lunedì 30 aprile 2012

Weekendidea:28 aprile al 1 maggio Volta Mantovana "Mostra Nazionale dei Vini Passiti e da Meditazione"


Ad aprile un tuffo nel... passito!

In mostra a Volta Mantovana





Torna a Volta Mantovana (Mn) la Mostra nazionale dei vini passiti e da meditazione, come tradizione a palazzo Gonzaga, ma con delle novità: durerà 4 giorni, dal 28 aprile al 1° maggio, il banco d'assaggio sarà allestito nel giardino Belvedere e agli espositori saranno riservate le scuderie



Dal 28 aprile al 1° maggio 2012 l’incontro immancabile per chi ama i vini passiti è a Volta Mantovana (Mn), nella decima edizione della “Mostra nazionale dei vini passiti e da meditazione”. Come ormai tradizione, la mostra si svolgerà presso lo storico palazzo Gonzaga, le sue scuderie e gli splendidi giardini terrazzati all’italiana, ma con qualche novità rispetto alle edizioni precedenti.
Prima novità, la durata dell’evento: quattro giorni invece dei tre abituali, per comprendere nel calendario dell’iniziativa anche la festività di martedì 1° maggio. Cambia anche la disposizione delle aree espositive e destinate alle degustazioni: il banco d’assaggio, che proporrà più di 100 etichette, sarà allestito infatti nel giardino Belvedere del palazzo, luogo panoramico e decisamente suggestivo con i suoi camminamenti fra antiche colonne, aiuole, la fontana e i poggioli di pietra.

Foto di Giuseppe Sboarina


Agli espositori di vini sarà riservata l’ampia corte delle scuderie, prospiciente palazzo Gonzaga, e che è a propria volta un giardino terrazzato sulla pianura mantovana. Oltre a vini ed Aziende provenienti da tutta Italia, la mostra - mercato riunirà produttori di tipicità mantovane e, in particolare, dell’area delle colline Moreniche, vicinissime al lago di Garda.
L’esposizione di prodotti tipici sarà allestita all’interno di palazzo Gonzaga e nel giardino adiacente. Anche nell’edizione 2012 si potrà ammirare la collezione di bottiglie ed etichette, rappresentative dei vini in banco d’assaggio, nella galleria che collega i giardini del palazzo alle scuderie e che un tempo costituiva il passaggio “segreto”, sotterraneo e protetto attraverso il quale i nobili Gonzaga raggiungevano cavalli e carrozze.
I tre ordini di giardini terrazzati del palazzo saranno quindi a disposizione dei visitatori per passeggiate e momenti di relax, in un contesto che unisce storia, arte e ambiente preservato nel suo impianto originario, inalterato dal XVII secolo.
In concomitanza con la mostra, sarà possibile visitare il palazzo, le sue sale affrescate, le mura del castello e la torre di Volta Mantovana, con le loro preziose testimonianze risalenti sia al medioevo sia alla storia risorgimentale. Proprio in occasione della mostra sarà presentata al pubblico la sala delle “Forze di Ercole”, recentemente restaurata.


Spazi e momenti distinti in un articolato percorso, che non escluderà la presenza di vini stranieri. Ospite d’onore per il 2012, sarà un vino passito proveniente dal Sud Africa; a disposizione per assaggi anche i vini portoghesi, spagnoli e Eiswein tedeschi, ospitati nelle edizioni precedenti.
Numerose le degustazioni guidate, a cura di Paolo Lauciani e Osvaldo Murri, e dedicate anche agli abbinamenti a cioccolato, formaggi e a prodotti del territorio mantovano. Dato il considerevole numero di partecipanti alle degustazioni finora riscontrato, dall’edizione 2012 sarà allestita un’ulteriore sala al primo piano delle scuderie.
A corredo dell’evento, due sono le proposte gastronimiche. Nei tre giorni della mostra, i ristoranti convenzionati di Volta Mantovana proporranno infatti un menu tipico, accompagnato da vini riserva locali e vino passito, al prezzo concordato di 25 euro. Inoltre, saranno a disposizione cestini pic-nic con prodotti del territorio, per un assaggio del “mantovano en plein air”.
L’evento è organizzato da comune di Volta Mantovana e Pro loco Voltese, in collaborazione con la Strada dei vini e sapori mantovani e con il patrocinio di ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali, regione Lombardia – Agricoltura, federazione delle Strade dei vini e dei sapori di Lombardia, Camera di commercio di Mantova, provincia di Mantova – assessorato all’Agricoltura e Consorzio provinciale tutela vini mantovani.



