il latte in un delizioso e freschissimo formaggino bianco!
Saranno proprio loro, i piccoli neo-casari, a creare il proprio formaggino, che avra' una tenera forma di cuore!
Seguiranno un divertente gioco al sapore di latte e una dolcissima
merenda!
Per bambini dai 4 ai 10 anni!

San Valentino, partenza in rosa per il 2015 del Consorzio Valtènesi



San Valentino, partenza in rosa per il 2015 del Consorzio Valtènesi

San Valentino, partenza in rosa per il 2015 del Consorzio Valtènesi

Il Consorzio Valtènesi chiude un’annata in crescita e inaugura un 2015 ricco di novità: il 14 febbraio, San Valentino, primo appuntamento importante con l’uscita del nuovo Valtènesi Chiaretto (annata 2014). Fra gli eventi di maggior richiamo il debutto Consortile al  Prowein di Dusseldorf.

Il Consorzio Valtènesi archivia un 2014 all’insegna del consolidamento, ed inaugura il nuovo anno sotto il segno di un forte impegno promozionale e di una rinnovata strategia di comunicazione.
Il primo, importante appuntamento è in programma come da tradizione per il 14 febbraio, San Valentino, giornata che come previsto dal disciplinare di produzione segnerà il ritorno sul mercato del Valtènesi Chiaretto con i vini della vendemmia 2014. Un momento di particolare valore simbolico, accompagnato da dati molto positivi per la Doc Valtènesi che segna un incremento produttivo del 30% sbarcando con il Chiaretto anche in mercati nuovi come la Scandinavia e crescendo in altre aree come gli Usa. Il Valtènesi Chiaretto sarà tra l’altro anche il protagonista assoluto del debutto consortile al Prowein di Dusseldorf, una delle più importanti  fiere europe per operatori professionali in programma dal 15 al 17 marzo.
“Saremo presenti per la prima volta a questa manifestazione all’interno di uno stand legato a Vinum, la più importante rivista di lingua tedesca di settore e quindi coinvolti in un gruppo che lavora ad alto livello – spiega il presidente del Consorzio Alessandro Luzzago -. I nostri vini saranno protagonisti di una degustazione guidata da un un giornalista specializzato di Vinum. Il Consorzio gestirà inoltre un proprio banco proponendo a rotazione tutti i Valtènesi Chiaretto presentati”.
E’ questo il primo passo della nuova strategia promozionale che caratterizzerà l’azione del Consorzio dal 2015.

Paesi e Sapori dal 28 Febbraio al 1 Marzo Bergamo

Paesi e Sapori  dal 28 Febbraio al  1 Marzo  BergamoPaesi e Sapori

dal 28 Febbraio al  1 Marzo
Bergamo

Sabato 28 febbraio e domenica 1 marzo 2015, dalle 10.00 alle 20.00, il Sentierone di Bergamo ospita Paesi e Sapori, apprezzata mostra-mercato rivolta a tutti gli appassionati della buona tavola e agli amanti dei sapori semplici e genuini.

«Paesi e Sapori a Bergamo – afferma Fabio Bongiorni, presidente dell’Associazione Nazionale La Compagnia dei Sapori – costituisce la tappa di un itinerario che porta ogni fine settimana l’eccellenza enogastronomica nel centro delle più belle città italiane e rappresenta un’occasione unica per chiunque sia interessato a riscoprire gusti e profumi di lavorazioni artigianali. L’iniziativa costituisce un punto di riferimento nel panorama enogastronomico della città, legando la storia e la cultura del centro storico con una tradizione culinaria ricca di storia, diversità e peculiarità».
Provenienti da molte regioni italiane, i trenta espositori che partecipano alla manifestazione sono riusciti a sviluppare una propria nicchia di produzione artigianale che si identifica nella realtà territoriale d’appartenenza: dalla Liguria il pesto, la focaccia genovese e l’ olio extravergine di oliva; dall’Alto Adige lo Speck, la Carne Salada e i salumi affumicati; dalla Toscana la Finocchiona, la Porchetta e la Soppressata; dalla Sardegna la Bottarga di muggine, la Pancetta e la Salsiccia secca al mirto. E poi formaggi della Valle Camonica, Salame di Varzi, taralli pugliesi lavorati a mano, vino medievale della Basilicata, pasta fresca mantovana, liquirizia calabrese grezza, formaggi campani, frutta e verdura di stagione, marmellate, mostarde, miele e prodotti dell’alveare, conserve ittiche, cioccolato artigianale, pasticceria siciliana e molto altro ancora.

