8/05/2014

Franciacorta in Bianco : Taglio del nastro della XIX Edizione

Franciacorta in Bianco : Taglio del nastro della XIX Edizione

 

Ieri sera alle ore 19, al Polo Fierisitico di Castegnato (Bs), è stata inaugurata la XIX edizione di Franciacorta in Bianco, la rassegna nazionale di prodotti lattiero-caseari che rimarrà aperta fino a domenica 12 .

Nei discorsi delle autorità presenti si è sentita la forte volontà di valorizzare i prodotti del territorio, anche in vista di Expo 2015. Inizia il sindaco di Castegnato Gianluca Cominassi citando la “Carta della terra di Castegnato” paese che appartiene a una Franciacorta un po' insolita perché - Franciacorta non vuol dire solo bollicine – come spiega la vicesindaco Patrizia Turelli - ...ma anche la produzione lattiero-casearia è una carta importante da giocare in vista di Expo 2015 e... Castegnato si pone come modello di una comunità che vuole esaltare la sua tradizione produttiva.- Anche gli accenni alla crisi - ...il momento difficile che ci obbliga a fare delle scelte e dei sacrifici - introducono subito la soddisfazione di -...non avere comunque rinunciato alla qualità dei prodotti esposti-.
Sulla stessa lunghezza d’onda l’assessore all'agricoltura della Regione Lombardia Gianni Fava che parla di una - economia del territorio piccola in termini quantitativi, ma molto grande in termini qualitativi - e di una -vocazione territoriale da riscoprire anche con iniziative come questa.- Iniziativa che, ci ricorda il giornalista Paolo Massobrio che presenterà gli ospiti della manifestazione, cade in un momento dell'anno perfetto per imparare ad apprezzare il mondo dei formaggi: il momento della fine della transumanza (il ritorno delle mandrie dall'alpeggio) che si celebrerà, tra altri appuntamenti, proprio a Franciacorta in Bianco domenica alle ore 15,00 con Gianni Rigoni Stern

Nessun commento:

Posta un commento