8/01/2014

Bellavista e Contadi Castaldi presentano gli eventi del Festival di Franciacorta

Franciacorta_2Festival del Franciacorta

alle cantine Bellavista e Contadi Castaldi

Il 20-21 settembre torna il Festival del Franciacorta. Un fine settimana originale e ricco di iniziative da non perdere. Bellavista propone tour in vigna e degustazioni. Contadi Castaldi punta sul tema pizza e bollicine
Il vino è arte e scienza, intuizione e conoscenza. Un’emozione racchiusa in un bicchiere. È, soprattutto, incontro e dialogo che arricchisce. Scoprire i luoghi e la storia dove un vino nasce è un’esperienza unica. Il Festival del Franciacorta (www.festivalfranciacorta.it) è il momento dell’anno dedicato all’incontro con i luoghi, le persone e le narrazioni che rendono grande questa terra e i suoi interpreti.
Il Festival del Franciacorta torna, per il quinto anno, nei giorni 20 e 21 settembre 2014. I visitatori avranno la possibilità di conoscere i vini Franciacorta e il territorio percorrendo la Strada del Franciacorta con i suoi castelli e monasteri, attraverso i moltissimi eventi organizzati dalle cantine. La prenotazione delle visite è obbligatoria contattando direttamente le cantine.
Un weekend per tutti, ma proprio tutti. Gli enoappassionati potranno prendere parte a verticali e degustazioni a tema, i foodies potranno assaggiare piatti e prodotti tipici, streetfood e creazioni di chef locali, gli amanti della natura si avventureranno nei vigneti con gli agronomi e risaliranno le colline percorrendo gli itinerari trekking o in bicicletta. I più piccoli e i loro genitori potranno divertirsi con iniziative ludiche e pic nic nella natura. I cultori dell’arte e della musica avranno la possibilità di godere di opere e melodie degustando Franciacorta.
Bellavista_festival
Bellavista



Con Bellavista (www.bellavistawine.it) si entra nel cuore della produzione dell’azienda e delle sue vigne, per conoscere la storia che dà vita alla magia di ogni vino e di ogni vendemmia. Perché dal 1977 ad oggi Bellavista costruisce ogni giorno un racconto senza fine nell’ostinata ricerca di un’armonia di gusto tutta italiana. Ecco il programma di eventi organizzati dall’azienda nel weekend del Festival del Franciacorta.

SABATO 20 E DOMENICA 21 SETTEMBRE
10.00-13.00, 14.00-18.00: Visite guidate alla cantina
Un percorso guidato della cantina per conoscere da vicino la storia e la filosofia di produzione di Bellavista. In degustazione i Franciacorta Bellavista Alma Cuvée Brut e Bellavista Vendemmia Brut 2008.
Costo: 20 euro per persona.
Prenotazione obbligatoria.

SABATO 20 SETTEMBRE
10.00-13.00: Le vendemmie di Bellavista con il cacciatore d’assaggi Nicola Bonera
Cosa significa il termine “Vendemmia” per Bellavista? Proprio nel 2014, l’azienda ha scelto di chiamare i millesimati Franciacorta con una denominazione tutta italiana che dà valore al concetto di vendemmia, inteso come capacità interpretativa dei più piccoli accadimenti che caratterizzano un’annata. La vendemmia è infatti simbolo di rinnovamento e di freschezza perpetua all’interno di un concetto di tempo che ha regole e ritmi diversi da quelli stabiliti dall’uomo. A condurvi in questa nuova dimensione Nicola Bonera, sommelier professionista, campione italiano Ais nel 2010 e, come lui stesso ama definirsi, umile e appassionato “cacciatore di assaggi”. Con la sua guida, e dopo aver visitato la cantina, sarete introdotti nel tempo delle Vendemmie Satèn 2009, Brut 2008, Rosé 2009 e Pas Operé 2007.
Costo: 35 euro per persona.
Prenotazione obbligatoria.
SABATO 20 SETTEMBRE
16.00-18.30: Vignatour con l’agronomo
Un percorso nelle vigne storiche di Bellavista con l’agronomo Fabio Sorgiacomo. Dal Convento della Ss. Annunciata alla “breda” di Vigna Lechi per raggiungere la conca nascosta del Favento ed infine la soleggiata Uccellanda dove degusterete tra i filari le Vendemmie Satèn 2009 e Brut 2008.
Costo: 30 euro per persona.
Prenotazione obbligatoria.