Ecco il programma definitivo della X Edizione della Mostra Nazionale Vini Passiti e da Meditazione. La mostra-mercato si terrà, come ogni anno, negli ambienti a Palazzo Gonzaga a Volta Mantovana. Ospiti d’onore di quest’anno saranno i pregiati vini del Sud Africa.
L’ingresso alla manifestazione ha un costo di 5 € e aggiungendo solamente 3 € potrete acquistare il bicchiere da degustazione con porta-bicchiere.

*************************************************************

Programma Manifestazione

 Sabato 28 aprile 2012

  • Ore 15.00 apertura stand mostra mercato
    inaugurazione mostra degli “Incisori Veronesi”
  • Ore 18.00 inaugurazione mostra passiti
    a seguire inaugurazione “Casa del Giardiniere Restaurata
  • Ore 19.30 buffet con gli ospiti
  • Ore 21.00 chiusura Stand

Domenica 29 aprile 2012

Lunedì 30 aprile 2012

  • Ore 09.00 apertura stand
  • Dalle 10.00 Visite guidate al palazzo e alle torri
  • Dalle ore 10.00 alle 19.00 degustazioni guidate
  • Ore 21.00 chiusura stand

Martedì 1 maggio 2012

  • Ore 09.00 apertura stand
  • Dalle 10.00 Visite guidate al palazzo e alle torri
  • Dalle 10.00 alle 18.00 degustazioni guidate
  • Ore 17.00 asta benefica “Restauro cappella B.Paola”
    con le opere dell’ estemporanea di pittura
  • Ore 20.00 chiusura mostra


*************************************************************

Menu Convenzionati


Sono disponibili i menu convenzionati proposti dai migliori ristoranti ed agriturismi di Volta Mantovana.
I menu, ad un prezzo concordato di 25 Euro, comprendono anche le bevande, i vini locali ed un assaggio di passiti, non perdete questa occasione di assaporare i prodotti tipici delle colline moreniche in abbinamento ai nostri migliori vini, passiti e non.
Dopo pranzo non perdete l’occasione di visitare la Mostra Nazionale dei vini Passiti con tanti incontri, eventi ed occasioni per stare insieme nel segno della cultura del vino e del territorio.
I Ristoranti di Volta Mantovana presentano nei giorni 28 – 29 – 30 Aprile e 1 Maggio 2012 menù a prezzo convenzionato da € 25,00 incluse le bevande, i vini locali, il passito ed il caffèÈ GRADITA LA PRENOTAZIONE

Ecco i menu dei migliori agriturismi e ristoranti di Volta Mantovana:


Agriturismo Addis Abeba
tel. 0376/83558 - Borgo Tirolo, 1/A Volta Mantovana
Antipasto di salumi; Maccheroni alla boscaiola, risotto alla mantovana; Arista di maiale farcita, tagliata di manzo su letto di rucola e grana; Verdure a buffet; Dolce.


Agriturismo Bortolino
tel 0376/801564 - Str. Volta Monzambano,52 Volta Mantovana
Antipasto della casa; Ravioli di zucca saltati con porri, tortelloni radicchio e brie in salsa leggera di grana; Filetto di maiale in crosta di pancetta su crema di carciofi, arista tonnata con polvere di cappero, contorni; Semifreddo alla liquirizia.


Agriturismo Bellaria
tel e fax: 0376/803237 - Str. Ferri 10/A Volta Mantovana
Antipasto misto della casa; Maccheroni al torchio con ragù di selvaggina al cacao; agnoli con punte di asparagi e prosciutto; Arrosti misti, tagliata aromatizzata al passito Rosso del Ciano, patate arrosto, caponata, verdura cruda; Dolci misti da forno.


Agriturismo Cà Roma
tel. e fax 0376/803128 - Str. Dei Colli Sud 5/C Volta Mantovana
Antipasto di salumi della casa con nostre verdure in agrodolce e fantasie dello chef Gianluca Vino: Ca’ Roma Rosè Brut metodo classico; Fagottino con ripieno su salsa sorpresa, risotto con cocktail di funghi, capunsei alla salsa Ca’Roma – Vino: Cà Roma Millesimato Brut metodo classico; Tagliata di manzo con rucola e grana, petali d’anatra profumata agli agrumi con salsa passito; Vino: Merlot DOC Tortino dei duca Gonzaga con zabaione Vino: Passito Cerreto


Agriturismo Corte Aquileia
tel. 0376/83478 - Via Avis, 1 Volta Mantovana
Antipasto della casa con tigelle e gnocco fritto; Capunsei, tagliatelle al tartufo oppure al ragù d’anatra; Filetto di struzzo ai ferri, arrosto allo speck, contorni misti; Dolce


Agriturismo Corte Civa
tel. 0376/838717 - Strada Bezzetti, 9 Volta Mantovana
Antipasto della casa; Ravioli con spinaci, tagliatelle di cervo; Puntine di maiale, grigliata mista; frittelle di mele con crema di vaniglia.


