lunedì 30 settembre 2013

Festa del Ritorno 2013 5 e 6 Ottobre Sottochiesa aleggio


domenica 29 settembre 2013

Sagra del Tartufo 5 e 6 Ottobre Tignale


Autunno Pavese 2013 dal 4 al 7 Ottobre Pavia

Autunno Pavese 2013
4/7 Ottobre

Palazzo Esposizioni Pavia

Pavia, viale europa 15

 
Non solo i prodotti tipici pavesi ma anche quelli lombardi e di altre regioni saranno i protagonisti della 61° edizione di “Autunno Pavese Doc”, che si terrà dal 4 al 7 ottobre presso il Palazzo Esposizioni di Pavia. La principale vetrina dell’enogastronomia della provincia di Pavia si apre alle specialità di altri territori, grazie alla presenza delle Camere di Commercio lombarde e della Camera di Commercio di Imperia.
Per gli appassionati di cucina è già tempo di pensare alle iscrizioni ai corsi che saranno tenuti dal noto chef Sergio Barzetti, cui quest’anno si aggiungono anche Slow Food Pavia, la Pro Loco di Dorno e il panificatore Luca Bergamaschi.
Cucina e psiche, il mondo del risotto, i segreti della pasta madre, cucinare lento, i sapori dell’autunno, sono alcuni dei laboratori organizzati per questa edizione e ai quali è consigliabile da subito iscriversi.
Le prenotazioni si ricevono per telefono ai numeri 0382/393.380 o 401 oppure tramite mail: autunnopavese@pv.camcom.it
Informazioni dettagliate sui corsi e sulle novità dell’edizione 2013 di Autunno Pavese sul sito www.autunnopavesedoc.it



riso

DEGUSTAZIONE RISOTTI

L’oro bianco della pianura vi aspetta in quattro gustose varianti sempre abbinate ai vini del’Oltrepò Pavese!
Tutte le sere dalle 19.00
€ 4.00

Venerdì 4 Ottobre

Osteria La Gallina Fumante – Trivolzio (PV)
Risotto con borlotti e pancetta croccante
abbinato al vino Buttafuoco dell’Oltrepò Pavese

Sabato 5 Ottobre

Corte dell ’Oca - Mortara (PV)
Risotto con pasta di salame d’oca
abbinato al vino Pinot Nero dell’Oltrepò Pavese

Domenica 6 Ottobre

La Locanda della Pesa – Belgioioso (PV)
Risotto con zucca e gorgonzola
abbinato al vino O.P. Riesling

Lunedì 7 Ottobre

Ristorante Antichi Sapori – Cura Carpignano (PV)
Risotto con pasta di salame e Bonarda
abbinato al vino Bonarda dell’Oltrepò Pavese
 

polenta

ASSAGGI DI LOMBARDIA

Grande novità 2013!
Tutte le sere
dalle ore 19.00
lo chef Antonio Milan vi accompagnerà alla scoperta di tre gustosi piatti tipici regionali tra
polenta, paste ripiene, gnocchi
e pizzoccheri
nel rispetto della vera tradizione lombarda!
€ 6.00
Abbinati ai vini:
O.P. Riesling
Bonarda dell’Oltrepò Pavese


 pizza
 
PAVIA SULLA PIZZA

Le tipicità pavesi incontrano la pizza in un irresistibile viaggio del gusto!
Ogni sera dalle  19.00
una diversa variante vi aspetta!
€ 5.00
(€ 3.00 margherita)
E inoltre tutti i giorni dalle 19.00
l’imperdibile appuntamento con
SALUMI E FORMAGGI
abbinati ai migliori vini DOC Oltrepò Pavese!
€ 6.00
E per finire in dolcezza vi aspettano anche
DOLCI… EMOZIONI!
€ 3.00
Con la gentile collaborazione di:
PASTICCERIA LA DAMA di Sairano di Zinasco
IL FORNO IN COLLINA di Corvino San Quirico
BORDONI SRL  di Pavia
GUARDAMAGNA SNC di Garlasco
F.LLI COLLIVASONE SNC di Parona
AZ. AGR. GARAVAGLIA CESARINO di Gropello Cairoli
BELFORNO di Albuzzano
PASTICCERIA STRADA GIAMPIERO & C. SAS di Buscarella
PASTICCERIA BERNINI CARLA  di Borgo Priolo



---------------------------------------------------------------------------

"Se ti è piaciuto questo posto e vuoi anche tu fare quest'esperienza, che ne dici di cercare i voli roma londra su expedia.it ? Fammi sapere!"
 ---------------------------------------------------------------------------

Sagra del Cinghiale 2013 dal 30 Settembre al 6 Ottobre Sulzano


Dal 30 Settembre al 6 Ottobre si svolgerà a Sulzano la nona sagra del cinghiale. In tutti i ristoranti aderenti saranno proposti menu' a base di cinghiale, inoltre nelle giornate di Sabato 5 e Domenica 6 Ottobre in piazza Teofilo Folengo sarà allestito uno stand gastronomico. In allegato la locandina della festa con i menù dei ristoranti

'Dì de la Brisaola' Chiavenna domenica 6 Ottobre 2013

'Dì de la Brisaola' Chiavenna domenica 6 Ottobre 2013

Pubblicato il 02/08/2013
 
Domenica 6 Ottobre 2013 si svolgerà la seconda edizione dell'evento denominato "Dì de la Brisaola", durante il quale i produttori artigianali di brisaola della Valchiavenna si presenteranno nei portoni e nelle piazze del suggestivo centro storico di Chiavenna (Città Slow e Bandiera Arancione del Touring Club Italiano), dalle ore 11,00 alle ore 18,00, per una giornata di degustazione e vendita.
L'evento, unico nel suo genere, vede la partecipazione di una pluralità di enti ed associazioni.La manifestazione vuole esaltare questo alimento, frutto dell´esperienza delle nostre genti montane, estremamente semplice e ricco di proprietà nutritive.