L’evento, patrocinato da ERSAF Lombardia, è ideato e organizzato da Totem Eventi in sinergia con Associazione Nazionale La Compagnia dei Sapori.

Totem Eventi è una società di comunicazione, di ideazione e gestione eventi, che ha collaborato a numerosi progetti e piani marketing turistico e territoriale in partnership con diversi Enti e Associazioni in Liguria e in altre regioni italiane.

L’Associazione Nazionale La Compagnia dei Sapori sostiene e promuove artigiani del gusto, aziende agricole e piccoli produttori dell’enogastronomia regionale italiana che fanno della qualità, del forte legame con il territorio e delle lavorazioni il loro punto di forza.

domenica 2 novembre 2014

Cioccofest 14 e 15 Febbraio Muggiò (MB)

Cioccofest 14 e 15 Febbraio  Muggiò (MB)

Cioccofest

14 e 15 Febbraio

 Muggiò (MB)



Il 14 e 15 Febbraio si terrà per la prima volta a Muggiò il "Cioccofest" (Il Festival del Cioccolato) promosso dall'Associazione "Elle.B.Eventi" con il patrocinio del Comune di Muggiò.
Collaboreranno all'evento i seguenti Partner: "Mariani, molto più di una pasticceria" con "Lindt", "Accademia di Belle Arti di Brera, Milano", "IPSIA Meroni di Lissone", "Scultore Giorgio Galletti di Muggiò", "I Commercianti Centro Street di Muggiò".
Il "Cioccofest", si terrà nel cuore del centro storico di Muggiò e proporrà una serie di iniziative che coinvolgeranno grandi e piccini nell'imparare l'arte del cioccolato d'eccellenza. Inoltre saranno presenti Artisti che eseguiranno sculture in cioccolato: abilissimi scultori si diletteranno a scolpire blocchi di cioccolato e a ricavarne vere e proprie opere d'arte che saranno esposte per tutta la durata della manifestazione.
Pasticceria MARIANI (Ospiterà il Maître Chocolatier Lindt per la prima volta a Muggiò) Sabato 14, pomeriggio e domenica 15, tutto il giorno, un imperdibile appuntamento per imparare a realizzare facili ricette dal gusto irresistibile con il Maître Chocolatier LINDT che delizierà i vostri
palati con esecuzioni dal vivo di prodotti a base di cioccolato.
Inoltre saranno presenti Hostess Lindt con distribuzione di degustazioni al cioccolato.
Accademia di Belle Arti di Brera, Milano (Prof. Geremia Renzi cattedra tecniche della fonderia) Geremia Renzi, docente all'Accademia di Brera, cattedra di "Tecniche della Fonderia" e due giovani artisti emergenti iscritti al corso, Cristina Anna Aldrighi iscritta al Biennio di Scultura e Qian Zhang del Triennio, nella giornata di Domenica 15 Febbraio 2015 creeranno in diretta sculture di cioccolato.
Le opere nasceranno sotto il tema dell'Amore essendo la manifestazione organizzata in occasione della giornata di S. Valentino, festa degli innamorati. Ogni artista lavorerà su una propria creazione, che sarà parte di un'unica opera finale che vedrà unite tutte le sculture realizzate;

Cocoa: in the Heart of Chocolate 14 e 15 Febbraio Expo Gate Milano

Cocoa: in the Heart of Chocolate Cocoa: in the Heart of Chocolate

14 e 15 Febbraio

Milano Expo Gate


Sabato 14 e Domenica 15 Febbraio, Eurochocolate presenterà il Cluster del Cacao e del Cioccolato, anticipando la sua partecipazione a Expo Milano 2015 come Official Content Provider del Cluster con una serie di attività rivolte a tutti.