Agriturismo Corte Onida
tel. 0376/838137 - Strada Onida, 3 Volta Mantovana
Antipasto di salumi con focacce miste; Riso alla pilota, ravioli al brasato con crema all’arancio; arista di maiale farcita, contorni con verdure di stagione, misto di formaggi; dolce.


Trattoria Stangada
tel. 0376/801769 - Via Mondini, 12 – Via 1848,12 Volta Mantovana
Manzo alla “Gonzaga” con valeriana e aceto balsamico, culatello di Zibello in salsa di lattuga e pinoli, luccio in salsa su bocconcini di polenta abbrostolita, fagottini di verdure in pasta sfoglia … e 2 fette di salame mantovano … il tutto accompagnato dalla nostra agrodolce e il nostro chisulin; Pappardelle con sugo di cinghiale aromatizzato al “Passito”, capunsei della Stangada al burro versato e salvia, tortelli di zucca dei “Gonzaga” saltati in padella con salamella mantovana; Guancialino di manzo al “Passito” con polenta fresca e funghi porcini, roast-beef di asinina su un letto di croccante insalatina vivace; fagiolini in mazzetto, patate saltate al rosmarino; Sbrisolona e “chisulin dolce” con salsa di cioccolato e crema pasticcera.


Ristorante Buca di Bacco
tel. 0376/ 8012 77 - Via S. Martino , 131/B Volta Mantovana
Insalata di polipo con patate, broccoletti e olive; Tortelli ai carciofi, gnocchi di patate in guazzetto di vongole; Filetto di branzino all’acqua pazza; Coppa Macchiavelli.


Ristorante “C’era una Volta”
tel. 0376/838102 - Str. Colli Nord, 26 Volta Mantovana
Tortino di mais con crema di formaggio fuso e lardo di Colonnata; Maccheroncini con salsiccia mantovana, porcini, panna e grana, bigoli al torchio con ragù di cinghiale; Tagliata di bufala con rucola, grana a scaglie e aceto balsamico, scaloppe di maiale alle erbette aromatiche, patate al forno, Semifreddo alla fragola con dadolata di fragole fresche e foglioline di menta.


Ristorante la Fontana
tel. 0376/ 838096 - Fraz. Ferri – Volta Mantovana
Terrina di cappone con pomodorini e valeriana; Risotto alla carpa del Mincio, crespelle al fagiano e asparagi; Luccio in salsa, arista al passito “Rosso del Ciano” con prugne California; Contorni misti; Profitterol alla nutella.


Ristorante Locanda La Valle
tel. 0376/803217 - Via Goito, 51 Volta Mantovana
Quadrotti di polenta abbrustolita con guanciale e salame, frittatina con zucchine e pancetta, bruschettina con pomodorino pachino e acciughe; Maccheroncini con pomodorini, olive taggiasche e pecorino stagionato, risotto alla mantovana; Medaglioni di falso filetto di manzo bardati al San Daniele e scaglie di grana con mostarda di mele; Crostata al limone meringata.


Ristorante Miramonti
tel. 0376/83496  - Piazza Garibaldi 1, Volta Mantovana
Antipasto di polenta e polipetti, Paccheri al sugo di astice, maccheroncini allo scoglio, Coda di rospo con patate e pomodorino di pachino; frittura mista di paranza; Varietà di dolci al carrello.


Ristorante Villa Boselli
tel. 0376/ 83312  - Via Boselli, 10 Volta Mantovana
Carpaccio di Blue Marlin marinato e agro di frutti rossi, Sautè di asparagi verdi e frutti di mare; Zuppa di patate e porri e spezzatino di coda di rospo, cannelloni di ricotta e spinaci al fresco ragout di pescato; Gamberoni alla Boselli; Strudel di mele e zucca e crema vaniglia.


Ristorante Sqola
tel. 0376/838249 - Str. Colli Nord 25 Volta Mantovana
Composta di prosciutto crudo e melone con caprese al basilico; Sfoglia di crepes arrotolato con vellutata di funghi ed erbette, gnocchetti al pesto di zucchine e crema di crescenza; Arrosto agli agrumi con sfilacci di arancia caramellata, Roast –beef con scamorza e mela alla cannella; contorni misti, Dolce


*************************************************************

domenica 29 aprile 2012

Weekendidea:Dal 29 Aprile al 03 Maggio Malcesine “Fish&Chef”