Per contribuire alla buona riuscita dell'appuntamento anche gli esercizi commerciali allestiranno le proprie vetrine a tema, mentre i ristoranti e bar cittadini proporranno nei propri locali particolari menù e aperitivi dedicati al pregiato salume.

L'edizione 2013 sarà allietata dalle bande musicali locali, che con concerti itineranti, si esibiranno nelle piazze e nelle strade del centro storico di Chiavenna.

Tra gli appuntamenti da non perdere vi saranno, a partire dalle ore 9,30, l'esposizione di automezzi d'epoca dei Vigili del Fuoco nelle vie del centro di Chiavenna ed a seguire, alle ore 11,00, l'inaugurazione istituzionale del Museo della Galleria Storica dei Civici Pompieri della Valchiavenna.

Per gli amanti di arte e natura il "Dì de la Brisaola", potrà essere l'occasione per scoprire l'itinerario creativo denominato Gigart: una manifestazione permanente di installazioni artistiche collocate nel suggestivo ambiente naturale del Parco delle Marmitte dei Giganti, che vuole valorizzare l'arte legata al suo territorio.

I dettagli dell'evento sul sito http://www.valchiavenna.com/

1° Anniversario de la Casa di Alti Formaggi

1°ANNIVERSARIO DE LA CASA DI ALTI FORMAGGI

Ad un anno di distanza dall’inaugurazione, La Casa di Alti Formaggi si propone di festeggiare il suo primo compleanno con tutti coloro che hanno condiviso questo periodo di intensa attività.
 
 


Il prossimo 1° Ottobre alle ore 18.00, presso La Casa di Alti Formaggi, spazio appositamente allestito a Treviglio (BG) -  Via Roggia Vignola, 9 -  verranno presentate le attività della stagione 2013-2014 e le novità dell’Associazione Alti Formaggi.

Al termine La Cantina La Brugherata sarà lieta di guidare gli ospiti nella degustazione del Moscato di Scanzo D.O.C.G. in abbinamento al Salva Cremasco D.O.P. ed accompagnato dal Salame Cremona I.G.P.
Moderatore dell’incontro sarà Vincenzo Bozzetti , tecnico del settore lattiero caseario e giornalista.

“In un solo anno La Casa di Alti Formaggi è diventata luogo di intrattenimento, formazione ed informazione, scambio di idee, per molti appassionati. Ed è uno spazio in continua evoluzione. Per quest’ultimo periodo dell’anno abbiamo in calendario molte sorprendenti novità ed altre ci accompagneranno per l’intera stagione, tutte da vivere con curiosità e come un’avvincente sfida. Vi aspetto numerosi.” ha dichiarato Bonaventi Gianluigi – residente dell’Associazione.

Quali saranno le novità della nuova stagione?
L’ingresso è gratuito previa iscrizione obbligatoria.
Disponibile su richiesta a press@altiformaggi.com  copertura stampa, foto e video.
Per iscriversi agli eventi:  

www.altiformaggi.com  – calendario 2013-2014

Sa Derva 2013 Cassano d'Adda dal 21 settembre al 7 ottobre

Saderva A5  fronte.jpg















































Sagra delle "Offelle di Parona" dal 5 al 7 Ottobre

45a Sagra delle "Offelle di Parona" 

Da sabato 5 a lunedì 7 Ottobre

 Sagra dell'Offella

 

E' il momento della festa popolare più famosa ed attesa di Parona: un intenso programma con spettacoli musicali, una grande parata, il luna-park, gli hobbysti e le numerose attrazioni che affollano le vie e le piazze del paese per festeggiare il nostro prodotto tipico.

C’erano una volta Pasqualina ed Elena Colli… La nascita dell’Offella assomiglia un po’ ad una favola, che narra la storia vera delle due sorelle paronesi che sul finire del 1800 crearono questa specialità senza mai rivelarne la ricetta.
La presenza delle Offelle sulle tavole paronesi fu subito legata alla ricorrenza della Madonna del Rosario, quando venivano offerte a parenti ed amici che dai paesi vicini arrivavano a Parona per gustarne l’inconfondibile sapore.
Per tutelare la genuinità del biscotto paronese, la Pro Loco ha depositato un marchio di garanzia fornito ai produttori che hanno, col tempo, preso il posto degli antichi forni casalinghi.
E per promuoverne l'immagine, dal 1969 organizza la Sagra dell'Offella, la prima domenica di ottobre: in quel giorno i colori e l’atmosfera dalla tradizionale festa popolare Qual era il segreto di tanto successo? Facile la risposta. La genuinità degli ingredienti, il loro giusto dosaggio e l’indovinata cottura imprimevano al prodotto un indice di gradimento eccezionale.
Quegli ingredienti, quei sistemi di produzione, anche dopo decenni, sono rimasti invariati.
Richiamano migliaia di visitatori che continuano ad essere attratti dall’intramontabile dolcezza del dolce... vanto di Lomellina.