Il prossimo Weekend dei Partecipanti, dolci note di cioccolato invaderanno l'Expo Gate: Cocoa: in the Heart of Chocolate sarà una due giorni ricca di appuntamenti con ospiti d'eccezione, a partire dallo Chef Ambassador di Expo Milano 2015 Ernst Knam.

Ad inaugurare il goloso fine settimana di San Valentino, Sabato alle ore 10.00, saranno gli inni nazionali e le musiche tradizionali dei Paesi Partecipanti al Cluster del Cacao e del Cioccolato, suonati da originali dischi di cioccolato realizzati da Costruttori di Dolcezze. La piacevole apertura musicale sarà replicata anche alle ore 14.00 e il giorno successivo alle ore 10.00.
Sempre Sabato, dalle ore 10.00 alle ore 11.30, si svolgerà il laboratorio ludico-educativo Sulla via del Cacao, proposto in collaborazione con l'Università Cattolica del Sacro Cuore e Fairtrade Italia. Durante la giornata, saranno inoltre distribuite delle barrette di cioccolata certificata Fairtrade proveniente da Ghana e Costa d'Avorio.
Alle ore 11.30, l'Expo Gate ospiterà la conferenza stampa di presentazione del Cluster del Cacao e del Cioccolato. Parteciperanno Stefano Gatti, Direttore Generale della Divisione Partecipanti di Expo 2015 S.p.A., Eugenio Guarducci, Presidente di Eurochocolate, i Delegati dei Paesi e i Rappresentanti istituzionali dei Distretti del Cioccolato di Torino-Piemonte, Perugia-Umbria e Modica-Sicilia, che sveleranno i loro progetti di presenza nell'area tematica.
All'incontro prenderà parte anche Ernst Knam, protagonista di un momento speciale. Lo Chef Ambassador di Expo Milano 2015 racconterà il proprio impegno per l'Esposizione Universale e presenterà e farà assaggiare ai presenti l'originale cioccolatino a forma di Duomo realizzato appositamente per Expo Milano 2015.
A chiusura dell'appuntamento, i Maestri Pasticceri AMPI (Accademia Maestri Pasticceri Italiani) daranno prova della loro abilità, proponendo al pubblico golose torte a tema San Valentino, dedicate al Cluster e ai Paesi.
Alle ore 16.30, la raffinata degustazione di cioccolato firmata Domori si accompagnerà alla presentazione del libro Alla scoperta del cacao perduto, a cura di Gianluca Franzoni.
La giornata di sabato si concluderà con la premiazione, a partire dalle 18.30, del Social Media Contest "Dimmi che cioccolato mangi...", proposto dall'Università Cattolica.
Il pregiato Cioccolato di Modica sarà invece protagonista della mattina di Domenica 15 febbraio. Dalle ore 10.00 alle ore 13.00, in collaborazione con il Consorzio di Tutela Cioccolato Artigianale di Modica, importanti aziende modicane proporranno al pubblico ricercate degustazioni guidate.
Per tutto il weekend, le abili mani dello scultore Andrea Gaspari lavoreranno per dare forma a due grandi blocchi di cioccolato. Inoltre, nell'ambito di Cocoa & Choocolate Seeds of Innovations, i prodotti e i progetti innovativi di Prosac Alwaysmile, WASProject e ABA Fablab Perugia saranno esposti negli spazi di Expo Gate.