 
FeC 
I grandi chef italiani interpretano nelle loro ricette i prodotti tipici della riva veronese del Lago di Garda: questo è Fish & Chef, iniziativa gastronomica che si terrà dal 29 aprile al 3 maggio 2012 a Malcesine, cittadina in provincia di Verona che nella frazione di Cassone vede sorgere uno dei porti di pescatori più antichi d'Italia.
Ognuna delle serate vedrà protagonista un diverso chef che, ospite presso uno dei ristoratori della zona, creerà nuovi piatti per il pubblico, utilizzando i prodotti tipici della zona: il pesce del Lago di Garda, la carne della Garronese del Monte Baldo, l'Olio Extravergine d'Oliva Dop del Garda, il formaggio Monte Veronese Dop, le erbe della zona da sempre impiegate in cucina.
Domenica 29 aprile lo chef ospite presso l'Ambient Hotel Primaluna è Philippe Leveillè; lunedì 30 presso il ristorante dell'Hotel Capri cucinerà lo chef Renato Rizzardi; mercoledì 2 maggio lo chef Giancarlo Morelli sarà opsite presso l'Hotel Baia Verde, mentre giovedì 3 maggio la serata conclusiva vedrà protagonista Davide Scabin presso il ristorante dell'Hotel Bellevue. Tutte le degustazioni sono aperte al pubblico su prenotazione e verranno proposte ad un prezzo promozionale, per dare modo a tutti di avvicinarsi all'alta cucina.
Per tutta la durata della manifestazione, il centro storico di Malcesine vedrà i negozi e le attività commerciali allestire le vetrine a tema, mentre tutti i ristoratori della zona offriranno menu dedicati a prezzo speciale. 
 
1
2
3
4
 

SITO DI RIFERIMENTO


sabato 28 aprile 2012

Weekendidea:Dal 28 Aprile al 1 Maggio Biella "1° Festival Nazionale del Risotto Italiano”

1° Festival nazionale

del Risotto Italiano

Dal 28 Aprile al 1 Maggio

Biella

risotto

 
Nell’ambito di RISITALIA + ABITARE PIEMONTE 2012, dal 28 aprile al 1° maggio 2012 si svolgerà il 1° Festival nazionale del Risotto Italiano per la proclamazione del RE RISOTTO DELL’ANNO.
Le quaranta preparazioni a base di riso previste nel corso della rassegna, predisposte da maestri risottieri e con gli ingredienti forniti dagli espositori del Festival, saranno offerte in degustazione al pubblico dei visitatori che potranno esprimere un giudizio mediante votazione su apposita scheda fornita.
L’esame delle schede e la contabilizzazione dei voti concorreranno a determinare l’assegnazione del titolo di RE RISOTTO ITALIANO 2012 secondo le valutazioni dei consumatori.
È prevista la predisposizione di una classifica delle prime dieci ricette.
Il vincitore, il nome dello chef che l’ha realizzato, gli ingredienti utilizzati e il nome di chi li ha forniti, saranno resi noti mediante una campagna nazionale di stampa e televisione che avranno provveduto ad illustrare e lanciare in via preventiva l’iniziativa.
Ad ogni visitatore sarà offerta una degustazione gratuita per poter esprimere il proprio giudizio.

risotto2_450L

 
Il Quadrante (le attuali province di Biella, Vercelli, Novara e Verbania) è, ancorchè in crisi, una delle aree economiche forti del territorio nazionale. Articolata e ampia la presenza di comparti produttivi, grandi le risorse ambientali e turistiche, numerose le eccellenze enogastronomiche, presupposti ideali per azioni coordinate di marketing territoriale destinate a valorizzare in chiave turistica l’intero quadrante sviluppando nuove risorse per il futuro.
Uno dei grandi elementi che legano il Quadrante è la produzione risicola: per estensione la più grande d’Europa, per varietà e qualità la prima al mondo. Risitalia e il 1° Festival Nazionale del Risotto Italiano si prefiggono l’obiettivo di richiamare l’attenzione del pubblico nazionale su un’area di grandi potenzialità e che si propone come il luogo dove non soltanto il riso si coltiva e si produce, ma si cucina in combinazione con le eccellenze enogastronomiche del territorio e si degusta in un contesto di grandi suggestioni. Pacchetti turistici d’accoglienza e di scoperta dei territori del Quadrante, sono predisposti per offrire a quanti accorreranno per il Festival opportunità di residenza, di intrattenimento e di acquisto nel territorio.


lunedì 23 aprile 2012

Weekendidea:25 Aprile Soncino “Soncino Fanatsy”