 

 

...Le offelle sono un dolce tipico della cittadina di Parona, nella Lomellina, la zona nord occidentale della provincia di Pavia.
La specialità dolciaria vanta ormai più di un secolo di vita.
Si tratta di un biscotto, dal gusto unico e dall'inconfondibile forma ovale, nato da un'indovinata miscela di ingredienti semplici e nutrienti.
Pare che le inventrici dello squisito dolce siano state, sul finire dell'Ottocento, le sorelle Pasqualina e Linìn Colli.
Il successo commerciale delle offelle arrivò nel 1969 con l'organizzazione della prima sagra di questo prodotto tipico.
Da allora, la locale Pro Loco tutela la genuinità del biscotto attraverso un marchio di garanzia fornito ai produttori.Il dolce ha conquistato il palato di tanti consumatori italiani ed esteri.

Il Buon Gusto a Palazzo 2103 5 e 6 Ottobre Brignano Gera d' Adda



A Brignano Gera d’Adda

“Il buon gusto a Palazzo”
con lo chef Chicco Coria





Torna anche quest’anno a Brignano Gera d’Adda l’appuntamento con “Il buon gusto a Palazzo”. La manifestazione, giunta alla quarta edizione, vede protagoniste le migliori piccole aziende bergamasche nel campo enogastronomico che fanno il loro mestiere con passione e con rigoroso rispetto delle lavorazioni autenticamente tradizionali, utilizzando solo le più genuine materie prime.

Il sottotitolo della kermesse, rifacendosi a un aforisma che definisce il “buon gusto”, spiega molto bene l’obiettivo dell’evento: “Il giusto equilibrio tra il bello e il buono", Il bello è rappresentato dall’elegante e prestigioso Palazzo Visconti, fiore all’occhiello di Brignano Gera d’Adda, cinquecentesco, dove ebbe i natali Bernardino Visconti - di manzoniana memoria, in quanto individuato come il famoso "Innominato" dei Promessi Sposi.
Il buono, invece, è costituito dai prodotti che piccole aziende produttrici bergamasche, selezionatissime, espongono in questa bellissima sede. L'iniziativa, presidiata da Slow Food Bassa Bergamasca, si svolgerà sabato 5 e domenica 6 ottobre. All'inaugurazione, prevista sabato alle 16.30, saranno presenti varie autorità, il giornalista enogastronomico Elio Ghisalberti e numerosi operatori del settore.
Durante l'apertura della manifestazione sarà attivo un elegante e raffinato servizio di ristorazione nel cortile interno del Palazzo che, quest’anno, sarà curato dalla maestria dello chef Chicco Coria dell'Antico Ristorante del Moro di Bergamo.



martedì 24 settembre 2013

Fiera del Parco dei Colli 2013 29 Settembre Valmarina BG

10^ FIERA DEL PARCO DEI COLLI
Valmarina, BG - c/o Monastero


E' il caratteristico scenario agreste di Valmarina a far da cornice a questa manifestazione con il tradizionale concorso zootecnico relativo alla razza bruna, l’esposizione dei migliori capi bovini allevati dalle aziende agricole ricadenti nel Parco e la premiazione del miglior capo esposto a “regina della mostra”.Sono inoltre presenti ovini, caprini ed equini delle varie razze allevate oltre a numerosi stand espositivi dove è possibile degustare e acquistare i prodotti agroalimentari tipici del territorio: salumi, formaggi, miele, piccoli frutti, vino Valcalepio, ortaggi e molto altro.
A testimonianza di quella varietà e vivacità dell’agricoltura lombarda sostenute anche dal PSR.
 www.parcocollibergamo.it

lunedì 23 settembre 2013

Vino & Sapori del Montenetto 2013 Capriano del Colle 30 Settembre

A CAPRIANO DEL COLLE (BS) UNA NOTTE ALLA SCOPERTA DEI SAPORI DEL MONTE NETTO

Si rinnova a Capriano del Colle (Bs) l’ormai tradizionale appuntamento con “Vino & Sapori del Montenetto”, manifestazione enogastronomica giunta alla sua terza edizione ed in programma per la sera di lunedì 30 settembre: oltre 40 le etichette della Doc Capriano Del Colle in degustazione, presentate da dieci cantine ed abbinate ai piatti tipici proposti dai ristoranti del territorio.

