7/31/2014

Dì de La Brisaola Domenica 5 Ottobre Chiavenna (SO)

Di-de-la-brisaola-domenica-5-ottobre-2014

Dì de La Brisaola

Domenica 5 ottobre 2014, Chiavenna (SO)

Tanto gusto al ritmo giusto: l’appuntamento di domenica 5 ottobre con buon gusto e divertimento si avvicina. 
Ci sono infatti tante buone ragioni per non perdere l’appuntamento con il “Dì de la Brisaola” fissato per domenica 5 ottobre a Chiavenna (SO), organizzato dal Consorzio per la Promozione Turistica della Valchiavenna.
La cittadina – già insignita dei titoli di “Città Slow” e “Bandiera Arancione del Touring Club Italiano” – proporrà al pubblico un itinerario originale alla scoperta del prodotto simbolo della Provincia, nato – come sostengono i più informati – proprio a Chiavenna. 
Ben tredici saranno infatti i produttori artigianali di brisaola della Valchiavenna che si presenteranno nei portoni e nelle piazze del suggestivo centro storico della città, dalle ore 11 alle ore 18, per una giornata di degustazione e vendita. 
Ad arricchire l’evento, ci saranno rassegne culturali, mostre, rappresentazioni in costumi storici e degustazioni.
Con questo evento gastronomico, Chiavenna si prepara a vivere la kermesse più autentica, arricchita dallo show portato per le vie del centro dalle Guggen Band Ticinesi ospiti della manifestazione. Ben sei saranno infatti quest’anno le Band che si sposteranno per le vie pedonali facendo tappa nelle piazze per le varie esibizioni. 
Già i nomi delle sei formazioni mettono allegria: Riva De Janeiro Band, Sbodaurecc Piotta, Ciod stonaa, Spacatimpan Ciass, Bau Band e la Percuss Band Ticino che, vera novità di questa edizione, si propone con soli strumenti a percussione tradizionali o utilizzando oggetti e materiali disparati, come bidoni, piatti, tubi  e materiale di vario genere.
Per chi ancora non le avesse conosciute, queste formazioni, utilizzate soprattutto per animare le sfilate del carnevale nei principali centri della Svizzera Italiana, si connotano per la loro carica di energia e di talento. A dominare in ciascuna formazione sono le componenti “fiati” e “percussioni” che all’unisono, propongono brani moderni e pop, eseguiti a tutto volume. 
L’edizione del 2014 sarà caratterizzata dalla novità “speciale bambini”: le vie e le piazze del centro storico di Chiavenna verranno infatti invase dai bambini delle scuole di tutta la Valchiavenna impegnati in giochi, percorsi pedonali e ciclabili apprestati, per l’occasione, sia dal Gruppo Storico dei Pompieri della Valchiavenna che dal Corpo della Polizia Municipale. Dei momenti di conoscenza, socialità, convivialità ed educazione al piacere, saranno dunque dedicati ai più piccini, grazie a degli aperitivi e merende a base di brisaola. 
Non resta che segnare in agenda questa data e dedicare la domenica a visitare le piazze, i palazzi, i cortili nobiliari e le suggestioni che il centro storico di Chiavenna propone ai propri ospiti. 
Un’occasione per passeggiare lungo la via pedonale, sostando nelle stazioni allestite dai produttori artigianali di “brisaola”, ai quali sarà possibile chiedere segreti e tecniche di lavorazione. 
Perché la brisaola è il cuore stesso della cultura dell’accoglienza chiavennasca. 

Perché la brisaola è il cuore stesso della cultura dell’accoglienza chiavennasca.


Nessun commento:

Posta un commento