Soncino Fantasy

25 Aprile

Soncino

 
Mercoledì 25 Aprile 2012, dalle ore 10 alle ore 20, nella splendida cornice della grandiosa Rocca di Soncino, si terrà la quinta edizione del grande Evento Fantasy dedicato al Medioevo fantastico.
Oltre ad assistere ai molti spettacoli in programma, tutti i bambini potranno partecipare alla Manifestazione: saranno truccati e vestiti con abiti a tema e potranno, anche per un solo giorno, essere "catapultati" in questo meraviglioso viaggio fuori dal tempo tra mezz'uomini, elfi, maghi, orchi e molti altri personaggi fantastici.
Nel biglietto di ingresso, per tutti i bambini (da 5 fino a 12/13 anni) è compresa la vestizione (abito completo), l'armamento (spade in lattice o gomma e scudi in legno), l'arruolamento, l'addestramento e l'iscrizione (in diverse fasce di età) per l'avventura con gli animatori, oltre alla partecipazione a tutte le aree di animazione.
La Manifestazione però non sarà solo dedicata ai bambini ma anche agli adulti: infatti tutti gli spettacoli e le ambientazioni saranno concepite in modo che anche questi si trovino a proprio agio in un ambiente anche pensato per loro come se fosse un vero e proprio evento per adulti.
Dopo la passata edizione che ha visto una partecipazione di pubblico di oltre 10.000 persone, l'edizione 2012 vedrà ancora alcune fondamentali e significative modifiche e aggiunte relative alle animazioni dedicate agli adulti e ampi spazi dedicati ai tavoli gioco con tornei e wargames.
A differenza della passata edizione, che ha visto la partecipazione di oltre 3.500 bambini completamente vestiti e coinvolti nella grande battaglia (durata quasi tutto il giorno), la nuova edizione 2012 subirà un leggero cambiamento di programma: i bambini avranno infatti a disposizione varie aree di animazione mentre la grande battaglia si svolgerà invece verso la chiusura della Manifestazione (in questo modo il bambino si stancherà meno e avrà modo di partecipare a piu' spettacoli e animazioni).
La parte dedicata ai banchi espositivi e al mercato sarà strutturata e suddivisa in diverse aree distinte, dedicate al Fantasy e al Medioevo Fantastico.
Biglietto ingresso 10 EURO a persona.
I bambini fino a 5 anni non pagano.
Come nella passata edizione ci sarà la possibilità della prenotazione dei biglietti ingresso. Il biglietto ridotto ordinato a mezzo internet oltre a godere di uno sconto di prezzo rispetto al biglietto intero acquistato alle casse tradizionali darà anche diritto al possessore di presentarsi alle casse ingresso riservate senza dover attendere in coda alle casse ordinarie durante la Manifestazione.
All'interno della Manifestazione la moneta in uso sarà la "Moneta Elfica" che servirà per tutte le operazioni di compravendita per tutta la giornata. Il cliente prima di effettuare il proprio acquisto dovrà recarsi al "Banco del Cambio" per la conversione della moneta corrente.
Il termine "Moneta Elfica" in realtà non è corretto ma è utilizzato dall'Organizzazione come "licenza poetica" per evitare l'uso di altre terminologie (come "Moneta della Terra di Mezzo" o altro) coperte da diritti d'autore.
Inoltre, pur ricoprendo la caratteristica Fantasy, la suddetta moneta servirà anche per gli acquisti che verranno effettuati nelle aree storiche (questo per evitare ulteiori tipologie di monete in circolazione).
Richiediamo pertanto ai "puristi" di sorvolare su questi particolari.


- Botteghe e Banchi a tema Fantasy e Medioevale
- 250 Personaggi in costume (in abito storico e fantasy)
- Botteghe per vestire i bambini in Elfi e Hobbit
- Laboratori didattici
- Truccatori per trasformare bambini e uomini in orchi e mostri
- Investitura (di tutti i bambini) a cavaliere (a cavallo)
- Combattimento a cavallo tra il bene e il male
- Musicanti
- Danze e ballate elfiche
- Danze e giochi da Hobbit
- Tavoli gioco e area ludica di oltre 300 mq.
- Taverne e locande con cibi e vini degli Elfi e degli Hobbit
- Mostre collaterali
In caso di maltempo la Manifestazione avrà regolare svolgimento.
E’ vietato l’ingresso ai cani.
Evento prodotto dall'organizzazione di "Medioevo in Mostra" e "Belgioioso Fantasy" Castello di Belgioioso
Informazioni: Tel. 0374 83675

DISTANZE DALLA ROCCA DI SONCINO
La Rocca di Soncino è in provincia di Cremona. E’ raggiungibile: da Milano (58 km) - da Bergamo (44 km) - da Brescia (37 km) - da Cremona (36 km) - da Crema (17 km) - da Lodi (34 km) - da Piacenza (51 km) - da Pavia (70 km) - da Mantova (89 km) - da Parma (107 km).