Torna in scena la vetrina di “Vino & Sapori del Montenetto”, manifestazione enogastronomica organizzata dal Consorzio Vini Montenetto la cui terza edizione sarà ospitata nella suggestiva cornice rurale di Cascina S. Giorgio, in località Fenili Belasi a Capriano del Colle (Bs). Un evento lanciato solo tre anni fa, ma già divenuto un appuntamento di grande richiamo, grazie ad una formula che punta ad una promozione territoriale a 360 gradi abbinando ai vini del comprensorio i piatti e le produzioni tipiche di quest’area, una vera e propria oasi verde a pochi chilometri da Brescia.
Al centro della serata i vini della Doc Capriano del Colle, prodotti di punta di una zona vocata di grandi tradizioni qual è per l’appunto il Monte Netto, divenuto da pochi anni Parco Agricolo Regionale: qui sono concentrati gli oltre 80 ettari vitati iscritti all’albo, dai quali negli ultimi anni stanno arrivando etichette sempre più sorprendenti, ricche di dinamico appeal ed in sintonia con le esigenze del consumatore moderno.
Un’ampia selezione delle produzioni più importanti del territorio saranno per l’appunto in degustazione durante la serata del 30 settembre, che avrà inizio alle 19.30: le etichette disponibili al banco di assaggio saranno una quarantina, presentate da dieci aziende tra cui anche la cantina di Andrea Pirlo, fantasista juventino e della nazionale. Ai vini si potranno abbinare i piatti preparati da alcuni fra i migliori ristoranti della zona e dagli studenti e docenti del Centro di Formazione Professionale Canossa di Bagnolo Mella: i locali si suddivideranno infatti la preparazione di un vero e proprio menù completo, che partirà dall’antipasto per arrivare fino al dolce. Prodotti tipici, pane, pasticceria, gelati e caffè verranno proposti da artigiani ed aziende rigorosamente bresciane: il costo del ticket, 15 euro, resta invariato rispetto allo scorso anno. Nel corso della serata, che si terrà anche in caso di pioggia e sarà allietata da musiche dal vivo, verrà presentato il nuovo e-book del “poeta rurale” Pier Angelo Bertolotti, intitolato “Incomincia a vivere subito”.
“Vini e Sapori del Montenetto rappresenta la manifestazione più importante organizzata dal nostro Consorzio – afferma la presidente Maria Grazia Marinelli -. Con questa serata abbiamo voluto creare un’occasione unica per consentire a consumatori ed appassionati di capire chi siamo, conoscere il territorio sul quale operiamo e verificare sul campo il livello qualitativo raggiunto dai nostri prodotti. Il tutto nel contesto speciale di una location unica”. I biglietti sono disponibili in prevendita all’Ente Vini Bresciani, che risponde allo 030-364755.
Consorzio Vini Montenetto - Brescia, Italy 
LE CANTINE DI VINI E SAPORI DEL MONTENETTO 2013
Azienda Agricola Ivan Bertolotti
Azienda agricola Cascina Uccellanda
La Cascina Nuova
Pratum Coller
Azienda agricola San Michele
Azienda agricola Rinaldi Paolo
Azienda agricola Lazzari
Azienda agricola San Bernardo
Vitivinicola Pietro Podestà
Tenuta La Vigna

I RISTORANTI E GLI ARTIGIANI
Hostaria del Montenetto Poncarale
Ristorante Napoleoone  Orzinuovi
El Forner Brescia
Catering al Cardinale Passirano
Pasticceria San Francesco Capriano
Trattoria La Pergolina Capriano
Ristorante La Quercia Azzano Mella
Gelateria Gelatando Capriano
Trattoria al Bersagliere Flero
Ristorante La Torre Travagliato
Centro Formazione Prof. Canossa Bagnolo Mella
Caseificio Franzoni  Torbole Casaglia
Spaccio Carni Torri Orzinuovi
Torrefazione Trismoka Paratico



Ufficio Stampa Consorzio Vini Montenetto
Andrizzi.Info
claudio@andrizzi.info
338-8387397

domenica 22 settembre 2013

Giornata delle Fattorie didattiche a porte aperte 2013 il 29 Settembre


Giornata delle Fattorie didattiche a porte aperte 2013 

29/09/2013 - Fattorie didattiche di Lombardia

L’appuntamento con le Fattorie Didattiche della Lombardia torna domenica 29 settembre con tante proposte, dedicate ai bambini e alle famiglie, che potranno entrare nel “cuore” delle aziende agricole che si dedicano da anni a trasmettere ai più giovani i valori legati al lavoro della terra.

La nona edizione di questa iniziativa, molto amata dal pubblico, coinvolgerà 90 Fattorie didattiche lombarde e si svolgerà - come sempre - l'ultima domenica di settembre.
Gli agricoltori aprono le porte per accogliere i visitatori e far loro vivere, in diretta, le attività che si svolgono quotidianamente in un’azienda agricola, scoprendo e sperimentando in prima persona l’agricoltura moderna: si possono visitare le stalle e avvicinare gli animali, fare un giro nei campi e negli orti, scoprire dove nascono e come si coltivano cereali, frutta, ortaggi ma anche fiori e piante ornamentali. Si possono vedere e sperimentare i processi di trasformazione per conoscere come i prodotti agricoli diventano il cibo che acquistiamo e mangiamo.
Dalla montagna alla pianura, ogni Fattoria organizza laboratori, degustazioni, giochi, percorsi nella natura, visite ai musei agricoli e molto altro ancora, secondo le caratteristiche del proprio territorio e della propria produzione. I bambini sono i veri protagonisti di questa giornata che è un esempio del lavoro che le Fattorie Didattiche svolgono con le scuole e con le famiglie del territorio, durante tutto l’anno.
Le degustazioni e la vendita diretta dei prodotti completeranno l’offerta delle aziende per questa giornata.

