7/28/2014

La Festa dell'Alpeggio 20 e 21 Settembre In Valmalenco

festa alpeggio valmalenco

La Festa dell'Alpeggio
20 e 21 Settembre In Valmalenco


In Valmalenco - Chiareggio - il 20 e 21 settembre si festeggia la transumanza con specialità tipiche, mostre e trekking tour.

Salgono all'alpeggio ai primi di giugno, quando i pascoli iniziano a colorarsi di verde e di fiori. Per tutta l'estate le loro mandrie pascolano tranquille e le valli della Valmalenco si animano di grida, di richiami, di muggiti e del tintinnio dei campanacci. Orgogliosamente i "bacan" ,che per alcuni mesi hanno vissuto negli alpeggi, ritornano con il loro carico di prodotti unici, frutto di un intenso lavoro scandito solo dalle piccole variazione del tempo.

Tradizioni, sapori, colori e costumi di quest'angolo della Valmalenanco saranno a disposizioni per tutti i turisti che ormai da anni con la loro presenza salutano il rientro delle mandrie.



La Festa dell'Alpeggio rappresenta un appuntamento imperdibile non solo per gli abitanti degli alpeggi.

Rappresenta anche un modo per ritrovarsi, farsi conoscere, fare festa, ma anche per parlare del loro antico lavoro ormai al confine dell'arte pura.

Per capire le motivazioni che hanno spinto il Consorzio Turistico Sondrio, dobbiamo immedesimarci nel

"Bacan" o meglio in colui che a giugno ha lasciato famiglia ed amici per dedicarsi a questa antica attività. Finalmente, dopo mesi di duro lavoro e sacrifici; ecco arrivato il momento del ritorno in valle.

Una giornata intesa coronata da profumi, antichi sapori e prodotti unici; un programma dove nulla è lasciato al caso ma tutto è finalizzato a festeggiare l'antico lavoro dell'alpeggiatore.

A fine settembre le praterie d'alta quota, saranno nuovamente immerse nel silenzio. Il Bacan radunerà le sue cose, e dopo un ultimo sguardo all'alpeggio si avvierà lungo il sentiero o la strada sterrata verso valle. Il lungo inverno si avvicina; salutando gli amici già si pensa alla primavera e al prossimo ritorno in alpeggio.

Nelle due giornate il programma è molto intenso. Momenti clou sono: il mucca trekking tour, escursione che ricalca la "scalata" che le mucche sono costrette ad effettuare per trovare l'erba buona e il giusto clima che permetterà poi ai prodotti di essere così genuini e raffinati, inoltre è prevista la visita ad un alpeggio. Al rientro dell'escursione, degustazione di dolci accompagnata dal buon latte appena munto in località La Corte di Chiareggio.

La giornata di domenica invece si prefigge di decretare, secondo un'elezione popolare, la mucca meglio decorata a festa, "Miss Alpeggio 2014". Davvero fantasiosi e originali gli abiti e gli accessori indossati dalle protagoniste della festa dell'alpeggio. La sfilata e la premiazione finale lascia spazio anche alla scelta del miglior Scimut a cura dell'ONAF e del concorso legato alla tradizione di come ci si vestivano in montagna una volta.

Pranzo e balli pomeridiani allieteranno la conclusione del tradizionale appuntamento che vede protagonisti i "bacan" ed i loro bestiame

Nessun commento:

Posta un commento