ORGANIZZAZIONE GENERALE
Associazione Culturale Excalibur
Associazione non a scopo di lucro
Pavia
Associazione Culturale Media Aetas
Istituto di Studi e Ricerche Medioevali
Associazione non a scopo di lucro
Pavia
COLLABORAZIONI LOGISTICHE
Associazione Castrum Soncini
Soncino
Società Cooperativa Il Borgo
Soncino

Weekendidea:29 Aprile Averara (BG) Camminata Gastronomica “Una Montagna Di Gusto”

senza-titolo-1 
Una Montagna di Gusto è una passeggiata culinaria che intreccia natura e storia dell’Alta Valle Brembana.
Vi faremo percorrere un tratto della storica via Mercatorum dove scoprirete antichi borghi ricchi di storia e cultura rimasti inalterati nel tempo, in una cornice naturalistica di raro splendore. Il percorso sarà intervallato da tappe culinarie dove potrete gustare i prodotti tipici che il territorio brembano offre.
Storia, cultura, natura, tranquillità sono gli ingredienti fondamentali di questo percorso gastronomico unico nel suo genere.
La partenza è prevista alle ore 10.30 dal paese Averara, con rientro circa alle ore 16.30.
Il percorso è in sicurezza e alla portata di tutti, dai bambini ai nonni e il livello di difficoltà è medio-basso. Alcune guide vi accompagneranno lungo il percorso spiegandovi le peculiarità storiche e naturalistiche che offrono i paesaggi dell’Alta Valle Brembana.
*******************************************************
Ci saranno 6 tappe gastronomiche strutturate in:
  • Località Cappelletta: Colazione con biscotti
  • Località Valmoresca: Aperitivo dolce con marmellate della Valle Brembana
  • Località Losc: Aperitivo salato con torte salate, formaggio, salame
  • Località Caprile Alto: Primo piatto cucinato con prodotti tipici brembani
  • Località Caprile Basso:Secondo piatto con selvaggina e polenta
  • Località Averara: Dolci misti
dsc_5460 dsc_5335
*******************************************************
Costi:
adulti: 20,00€
ragazzi con età dai 5 anni ai 10 anni: 10,00€
bambini con età inferiore ai 5 anni:GRATUITO
PER LA BUONA RIUSCITA DELLA MANIFESTAZIONE E’ NECESSARIA LA PRENOTAZIONE
Si consiglia di indossare abbigliamento e calzature da montagna.
In caso di maltempo, la manifestazione verrà rimandata a domenica 6 maggio
*******************************************************
 

Link di Riferimento

mercoledì 18 aprile 2012

Weekendidea:20/21/22 Aprile Piacenza “Unità d’Italia a Tavola”


l'Unità d'Italia a tavola

20/21/22 Aprile

Piacenza, in Piazza Cavalli



UNIT-D~1 
A Piacenza è in programma venerdì 20, sabato 21 e domenica 22 aprile in Piazza Cavalli “UNITA’ D’ITALIA A TAVOLA”,  7° tappa della seconda edizione del tour enogastronomico delle tipicità regionali, ideato e realizzato in occasione dei festeggiamenti dei 150 anni dell’Unità d’Italia.
Tutta l’enogastronomia tipica italiana finalmente riunita: 20 regioni, 20 stand, un unico evento. “UNITA’ D’ITALIA A TAVOLA” non può essere definita come una semplice rassegna o mostra-mercato, ma è l’esaltazione di uno dei temi che il resto del mondo ci invidia: le tipicità regionali enogastronomiche.
Alcune peculiari eccellenze presenti:

SPECK DELLʼALTO ADIGE IGP
Lo Speck Alto Adige IGP è un prosciutto crudo IGP leggermente affumicato e stagionato per un minimo di 20 settimane.

Olio dʼoliva RIVIERA LIGURE
L’area di produzione di questo extra vergine DOP comprende l’intero territorio della regione Liguria. Sono previste tre menzioni geografiche aggiuntive: Riviera dei Fiori, Riviera del Ponente Savonese e Riviera del Levante.
LIQUIRIZIA DI CALABRIA D.O.P.
La liquirizia è impiegata in diversi settori industriali, soprattutto quello dolciario, per la produzione di caramelle, pastiglie, bastoncini, sciroppi, tisane o per i tipico liquore alla liquirizia.

MOZZARELLA DI BUFALA CAMPANA
La Mozzarella di Bufala Campana d.o.p. è un formaggio da tavola di pasta filata molle derivato da latte intero di bufala. Il disciplinare contenuto nel DPR28/9/1979 prevede,  per la produzione della Mozzarella di bufala, l'utilizzo esclusivo di latte di bufala.

TARALLI PUGLIESI
I taralli sono un tipico prodotto Pugliese. Nascono nell’ottocento e arrivano ai  nostri giorni. Ci sono diverse forme, sempre tonde, grandi oppure sottili. Classici  o con aggiunta dei semi come il finocchio, sesamo, peperoncino...insomma per

CANNOLI SICILIANI
I cannoli sono una delle specialità più conosciute della pasticceria siciliana. In origine venivano preparati in occasione del Carnevale, ma con il passare del tempo la preparazione ha perso il suo carattere di occasionalità e ha conosciuto una notevolissima diffusione sul territorio nazionale, divenendo in breve un rinomato esempio dell'arte pasticciera italiana nel mondo.