Inoltre, molte Fattorie didattiche sono anche agriturismi, ed è possibile prenotare il pranzo o la cena o una stanza per passare la notte.
Tutti i dettagli sulla giornata delle Fattorie didattiche a porte aperte sono raccolti in una Mappa in distribuzione attraverso diversi canali, in tutto il territorio regionale: presso gli Spazi Regione delle province lombarde, presso le sedi regionali delle tre Associazioni agrituristiche e presso le Province.
Da questa pagina (vedi in fondo) è anche possibile consultare le mappe e gli elenchi delle fattorie didattiche aderenti all'iniziativa suddivise per provincia.
Per partecipare alle attività è IMPORTANTE PRENOTARE, contattando direttamente le aziende.
Per informazioni sull'iniziativa, è possibile telefonare allo 02.5830.2122 (Agriturist Lombardia).
Anche il WWF organizza attività nelle Fattorie Didattiche d'Italia. Per scoprire quali, visita il sito www.agrietour.eu

 Fattorie aderenti per Provincia

Mappa delle fattorie didattiche a porte aperte Mappa delle fattorie didattiche a porte aperte (1.5 MB) PDF
Fattorie didattiche a porte aperte - Provincia di Bergamo Fattorie didattiche a porte aperte - Provincia di Bergamo (633 KB) PDF
Fattorie didattiche a porte aperte - Provincia di Brescia Fattorie didattiche a porte aperte - Provincia di Brescia (465 KB) PDF
Fattorie didattiche a porte aperte - Provincia di Como Fattorie didattiche a porte aperte - Provincia di Como (375 KB) PDF
Fattorie didattiche a porte aperte - Provincia di Cremona Fattorie didattiche a porte aperte - Provincia di Cremona (418 KB) PDF
Fattorie didattiche a porte aperte - Provincia di Lecco Fattorie didattiche a porte aperte - Provincia di Lecco (360 KB) PDF
Fattorie didattiche a porte aperte - Provincia di Lodi Fattorie didattiche a porte aperte - Provincia di Lodi (374 KB) PDF
Fattorie didattiche a porte aperte - Provincia di Monza e Brianza Fattorie didattiche a porte aperte - Provincia di Monza e Brianza (337 KB) PDF
Fattorie didattiche a porte aperte - Provincia di Milano Fattorie didattiche a porte aperte - Provincia di Milano (486 KB) PDF
Fattorie didattiche a porte aperte - Provincia di Mantova Fattorie didattiche a porte aperte - Provincia di Mantova (403 KB) PDF
Fattorie didattiche a porte aperte - Provincia di Pavia Fattorie didattiche a porte aperte - Provincia di Pavia (586 KB) PDF
Fattorie didattiche a porte aperte - Provincia di Sondrio Fattorie didattiche a porte aperte - Provincia di Sondrio (354 KB) PDF
Fattorie didattiche a porte aperte - Provincia di Varese Fattorie didattiche a porte aperte - Provincia di Varese (431 KB) PDF

Maxi Degustazione di Lugana 28 Settembre Desenzano del Garda

 
 con "lugana, armonie senza tempo", il "re" del garda si presenta al pubblico Eventi a Verona

La terza edizione di “Lugana, Armonie senza Tempo”, l’evento annuale promosso dal Consorzio di Tutela, andrà in scena il 28 settembre 2013. Si tratta di una maxi-degustazione, gratuita ed aperta ai tanti appassionati ed estimatori, con il cui il Consorzio di Tutela vuole promuovere la conoscenza e testimoniare la qualità del più celebre bianco del Garda. Dopo aver toccato nel 2011 e 2012 Peschiera e Salò, quest’anno la manifestazione si svolgerà a Desenzano, nel prestigioso Chiostro del Museo Rambotti (Via T. Dal Molin 7c). Dalle 18.00 alle 22.00 sarà possibile scoprire le diverse sfumature di questo straordinario prodotto, grazie alla presenza di oltre 40 cantine. Interpretazioni diverse per un vino dal carattere unico ed inconfondibile diventato ambasciatore del nostro territorio in tutto il mondo. Oggi il Lugana è ricercato per l’armonia di profumi e sapori, la grande sapidità, la struttura e la schiettezza che lo rendono indimenticabile. Non è un caso se ci troviamo di fronte alla prima D.O.C. registrata in Lombardia e fra le primissime in Italia.
Il Lugana è un vino dalle strabilianti potenzialità enologiche. Le tonalità delle colorazioni del Lugana D.O.C. vanno da un tipico brillante paglierino ad accennate sfumature verdognole, che raggiungono riflessi dorati con l’invecchiamento. Le caratteristiche del profumo e quelle del gusto sono in questo prodotto strettamente associate e individuano un vino delicato e armonico, secco, asciutto e vivace. Il Lugana Superiore viene prodotto da uve selezionate e subisce un invecchiamento di almeno un anno in legno oppure l’affinamento in acciaio. Dal Lugana tranquillo nasce il Lugana D.O.C. Spumante. Il procedimento di spumantizzazione viene effettuato secondo il metodo Charmat o il metodo Classico. Il Lugana Riserva è la naturale evoluzione della tipologia Superiore: deve invecchiare o affinarsi per almeno 24 mesi, di cui 6 in bottiglia, ha toni cromatici più accesi, profumi più evoluti e complessi. Il Vendemmia Tardiva è invece un Lugana diverso, più "sperimentale", ottenuto con una "surmaturazione" in pianta attraverso una raccolta tardiva delle uve tra la fine di ottobre e l'inizio di novembre, senza ulteriori appassimenti in fruttaio. Tutte le varietà si sposano a meraviglia con i pesci di lago, sapori per eccellenza del territorio, come il coregone, l’anguilla e il rarissimo carpione: una specie in via di estinzione oggi tutelata da un Presidio Slow Food di cui il Consorzio è sponsor esclusivo.