AgruMi 2015 14 e 15 Febbraio Milano

AgruMi 2015 14 e 15 Febbraio Milano




AgruMi 2015
14 e 15 Febbraio
Milano

era Agrumi a Milano 14-15 febbraio 2015 | Pomodoro e Agrumi a Milano Eventi a Milano
 
Un weekend da non perdere tra profumi avvolgenti e colori intensi: sabato 14 e domenica 15 febbraio con AgruMi, manifestazione svoltasi tradizionalmente a Villa Necchi Campiglio e quest'anno eccezionalmente ambientata presso la Palazzina Appiani, potrai scoprire l'intero universo degli agrumi, conoscendo le loro numerose e rare varietà.

San Valentino sul trenino Rosso del Bernina dal 13 al 15 Febbraio

 San Valentino sul trenino"Rosso Amore" PROGRAMMA 13-15 FEBBRAIO 2015

San Valentino
sul treninoRosso del Bernina

Programma 13-15 Febbraio 2015

Regalatevi un week-end romantico. Soggiornerete in un hotel prestigioso, un'oasi di tranquillita' nel pieno centro di Sondrio: cosi' dal 1862 l'Hotel Posta accoglie i suoi ospiti.
Una struttura dalla solida tradizione, recentemente ristrutturata con grande attenzione e cura minuziosa per offrire al visitatore tutto cio' che serve per sentirsi a casa.
Ampie camere e suite impreziosite da opere d'arte di noti autori, l'elegante ristorante, l'intimo e accogliente bar e una rilassante spa.

Rinascimento dei Sensi a Volta Mantovana fino al 15 Febbraio Volta Mantovana

Rinascimento dei Sensi a Volta Mantovana

Rinascimento dei Sensi a Volta Mantovana

Fino al 15 febbraio, ciclo di incontri tra cultura e assaggi di piatti tradizionali

Il Rinascimento nell'elegante Palazzo Gonzaga, tra cultura e gusto. E' questo il filo conduttore della stagione di incontri "Rinascimento dei Sensi" che prenderà il via domenica 11 gennaio a Volta Mantovana, nella nobile residenza fatta costruire dai marchesi Ludovico Gonzaga e Barbara di Brandeburgo come villa di campagna.
Il ciclo inizia con una cerimonia ufficiale per il ritorno della lapide originale dedicata al cane Tampellon, vissuto a palazzo nel corso del Cinquecento: l'evento "Il ritorno di Tampellon" è in programma domenica 11 gennaio alle ore 16.30, a seguire aperitivo e musica rinascimentale .
I successivi appuntamenti vanno sotto il titolo di "Racconti Gustosi", conversazioni a lume di candela accompagnate dall'assaggio di piatti della tradizione locale, ambientati nella cucina rinascimentale di Palazzo Gonzaga. 

Domenica 8 febbraio (ore 17) toccherà invece allo storico Rodolfo Signorini, relatore dell'incontro "Alla corte di Ludovico II Gonzaga e Barbara di Brandeburgo: la Camera Dipinta detta degli Sposi di Andrea Mantegna", con parentesi gastronomica dedicata alla torta di tagliatelle.

Un secondo appuntamento dedicato al gioco si svolgerà domenica 15 febbraio (ore 15), con l'archeologo Alessandro Morandini, che intratterrà il pubblico "Sul gioco degli scacchi, Isabella d'este e gli scacchi alla corte dei Gonzaga", mentre in cucina saranno serviti dolci carnascialeschi.

Tutte le degustazioni saranno accompagnate dai vini delle cantine Ca' Roma, Reale e Tenuta Maddalena di Volta Mantovana.

Gli eventi, a ingresso gratuito, sono promossi da Comune di Volta Mantovana, Pro Loco Voltese e Terre dell'Alto Mantovano. Per informazioni 3319694573 info@voltamn.it
Sarà comunicata prossimamente la data di presentazione del catalogo della mostra "Rinascimento Quotidiano. Scorci di vita dalle cucine di palazzo Gonzaga tra XVI e XVII secolo".