Venerdì 20, Sabato 21 e Domenica 22 aprile 2012 dalle ore 10 alle ore 20, in Piazza Cavalli

martedì 17 aprile 2012

Weekendidea:21 Aprile Cassano d’Adda “La Rava e La Fava”

volantino A4

La Rava….

               e la Fava

Conversazione con gli intepreti del Buono Pulito e Giusto, organizzata da Slow Food Bassa Bergamasca e dalla Delegazione di Treviglio del FAI (Fondo Ambiente Italiano), questo Convegno con illustri scienziati che disquisiranno sui temi cari alle due Associazioni, secondo il programma: ravaefava
Esposizione di prodotti naturali, biologici e biodinamici negli stands dei produttori locali a partire dalle ore 15,00.
Al termine del Seminario, una conviviale vegetariana a base di prodotti, ovviamente, biologici e biodinamici.
 


Menù

Cena vegetaria con prodotti biologici e biodinamici (contributo 25 euro).
Le portate saranno intervallate da brevi interventi del Prof.Paolo Paganelli,biologo nutrizionista.
Crostoni con Hummus
Zuppa di Farro
Risotto con gli Asparagi
Assaggi di Formaggi di Capra
Verdure grigliate di stagione
Torta di Mele
Torta di Pere e Cioccolato

info e prenotazioni per la Cena al costo di € 25,00:

Prenotazione
335-7391840  0363-360400
✉ ristorante@batrachos-coop.it

www.batrachos-coop.it
RISTORANTE Isola Borromeo – Via Colognesi – Cassano d’Adda

www.slowfoodtreviglio.blogspot.com
http://www.facebook.com/groups/341924987466/
https://twitter.com/#!/slowfoodbassabg

isola_borromeo-150x150 Per arrivare all’Isola Borromeo bisogna raggiungere il centro del paese e fermare l’auto nel parcheggio davanti al Castello; sulla sinistra del castello si scende verso il fiume Adda, si percorre un piccolo ponte e si arriva all’Isola Borromeo (sono pochi passi…in un ambiente assolutamente unico!)
 
Sperando nel Sole, vi consiglio una passeggiata nel nuovo bellissimo parco dell’ Isola Borromeo, ottimo esempio di una buona amministrazione comunale rivolta al benessere del cittadino.
Colgo l’occasione per fare un augurio alla Nuova giunta guidata dal Sindaco Maviglia, siete sulla strada giusta.

Weekendidea:19 Aprile Milano invito degustazion "Marchesi dè Frescobaldi"






Invito  Degustazione

Enoteca Ronchi
via San Vincenzo, 12 - Milano

Giovedì 19 aprile 2012.

Dalle 17.00 alle 21.00

Vini in degustazione

Brunello di Montalcino Castel Giocondo
Tenuta Frescobaldi
Nipozzano Chianti Ruffina Riserva
Mormoreto Castello di Nipozzano
Terre More Tenuta dell ‘Ammiraglia

lunedì 16 aprile 2012

Weekendidea:22 Aprile partenza da Pegognaga (Mn) “Giretto Slow + Lago Scuro”

 
 
DOMENICA 22 APRILE 2012
In visita all’Azienda agricola biologica Lago Scuro di Stagno Lombardo (Cr)
Come fare agricoltura nel rispetto della natura e con lo sguardo rivolto ad un futuro sostenibile.
Possibilità di acquisto formaggi bio presso lo spaccio aziendale
INFORMAZIONI | COSTI | PRENOTAZIONE:
Ore 8,30 – Partenza da Pegognaga con ritrovo davanti alla sede della Condotta Slow Food Basso Mantovano (piazza V. Veneto). Si raggiunge la meta a bordo delle nostre auto (Car Pooling) aggregandosi con chi dà la propria disponibilità a guidare (specificarlo all’atto della prenotazione).
Ore 9.30/10.00 – Arrivo a Stagno Lombardo e visita dell’azienda agricola biologica LAGO SCURO.
Ore 13.00 – Pranzo a Vho di Piadena (Cr) presso TRATTORIA DELL’ALBA (dalla guida delle Osterie Slow Food).
Questa rinomata trattoria ci ristorerà con il seguente menu:
  • ANTIPASTO • misto di salumi, sott’oli caprini a latte crudo e salsina di erbette.
  • PRIMI • marubini ai brodi, tortelli delicati di luccio.
  • SECONDI • roastbeef a coltello di Chianina nostrana, oca in terragna e mostarde.
  • ACQUA, VINO, DOLCE e CAFFÈ compresi.
COSTI – € 35,00 a persona (pranzo) + contributo spese di viaggio (benzina).