                                     

                                             


Potrebbe interessarti: http://www.veronasera.it/eventi/sagre/con-lugana-armonie-senza-tempo-il-re-del-garda-si-presenta-al-pubblico-1982753.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/veronasera



Articolo di Veronasera.it

Festival Franciacorta 28 e 29 Settembre 2013







Sagra della Patata dal 26 al 29 Settembre Lazzate

 


Dopo l'appuntamento con "Vacanze nel Borgo" che ha riempito il centro storico come non mai, le vie del Borgo di Lazzate tornano a riempirsi dei colori della festa con la nona edizione della Sagra della Patata, manifestazione organizzata dall'Amministrazione Comunale insieme all'Associazione Borgo in Festa, patrocinata dall'Assessorato all'agricoltura di Regione Lombardia e dalla Provincia di Monza e della Brianza, all'insegna della valorizzazione delle tradizioni e del territorio.
La sagra, come consuetudine, ospiterà anche i tradizionali Mercatini dei Sapori d'Autunno, sabato 28 dalle ore 10.30 alle 23.00 e domenica 29 dalle ore 9.00 alle 23.00.
Nella piazza della Chiesa, Piazza Giovanni XXIII, cuore della manifestazione, sarà allestita una tensostruttura coperta di 1.000 mq, all'interno della quale il ristorante della Sagra alternerà, durante il corso della manifestazione, piatti sempre diversi, rigorosamente a base di patate, con una succulenta offerta gastronomica. La gestione logistica informatizzata garantirà un servizio rapido e efficiente, che consentirà ai nostri ospiti di ordinare comodamente seduti al proprio tavolo, senza fare alcuna coda alle casse. Vi è anche la possibilità di prenotare via Internet, per garantirsi il posto nella serata prescelta ma anche per conoscere in anteprima il menù, collegandosi al sito web www.sagrapatatalazzate.com. Il ristorante aprirà per la cena, dal giovedì alla domenica, alle ore 19.00 e per il pranzo della domenica alle ore 12.00.
 
Organizzatore:
Associazione Borgo in Festa
segreteria@lazzate.com
Tel.: 02 96720202
Fax: 02 96720617
 


Sagra del Salame dell'Oca 2013 Dal 27 al 29 Settembre Mortara


Trecento esemplari tra oche  e anatre provenienti da tutto il mondo, ornamentali e da carne, per una manifestazione unica nel suo genere. Una vetrina che suscita l’interesse degli addetti ai lavori (e non solo), che non a caso si danno appuntamento ogni anno a Mortara, proprio nei giorni di Sagra. L’iniziativa vede in mostra razze di palmipede tra le più rare e provenienti dalle più disparate zone geografiche.
Amatissima anche dai bambini, la Mostra provinciale del Palmipede prevede tradizionalmente l’incoronazione del “re ocone”, ovvero l’elezione dell’oca più pesante tra tutte quelle in passerella.
E naturalmente non può mancare il Salame d’Oca di Mortara, sintesi della gastronomia locale più quotata e apprezzata e prodotto principe di una sagra che lo celebra ogni anno con mille manifestazioni a tema e uno stuolo di estimatori pronti ad assaporarne le numerose varietà.

Dal 2004 è tra le Indicazioni Geografiche Protette (IGP) italiane riconosciute ufficialmente dall’Unione Europea, che ha voluto così metterlo al sicuro dalle imitazioni. Il Salame d’Oca di Mortara IGP è uno dei 26 prodotti a marchio di qualità della Lombardia che, oltre a questi, può annoverare tra le sue eccellenze agricole anche 248 prodotti tradizionali e 42 vini a denominazione di origine. Il Programma di Sviluppo Rurale sostiene tutte queste eccellenze, le tutela e le protegge, le incentiva per garantirne il loro futuro come patrimonio di una produzione agroalimentare strettamente legata alla tradizione, ma che strizza un occhio al domani sia per tecnologia, sia per produzione.





Fiera Provinciale dei Conigli, degli Uccelli e Animali da Cortile dal 27 al 29 Settembre Cairate, VA

39^ Fiera Provinciale 
dei Conigli, degli Uccelli e Animali da Cortile


 ltre all’allevamento bovino e suino, di gran lunga prevalenti nella zootecnia lombarda (tanto che la Lombardia produce il 42% del latte nazionale e il 39% delle carni suine) Regione Lombardia non dimentica, attraverso l’azione di sostegno del PSR, le realtà meno diffuse, come l’allevamento avicolo e degli animali di bassa corte.
Una testimonianza concreta è offerta dalla Fiera dei Conigli e degli Uccelli,che naturalmente vede nella gastronomia il proprio punto di forza. All’esterno della fiera, numerose bancarelle formano un variopinto mercato domenicale dove spiccano i prodotti tipici del territorio e a “Km 0”. Aperta al pubblico la “Casa della Nonna” - Museo etnografico della civiltà contadina, importante punto di riferimento per la storia e per le tradizioni di queste zone.