Verona in Love! dal 12 al 15 Febbraio Verona

Verona in Love!

dal 12 al 15 Febbraio

Verona 

“Con le ali lievi dell’amore volai sopra quei muri: confini di pietra non sanno escludere amore, e quel che amore può fare, amore osa tentarlo…” Romeo, Atto 2, scena 2

“ Nella bella Verona s’apre la nostra scena, dove fra due famiglie di pari nobiltà da un rancore antico si arriva a una novella lotta…”

Se ami qualcuno, portalo a Verona!

Verona, città simbolo dell’amore eterno più profondo e preminente narrato dalla celebre penna di Shakespeare, la città dove si svolge lo spettacolare ed emozionante evento dedicato interamente all’amore e alla dolcezza: “Verona in Love”.
A Verona, dove l’amore romantico è pulsante, regna un’atmosfera unica e appassionante… Qui si trova un’occasione esclusiva per suggellare il proprio amore nella città che più al mondo lo rappresenta e lo celebra.

Molte sono le iniziative organizzate per l’occasione a partire dall’affermato “Un Cuore da scoprire”, incantevoli bancarelle che, quasi come incastonate nella magnifica Piazza dei Signori propongono i prodotti tipici e le eccellenze veronesi.

Ma a “Verona in Love” c’è spazio per tutte le età e per i gusti di tutti, siano essi coinvolti in una storia d’amore o semplicemente innamorati dell’amore: ad attendervi iniziative dedicate ai concerti live, alle degustazioni, alla premiazione delle più belle lettere d’amore scritte all’eroina shakespeariana da ogni parte del mondo con “Premio Cara Giulietta”, eventi che vanno ben oltre lo spazio e il tempo, introducendo i partecipanti al mondo narrato da Shakespeare e coinvolgendoli in atmosfere uniche che hanno come linea comune il sentimento per eccellenza: l’Amore.

La Bigolada di Castel d’Ario (MN) 18 Febbraio

La Bigolada di castel d’Ario 18 Febbraio

 La Bigolada di Castel d’Ario

18 Febbraio

Castel d'Ario (MN) 


Appuntamento caratteristico per la cittadina lombarda di Castel d’Ario, nel giorno delle ceneri, è senza dubbio la Bigolada: distribuzione gratuita di spaghetti conditi con acciughe e tonno, cotti in enormi paioli per dare inizio alla Quaresima.
Ad attrarre così tante persone non è solo il gustosissimo cibo, ma la singolare coreografia dei cuochi rossi in viso, dei grossi focolai, alimentati ancora con legna, degli enormi paioli e scolapasta, l'occasione di ritrovarsi uniti in semplicità, uniti dalla storia contribuiscono al successo di questa manifestazione che si rinnova negli anni puntualmente.
Molti sono gli ospiti che arrivano dai paesi vicini e soprattutto dalla città di Mantova.
Nell'occasione l'ospitalità di Castel d’Ario non si limita alla preparazione di più di dieci quintali di "bigoi" ma ogni anno vengono organizzati diversi spettacoli come sfilate di maschera d'epoca, giochi in piazza, lancio di palloncini da parte dei bambini delle scuole, mostra di trattori storici e molto altro ancora.

Food For Love 14 Febbraio Milano

Food For Love 14 Febbraio Milano

Food For Love

14 Febbraio

Milano

Il San Valentino più afrodisiaco? Quello della mostra Food al Museo di Storia Naturale. In vista del 14 febbraio, gli organizzatori dell'esposizione su scienza e cucina hanno pensato ad una serie di visite tematiche sul binomio food&sex.
L'appuntamento - riservato ai maggiorenni - è un percorso per scoprire quali siano gli ingredienti che non devono mancare per un pasto ad alto tasso erotico. Unendo prove scientifiche e documenti storici, le guide spiegheranno, ad esempio, perché cioccolato e frumento siano entrambi cibi for lovers. Si potrebbe dire, questione di feeling fra particelle.
Le visite di San Valentino sono in programma giovedì 12 alle ore 21; sabato 14 febbraio alle ore 17; domenica 15 febbraio alle ore 15 e giovedì 19 febbraio alle ore 21. Partecipare costa 8 euro oltre al biglietto della mostra (12-10 euro a persona). La prenotazione è obbligatoria chiamando l'infoline 02 54915.