martedì 10 aprile 2012

Weekendidea:Fino al 21 Aprile Cremasco Rassegna “Profumi e Sapori di Primavera”

"PROFUMI E SAPORI DI PRIMAVERA 2012"

Fino al 21 Aprile

banner1

" ... Primavera d'intorno brilla nell'aria e ...... sui nostri piatti esulta".
Arriva la Primavera!  .. Fino al 21 Aprile con i ristoratori delle TAVOLE CREMASCHE. Menù degustazione da 25 a 30 euro in cui “la Primavera” la fa da protagonista: germogli di verdure, erbette di campo, insalatine e asparagi, trota, coniglio e faraona, quaglie e capretto, e i formaggi di AltiFormaggi. Cinquanta ricette per promuovere i valori gastronomici del Cremasco, con il valore aggiunto di Salva Cremasco, Taleggio, Quartirolo Lombardo, Provolone Valpadana, un patrimonio produttivo, geografico e culturale unico, espressione di passione, storia e tradizione del territorio.
Menu della Rassegna
sapori_primavera_2012_1_Pagina_1 
sapori_primavera_2012_1_Pagina_2

lunedì 2 aprile 2012

Weekendidea:Scoprire il Gusto con ”Eatinerari” nuova idea dalla Catena Di Eataly

TOP_it
Segui EATALY alla scoperta di sapori e tradizioni italiane.
Con gli EATinerari del Gusto visiti cantine, birrifici e osterie, caseifici, trattorie, frantoi e aziende agricole da dove provengono i prodotti enogastronomici di EATALY.
eatinerari-gusto

Regala un EATinerario del gusto

Le scatole EATinerari del Gusto costituiscono anche ottime idee regalo: tu decidi il prezzo della scatola da regalare, chi la riceve sceglie l'EATinerario che preferisce fra visite guidate, degustazioni e soggiorni per una o due persone nei ristoranti e hotel selezionati dalla guida.
Regala una scatola EATinerari del Gusto e falla recapitare direttamente a casa di chi vuoi che la riceva.

 

 

Chi siamo

Liberi Tutti E' un network di agenzie di viaggio che ha sede a Torino e vanta un tessuto formato da 13 importanti punti vendita di proprieta' distribuiti nel nord Italia, con sedi a: Aosta, Torino, Asti, Novara, Trecate, Milano, Seregno, Mantova, Cremona, Trento e Rovereto.
Inoltre è presente a New York all'interno dello store Eataly (Al numero 200 della Quinta Strada, dove si incrocia con la Broadway) con un proprio corner tutto dedicato alle scatole di EATinerari espressamente realizzate per il mercato americano.
Si tratta di una realta'  di grande tradizione, punto di riferimento nel proprio territorio e di notevoli dimensioni, con una clientela fidelizzata, una riconosciuta competenza ed una qualita' del servizio che comporta un posizionamento di alto livello. Affiancano i punti vendita di proprieta' 30 agenzie affiliate, che condividono con Liberi Tutti l'impegno verso la qualita' e l'innovazione.
La vera novita' di Liberi Tutti e' nell'approccio e nel modo di porsi rispetto al mercato, che si concretizzano in un modo completamente rinnovato di proporre il viaggio: dall'ambiente in cui si viene accolti, alle modalita' di scelta della meta, al rapporto con il consulente.
La missione di Liberi Tutti e' di essere un laboratorio di innovazione: nello sviluppo della rete, nella proposta commerciale e nelle collaborazioni.
Come quella con Eataly. Un partner di altissimo livello che ha come obiettivo la commercializzazione dei migliori prodotti artigianali, ispirandosi a parole chiave quali sostenibilita', responsabilita' e condivisione. Che da importanza al volto e alla storia di tanti produttori che costituiscono il meglio dell'enogastronomia italiana. Che mette al primo posto, nel proprio lavoro, la parola "passione
****************************************************************

Come Funziona

Una confezione che contiene proposte di viaggio prepagate di valore differente, di uno o più giorni, alla scoperta dei luoghi dell'eccellenza gastronomica.
La acquisti per te, per regalarti un giorno o un week end nei luoghi del gusto di Eataly.
La regali ad un amico, per trasmettere anche a lui la tua e la nostra passione.
La usi quando vuoi tu.
Come?
1) Apri la scatola
2) Consulta le proposte di viaggio contenute all'interno della scatola
3) Scegli la proposta più adatta a te
4) Prenota il tuo EATINERARIO chiamando Liberi Tutti al numero: 011 8198179
5) Buon EATINERARIO! E non dimenticare di portare con te il lasciapassare del Gusto!
****************************************************************

Sito di Riferimento