8/04/2014

Passeggiar Gustando 5 Ottobre Treviglio (Bg)

passegiar gustando treviglio 5 oobrePasseggiar Gustando

5 Ottobre Treviglio (Bg)

Sbarca a Treviglio Passeggiar Gustando, la manifestazione promossa da Ascom con lo scopo di valorizzare il commercio di vicinato.
Patrocinata dal Comune di Treviglio e dal Distretto Urbano del Commercio, l’iniziativa si svolge domenica 5 ottobre lungo via Matteotti, nella piazzetta che interseca via XXV Aprile dalle 10 alle 18. Dopo otto edizioni nel salotto di Bergamo, sul Sentierone, la scelta va così sulla Bassa Bergamasca: «Una decisione dettata da diversi motivi - spiega Oscar Fusini, vicedirettore di Ascom -: abbiamo deciso di ascoltare una fetta di commercianti radicati sul territorio di Treviglio, ma abbiamo anche voluto compiere una scelta responsabile: raccogliere i fondi, data la situazione economica contingente, è ora più complesso e abbiamo quindi puntato su centri storici più piccoli ma di valore, con l’intenzione di avviare un format più ridotto ma itinerante sulla provincia».


Il «modello Treviglio» sarà quindi un test da esportare sul territorio per nuove iniziative che coinvolgano i commercianti e il pubblico: «Bergamo resta una piazza privilegiata e di grande livello che, d’accordo anche con la filosofia dell’amministrazione, deve essere valorizzata con manifestazioni che sul Sentierone portino qualità e valore aggiunto» continua Fusini.
«L’invito è quindi quello do condividere una giornata di festa del commercio viene dagli alimentaristi, dagli imprenditori dei settori più tradizionali della spesa quotidiana – conclude il vicedirettore di Ascom -. Un messaggio che dal cuore della città di Treviglio, centro sociale e commerciale della bassa bergamasca, si protende idealmente per raggiungere le famiglie della pianura e di tutta la provincia. La festa è destinata alla gente, con la quale i piccoli commercianti condividono un grande patrimonio di relazioni».
Con Passeggiar Gustando, giunta così alla sua nona edizione, gli alimentaristi bergamaschi desiderano valorizzare le attività del commercio tradizionale, il loro ruolo di servizio all’interno dei centri urbani, la loro professionalità e l’esperienza, offrendo in degustazione, prodotti tipici del territorio. Oltre cinquanta tra dettaglianti alimentari dell’Ascom (gastronomi e salumieri, macellai, fruttivendoli), Pia Unione San Lucio aderente Ascom e panificatori dell’Aspan scenderanno in piazza con assaggi e degustazioni di prodotti e piatti della tradizione bergamasca.
Negli stand che popoleranno via Matteotti i commercianti delle diverse categorie, in divisa ufficiale, offriranno ai visitatori degustazioni di primi piatti, carne, salumi, formaggi, frutta, verdura, panini imbottiti, pane e prodotti da forno. Uno degli stand sarà dedicato alla degustazione della torta de’ Treì, mentre acqua e vino del territorio saranno offerti dal Consorzio Tutela Valcalepio.
Tra i piatti in degustazione: risotto alla loanghina e taleggio, orzotto alle verdure, polenta taragna, varietà di formaggi e salumi; salamelle, salsiccia e tagliata (con carne bergamasca), uva e macedonia, varietà di insalate, pane, Garibalda, pane a KM 0, torta di Treì e prodotti da forno artigianali. Per la degustazione sarà necessario acquistare il «gettone della solidarietà» con un offerta minima di 5 euro per 3 degustazioni con acqua e pane offerti. La giornata sarà accompagnata da musica dal vivo.
Il ricavato della manifestazione sarà interamente devoluto al Comitato «Due Ambulanze per la Croce Rossa» istituito per l’acquisto di due ambulanze da donare alla sezione locale della Croce Rossa, motivo in più per portare l’iniziativa sul territorio trevigliese. La devoluzione avverrà attraverso il fondo Ascom aperto presso la Fondazione della Comunità Bergamasca Onlus.
La manifestazione è sostenuta da Fogalco, la cooperativa collegata all’Ascom che presta garanzia fideiussoria per lo imprese, da Abf – Azienda Bergamasca Formazione – sede di Treviglio e da numerose e importanti aziende alimentari bergamasche.







Nessun commento:

Posta un commento