7/31/2014

I Vini del Podere Forte in Tavola all’Antica Corte Pallavicina 16 Ottobre Polesine Parmense (PR)

I Vini del Podere Forte in Tavola all’Antica Corte PallavicinaI Vini del Podere Forte in Tavola all’Antica Corte Pallavicina

 16 Ottobre Polesine Parmense (PR)

  

Giovedì 16 ottobre 2014: sulla tavola dell’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense (PR), per “La cucina di Corte incontra i vini dei grandi produttori”, arrivano i vini del Podere Forte.

L’incontenibile e sincera passione per la terra che accomuna alcune persone fa in modo, in occasioni straordinarie, che tali persone si incontrino. Ne scaturiscono esperienze uniche, che mettono a confronto sogni realizzati e desideri che aspirano a diventare realtà.

Giovedì 16 ottobre 2014, l’Antica Corte Pallavicina di Polesine Parmense (PR), castello trecentesco restaurato sulle rive del fiume Po e regno di Luciano e Massimo Spigaroli, celebra ancora una volta l’incontro tra la cucina e le etichette d’autore, con il calendario de “La cucina di Corte incontra i vini dei grandi produttori”.

Il prossimo appuntamento vedrà i vini del Podere Forte di Castiglione d’Orcia (SI) – ben rappresentato dal motto del fondatore Pasquale Forte “Lavoriamo i campi come 2000 anni fa e in cantina siamo 200 anni avanti” ed emblema di un sistema autosufficiente, dove ogni elemento è complementare - in abbinamento ai piatti pensati da Massimo Spigaroli e dal suo staff.

Il menu creato ad hoc prevede: I 18 mesi del Culatello - al quale si lega un Petruccino 2012 - Il morbido di maisricoperto di fonduta di parmigiano delle vacche rosse 37 mesi, funghi, zucca e tartufo - accompagnati da un Guardiavigna del 2011 – I cannelloncini al ragout di lepre con lumachine , germogli di rapa e il parmigiano dei 20 anni – con Guardavigna del 2005 – L’ anatra germana farcita secondo la tradizione – abbinata a un Petrucci 2010 - Il pecorino della Val Ceno stagionato in vinacce di Fortana – accostato a un Petrucci 2006 – Il bonbon di zucca e gianduia, Piccola Pasticceria, I caffè e i digestivi.

La serata si apre alle 20.00 con la visita alle antiche cantine di stagionatura e aperitivo di benvenuto con piccole stuzzicherie ed è proposta la prezzo di Costo a persona, 100 euro con prenotazione obbligatoria.

Nessun commento:

Posta un commento