I Prodotti de Bers dal 26 al 29 Settembre Berzo San Fermo, BG

12^ EDIZIONE I PRODOTTI DE BERS
Berzo San Fermo, BG



Un evento interamente dedicato ai prodotti tipici del territorio; fiore all’occhiello della produzione territoriale sostenuti e tutelati anche attraverso il PSR.Berzo San Fermo celebra i suoi gioielli con una rassegna di cultura rurale che prevede presentazioni e assaggi di prodotti tipici locali.

Dal Giovedì al Sabato 21.00 / 24.00
Domenica 10.00 / 24.00
Ingresso gratuito


Vino e Sapori del Montenetto Capriano del Colle (BS) – 30 settembre 2013



Vino e Sapori del Montenetto III° edizione – 30 settembre 2013


Torna l’evento enogastronomico che ha come protagonista il Capriano del Colle, storica Doc della cintura periferica bresciana: “Vino e Sapori del Montenetto”.
L’evento giunto alla sua terza edizione, si presenta con una più ricca presenza di realtà gastronomiche e aziende vitivinicole. Dagli antipasti, ai primi piatti, ai secondi a base di carne, a selezioni di salumi e formaggi, pane e prodotti da forno, e per finire dolci, gelato e caffè. In degustazione ovviamente il Capriano del Colle Doc e il Montenetto di Brescia Igt direttamente con i produttori associati al Consorzio Montenetto.
L’evento si svolgerà lunedì 30 settembre 2013 ingresso dalle 19.00 presso Cascina San Giorgio (Località Fenili Belasi).
Valore del coupon. 15,00 euro
Per info: 030364755 – 3346722227
La serata sarà allietata dalla musica di Lamberto e Piero,  dalla presentazione ufficiale dell’e-book “Incomincia a vivere Subito” di Pier Angelo Bertolotti, madrina della serata Chiara Belussi e dall’esposizione fotografica di Lisa Agnelli.
Aziende Partecipanti:
 - Hostaria del Montenetto Loc. Cascina Nuova, 10 • Poncarale (Bs)
- Ristorante Napoleone Via Adua, 74 • Orzinuovi (Bs)
- El Forner Via Noce, 45 • Brescia
- Catering al Cardinale Via Falcone, 19 • Passirano (Bs)
- Pasticceria San Francesco Via Piazza D. Forbice, 3 • Capriano del Colle (Bs)
- La Pergolina Via Trento, 86 • Capriano del Colle (Bs)
- Ristorante “La Quercia” Via dell’industria, 8 • Azzano Mella (Bs)
- Gelateria Gelatando Via Martiri P. Loggia, 2 • Capriano del Colle (Bs)
- Trattoria “Al Bersagliere” Via Vittorio Emanuele, 3 • Flero (Bs)
- Ristorante “La Torre” Via Privata S. MArco, 3/E • Travagliato (Bs)
- Centro Formazione Prof. Canossa Via Mazzini, 20 • Bagnolo Mella (Bs)
- Az. Agr. Caseifi cio F.lli Franzoni Via Castelmella, 22 • Torbole Casaglia (Bs)
- Az. Agr. Spaccio carni Torri Via Villachiara, 2 • Orzinuovi (Bs)
- Torrefazione Trismoka Via Garibaldi, 28 • Paratico (Bs)
- Az. Agr. Bertolotti Ivan Via Mella, 22 • Capriano del Colle
- Cascina Uccellanda Via S. Maria Crocifissa di Rosa, 81 • Capriano del Colle
- La Cascina Nuova Via Cascina Nuova, 10 • Poncarale
- Az. Agr. Lazzari Via Mella, 49 • Capriano del Colle
- Pratum Coller Trav. XVIII, 12/l Villaggio sereno • Brescia
- Az. Agr. Rinaldi Paolo Via Colaretto, 15 • Poncarale
- Soc. Agr. San Michele Via Parrocchia, 57 • Capriano del Colle
- Soc. Agr. S. Bernardo Via Cascina San Bernardo, 30 • Poncarale
- Tenuta La Vigna Cascina La Vigna, 31 • Capriano del Colle
- Vitivinicola Pietro Podestà Via Chiesa, 46/A • Capriano del Colle

Le Forme del Gusto Lodi 28 e 29 Settembre 2013

La terza edizione di una manifestazione che offre ai visitatori la possibilità di scoprire un'immagine meno nota del Lodigiano e delle terre di Lombardia: da luogo di transito, da o verso Milano, a meta di un viaggio nel patrimonio storico e artistico, negli eventi culturali, nella natura e nello straordinario capitale agroalimentare dei territori e delle imprese della nostra regione.

Per questo motivo, "Le Forme del Gusto" dà voce e spazio a tutte quelle produzioni lodigiane e delle province limitrofe che rappresentano al meglio il mix di peculiarità che caratterizzano da sempre il Made in Italy alimentare: la tipicità dei prodotti, la tradizione delle produzioni e delle preparazioni, la qualità e la sicurezza alimentare delle imprese lombarde.

I visitatori del Festival, nelle storiche piazze e vie del centro di Lodi
, potranno non solo scoprire e acquistare negli stand della mostra mercato i prodotti, ma anche degustarli partecipando ai laboratori del gusto e apprezzarli intervenendo agli incontri ed agli eventi del ricco programma.
Quest'anno, inoltre, la manifestazione si allarga e viene ospitata anche nel magnifico chiostro dell'ex Convento di San Cristoforo e nei moderni spazi del prestigioso Parco Tecnologico Padano.
"Le Forme del Gusto" raccontano la nostra terra e i nostri sapori, mettendo al centro gli ingredienti più semplici e importanti per nutrire la vita: l'uomo, la terra e il saper fare impresa.