Sagra di San Bello dal 6 al 15 Febbraio Berbenno Di Valtellina (So)

Sagra di San Bello dal 6 al 15 Febbraio Berbenno Di Valtellina (So)

Sagra di San Bello

dal 6 al 15 Febbraio

Berbenno Di Valtellina (So)

 La sagra di San Bello ha delle radici storiche e religiose fortissime: pare che già nel tardo medioevo i fedeli salissero al Monastero per onorare il Santo.
I più poveri si portavano dietro un pasto modesto, altri salivano di buon mattino la ripida mulattiera alla ricerca dei contadini locali che bollivano le galline ruspanti.
Le stesse che si mangiano ancora oggi, accompagnate da risotti, pollo arrosto, allo spiedo e qualche bicchiere di vino Maroggia.
La festa viene aperta da una messa e da una processione, continuando con concerti e naturalmente, come già detto, con il classico banchetto a base di polli bolliti.

San Valentino allo Sloan Square 14 Febbraio Milano



San Valentino allo Sloan Square!

Due le proposte per sabato 14 febbraio:
cena esclusiva per (solo 7) coppie e
serata a base di musica e birra per i single!


Il beer restaurant “the place to be”, in occasione di San Valentino, ha organizzato una cena esclusiva per solo 14 persone (una coincidenza?) nel “cellar” del locale, la saletta riservata più intima del locale. Il tema della serata? Un percorso basato su cinque ingredienti afrodisiaci che saranno presenti sia nel piatto sia nel bicchiere (di birra, ovviamente!) che diventerà, per le sette coppie che decideranno di vivere questa esclusiva esperienza, un viaggio alla scoperta dei cibi e delle birre fatti con ingredienti afrodisiaci (cioccolato, frutta esotica, spezie, miele....). In menu, solo per la sera di San Valentino e solo per gli ospiti della “cellar”, cinque piatti e cinque birre in abbinamento che seguono il fil rouge della “passione”:

Ostriche arrostite con burro al basilico * birra Oesterstout della Scheldebrouwerij

il sapore del mare delle ostriche si ritroverà nelle note salmastre della birra in abbinamento, la speciale Oesterstout della Scheldebrouwerij, un birrificio che si definisce “belga con radici olandesi” (fondato oltre vent’anni fa in Olanda, si è trasferito quasi subito nel nord delle Fiandre belghe)

Ceviche di capesante con guacamole * birra Chipotle Ale della Rogue Ales


La preparazione del ceviche, uno dei piatti principali della cucina peruviana a base di pesce crudo marinato, prevede anche l’utilizzo di peperoncino. La birra in abbinamento è stata delicatamente speziata con peperoncini affumicati. Una “chicca” che Andrea Pastori, che si occupa della scelta delle birre allo Sloan, ha fatto arrivare da Newport, Oregon, USA.

Gamberi rossi al frutto della passione * birra IPA della Westbrook Brewery

Si sa, molti frutti sono considerati afrodisiaci, tra questi il frutto della passione che è parte integrante del piatto. Le note esotiche del frutto saranno poi riportate alla memoria dai luppoli aromatici di questa birra prodotta nella Carolina del Sud, USA.

Alette di pollo al miele e zenzero * birra Honey Dew della Fuller’s Brewery
Basta pensare alla “luna di miele” per immaginare quanto possa essere afrodisiaco il miele…in questo piatto è l’ingrediente che poi si ritrova anche nella birra, la birra biologica più venduta del Regno Unito. Un abbinamento che regalerà un po’ di piccantezza e un po’ di dolcezza.