DOMENICA 21 SETTEMBRE
16.00-23.00: Bellavista Tasting Roadshow: guardando il lago, degustando il mare
Bellavista ha ascoltato il desiderio di quanti, una volta giunti in azienda, non vorrebbero mai andarsene. Così, nella piazza Bellavista, nasce un “temporary event” che, dalle 4 del pomeriggio sino alle 11 di sera, sfida la vostra capacità di armonizzare abbinamenti e sequenze di vini. Un grande banco di assaggio permette di conoscere tutti i Franciacorta di Bellavista con l’aiuto di un unico, affascinante, abbinamento di gusto: la sfida tra le Sardine del Lago di Iseo di Vittorio Fusari e le Alici del Mar Mediterraneo di Pasquale Torrente.
Costo: 40 euro per persona, corrispondente ad un calice di Vendemmia Pas Operé 2007 abbinato ad un piatto “Sfida tra sardine di lago e alici di mare”, oppure costo unitario al bicchiere dei singoli vini: Alma Cuvée Jeroboam formato 3 litri: 7 euro; Vendemmie Satèn, Brut, Rosé, Pas Operé: 9 euro; Collezione Creatori Vittorio Moretti 2006: 12 euro.
Prenotazione obbligatoria.
Per prenotazioni e informazioni:
Cantina Bellavista
via Bellavista 5 - 25030 Erbusco (Bs)
Tel 030 7762000
incantina@bellavistawine.it


Contadi_castaldi_festival
Contadi Castaldi




Contadi Castaldi (www.contadicastaldi.it) condurrà nel cuore del Mediterraneo per far apprendere ai visitatori, attraverso un percorso del gusto, tutti i segreti della Vera Pizza Napoletana. Imparerete infatti a riconoscerla quando siete fuori casa, ma anche a realizzarla nella vostra cucina. Per scoprire che c’è un unico sapere, fatto di serietà e di passione, e che questo piacere è 100% Italia.

SABATO 20 e DOMENICA 21 SETTEMBRE
10, 11, 12, 14, 15, 16, 17, 18: Visite guidate alla cantina
Un percorso guidato della cantina attraverso i tunnel dell’antica fornace dove oggi affinano i Franciacorta. In degustazione i Franciacorta Contadi Castaldi Brut e Satèn 2008.
Costo: 6 euro per persona.
Prenotazione obbligatoria.

SABATO 20 SETTEMBRE
11.30-13.00, 15.30-17.30: Pizza CookING-around: pizzaioli per un giorno
Pizza è sinonimo di gusto italiano, di ingredienti sani e di convivialità. Ritornare all’essenza del piacere e riappropriarsi dell’equilibrio dei sapori della dieta mediterranea è la vera sfida del futuro. Contadi Castaldi propone un Laboratorio del gusto in collaborazione con l’Associazione Verace Pizza Napoletana e con Slow Food. Condotto dai più celebri maestri pizzaioli, il laboratorio insegna le regole e i segreti per realizzare con le proprie mani una grande pizza. Ogni singolo dettaglio viene illustrato nei minimi particolari: dall’eccellenza delle materie prime al lievito, dalla realizzazione dell’impasto e del panetto sino a quella del disco di pasta, dal tempo di cottura sino alla temperatura del forno. Una scuola di cucina che ruota intorno agli stessi valori che garantiscono il piacere delle bollicine Contadi Castaldi. Rispetto delle materie prime, territorio, tecnica e creatività sono infatti i veri ingredienti di un “saper fare” che non teme la “falsa copia”.
Costo: 20 euro.
Prenotazione obbligatoria (25 partecipanti per ogni laboratorio).
DOMENICA 21 SETTEMBRE
12.00-15.00, 17.00-22.00: 100% Pizza Fest
I maestri più famosi della vera pizza napoletana (Ciro Salvo - 50 Kalò, Attilio Bachetti - Da Attilio, Enrico Lombardi - Pizzeria Lombardi, Davide Finotti, Gennaro Esposito, Corrado Scaglione - Enosteria Lipen) e le mille bolle di Contadi Castaldi per una festa all’insegna della musica partenopea in versione pop. Tutto “verace” al 100%.
In degustazione:
  • Pizza Margherita a portafoglio con Mozzarella di Bufala” (Consorzio Mozzarella di Bufala Campana Dop) - pomodoro Antichi Pomodori di Napoli, basilico, olio evoo - costo 7 euro;
  • Pizza Marinara a portafoglio con Pomodoro” - pomodoro Antichi Pomodori di Napoli, aglio, origano, olio evoo - costo 7 euro;
  • Pizza Zucca e Conciato con Zucca” - conciato romano, fiordilatte, provola, gherigli di noci di Sorrento - costo 12 euro;
  • Marinara con Scarole” - scarole, alici di Cetara, capperi di Salina, olive taggiasche, pomodorini del Piennolo del Vesuvio Dop Casa Barone, aglio, olio evoo - costo 12 euro;
  • Le Sensazioni” - pomodorini del Piennolo del Vesuvio Dop Casa Barone, mozzarella di bufala (Consorzio Mozzarella di Bufala Campana Dop), lardo di Arnad, caciocavallo grattugiato e cipolle fritte di Tropea con aneto fresco - costo 12 euro.
  • Entrata libera.
Per prenotazioni e informazioni:
Contadi Castaldi
via Colzano 32 - 25030 Adro (Bs)
Tel 030 7450126
now@contadicastaldi.it

Nessun commento:

Posta un commento