Programma

Programma de Le Forme del Gusto 2013
MOSTRE MERCATO
SABATO 28 E DOMENICA 29 SETTEMBRE 2013
dalle ore 9.00 alle ore 20.00
"Le eccellenze agroalimentari"
(Piazza della Vittoria e Piazza Broletto)
"I vini di Lombardia"
A cura della Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori - Delegazione di Lodi
(Ex Convento di San Cristoforo - Via Fanfulla 14)

APPUNTAMENTI sabato 28 settembre
ore 9.15 Laboratorio didattico "Un'ora da casaro"
Con Lorenzo Maggioni - Confagricoltura Milano Lodi - Monza Brianza
(Centro Direzionale BIPIELLE - Via Polenghi Lombardo 13)
ore 10.30 Laboratorio didattico - "Impariamo a fare con i prodotti della natura"
Con Ellen Hidding
(Centro Direzionale BIPIELLE - Via Polenghi Lombardo 13)
ore 11.30 Evento - Inaugurazione della terza edizione de "Le Forme del Gusto"
Ospite d'eccezione Ellen Hidding
(Ex Convento di San Cristoforo - Via Fanfulla 14)
ore 12.30 Laboratorio del Gusto - "Anteprima della Rassegna: i piatti della tradizione lodigiana"
A cura dei ristoratori della XXV Rassegna Gastronomica del Lodigiano
(Ex Convento di San Cristoforo - Via Fanfulla 14)
ore 16.00 Laboratorio del Gusto - "Le dolci Forme lodigiane: dal biscotto al gelato"
Con i fratelli Cornali, Gloria Ferrari e Paolo Leone
(Ex Convento di San Cristoforo - Via Fanfulla 14)
ore 17.30 Laboratorio del Gusto - "I prodotti lodigiani protagonisti de Le Forme del Gusto e i vini di Lombardia"
Con Paolo Leone e la collaborazione della Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori - Delegazione di Lodi
(Ex Convento di San Cristoforo - Via Fanfulla 14)
ore 18.30 Laboratorio del Gusto - "Il risotto al Pannerone"
Con Paolo Leone e la collaborazione della Federazione Italiana Sommerlier Albergatori Ristoratori - Delegazione di Lodi
(Ex Convento di San Cristoforo - Via Fanfulla 14)

 APPUNTAMENTI domenica 29 settembre
Dalle 9.00 alle 12.00 Evento - "Ricercando le Forme del Gusto: scopri il Parco Tecnologico Padano"
Un incredibile percorso nei laboratori del Polo di Eccellenza delle Biotecnologie Agro-alimentari e un'opportunità unica per conoscere da vicino le più avanzate tecnologie del settore. Ai visitatori, inoltre, sarà offerta la possibilità di effettuare l'estrazione del proprio DNA e di riceverne il "campione ricordo".
(Parco Tecnologico Padano - Via Einstein - Loc. Cascina Codazza)
ore 9.30 Laboratorio del Gusto - "Le bianche Forme del Gusto: come realizzare la pizza, la focaccia e le molteplici varietà di pane speciale"
Lezione a cura dell'Associazione Provinciale Panificatori della provincia di Lodi e Alimenta Italia
(Parco Tecnologico Padano - Via Einstein - Loc. Cascina Codazza)
ore 10.15 Evento - "100 metri di Gusto: la salsiccia tipica lodigiana più lunga della storia"
Iniziativa a cura dell'Associazione Macellai della provincia di Lodi
(Piazza Broletto)
ore 11.00 Evento - "Le Forme POP del Gusto"
Conversazione tra lo scrittore Allan Bay e lo Chef Davide Oldani sulla Cucina POP
(Parco Tecnologico Padano - Via Einstein - Loc. Cascina Codazza)
ore 12.30 Laboratorio del Gusto - "Anteprima della Rassegna: i piatti della tradizione lodigiana"
A cura dei ristoratori della XXV Rassegna Gastronomica del Lodigiano
(Ex Convento di San Cristoforo - Via Fanfulla 14)
ore 16.30 Evento - "Chi più raschia..." 2° Trofeo di abilità nella preparazione della
Raspadura lodigiana 
A seguire: degustazione di Raspadura
(Ex Convento di San Cristoforo - Via Fanfulla 14)
ore 17.45 Evento - Presentazione della mostra "Il Lodigiano per Expo 2015"
(Ex Convento di San Cristoforo - Via Fanfulla 14)
ore 18.15 Evento - Presentazione della XXV edizione della Rassegna Gastronomica del Lodigiano
Con la partecipazione straordinaria di Davide Paolini, il Gastronauta, e di Giovanni Fava, Assessore all'Agricoltura di Regione Lombardia.
I presenti, al termine dell'incontro, potranno degustare i piatti della tradizione lodigiana, a cura dei ristoratori della XXV Rassegna Gastronomica del Lodigiano.
(Ex Convento di San Cristoforo - Via Fanfulla 14)

Ciottolando con Gusto 28-29 Settembre 2013