Brownie al cioccolato piccante * birra Black Chocolate Stout della Brooklyn Brewery

L’ultimo piatto “unisce” la birra al cioccolato, quell’alimento che già i Maya credevano avesse il potere di liberare i desideri più nascosti. Il brindisi finale, infatti, si fa con una Imperial Stout newyorkese, una birra dal colore nero impenetrabile e i forti toni di cioccolato fondente, dati dai sei diversi tipi di malto utilizzati.

Nella sala accanto alla “cellar” sabato 14 febbraio ci sarà, invece, una festa per single, con la musica di Jade & Dave e le birre dai nomi molto significativi: la Doggy Style e la Raging Bitch della birreria statunitense Flying Dog e la Dirty Bastards di Founders.

Shakespeare alluded in Macbeth that alcohol “provokes the desire, but it takes away from the performance.” All things in moderation…

Contatti per prenotare:
(la cena “per coppie” ha un costo di 100 euro, a coppia)
telefono: 02 8909 5064
mail: booking@sloansquare.it
Sloan Square - The place to be
Piazzale Cadorna 2 angolo Foro Bonaparte - Milano


Tre volte San Valentino all’Hotel Principe di Savoia


Tre volte San Valentino  all’Hotel Principe di Savoia

Tre volte San Valentino 

all’Hotel Principe di Savoia



SOGGIORNO… trattamento principesco per una fuga d’amore

Per le coppie che sognano di viziarsi con un esclusivo mini-break invernale dove, se non al Principe, scegliere un soggiorno romantico? All’arrivo gli ospiti saranno accolti con spumante e fragole di benvenuto e poi potranno cenare a lume di candela nella calda e avvolgente atmosfera del nostro ristorante Acanto deliziando il palato con un menu creato dall’ executive chef Fabrizio Cadei.
Il pacchetto Fuga d’Amore è disponibile a partire da Euro 454,00 in camera Classic e da Euro 754,00 in Ambassador Junior Suite.

DAY SPA…con panoramica dall’alto su Milano, per una pausa in coppia all’insegna del benessere

San Valentino può essere anche la giusta occasione per dedicarsi alla cura del proprio corpo in un contesto di eccezione: il prestigioso Club 10 Fitness & Beauty Center. Situata all’ultimo piano dello storico edificio con vista panoramica sulla città, la Spa si apre per l’occasione agli ospiti esterni all’albergo con uno speciale pacchetto che prevede l’ utilizzo della palestra attrezzata seguiti da uno dei nostri personal trainer mentre il partner si rilassa con un massaggio rilassante da 50 minuti nell’area Beauty.
Il costo è di Euro 200,00 a coppia. Incluso nel prezzo l’utilizzo dei servizi della struttura tra cui piscina con vasca Jacuzzi, sauna e bagno turco.

CENA… irresistibili tentazioni gastronomiche per una cena speciale

Menù inedito e studiato ad hoc per la cena romantica del 14 febbraio nell’elegante Ristorante Acanto con vista sul giardino all’italiana e sulla splendida fontana del XVIII secolo. Tra le portate: carpaccio di branzino con lamponi e fiori eduli; tortello di gamberi rossi e vongole, con tuorlo d’uovo di quaglia cotto al vapore, su letto di porri brasati e olio profumato alle rose; treccia di sogliola e salmone, frutti di mare, zucchini in fiore, passatina di sedano rapa e frittura di tagliolini di patate; vacherin ai frutti esotici e sorbetto al frutto della passione. Il costo è di Euro 90,00 per persona, flute di Champagne di benvenuto incluso, bevande escluse.

Ponte di Legno Brinda a San Valentino 14 Febbraio


Ponte di Legno Brinda a San Valentino

14 Febbraio

Ponte di Legno


Sabato 14 febbraio 2015 alle ore 18.00 è in programma Ponte di Legno Brinda a San Valentino, una romantica risalita in cabinovia da Ponte di Legno al Tonale, con aperitivo e spettacoli di luci

Per info e iscrizioni: Pro Loco Ponte di Legno tel. 3317148895 info@prolocopontedilegno.it